AVVISO
Amici lettori, mi prendo un lungo periodo di riposo.

Nelle prossime settimane continuerò, come da mia abitudine, a rispondere a tutti i vostri commenti, anche se non sempre sarò tempestivo. Abbiate pazienza. ;)

Ci rivediamo a settembre con i resoconti di viaggi e... tante nuove ricette dello Ziopiero!

Ciao e... BUONE VACANZE A TUTTI!!!

lunedì 28 giugno 2010

Sicilia 2010 - Prima Parte

Avviso e Cortesia:
Una persona mi ha segnalato che le foto di questo post si vedono tutte sgranate.
Personalmente non riscontro tale problema, ma non escludo che altri possano riscontrarlo, per cui vi chiedo la cortesia di segnalarmelo, indicandomi, se possibile, caratteristiche di navigazione (browser che usate, risoluzione, ecc).
Appena capito dov'è il problema, cercherò di rimediare.
Grazie e scusate
Lo Ziopiero


Se dovessi raccontare tutte le emozioni, le meraviglie, i contatti umani, gli odori, i sapori, i brividi, le sensazioni...allora dovrei riportare esattamente tutti i minuti vissuti in questa meravigliosa terra e sicuramente il racconto sarebbe più lungo della vacanza!!!

E allora? Come fare a sintetizzare, ad estrarre l'essenza di questi 10 giorni incantevoli?

Adotterò la tecnica più semplice, anche se brutale, cercando di procedere progressivamente secondo l'evolversi cronologico degli eventi :)

Premessa:
Questo viaggio è stato fortemente voluto da me e mia figlia Valentina; lo scorso anno, infatti, quando facemmo la prima esperienza di vacanza itinerante, approdammo in Sicilia (Palermo) consapevoli che i 7 giorni a disposizione sarebbero bastati a vedere solo una parte dell'isola.
Così, dopo Palermo, Segesta, Scopello, San Vito lo Capo, Favignana, Marettimo, Erice, Marsala, Mazzara, e Selinunte, ce ne ripartimmo con la promessa che ci saremmo tornati. E così fu.

La Programmazione:
Verso aprile di quest'anno iniziai a cercare di capire come incastrare in una settimana tutte le cose che ci eravamo proposti di vedere, senza corse e affanni, pena lo stramazzare al suolo ogni sera.

Dopo un po' che cercavo di ottimizzare percorsi e visite, mi sono accorto che l'impresa organizzativa non era proprio delle più semplici :0

Inoltre, parlando sia con gli amici siciliani sia con amici che ci erano già stati, ogni giorno venivano fuori indicazioni su posti e luoghi "assolutamente da non perdere" e la lista, quindi, si andava allungando sempre più!!!!

L'impresa si stava delineando assai sfidante!

Così, come primo passo, pensai di estendere i giorni (o meglio le notti) da 7 a 10 ;-)
Poi, ogni volta che stilavo un possibile itinerario, lo sottoponevo agli autoctoni...i quali, puntualmente:
"Mmmiiiihhh, ma non ce la farai mai!!! Per vedere tutte quelle cose dovrai rimanere almeno un mese!!!!"
Diciamo che su una cosa avevano sicuramente ragione...sarei dovuto rimanere un mese e anche di più, perché la Sicilia merita davvero e i Siciliani sono persone adorabili.

L'Itinerario:
Alla fine, comunque, ho tenuto fede alle mie intenzioni e ho preparato l'itinerario più sfidante possibile, ma fattibilissimo.
Lo riporto qui in maniera dettagliata, giorno per giorno (e alla fine metterò pure le cartine) anche perché potrebbe tornar utile a chi volesse fare un giro simile o anche solo una parte.

Solo per darvi un'idea della grandezza della Sicilia, vi dico che pur non avendola visitata tutta, ma si e no un terzo, alla fine i chilometri percorsi sono stati 1.250!!!

Foto ne ho fatte poche e scattate tutte con la mia vecchia compattina, utilissima in questi casi perché me la ficcavo in tasca risparmiandomi il trasporto di borsoni con obiettivi e attrezzature varie. O si fotografa, O si fa il turista :))

Allora, siete pronti?
Si parte!

1° Giorno
Arrivo a Catania (ore 10.00)-Affitto Auto e subito di corsa con questo itinerario:
Belpasso-Etna-Castagno dei Cento Cavalli-Faraglioni Acitrezza-Aci Castello
Nanna a Cannizzaro (CT)

Sensazioni e commenti
L'inizio delle vacanze e l'arrivo sul posto sono sempre due momenti eccitanti. L'adrenalina inizia a salirti già da quando ti suona la sveglia (che chissà com'è quel giorno ti trova puntualmente sveglio!!!).
Ma il momento in cui l'adrenalia ha toccato il massimo è stato indubbiamente quando ho incontrato loro, le 3 fimmine speciali, 3 foodbloggers d'eccezione, con le quali abbiamo desiderato e preparato questo incontro manco fosse stata la finale dei mondiali!
Sandra, Laura e Letizia mi hanno incantato per la loro simpatia, bellezza e ospitalità!
Poi, e questa menzione è d'obbligo, Letizia ci ha fatto assaggiare la migliore granita di mandorle tostate e la migliore brioche col tuppo che io abbia mai mangiato.
Signorello - Pasticceria
Via Xix Traversa, 80
Belpasso
Parola dello Ziopiero: ne vale il viaggio!

Dopo aver consumato il pranzo tipico catanese (granita e brioche, appunto), Laura e Guido ci hanno portato sull'Etna.
Ho sperato fino all'ultimo in un risveglio improvviso ed effervescente, ma mi son dovuto accontentare della vista, in ogni caso suggestiva: una montagna particolare, diversa, dove la vegetazione trova terreno fertile e ti lascia negli occhi il contrasto tra il nero della lava e il giallo delle ginestre, prepotentemente sbocciate tra la terra bruciata.
Se ci riuscirò, ci tornerò, magari d'inverno, quando sarà tutta innevata e magari mi regalerà qualche colata rossa, proprio come il Ripuddu 'nnivicato....per adesso mi son dovuto accontentare di vedere un cratere spento:

(quel puntino sul bordo del cratere in alto a destra è mia figlia Valentina...giusto per capire le dimensioni...)

Nel tardo pomeriggio Laura e Guido ci hanno portato a vedere i Faraglioni di Acireale:

"Azzipie', ma ce la facciamo una foto insieme?"
"Cerrrrrrrrrrrrrto che SI!!!"


2° Giorno
Gole Alcantara-Taormina (via Romana-Anfiteatro)-Castelmola-Isola Bella (Taormina)-Catania (Corso Vittorio Emanuele, via Etnea, Giri Vari)
Nanna a Cannizzaro (CT)

Sensazioni e commenti
Per chi vive in città, svegliarsi al mattino con davanti il mare è sempre una sensazione stupenda, unica. Quella vista ce l'ho ancora negli occhi. Non ci sono foto che possano riprodurla, ma ve ne mostro comunque una, per me simbolica. Per me è una foto che... respira!!!


Ecco altri momenti significativi della giornata:

Gole dell'Alcantara
Vista dell'Etna da Taromina

Isola Bella vista da Taromina
Foto ricordo dell'albergo


3° Giorno (mattina)
Continua la visita a Catania insieme a Sandra, Laura ed Elio.
Vediamo il Duomo, le Terme Achilleane, Piazza Stesicoro, Via dei Crociferi e tante altre cose ancora. Ci mangiamo insieme qualche arancino e... Inevitabilmente arriva anche il momento dei saluti; le facce, lo si intuisce, sono un po' meste, ma i cuori sono felici, anche perché ci siamo dati appuntamento alla prossima volta


Per oggi mi fermo qui. Nel post successivo vi racconterò il resto del viaggio.

Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

Piesse: Andate anche a leggervi gli altri post che parlano di questi incontri; qui c'è quello di Sandra, qui quello di Laura e qui quello di Letizia :))

Piesse 2: Continua qui

27 commenti:

  1. Prima ero solo invaghita della Sicilia..ora ne sono letteralmente innamorata!Un bacione a te ed Anita!Paolina

    RispondiElimina
  2. che bella la sicilia! la mia colazione siciliana cornetto e granita al caffè con panna.. me la sogno sempre anche ora.. davanti a quel mare stupendo nelle isole Eolie.

    RispondiElimina
  3. @Paolina: ...e aspetta a leggere il seguito...:)))

    @Paoladany: ...be', puoi sempre rimediare, non tanto per il mare, quanto per il cornetto
    e la granita (della quale parleremo presto, spero ;-) )

    RispondiElimina
  4. Meglio delle guide stellate...che ne pensi di guida 'ZioPierin'...o vista la t-shirt 'LaGuidaDelloZioPieroRosso' (ma qui sembra che scada in politica per cui meglio evitare...)....oppure LeGuideDuZìPierard?! :PP
    E' inutile sottolineare che di te ci si fida come di pochi!
    Grazie come sempre per la condivisione ;)

    RispondiElimina
  5. Le foto mi hanno fatto tornare in mente il viaggio meraviglioso che ho fatto proprio in quella zona qualche annofa...mamma che nostalgia di sicilia mi è venuta!!!!!

    RispondiElimina
  6. Non sai che piacere sia sentire parlare bene della propria terra e dei suoi prodotti :))

    /Io vedo le foto poco nitide, non proprio sgranate e uso firefox.
    Cat

    RispondiElimina
  7. Stavolta mi sei caduto te sulle foto ahahah ,vedo sgranate quelle in compagnia femminile,le altre no,si vedono bene.Sicuramente avrai passato una vacanza indimenticabile,la Sicilia è una terra calda e la si porta sempre nel cuore,mmmmmmmmmh,quel mare cristallino fa venir voglia di tuffarsi immediatamente,un bacione grande e a presto!!!!!! ;-)))))Paola.

    RispondiElimina
  8. Grande Zioooo!!! Ripeto anche qui è stato un piacere accoglierti e la Sicilia è aperta sempre a tutti...chi vuole venire a trovarci, basta che fa un fischio. Zio a te ti aspettiamo l'anno prossimo ehh??? ;D Aspetto il resto del resoconto perchè da qui in poi non sappiamo più quello che hai fatto ;D
    p.s. le foto non sono sgranate ma come dice Cat sono poco nitide...anche io firefox.
    Bacotti, Laura

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. io sto con google chrome e vedo tutto sfocato...aò, ma pure il testo è sfocato...accidenti... ho dimenticato di inforcare gli occhiali... ah ecco...me pareva strano che non eri riuscito a mettere a fuoco...tutto chiaro e nitido! certo la tua figliola ce la potevi far vedere un pò meglio però....

    RispondiElimina
  11. Sembro ridicola se ti dico che questo viaggio l'avrei voluto fare anch'io?!! :D :D hahahahahah, dovrei esserci abituata e invece ogni immagine evoca sempre ricordi ed emozioni, mi credi se ti dico che ogni mattina quando vedo il mare, anche se a distanza, respiro a pieni polmoni come se fossi a riva?! Sono felice di quanto hai scritto, è bello vedere la Sicilia attraverso i tuoi occhi, è bello rendersi conto che non è soltanto l'appartenere a questa terra a fartela amare visceralmente.
    E in ogni caso è tutto vero, così come nelle foto e qualcosa in più! Purtroppo non possiamo trasmettere i profumi, gli odori, i sapori e non parlo solo di cibo, ma di luoghi e di gente... ma forse Piero tu puoi pure riuscirci ;))
    baci caro, e rimango in attesa del seguito!

    RispondiElimina
  12. Zi' Pie': una bellezza straziante...!! Baci...

    RispondiElimina
  13. io vedo e assaporo tutto meravigliosamente bene!!!

    RispondiElimina
  14. La mia Catania!!!!!!!!! Io amo 'a muntagna anche d'inverno, il contrasto tra il bianco della neve e il nero della pietra è bellissimo, da vedere!!!!!
    Ineffetti c'è proprio tanto da fare e da visitare qui, io ho 27 anni e ancora mi mancano taaaaaaante cose!!! :)

    P.S.: io ho firefox e le foto le vedo un po' sfocate ma solo nel post, se ci clicco sopra quelle aperte sono più nitide.

    RispondiElimina
  15. E stato un vero piacere conoscerti!
    Bellissimo racconto!
    Valentina una bellissima ragazzina vi assicuro, genuina ed educatissima come se ne vedono poche ultimamente!

    Adesso spetto il seguito!!! :)

    RispondiElimina
  16. @Gamby: Sempre carinissimo e gentilissimo. I titoli delle guide mi hanno fatto sbellicare...non ci avevo mai pensato!!! :D :D :D

    @Elenuccia: Tocca tornacce!!! :))

    @Cat: Vabbe', ormai io sono di parte, visto poi l'accoglienza ricevuta alla Vucciria (ehehehe) ho le chiavi della città!!!!

    @Anonimo P.: Se vedi male quelle dove compaio io...evidentemente non le posso aver scattate io!!!
    :D :D :D
    Piesse: mi mancano le nostre disquisizioni culinarie, ricche di tutte quelle fantasiose invenzioni tra i fornelli!!!
    Se non sbaglio l'ultima volta abbiamo lasciato un lievitato a metà? Immagino ormai sarà cresciuto completamente, infornato (200 gradi, giusto?) e gustato. Le hai poi fatte le palline di crema gelato per accompagno?
    Dai, t'aspetto ;-)

    @Farfallina: Sulle foto non so che dire...io le vedo abbastanza bene...una, peraltro, è tua....:)))

    @Cristi': La mi figliola, per ora, si vede solo dal vivo ;-)
    (ma tu non l'hai mai vista?)

    @Gine': Te l'avevo detto: "Chiudi il gas e vieni via!" Sai come ci saremmo divertiti!!!
    :D :D :D
    Piesse:certo dopo tutte queste belle parole che mi hai scritto, mi lasci una grande responsabilità per la seconda parte...e manco me possono aiuta' le foto, visto che se vedono poco nitide....:((
    Cercherò di farvi sognare...intanto chiudete gli occhi
    (ronf ronf)

    @Gluty: Ovviamente ti riferivi a me, vero?
    :D :D :D

    @Désirée: Avete letto quello che ha scritto D?
    Se volete vedere le foto fateci click sopra. Grazie.
    Piesse: la prossima volta che vengo sarai con noi, OK?

    @Marjlet: :)))) Sto facendo la coda di pavone (per i complimenti a Valentina, eh?)

    @Tutti: Come sempre siete tutti adorabili.
    Grazie per condividere con me questi spazi, un po' virtuali e molto reali!
    :)))

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  18. bedda Sicilia! non vedo l'ora che è Agosto cosi' da spararmi 2 belle settimane del mio mare! sono contenta di sapere che ti è piaciuta anche questa parte di Sicilia e che hai avuto modo di conoscere delle persone stupende, tra cui la mia tesora Lunanerazzurra!

    RispondiElimina
  19. @Lory: Grazie! Scusa ma prima mi era sfuggito il tuo commento.

    @Shade: Simpaticissima Luna! Presto parlerò anche di lei :)) A te Buone Vacanze!

    RispondiElimina
  20. Si respira l'atmosfera di mare, sole e amicizia...
    grazie per averci portato un po' di salmastro anche qui!

    ps. ho distrutto la compattina sabato, volandola in terra mentre scacciavo un calabrone che non solo me l'ha fatta distruggere, ma mi ha pure pinzato...
    che sia un segno del destino? peccato che abbia scelto il periodo meno adatto per spese folli, pero'... :-(

    RispondiElimina
  21. Le foto bellissime ! Il tuo racconto come sempre: simpatico e divertente, grazie Piero con il tuo reportage ho rivissuto momenti bellissimi della Sicilia che porto sempre nel cuore.

    RispondiElimina
  22. ...ovviamente...sto' a aspetta' er seguito..come nella telenovela...besos...

    RispondiElimina
  23. @Gaia: Almeno, prima di catafotterti la difgitale, sei riuscita a fare la foto al calabrone?
    :D :D :D
    Dai, che questa è la volta buona :))

    @Orietta: :))

    @Gluty: stavorta aaa faccio breve...disciamooo tre puntate? :)))

    RispondiElimina
  24. Anche se ci siamo visti per poco, mi ha fatto molto piacere esserci!
    Laura mi aveva parlato tanto e benissimo di te! Anche mentre studiavamo insieme! Ahahahah!

    Alla prossima! :-D

    RispondiElimina
  25. @Elio: Ma dai, davvero? E gli esami come andarono? :D :D :D
    Anche per me è stato un piacere.
    Quando torno sarai certamente dei nostri!!!

    Alla prossima!!!

    RispondiElimina
  26. Che belle foto! sono contenta che ti sia piaciuta la nostra Sicilia!
    Una cosa: io il bagno alle Gole l'ho fatto, tu hai trovato il coraggio? mamma mia che acqua giacchiata!!! ;-))))

    RispondiElimina
  27. @angela: ma quante siciliane ancora avrei potuto incontrare!!!
    Ma quale baaaagno? Solo per aver messo i piedi a momenti ci rimanevo stecchito! Cioooppo fiddha era!
    :D :D :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails