lunedì 15 novembre 2010

Tonno alle Mandorle

Questa piatto me lo ha insegnato il mio amico kokko, ricordate? Il mio amico fotografo, quello delle ricetta dei Digestive, si proprio lui..

Un paio d'anni fa (mammamia come vola il tempo!!!) ci siamo visti a casa mia per cucinare insieme.
Lui fece il primo e il secondo; io feci il pane, il contorno e il dolce.
L'accordo, un po' insolito, fu che ognuno pensasse agli ingredienti del proprio piatto.
Fu così che lo vidi arrivare, tra le altre cose, con 4 foglie di mentuccia e mezzo bicchiere di vino bianco.

"A Ko', ma che te penzavi che nun sciavevo er vino?"
"Azzzipie', kotte' nunzesammai!"

...e da quel momento fu un'unica risata dall'inizio alla fine.

Impastammo, pasticciammo, fotografammo, filmammo, insomma pensate a tutti i verbi che finiscono in "ammo" e noi lo fammo...vabbe', lo femmo, no, facimmo...fimmo....insomma l'abbiamo fatto!
:))

Questo piatto l'ho riproposto qualche sabato fa ad alcuni miei amici carissimi.
E' un piatto facile e anche particolare.

Per 4-6 persone:

1 kg di trancio di tonno freschissimo
2 Cipolle di Tropea
500 Pomodori maturi
120 gr mandorle
50 gr pangrattato
Capperi
Mentuccia Romana (un rametto)
100 gr vino bianco
Olio evo
Origano
Sale e pepe

Lasciate il pesce in acqua fredda salata per un'ora, in modo che perda il suo sangue.
Dopo di che sciacquatelo e asciugatelo tamponandolo con carta cucina; poi salatelo ed adagiatelo in una teglia unta con qualche cucchiaio d'olio.

Nel frattempo pelate e sfilettate i pomodori,  tagliateli a cubetti in una ciotola, assieme alle cipolle tagliate a velo, poco origano, capperi dissalati, sale, pepe.

Sobbollite poi il vino bianco per far evaporare l'alcool, versatelo sul pesce e ricoprite il tutto con il composto di cipolla e pomodoro.

Frullate le mandorle e aggiungetevi il pangrattato e la mentuccia. Ricoprire il pesce con questo composto.



(Click sulla foto per ingrandirla)

Infornate a 180° gradi per 25-30 minuti.
Servite:

(Click sulla foto per ingrandirla)
Piesse: al pranzo fatto con gli amici c'è stata anche un'altra portata di pesce...che a breve vi racconterò ;-)

Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero
Guardate anche le altre realizzazioni:

21 commenti:

  1. Bello davvero.
    Finalmente un piatto nuovo con il tonno, ringrazia il tuo amico da parte mia!

    RispondiElimina
  2. ebbravo kokko eggrazie a te!
    ;-)

    RispondiElimina
  3. Veramente buono...quoto sopra...ringrazia Kokko!!!Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Bene, sono proprio contenta che lo facciaste...faciste....faceste....che l'abbiate fatto! Sfizioso e semplice, proprio come piace a me (anche se già mi vedo alla disperata ricera della mentuccia romana!!!) Bacino, zietto!

    RispondiElimina
  5. Che bel piatto!!
    Il mio ragazzo ama il tonno, questa gliela farò sicuramente!

    RispondiElimina
  6. I tuoi amici stanno bene???Nessuno si è sentito male?
    Se è tutto a posto forse ti copio la mricettina!Stuzzica stuzzica!:D

    RispondiElimina
  7. @Araba: Sarà fatto!
    :))

    @Gaia: Kokko è bravo in cucina, di questo posso garantire avendo provato più volte le sue preparazioni. E poi lo conosci, no?
    ;-)

    @EliFla: Grazie. Anche a te. :))

    @rosita: ahahahah.
    Bacino, rosi'
    :)))

    @Tery: Beato lui che si trova una ragazza come te al suo fianco ;-)

    @Cranberry: Il pranzo lo abbiamo fatto 3 settimane da. Da allora non li ho più sentiti...
    ahahaahahahh

    RispondiElimina
  8. il tonno fresco è buonissimo peccato che nn sia proprio alla portata degli studenti visto il costo..però ogni tanto si puo fare!!

    RispondiElimina
  9. Bella ricettina, secondo te si potrebbe fare anche con lo spada? attendo la ricetta dei calamari fritti...li adoro ma non sono mai riuscita a farli venire "come dio comanda" :)

    RispondiElimina
  10. Marinata insolita per il tonno...ottimo spunto da ricordarsi all'occorrenza.
    Forse solo sulla mentuccia ho qualche dubbio ma per gusto personale non altro :PPP
    Perdonato?! ehehheheheheh

    RispondiElimina
  11. Bello, originale , tipo ´o famo strano...peró ricetta da replicare assolutamente con un buon tonno..

    RispondiElimina
  12. Oh Zio! Che bel piatto ci hai preparato oggi! Bravo il tuo amico...ma complimenti anche a te che l'hai preparat ocon tanta cura! Un abbinamento insolito ma piacevole!

    RispondiElimina
  13. uhm... dev'essere stato buonissimo! Lo so perchè anch'io tempo fa mi sono inventata un piattino dove ho unito il sapore delle mandorle (che si sono tostate) su dei filetti di pesce... una squisitezza!!! mi hai fatto ricordare di rifarli! :))
    Ciao zioneee!

    RispondiElimina
  14. @Cleare: Hai perfettamente ragione. E' un prodotto costoso, soprattutto per una cena con più persone.

    @elenuccia: ..per lo spada ho una ricetta diversa, che a breve pubblicherò. In ogni caso va bene anche per il pescespada. ;-)

    @Gamby: ...la mentuccia è il tocco di classe ;-) Peccato non ti piaccia.
    :))

    @Gluty: ...e famolo strano...
    :)))

    @Claudia: :))

    @Luna: Ciao, Luna-Bella-Luna
    :))

    RispondiElimina
  15. Ciao complimenti per il tuo blog mi piacerebbe aggiungerti nella mia lista di blog che seguo se ti fa piacere fare uno scambio link fammi sapere.
    I miei blog sono
    http://alimentazionemedievale.blogspot.com/
    http://iltrovaricette.blogspot.com/
    Buona serata

    RispondiElimina
  16. Mhmhmhm che buono questo!!!!! Il tonno mi fa impazzire!!!! Poi le mandorle le adoro..con un piatto così potrei svenire! ;-)

    RispondiElimina
  17. @RobJ: Grazie e Benvenuto.
    Se ti fa piacere aggiungimi pure. Le aggiunte nella blog roll sono libere. Come vedi io non ne ho molte e già quelle poche che ho non riesco a seguirle tutte.
    ;-)

    @Kiara: mhmhmhmhmh...anche io adoro il tonno!! Si era capito?
    :))

    RispondiElimina
  18. ammo ammo....immagino anche "ce lo mangiammo" :D :D :D
    (non posso ride, me fa male tutto :D )

    RispondiElimina
  19. deve per forza finire con ammo??? e se cominciasse? :) (però la cipolla no!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarei costretto ad ammonirti per via della cipolla, che ci va.
      La cipolla si ammoglia bene con tutto.
      Certo non va ammonticchiata, né ammollata.
      Il suo ammontare deve essere sempre ben proporzionato, anche se recenti ammodernamenti culinari tendono ad evitarla, adducendo come scusa il fatto che sia ammoniacale.

      Vabbe', ti saluto. Non ti voglio ammorbare. Sono un tipo ammòdo, sa?

      :))))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails