mercoledì 29 settembre 2010

Gelato col Pistacchio di Bronte

Sandra, Laura, mi aiutate?!?!?!
Che c'è, Zzzipie'?
Voglio fare qualcosa di particolare con i Pistacchi che comprammo insieme?

Be', potresti farci la pasta..Oppure anche questa torta ai pistacchi. Altrimenti guardati questo link qui.

Insomma, dopo aver tanto ho navigato, tribolato, pensato, alla fine ho fatto la cosa più semplice... 

Il Gelato di Pistacchio !!!




...e sapete quale ricetta ho preso? Quella che già avevo testato più volte. Com'è che si dice?
Squadra che vince non si cambia!

...e poi quel giorno ero tanto pigro, non mi andava di pensare, ma solo di gustarmi un buon gelato.

Così come oggi non mi va di fare un post lungo, ma essenziale....

...e poi questo gelato è così facile e veloce da preparare:

100 gr pistacchi sgusciati e spellati
3 tuorli
140 gr zucchero
40 gr glucosio
20 gr miele
450 gr latte

Tritate, o meglio polverizzate i pistacchi con 70 gr di zucchero.
Con il resto degli ingredienti preparate una crema.
Unite quindi i pistacchi e fate freddare in frigo per 12 ore; infine gelatiera.

Quanto alla prova assaggio, qui c'è qualcuna (e non solo lei....) che lo ha provato...quindi lascio la parola alle assaggiatrici.


Piesse: non vi preoccupate, la scorta di pistacchi non è finita....per cui a breve vi sarà un seguito...;-)

Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

59 commenti:

  1. Zioooo nel caso sappi che da domani inizia la Sagra proprio a Bronte...fino a domenica hai voglia di fare scorta...una sagra stupenda sapessi quante cose buone nelle versioni dolci e salate...che fa' arrivi???? un caro abbraccio e idealmente assaggio quella coppetta li...Scarlett

    RispondiElimina
  2. Buondì Zio, sicuramente hai optato per la scelta migliore..anche se siamo in autunno, un gelatino non si rifiuta mai (io lo mangio anche a Dicembre!!!)...con i pistacchi di Bronte, poi, si ferma il tempo!!! bacioni caro e buona giornata, :-p Luciana

    RispondiElimina
  3. ZioPiero ehehehehe la finiamo di allargare questa associazione a delinquere gastronomica?! :PP
    PS
    Approposito ma io ne faccio parte?! ahahahahahaha
    I complimenti non te li faccio comunque, per la stima maturata questa volta li salto e non perchè non sentiti ma perchè tra amici si fa anche così, no?! :P
    PS2
    Se anche facessero 10gradi sotto lo zero proverei questo gelato e non scherzo!!

    RispondiElimina
  4. Ho visto che nella ricetta hai specificato di togliere la pellicina, che era l'unica nota stonata, quindi sono sicura che così sarà ottimo :)
    Cat

    RispondiElimina
  5. Me encanta el pistacho, y este helado se ve de cremoso, que cosa tan rica. Saludos

    RispondiElimina
  6. va bene, sono andata a comprare il glucosio. Ho attraversato mezza città per averlo e fare il tuo gelato e il barattolino prezioso si è schiantato sul vialetto di casa!
    Il tuo gelato non si deve fare!!
    Non posso fare altro che gustarmelo via web!

    RispondiElimina
  7. est! est!! est!!! come la famosa frase di un emissario di Carlo V che andato in avanscoperta alla ricerca dei migliori vini del lazio tornò entusiasta da Montefiascone pronunciando la celeberrima copula per ben tre volte a indicare che quel vino è (era) il migliore che avesse bevuto nella zona.
    Il gelato è strepitoso, all'inizio il palato viene avvolto dalla morbidezza vellutata della crema, poi i granellini sotto i denti fanno esplodere tutto il gusto dei pistacchi. Una vera delizia che nasce però dalla materia prima di qualità, il pistacchio di bronte ha un gusto e un aroma che non si ottiene con altri pistacchi quindi provate questo gelato ma esigete i veri pistacchi di bronte altrimenti non sarà la stessa cosa... che altro dire zì? bono, bbono, bbbono!

    RispondiElimina
  8. Chissà perchè non avrei avuto dubbi sulla tua scelta!
    Torta....pasta.... gelato! :))
    Ovviamente invitantissimo anche questo!
    Prossima mossa che aspetto è: Quando apri una gelateria così vengo ad assaggiare tutti i gusti??? :)

    RispondiElimina
  9. Ok posso mettermi a leccare il monitor?

    RispondiElimina
  10. Gia' il gelato al pistacchio, quando e' buono, e' il mio preferito in assoluto.
    Gia' lo zio per i gelati e' insuperabile.
    Gia' il commento di Cri convertirebbe pure un diabetico all'assaggio.
    Insomma, i preziosissimi pistacchi di Bronte espatriati con me hanno trovato degno utilizzo :-)

    E bellissima foto, zio!

    RispondiElimina
  11. Ecco il gelato al pistacchio, senz'altro nei Top 5 dei miei gusti preferiti, da fare rigorosamente coi pistacchi di Bronte che anch'io non mi faccio mai mancare! Un aspetto molto invitante che mi invoglia all'assaggio, anche se per me ormai non è più "temperatura" da gelato.

    RispondiElimina
  12. Scarlett: Lo so. Purtroppo non mi posso muovere questo we. Che faccio, ti lascio il mio indirizzo di casa? aahahahahahaha

    Luciana: eheheh, come già detto, la scorta non è finita.... :))

    Cat: ;-)

    jose: te lo recomiendo, pero utiliza el pistacho de Bronte ;-)

    Alem: ...che rabbia!!!!

    Cristi': ...me ridai il tuo IBAN?
    :D :D :D

    Tery: Niente gelateria. Le mie cose solo per pochi eletti. Quindi, se vuoi assaggiare, ti devi fare un viaggetto. ;-)

    elenuccia: ormai sarà pulitissimo!!!

    Arabaubau: Che devo fa? Tooo devo fa trova' sotto l'arbero? Tu intanto inizia a scrive a letterina, che qui la lista inizia ad esser lunga e io - è risaputo - non ho memoria!!!!

    RispondiElimina
  13. @Lisa: ...ora mi devi dire quali sono gli altri 4!!!

    /piesse: il gelato qui lo mangiamo tutto l'anno...

    RispondiElimina
  14. Mmm..che voglia di gelato!!! Spediscimelo! (..magari con il teletrasporto..sennò la vedo dura :P)

    RispondiElimina
  15. C'è la sagra è vero, ma in fin dei conti quando finisci la scorta fai un fischio e ci pensiamo noi a riempirti la credenza ;)
    Dal commento della mia fortunatissima Cristina, capisco che questo gelato non è strepitoso solo nell'aspetto... e chissà com'è, nonostante nelle nostre gelaterie non manchi mai questo gusto, mi viene da preferire il tuo, sano e genuino e certamente IGT! Aspetto le prossime opere amico mio. baciuzzi

    RispondiElimina
  16. Se vabbè ma allora dillo che rispondi solo alle donne!! ahahahaahahah :DDD
    "Scompa" per tutta la vita eh?! aahahahaha
    PS
    Scherzooooooooooooooooooooooooo...ma proprio non mi sono trattenuto dallo scriverlo!! ehehehehehe

    RispondiElimina
  17. @ piè: pensi di cavartela con un semplice accredito?
    io c'ho invece un bell'elenco di tue produzioni casalinghe al quale ho aggiunto per ultimo il lievitozz(I)o...

    RispondiElimina
  18. Strettamente dipendente dall'umore del momento, direi bacio, caffé, cocco, yogurt variegato amarena... poi però ci sono anche quelli che seguono, perché c'è anche una Top 10, e una Top 15... ;-)

    RispondiElimina
  19. Hai notato la differenza di colore (e di sapore!) tra il gelato al pistacchio home made e quello delle gelaterie?! Si commenta da solo...

    RispondiElimina
  20. Che bontà questo gelato sei bravissimo!!!

    RispondiElimina
  21. Tu lo sai che questo é il mio gusto di gelato favorito in assoluto ? No ?
    E come hai fatto a vivere fino adesso senza questa fondamentale informazione...!
    Mazza Zi' Pie' se dovemo encontrá a gennaio...cor gelato..

    RispondiElimina
  22. e pure senza...gelato..conr cioccolato, lo zabbbajone,i pomodoretti...

    RispondiElimina
  23. Ginestra:

    Margherita: ...ma non eri dotata di ali?
    :))

    Ginestra: Lo sai che ti adoro, si?
    Vi aspetto a Roma, te e Farfallina. Organizzatevi, dai ;-)

    Gamby: ahahahahah, il fatto è che sto a perde' i colpi! Pure lunedì me so perso la risposta a Ginestra!!!! E pensare che il post era per lei!!!

    Cmq consolati: hai visto cosa c'è in anteprima, si?

    Lisa: ...non vedo né zabaione, né crema nella lista....ahi ahi ahi...ma forse all'epoca ancora non mi leggevi....vai a curiosare ;-)

    Virò: Quello delle gelaterie sembra fatto con l'evidenziatore...:D :D :D
    (non tutte, ovvio, ma quasi...)

    Francesca: Grazie :)

    Gluty: non sapevo avessi questa predilizione per il pistacchio...
    Ok per Gennaio, ma non in mezzo alle montage...ahahahaah
    ;-)

    RispondiElimina
  24. Cristi': Che te devo risponne? M'hai prosciugato il conto in banca!!!
    ahahahaah
    ;-)

    Gamby: confermo che mi perdo i pezzi!!!
    Nel commento precedente a questo c'è una "Ginestra" vuota e ho saltato Zucchero...ahahahahahahah
    Vabbe', la fretta....

    RispondiElimina
  25. Io posso anche andare a curiosare, ma non è un caso che non abbia nominato quei 2 gusti... in effetti, non rientrano nemmeno nella Top 50. Diciamo che se me li propinano, me li mangio pure, ma di sicuro non li scelgo quando vado in gelateria ;-)

    RispondiElimina
  26. Ops, un romano?!!!! E com'è che non ci siamo incontrati prima? Il "mio pistacchio" eccolo qui, grazie a Giovanni Pina: http://ioportoildolce.blogspot.com/2010/08/torta-mediterraneo-alle-mandorle-e.html
    Ti piace??????

    RispondiElimina
  27. da svenimentoooooooooo!!! è il mio gusto preferito...voglio provarlo assolutamente, complimenti Piero!!

    RispondiElimina
  28. @Lisa: Be', i gusti son gusti e vanno rispettati...ma a volte si possono fare delle scoperte inaspettate....

    @Pamirilla: Piacere di fare la tua conoscenza. Ho sbirciato di corsa il tuo blog. Ho intravisto un paio di cose interessanti. Ritornerò con più calma.

    @raffy: Grazie. Provallo e mi dirai. Mi raccomando i pistacchi...di Bronte, ok?
    :))

    RispondiElimina
  29. questo sì che è un signor gelato al pistacchio! altro che quelli verde mela che si trovano in giro.. posso dare una leccatina alla scodella che si sta sporcando ???

    RispondiElimina
  30. non ho letto nulla...ho solo guardato la foto che mi ha fatto venire voglia di slinguettare le gocce di gelato che cadono dalla ciotola....

    RispondiElimina
  31. Fanta gelato con pistacchi...meraviglioso ... Qui dallo zio piero c'è sampre qualcosa di goloso... Complimenti golosi ...

    RispondiElimina
  32. @Valeria: ahahhah! non ve lo litigate, pero'!!! :)))

    @Acquolina: Grazie :))

    @Cinzie': Ormai vai sulla fiducia, eh?
    :)))
    /Occhio a Valeria che se lo finisce!!!!

    @Viaggi: Grazie. Sempre molto apprezzati i tuoi commenti :)))

    RispondiElimina
  33. Ok, ok...vabbè dimenticata i commenti ma non di postare questi gelati perchè di queste ricette molto ben bilanciate non penso ne potrò fare a meno quando con il Nanni mi regalerete la gelatiera, no?! :PP ahahahahahahhahaha
    PS
    Quoto il commento di Virò...ancor prima che arrivare al palato già solo dal colore si intuisce quanto in giro nelle gelaterie ci sia una galleria degli orrori piuttosto che dei gusti!! ehehehehe :PP

    RispondiElimina
  34. Zio, ma la vuoi smettere con tutti questi gelati? E' una tortura per me visitare il tuo blog! :P

    RispondiElimina
  35. @Gamby: salto la risposta! ahahah

    @Angela: ...della serie "toccami ciccio?" ahahahah.
    Lo so che ti piace essere torturata!!!!
    :D :D :D

    RispondiElimina
  36. concordo! basta gelati e torte! basta con tutta questa sofferenza!
    voglio vedere pinzimonio di sedano e carote all'acqua e limone!
    sbavaz sbavaz!
    elena-eileen

    RispondiElimina
  37. Ahahah giusto..purtroppo però le ho lasciate nello studio fotografico! Devo farmele regalare!

    RispondiElimina
  38. @eileen: ....sedano e carote...?
    Ci si potrebbe fare un gelato!!!!
    :D :D :D

    @Margherita: ...pensavo le avessi fisse...
    :))

    RispondiElimina
  39. e verrebbe fuori pure buono!
    la gelateria da bepi (un'istituzione a padova, ne ha parlato anche salutistagolosa nel suo blog), fa il gelato al sedano, al vino, al gorgonzola ;), a tutto! ogni tanto fa esperimenti audaci e vengono premiati.
    zì, è una sfida!!! gelato d'autunno con zucca, carota e uvette! :)))
    eileen

    RispondiElimina
  40. Fai più ricette siciliane tu, di quanto non ne faccia io... Mi hai convinta domani lo faccio visto che gli ingredienti li ho tutti e ancora fa bel tempo qui!
    P.s. Anche noi, comunque, il gelato lo mangiamo tutto l'anno!!!

    RispondiElimina
  41. @fantasie: Ciao. Ho sbirciato il tuo blog...be', non direi, anche tu hai una produzione di ricette siciliane invidiabile. Complimenti. :))

    /Ovviamente, dopo che lo hai fatto, fammi sapere!!!

    RispondiElimina
  42. Ehehe ma io sono un angelo moderno ;) non posso mica farlo sapere a tutti!

    RispondiElimina
  43. Ciao Zio Piero. Ho fatto una variante un po' più... porcella. Ho sostituito metà del latte con altrettanta panna. E che je voi di?
    Grazie. Ciao
    Cristiano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e che je voi dì? Hai fatto benissimo!!! ;)

      A breve pubblicherò un altro gelato... ;)

      Elimina
  44. Ciao Ziopiero,
    sono giorni che vago nel tuo blog alla ricerca di ricette di gelati. C'è davvero l'imbarazzo della scelta! Mi hanno appena regalato una gelatiera "vera", nuova fiammante, ma non ho ancora avuto il coraggio di usarla: mi mette un po' di soggezione.
    Ho deciso che il primo che proverò sarà proprio questo ai pistacchi, ma prima posso fare una domanda da neofita? Anzi, due?
    1) Perchè il glucosio e non lo zucchero "normale"?
    2) E' lo stesso glucosio che si compra in farmacia?
    Grazie
    ALicE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ALicE. Capisco la soggezione..pensa che io ho tenuto l'impastatrice impacchettata per una settimana!!!
      L'aggiunta del glucosio (perché di aggiunta si tratta, non di sostituzione) serve a non far cristallizzare il composto durante la sua conservazione in frigorifero. Inoltre rende il gelato più cremoso.
      Non credo sia lo stesso che compri in farmacia. Lo trovi comunque nei negozi di alimentari nu po' più specializzati o su internet.

      Come suggerimento ti direi di partire con il gelato allo zabaione o alla crema. ;)

      Fammi poi sapere i risultati! :))

      Elimina
  45. Eccomi Ziopiero!
    Una volta comprato lo sciroppo di glucosio, la mia gelatiera non si è fermata un attimo!
    Non ti ho dato retta (guarda che sso' bbrava pure io, eh?) e sono andata giù dritta di stracciatella (Buonissimo!) e pistacchio (mmmmhhhhhh!!!!!). Poi anche caffè, ricotta e yogurt (per i quali però ti ho dovuto mettere le corna, perché ho trovato le ricette altrove nell'etere...
    Grazie mille!
    ALicE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...eddddai! E fallo 'sto zabbbaione! :D :D :D
      p.s. per ricotta e yogurt vadano le corna...ma per il caffé prova a fare questo, poi mi dirai! :)))

      Elimina
  46. Vabbè... "vadi" per lo zabbbaione! Ma anche il caramello salato mi stuzzica alquanto!
    Per il tuo gelato al caffè... lo so, mi tenta, ma mi fa fatica: meringa italiana, tuorli pastorizzati... Io sono passata alla gelatiera anche per evitare questo stress da semifreddo!
    C'è da dire che non mi piace affatto la consistenza di quello che ho fatto io... Troppo poco cremoso. Vorrà dire che tiro fuori il termometro e nel week end ci provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Famo a capisse": la gelatiera ti fa il gelato, ma le uova non le devi mai mettere crude!!!
      E poi, quando t'avanzeno dddu bianchi, affa' na meringa patriottica ce vonno ddu minuti! :D :D :D

      piesse: troppo poco cremoso....??? ahaahahah!!! così t'empari a tradimme!!! :))))

      Elimina
    2. Lo so! Lo so! Guarda che non sono una pivella! Le uova le ho cotte a 82 gradi con latte, panna, zucchero, glucosio, e caffè liofilizzato! Poi 12 ore di frigo e via con la gelatiera!
      E proprio a proposito di bianchi... la tua proposta viene a ciccio:
      Con l'avanzo di chiare dovuto alla sovrapproduzione di gelato dell'ultima settimana ho fatto meringhe per un esercito, che neanche mio Figlio Grande riesce più a starmi dietro!
      Ma una ricettina di gelato alla meringa e cioccolato tipo quello di San Crispino??????
      Gratitudine! Eterna Gratitudine!

      Elimina
    3. ...e tu, dopo tutto 'sto casino, ti fermi davanti ad una pastorizzazione...??
      Neeeaahhhh :))))
      Allora, se vuoi usare la meringa (francese) nel gelato, questa la devi inserire spezzettata appena spegni la gelatiera; altrimenti ti si briciola.

      Se invece vuoi un'idea per delle meringhe super, allora fai questi cestini

      Elimina
  47. Fatto! Ieri sono andata da San Crispino e mi sono sacrificata in nome della passione per la cucina: mi sono sparata una coppetta di meringa al cioccolato per capire se la base era una vaniglia o una crema.
    Ebbene, un misto: il tuorlo si sente, ma non è una crema; allora ho fatto la ricetta del gelato alla vaniglia, ho diminuito un poco lo zucchero, ci ho aggiunto un solo tuorlo (pastorizzato, ziopie', stai tranqui!!!) e ci ho sbriciolato dentro la meringa (francese!) e le scaglie di cioccolata fondente: piubbuono dell'originale!
    Presto ti darò retta e farò il tuo gelato al caffè!

    Ciao ciao!!!
    ALicE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ettecredo che era piubbbono! A parte il fatto che chi sa fare i gelati in casa quelli delle gelaterie non li vede proprio, ma San Crispino non è più quello di vent'anni fa. All'epoca si che era notevole.

      Zabaione, devi fare lo zabaione! ;)

      Elimina
    2. A Ziopie'! Da quando mi hanno regalato la gelatiera (2 settimane) sono ingrassata 1 kg!
      Ti piaccio tutta ciccia e brufoli??? Vabbene! Oggi farò il gelato di zabaione!!!

      ALicE

      Elimina
    3. :D :D :D
      Che vuoi che sia un chiletto. Basta però che te fermi lì! :)))
      p.s. aspetto responso zabaione, magari nel post giusto così rimane agli atti! :D :D :D
      ;)

      Elimina
  48. Eccomi qui, versione differente dalla mia che spero di provare :) mi manca il glucosio. Ciau

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non trovi il glucosio sostituiscilo con il miele.
      Poi fammi sapere, eh? ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails