AVVISO
Amici lettori, mi prendo un lungo periodo di riposo.

Nelle prossime settimane continuerò, come da mia abitudine, a rispondere a tutti i vostri commenti, anche se non sempre sarò tempestivo. Abbiate pazienza. ;)

Ci rivediamo a settembre con i resoconti di viaggi e... tante nuove ricette dello Ziopiero!

Ciao e... BUONE VACANZE A TUTTI!!!

giovedì 23 settembre 2010

I Biscotti di Dadamilla (Margherite di Stresa)

Allora, vi siete letti l'antefatto? Avete capito cosa puo' accadere in un pomeriggio "Svuota Freezer"? Ben 4 tipi di gelati mi si è sbafata la Cristina, alias Zucchero!!!!
(e due di questi li devo ancora pubblicare!!!!!!).
Per non parlare poi del filone di pane che si è portata via di soppiatto....ahahahahaha.

E poi? Poi, come se non bastasse, pure i biscotti abbiamo fatto!!! E che biscotti!!!

Grande, Zucchero!!! Troppo simpatica sei!!!

E ora, finalmente, vi racconto la genesi di questi biscotti.

Un pomeriggio, dopo il lavoro:
Brava Brava Maria Rosa ogni cosa sai fa tu (suoneria del cellulare di Zucchero)

Ziopierooooooooooooooo!!!!!!
(capite perché la chiamo? E' sempre un'iniezione di adrenalina!!!!)
A Zzzzuccheroooo. Si passo tra mezz'ora e te porto 'na fetta de Torta Cioccolato e Pere te ce trovo?!?!?

E come no? Ce trovi pure Dadamilla!!!

Ahahahah!!! Bene!!! Due piccioni con una fava!!!! Mo arivo :))

....e ovviamente neanche Dadamilla si era presentata a mani vuote....

Ragazzi, aveva fatto dei biscotti fa-vo-lo-si!!!

Friabilissimi, si scioglievano in bocca e sentivi queste bricioline che ti solleticavano il palato...una vera delizia!

"A Dada, caccia fori subbbito aaa ricetta"
"Agli ordini, Zi' Pie' ":

Per 50 biscotti circa:
200 farina 0

200 fecola patate
4 rossi sodi

250 gr burro in pomata
120 zucchero a velo

Zeste di limone

Pizzico di sale

Semi di vaniglia


Lavora burro e zucchero fino a fare una crema, unisci poi i rossi sodi setacciati, e quindi tutto il resto. Fai riposare l'impasto in frigo per almeno due ore
Formare (a Pie', me raccomanno, daje 'na forma seria) e poi forno a 210 per 10 minuti

Bene. Io e Zucchero ci guardiamo negli occhi...se semo capiti subito...
Lei: "Famo a chi li fa prima?"
Io: "Famo a chi li fa più bboni?"

...e siccome non ci piace perdere (eheheheheh, per scherzo, eh?) abbiamo deciso di farli insieme in un memorabile pomeriggio (che pare fosse pure piovoso) !!!

Ecco il Ken dopo aver montato burro e zucchero a velo:
Ecco le mani di Cristina mentre setacciano le uova sode:
e infine la foto finale:
A DADAAAAA, i "NOSTRI" so' ancora più bbbboniiiiiiiiii!!!!!! Vero Cristi'?
Ahahahaahah
I tuoi però erano moooolto più belli!!! ;-)

Piesse: ora molti di voi leggendo dosi e procedimento avranno riconosciuto le Margherite di Stresa. In rete son diversi anni che a turno vari bloggers le fanno e le riproducono; qui ce n'è una versione datata ottobre 2004.
Dadamilla, invece, l'ha trovata sul numero di Luglio 1996 della rivista Cioccolata & C., all'epoca ovviamente ancora cartacea, dove viene narrata anche l'origine di questi biscotti.

Adesso che ho citato due fonti storiche e sono a posto con la coscienza, visto che per me la fonte è stata lei, non me ne voglia nessuno se per me questi sono e rimarranno I Biscotti di Dadamilla!!!
:)))

Grazie e alla Prossima (dove vi svelerò la ricetta di un supergelato!)

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

34 commenti:

  1. Potrebbe essere una trasmissione per cuochi per la TV...prima l'antefatto, poi la carrambata e poi 'a lavorare' e poi la condivisione! ahahahahahaha
    Attenti a non finire su Voyager per la serie(voce impostata dei titoli):"...i "Biscotti di Dadamilla" sono le "Margherite di Stresa" o appartengono ai templari che li hanno tramandati a Dadamilla??" oppure "la pioggia può essere provocata dagli uomini? e come fà lo ZioPiero a far piovere quando vuole organizzare una cooking-session? Lo ZioPiero food-blogger o sciamano?" ahahaahahahahaha
    Bravi davvero :)))
    PS
    Io invece non avendo partecipato...sarei adatto alla trasmissione, "Quelli che...copiano" :P eheheehehehe

    RispondiElimina
  2. Que buena la explicacion , te han quedado divinas esas galletitas. Un besote.

    RispondiElimina
  3. Gambetto non poteva descrivervicivi meglio a voi due! come dite a roma...siete n'tajo!!!

    RispondiElimina
  4. Non sono belli?? Sono bellissimi!! Troppo carini!! :))
    EEbbravvii, sono proprio invitanti questi biscottini!

    RispondiElimina
  5. Buongiorno, passo da te perchè mi farebbe un'immenso piacere se partecipassi al mio nuovo contest a premi:

    http://ricette-golose-e-light.blogspot.com/2010/09/contest-premi-cibo-bizzarro-made-in.html

    Ti aspetto!

    RispondiElimina
  6. ehehehe gambetto mi fa venire in mente Vulvia dell'ottavo nano (andate a guardare su youtube se non conoscete...merita) è nato prima il biscotto di dadamilla o l''mbuto? eheheheh belissimi questi biscottini... farò una capatina a Stresa a cercare di beccare gli originali, ma mi sa che i vostri sono meglio

    RispondiElimina
  7. Allora vi sono piaciuti, eh?
    Però come faccio a testimoniare che i vostri erano più buoni, visto che IO non li ho assaggiati???? Così non vale! Eppoi dovevano passare il "controllo qualità" del mio pargolo, che non ne lascia passare una! ;-)))
    Vabbè, vabbè, mi fido...
    E visto che a quanto pare ho in casa una riserva di ricette di questa mitica rivista, mi sa mi sa che vi farò assaggiare qualcos'altro tratto dai vecchi numeri, a patto però che mi invitiate anche voi, visto che pasticciate sicuramente più di me!
    Zietto, attento che uno di questi giorni ti piombo a casa! :-))))

    RispondiElimina
  8. A croquer sans faim et sans fin , j'adore
    Je te souhaite un très beau jeudi
    Valérie

    RispondiElimina
  9. Oohhh, le margheritine di Stresa!!! Io ho un'amica che vive a Stresa e li fa, ovviamente mi aveva anche dato la ricetta, ma non ancora mi decido a provarle... mannaggia mannaggia! è che son così tante le cose che vorrei fare, che non si può arrivare a fare tutto!!! :-(
    Comunque se le provo ti faccio sapere... ciao!

    RispondiElimina
  10. mi spiace per dada ma devo confermare che i biscotti erano strepitosi, saranno stati gli ingredienti freschissimi (il frigo dello zio è uno spettacolo...), l'impastatrice, l'atmosfera, ma la prova assaggio ci ha veramente conquistati.
    Ma devo anche dire che la versione di dada era molto più bella da vedere. E' stata colpa mia che ho dimenticato a casa i tagliabiscotti adatti per cui abbiamo usato uno stampino di fortuna... però sono bellini uguale zio e poi visto il sapore, poco male per l'estetica...
    e adesso zio preparati a scucire la ricetta sul gelato "'o famo strano" che son curiosa di vedere l'effetto che fa... c'ho il palato che ancora sta in paradiso dopo quell'assaggio...

    p.s. te l'ho detto che il pane che mi son portata via era talmente buono che è finito così, da solo, con un filo d'olio (bono) a crudo? praticamente c'ho svoltato la cena :) grazie zì, quando c'hai da svuotare pure la credenza conta su di me, mi sacrifico volentieri :D

    RispondiElimina
  11. Eccoli i biscotti!!!!!!!!
    Li aspettavo, e vedo che e' il genere di impasto che non so se mi piace piu' crudo o cotto :)

    Dadamilla, li faccio pure io, assicurato ;-)

    RispondiElimina
  12. @ piero: ma il trucchetto di paoletta per setacciare i tuorli senza faticare troppo l'hai letto?

    @ araba: ovviamente ho infilato il dito nell'impastatrice prima di aggiungere la farina e la fecola... ripeto, saranno stati gli ingredienti freschissimi ma il mix di burro col limone e l'aroma di vaniglia homemade dello zio erano di una bontà estrema... io però non faccio testo, sono particolarmente amante del burro...

    RispondiElimina
  13. Io non conosco le margherite di Stresa quindi questi saranno per me sempre i biscotti di Dadamilla!!! ma come erano sti biscotti per essere più belli dei tuoi?!?? a me sembrano carnissimi!

    RispondiElimina
  14. @Gamby: Ho le lacrime agli occhi!!! Ziosciamano? ahahahaah

    @luisa: ¡Muchas Gracias! :))

    @Cinzie': ...si, de coca! ahahahah

    @Tery: Sai quale è stato il mio primo commento alla vista? "Cristi', me sembranoi tappi der Campari" :D :D :D

    @n.: Ci puoi giurare. Risparmiati pure il viaggio ;-)

    @lisa: Provali, non ci vuole tanto a farli.

    @dada: Dada, non sei tu che vieni da me, sono io che vengo a prenderti!
    (Silverster Stallone - Rambo 2 - 1985)
    ahahahahah

    @Zucchero: ...intanto m'hai svotato il ripostiglio...lo vogliamo raccontare?!?!? ahahahah

    @Valérie: Moi aussi, et aussi le vendredì.
    Si tu vienra demain...;-)

    @elenuccia: ...erano belli ;-)

    @Araba: ...e pure crudo ha il suo perché...
    Pero' il biscotto "adaesse" cotto :))

    RispondiElimina
  15. ... tanto appena arriva il Callebaut ti aspetto al varco!;-)))

    RispondiElimina
  16. La fecola di patate...ecco vedete dovete usá le farine o gli amidi senza glutine e vi trovate biscotti e dolci che sono nuvole di sapore...
    BBravvi mo' li rifaccio, co li ovetti sodi..
    Ma quanto sono buoni (se sono buoni) gli impasti crudi...Besos

    RispondiElimina
  17. Belli e buoni,un minuto sulle labbra ed un eternita' sui fianchi.
    Ma sai che ti dico: due dozzine per me,grazie!
    Un salutone

    RispondiElimina
  18. belle ste margherite, e pure 'bbone, eh?!?!
    mi sono letta tutto, da Cri e da te..
    e chi ve tiene, avvoi??
    ;-)

    RispondiElimina
  19. @dada: eheheheh

    @Gluty: Tutto vero! Mi sa che mi converto al Glu.Fri.

    @Edith: Certo come equazione temporale è parecchio svataggiosa...pero' vedo che hai optato per il "sacrificio"...ahahahah

    @Gaia: ...e ancora non ho pubblicato il pezzo forte ;-)

    RispondiElimina
  20. Ciao Zio che belli anche questi...
    ho le bave e copio, copio hi hi hi...
    A presto Antonella.

    RispondiElimina
  21. Zio, ma quanto sei simpatico?! Leggerti è una goduria!!! :D
    Che dire dei biscotti? Mi hanno fatto venire una gran voglia di un pomeriggio in cucina a quattro mani... se la ricetta è buona, la compagnia di una bella persona la rende spettacolare!
    E poi si magna insieme, e cosa c'è di più bello? ;)

    RispondiElimina
  22. Ciao zio... biscottini da fuori classe complimenti... buona notte...

    RispondiElimina
  23. @Jose: ¡Hola Jose! ¿Que tal?

    @Antonella: Falli, falli, poi mi dirai! ;-)

    @Your Noise: Uhauu, quanti complimenti! Grazie, troppo carina.
    Effettivamente è bello passare dei pomeriggi a lavorare a 4 mani; la condivisione delle passioni da spesso libero sfogo alla fantasia e i piatti che ne vengon fuori sono delle vere delizie!

    ...poi se di mani ce ne sono 8 potrebbe venir fuori una cosa tipo questo!!!

    @Viaggi: Fuori classe!!! Mi piace!!
    ;-)

    RispondiElimina
  24. La ricetta non è come la mia ..quindi.....ASSOLUTAMENTE DA PROVAREEE!!!!!
    ^_^ cosa dirvi...SIETE TROPPO FORTI!!! un mega abbraccio ciao!!!

    RispondiElimina
  25. Si ma il famoso trucco per setacciare i tuorli sodi senza sbattimenti ndo sta? :-)

    RispondiElimina
  26. @ araba: hahaha! eccotelo tiè... però è di pinella, mi sono confusa...
    schiaccia i tuorli sodi con la forchetta poi aggiungi una parte del burro morbido e amalgama bene. dopodichè aggiungi questo composto al resto dell'impasto... viene come se avessi setacciato i tuorli sodi col passino. baci

    RispondiElimina
  27. @Consuelo: Bene. Così poi ci farai sapere le differenze ;-)

    @Arabau e Zucchero: Da provare, e subito! :))

    RispondiElimina
  28. Fatti ieri sera..buonissimi, e stamattina ancora piu' buoni
    Alcuni fatti con lo stampino canestrello che ho finalmente trovato (bancarelle festa regina pacis...ammazza quanto erano forniti di caccavelle), altri con fossetta e marmellata...strepitosi, grazie a zio, Cri e Dada per averceli fatti conoscere....

    RispondiElimina
  29. @Giovanna: Grazie a te per averci dato fiducia :))

    RispondiElimina
  30. Questa pasta frolla con le uova sode è stata una scoperta anche per me, viene decisamente più friabile anche se setacciare i tuorli è una gran faticaccia se non si ha un setaccino decente!
    PS: ma con l'albume cotto che si fa????

    RispondiElimina
  31. @ELel: ...e chi l'ha cotto l'albume? Abbiamo "sodato" solo i rossi! ;-)

    RispondiElimina
  32. ...e pure stasera er viscino me bussa perché rido troppo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aho, non so perché ma dopo ogni tuo commento su un mio vecchio post finisce sempre che me lo vado a rileggere! :)))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails