Corso Bologna 7-8 marzo

venerdì 1 ottobre 2010

Le Tortine di Mandorle del Gamby

Buongiorno a Tutti!

Poco tempo fa ho raccontato del Parfait di Mandorle, la cui ricetta è rimasta posteggiata nell'Hard Disk del PC esattamente 4 anni!!!
Un vero RECORD!!!!
Pero' alla fine, come si dice, "chi l'ha dura la vince" e lui, il Parfait, non solo ha vinto, ha stravinto, perché è vero che ha aspettato 4 anni, ma è anche vero che il successo conseguito è stato oltre ogni mia aspettativa!

Oggi invece pubblico la ricetta di queste tortine, come le ha chiamate il Gamby, che a sua volta ha preso la ricetta da Lydia

Queste tortine non solo mi hanno subito attirato, ma non mi hanno dato modo neanche di salvare la ricetta nell'Hard Disk..le ho fatte all'istante!!!!
Sapete quando vedete una foto, leggete gli ingredienti e subito iniziate a pensare..."questo ce l'ho, questo pure, questo anche...Evvai!!! Ho già tutto il necessario a casa!!!"?
E così è stato.
Devo anche ammettere che difficilmente a casa mia manca un ingrediente....ahahhhaahahah
La ZioCucina è sempre pronta all'uso!!!

Allora, da dove inizare? Direi dalla fine!



Che ne dite? Vi ho rimesso voglia?

Alla lista degli ingredienti trovati dal Gamby ho fatto solo due minuscole aggiunte, che riporto in rosso, cosicché voi possiate decidere come meglio vi aggrada.

140 gr di mandorle;
38 gr di zucchero a velo
50 gr di burro;
1 albume
Zeste di limone
un cucchiaio scarso di limoncello
Pizzico di sale
Una mandorla amara
2 albumi
20 gr di zucchero a velo;

Mescolate le mandorle tritate con lo zucchero a velo, aggiungete il burro a pomata e mescolate, quindi aggiungete l'albume e le zeste.
Nel frattempo montate a neve gli albumi con l'altro zucchero a velo ed incorporate il tutto delicatamente al composto di mandorle.
Io, come potete intuire, li cotti fatti in singoli stampini (di silicome), ma volendo va bene anche cuocere l'insieme in uno stampo unico.
Forno a 180° per 15-18 minuti.

Certo, ci ho messo un po' prima di pubblicarle, ma Gamby puo' testimoniare che la foto gliela ho inviata la sera stessa, per quanto ero contento di aver subito fatto una ricetta appena messa da lui!!!


Ora tocca a voi!!!! ;-)


Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

36 commenti:

  1. Bah! Allora ci manco solo io nella lunga lista degli esecutori di questa ricetta... mi manca solo la mandorla amara.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. deliziose e particolari queste bellissime tortine :)

    RispondiElimina
  3. Sono un capolavoro! Adesso lo posso dire! ehehehhe...anche se effettivamente forse nemmeno la sera la stessa ma già di tardo pomeriggio erano in forno visto che la foto l'ho ricevuta di sera :)
    Questo per capire quanto lo ZioPiero oltre che una persona da stimare gastronomicamente e personalmente....sia realmente pericoloso! :P ahahhahahaha
    L'aggiunta di mandorle amare è d'obbligo tant'è vero che le rifarò in questo modo avendo già sperimentato a suo tempo quanto possano fare la differenza anche nelle capresi.
    ZioPiero, oltre alla commozione adesso lo puoi confermare...le tortine danno un profumo che è uno spettacolo?! ;)
    Grazie ovviamente a Lydia per lo spunto iniziale nonchè allo ZioPiero che ha nobilitato con classe la mia versione più rustica. Insomma sto tra l'incudine ed il martello! ahahahaahaha

    RispondiElimina
  4. ellapeppa se ci hai messo voglia!!! questa non la salvo sul picci, la stampo e la metto direttamente in borssa così non ci rimane mica per 4 anni ^_^
    ho anche le mandorle amare quindi sono a posto, poi con quella amarena sopra mi hai rubato il cuore ;)

    RispondiElimina
  5. Peccato, tutto quello che è dolce a me piace poco, ma questi devono essere squisiti!!!!!Buona giornata deny

    RispondiElimina
  6. Bisogna provarle, allora.. per forza..

    E' che per ora, mi perdoni glu.fri, ho trovato in vendita solo limoni argentini, che ho lasciato stare al loro posto..
    Possibile che debbano attraversare il mondo, prima di diventare ingrediente indispensabile??!?

    Aspettero', con impazienza, finche' non trovo limoni che hanno fatto un viaggio piu' breve..

    RispondiElimina
  7. Ma che buoni!
    Mi ce ne vorrebbe proprio uno per svegliarmi finalmente, visto che nonostante sia sveglia da un po', il mio cervello ancora mi chiede la colazione! :)

    RispondiElimina
  8. ho tutto anch'iooooooooooo....la faccio, la faccio...grazie! bacione, paola

    RispondiElimina
  9. @Nannibis: ...solo tu? neaahhh ;-)

    @Mirtilla: Grazie. :)

    @Gamby: :))
    Vero, il profumo si espande in tutta casa..

    @elenuccia: ...quindi, se hai tutto l'occorrente... ;-)

    @Deny: ...non ti piace il odlce? E abbonda di sale!!! :D :D :D

    @Gaia: Dai, per una grattatina di limone argentino, su...che hai paura che le tortine si mettano a ballare il tango?!?!?!?

    @Tery: ...proviamo con la trasmissione del pensiero? :))

    @paolotto: ...falla, falla, e facci sapere :))

    RispondiElimina
  10. Ziopiero..ma è..è..una vera bontà!!!una tortina sarebbe perfetta per concludere con dolcezza il pranzo!!

    RispondiElimina
  11. Caro Zio piero complimenti per la ricetta che hai fatto ed io ho finalmente sperimentato la setteveli quindi ti invito a farti un giretto sul mio blog!!!

    UN bacio

    RispondiElimina
  12. Ma questa foto e' da urlo!!!
    Le tortine invece sono parcheggiate anche nel mio, di hard disk, quello che si e' appena rotto :-(

    Bravo Zio, bravo Gamby, brava Lydia!

    RispondiElimina
  13. ciao!!! Per una volta entro senza anonimato... visto? Oh... queste tortine sembrano così deliziose... uhm... buonebuone! Le devo provare! Solo che il tempo di schiacciare le mandorle non ce l'ho mai... :(mi sa che lo chiederò ai miei eheheheh
    Senti... "per colpa tua" che mi parli sempre di cioccolato, ieri ho mangiato la NUTELLA, quanti mesi che non la mangiavo... nnaggia... cmq ancora nessun effetto collaterale :)
    BACI <3
    PS ma a quale commento anonimo ti riferivi, "di là"?

    RispondiElimina
  14. ....dimenticavo... i componenti della ricetta di queste tortine, sono quasi tutti gli stessi delle nostre paste di mandorla <3
    ciaoooo

    RispondiElimina
  15. @Golosina: Grazie. Questa tortina va bene a tutte le ore ;-)

    @Francesca: Vista e commentata. ;-)

    @Arabaubau: ..e hai urlato? eheheheh
    Dopo ti mando il formato ad alta definizione, quello che buca il monitor e ti fa colare lo sciroppo sullo schermo!!!

    Quanto al tuo HD... immagino: con tutte quelle ricette parcheggiate in tripla fila alla fnie s'è sbracato!! La prossima volta ti mando gli "ausiliari dell'hard disk" che ce pensano loro!!!
    :D :D :D

    Bacioni, Arabaubau ;-)

    RispondiElimina
  16. @Luna: Vedi chi ancora le mandorle le schiaccia a mano...? Ma una frullata nel mixer no?

    PS. ho scoperto dopo che il commento a cui mi riferivo "di là" non era tuo. :))

    RispondiElimina
  17. Ma così c ivizi! Prima i lparfrait, poi queste tortine... come si fa a resistere a tutte 'ste golosità!?! Bisogna provarle via, non c'è altro da fare! :-D

    RispondiElimina
  18. Hummm , te ha quedado super rico. Bss.

    RispondiElimina
  19. .... mmm devo trovare le mandorle amare... tortina con amarena sopra... buoooonaaaa ...

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia le tue tortine, mandorle e amarene, che coppia allettantissima!!

    RispondiElimina
  21. ciao, sono valentina, nuova sostenitrice del tuo blog...complimentissimi!

    RispondiElimina
  22. @Mirtilla: ....posso garantire di persona che vai sul sicuro! ahahahaah
    ;-)

    @Luisa: Muy obligado ;-)

    @n.: ...dai, non trovare scuse! La puoi fare anche senza, questa volta ti perdoniamo! ;-)

    @Zia Elle: Be', l'accoppiata mandorle e amarene l'ho copiata dal Gamby ;-)

    @Valentina: Grazie, Valentina. Ben venuta. Mi sei simpatica già dal nome!
    /mia figlia l'ho chiamata così ;-)

    RispondiElimina
  23. azzì, gli alberi della mia campagna sono un pò... all'antica: le mandorle le fanno ancora col gusciooooo ahahahahahah Baci :)
    PS comunque anche quando ti saluto senza fare il login,mi firmo sempresempre!!! Giuro :) ciao e buon w-e

    RispondiElimina
  24. @luna: ahahaahhahah, davvero? Alberi all'antica, quindi!!!
    Pensa che ormai sto talmente fuori dalla natura che quando ho letto schiacciare ho pensato a schiacciare con pestello le mandorle già sgusciate!!!
    :D :D :D

    /Beati voi...son contento di aver avuto la fortuna di assaggiare i prodotti delle tue terre (e ancora ne ho una scorta.... ;-)

    Baciotti

    RispondiElimina
  25. e vabbè, m'arrendo! Mi avevi già convinto con foto, poi la lista degli ingredienti, se ci mettiamo la mandorla amara io capitolo e basta!
    Ma sai che anch'io ho stretto un bloglegame con il Gamby grazie al colpo di fulmine che ho subito con questa http://gambettonellazuppa.blogspot.com/2009/10/cake-mandorle-e-limoncello-senza.html. L'ho visto, letto e fatto nel giro d'un paio d'ore... e da quel momento Gambetto c'ha un posto nel mio cuore e una cartellina nel mio pc...e ti ricordo che sono sempre qua e aspetto quel famoso post... baciuzzi

    RispondiElimina
  26. Uno zio tentatore.... splendida foto ... e grande golosità....
    ma che fai ci passi a trovà per Ottobre o ti aspettiamo come tutti gli zii per natale ;)
    Buon week end dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  27. Ciao zio..eccomi.. sono tornato... :-)
    In realtà da dov'ero a lavorare non avevo molto tempo per scrivere.. ma non mi sono perso un tuo post.. sempre grande...
    Buona cucina come sempre....
    Matteo

    RispondiElimina
  28. @Ginestra: ...quindi io e Gamby siamo vicini di...cuore? :)))
    Ma io so che tu hai un cuore grande ;-)

    Baciuzzi, Gine'

    @Goloso: Genova è nella ziolista, per giunta ho una carissima amica che mi aspetta, ma non credo sarà per ottobre....

    @Matteo: Davvero sei riuscito a leggerti tutti i miei post? Che bello!!!! Grazie!!!!
    A volte una piccola frase riesce a rendermi ancor più felice... :))))

    RispondiElimina
  29. Ciao Zio! Qualsiasi dolce abbia come ingrediente la mandorla è mioooooo!!!!!!!!! Parcheggio anch'io la ricetta nel mio hd, non si sa mai... per ora guardo le tue tortine, la foto è talmente bella che appaga tutti i sensi! Bacione!

    RispondiElimina
  30. sono felice che ti siano piaciuti, quando ritorni qui, avrai il bis (^_^)ciaooooo

    RispondiElimina
  31. @Kiara: Grazie. Devo dire che questa foto piace molto anche a me.
    A proposito di mandorla...sto meditando una nuova ricetta....be tuned ;-)

    @luna: Driiiinnnn! Eccomi!
    (magari) :))))

    RispondiElimina
  32. zio ma 'sta foto parla da sola! non so se mi piace più la foto o la ricetta... sulla ZioCucina confermo, non manca mai niente, pare la dispensa di un laboratorio di pasticceria... proprio bella la foto piero... stuzzica, stuzzica assai...

    RispondiElimina
  33. Tu lo sai che queste delizie sono gluten free vero ? Quindi grazie, sono tutte mie..bellissima foto..

    RispondiElimina
  34. @Cristina: mmmmmm, te lo posso dire? A me piace più la foto!!! ahahahaah Ma son di parte!
    (ma non lo dire a Gamby, eh?)

    @Gluty: ...e lo so si! Ma lo sai che mi stai condizionando? Pensa oggi ho mangiato quinoa....

    RispondiElimina
  35. Meno male che non ho gli ingredienti a casa o adesso avrei già acceso il forno!!!
    AAARGH!
    Gambetto è viraleee!!!

    RispondiElimina
  36. @Muscaria: ....e che aspetti a comprarli? ahahahah

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails