AVVISO
Amici lettori, mi prendo un lungo periodo di riposo.

Nelle prossime settimane continuerò, come da mia abitudine, a rispondere a tutti i vostri commenti, anche se non sempre sarò tempestivo. Abbiate pazienza. ;)

Ci rivediamo a settembre con i resoconti di viaggi e... tante nuove ricette dello Ziopiero!

Ciao e... BUONE VACANZE A TUTTI!!!

lunedì 7 marzo 2011

Castagnole di Carnevale - BUM!

Vi posso confessare una cosa?

Ogni anno so che ci sarà il Carnevale! Lo so! Questo è poco, ma sicuro!

Ma ogni anno non ho mai saputo quando capita!
Quando sarà martedì o giovedì grasso!!!

Ma non potevano fare come il Nalate?!?!?!? Il 25 dicembre, ogni anno! BUM!
Facile, no?
Invece no!!! 
E come se non bastasse in alcune regioni d'Italia il Carnevale si festeggia in un periodo diverso!!!
Nooooo, mi rifiuto!!!!
Troppo complicato per me, visto e considerato, poi, che non mi devo neanche mascherare!!!!

....diceeee: 
"Ma allora le Frappe quando le fai?"

Ma le faccio quando ne ho voglia BUM, che discorsi!!!

Idem con il Panettone; idem con il Pandoro

Per non parlare poi della Pastiera!!! L'ultima della serie l'ho fatta lo scorso gennaio!!! 
Avevo voglia e... BUM, l'ho fatta.
::))))

Così deve essere!!!

Ora si da il caso che proprio l'altro pomeriggio ho visto un mini uomo ragno, seguito a ruota da un mini cow boy....allora mi son detto:
"Vuoi vedere che ci siamo?" 
"Vuoi vedere che riesco a pubblicare le castagnole prima di luglio?"
Insomma, non me la sentivo di lasciarvi senza una ricettina....con l'aggiunta di qualche indicazione (leggasi "dritta").

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Di tutte le ricette che ho provato, quella di Alessia sicuramente è la mia preferita:

100 gr zucchero
50 gr burro
300 gr ricotta
Zeste di 2 arance
40 gr Rhum
5 tuorli
150 gr latte
400 gr farina 00
100 gr fecola di patate
Pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci

Lavorate burro e zucchero e aggiungete poi i rimanenti ingredienti nell’ordine indicato.
Verrà un impasto molto appiccicoso.
Formate delle palline aiutandosi con due cucchiaini grandi e sistematele sopra la carta da forno.

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Ora qui viene il bello! Come fare per metterle nell'olio di arachidi a 180°?
Niente di più semplice! Si mettono con tutta la carta da forno!!!
Tempo 3-4 secondi ed ecco che.. BUM la carta miracolosamente si stacca e voi potete toglierla, lasciando le castagnole in frittura. 

Ora NON toccatele assolutamente....vedrete che come per incanto si gireranno da sole!!!! SIIIII!!!
Non appena si gonfieranno sotto, la parte più leggera tende a spostarsi in alto eeee BUM, si rigirano!!
E così ci cuoceranno bene da tutti i lati!!!

Non ci credete? Guardate questo filmato che feci a maggio 2009, quando ho fritto i Tortelli di Carnevale (fatti a maggio, appunto!!!):





Visto?

E poi? Poi una volta fritte potete passarle nello zucchero semolato o nello zucchero a velo, a seconda dei gusti e delle tradizioni.

Piaciuto il post?
BUM! Ora vi ringrazio e vi saluto!

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero

p.s. a proposito, ma quand'è Carnevale?!?!!?

Guardate anche le altre realizzazioni:

34 commenti:

  1. Ma non è che con tutti quei BUM ci volevi dire che ti sei vestito anche tu per Carnevale e noi dall'indizio dobbiamo arrivare a capire il personaggio?! :P ahahahhahahahahaha
    Scherzi a parte un tutorial così dettagliato sulla frittura difficilmente lo si trova in giro...chi è bravo come te ma non una persona squisita come te...i segreti se li tiene per se o se li fa pagare...ma questo è un altro discorso :P
    Tornando invece a noi il moto autorotante delle castagnole intelligenti nell'olio di cottura è davvero una chicca :)
    PS
    Ovviamente per quanto mi riguarda la speranza è che a girare siano sempre e solo le castagnole!! :DD ahahahahaahaha

    RispondiElimina
  2. Lo sai che vedendo quelle palline sulla carta da forno quasi quasi mi ero illusa... che non si friggessero??? Invece... pia illusione. Peccato...non amo molto i dolci fritti... le chiacchiere e la pignolata sono gli unici doverosi...non è che ti è capitata per caso, tra le mille, una ricetta di castagnole in forno? Lo so..lo so...ho detto una bestemmia...Hai visto mai che invece tiri fuori dal tuo cappello magico sta ricetta??!
    buona settimana...

    RispondiElimina
  3. Anche io mi ero illusa... che si evitasse la frittura...
    ma di sicuro sono piu' buone cosi'!!
    a fi le frittelle sono quelle con il riso.. provero' questa versione!

    ps. bello il video e la svolta della frittella.

    RispondiElimina
  4. ZioPieruccio, per sapere quand'è carnevale, cerca sul calendario il mercoledì delle ceneri: il carnevale è per tutta la settimana precedente, la settimana grassa, appunto.
    Oggi è lunedì grasso, domani sarà martedì grasso e poi penitenza fino a pasqua.
    Ma tanto, a che ti serve? tu fai il gelato a dicembre e il panettone a ferragosto...se ti gira!;D
    un bacio
    anita

    RispondiElimina
  5. Buongiorno "scoppiettante" ziopiero, mi fa piacere sapere di non essere l'unica che non sa mai quand'è carnevale!! Comunque, ogni occasione è buona x gustare questi dolcetti, stavo proprio cercando la versione con la ricotta, grazie mille, bacino!

    RispondiElimina
  6. Zio, vedo che oggi ci siamo dati a fritti di Carnevale all'unisono ;-)
    Ecco, le castagnole pero' ancora mi mancano...

    RispondiElimina
  7. ma guarda a dire il vero anch io non ho mai capito quanto è se martedì o giovedì grasso bhooooo.....
    ottime e buonissime le castagnole lo sai che domani la mia amiche le vuole fare e mi ha invitato a dargli una mano.... si ma io gli darò la mano a mangiare hihihihi
    p.s. ho fatto la tua tu apizza idratata al 101% ma altro che 101 00% mi e venuta non mi e lievitata e non ho capito il perchè ... domanda si può usare il lievito secco..?
    voglio riprovarci..
    by lia

    RispondiElimina
  8. bellissime prendo nota e li faccio nel pomeriggio.....che buoni!

    RispondiElimina
  9. Io sono esattamente come te.... non so mai quando è carnevale ed è almeno un mese che mi riprometto di fare i tortelli, ma ancora non ci sono riuscita! Rischierò di pubblicare a luglio!!!
    Le tue castagnole sono perfette! Buoneeee!!

    Ohhhhh Zio chiama Tery! ahahahah troppo carino il titolo! Sono curiosissima di leggere il tuo post! :DDD

    RispondiElimina
  10. @Gamby: Ma hai notato che la musica è stata montata in sinc con la capriola?
    ;-)

    @Fujiko: ...guarda, te le farei assaggiare: il "mio" fritto è leggerissimo e chi l'ho ha provato puo' confermare ;-)

    @Gaia: Ma no. Friggi bene e vedrai ;-)

    @Nituzza: ...e secondo te io posseggo un calendario di quelli tradizionali che si appendono al muro della cucina?!?!?!?
    Neeeaaaahhhh!
    Al massimo uso quello del telefonino!!!

    E ora, visto che ci sei, dimmi quando sarà pasqua. Io so solo che capita di domenica, ma qualeEEE?!?!?!?!?
    :)))

    @rosita: contento di averti accontentata!

    @Araba: ...ricotta di cammella?
    :)))

    @Lia: Per la pizza il discorso è lungo. Se non è lievitata sicuramente qualcosa non è andata in uno dei tanti passaggi. Se vuoi mandami una mail descrievndomi tutti i passaggi per benino e proviamo a capire insieme. ;-)

    @Mary: Addirittura nel pomeriggio!!!
    Guarda che entro stasera mi aspetto un riscontro, eh?
    ;-)

    @Tery: ...ora ti svelo un'altro segreto...io i tortelli (tipo quelli che ha fatto oggi l'araba) li ho fatti il 15 gennaio!!! Troppo buoni. Sai che ti dico...quasi quasi, stasera, se non torno troppo tardi....mmmmm avrei pure un sacco di zabaione avanzato da ieri con cui riempirli...mo ci penso su, va!
    :)))

    RispondiElimina
  11. Fatto le castagnole con la ricetta della Mamma ma seguendo il tuo consiglio per la frittura! Son venute benissimo!
    Ps: la prox volta provo a fare pasta+fagioli come dici tu ;)

    RispondiElimina
  12. Hai ragione Zio Piero le cose si fanno quando se ne ha voglia, sicuramente vengono meglio.
    Ciao Laura
    Ps La colomba non era male ma non era come volevo, pazienza ci riproverò

    RispondiElimina
  13. Che poi, una volta capito quand'è Carnevale, te lo devi pure ricordare se vuoi fare le castagnole per tempo! Bum, le mangiamo adesso?

    RispondiElimina
  14. @Cleare: ...la mamma è sempre la mamma, ma lo zio....ahahahahah

    @Laura: ...dai, riprova la colomba.
    A me il primo panettone come si deve è venuto quando l'ho fatto a marzo, daje e daje però alla fine ce l'ho fatta.

    @Tania: ..e si, dai! Mangiamole adesso! BUM
    :))

    RispondiElimina
  15. Mi girano i tortelli...BUM....qui sono l'unica pazza a fare i fritti in una notte di fine estate.......!
    Besos (che non sono pesos pronunciati dalla tata di scarlett di via col vento...)

    RispondiElimina
  16. Mi sa che ste castagnole sono propri proprio buone....Dagli ingredienti direi che vengono sofficissime...Io una volta ho provato fare delle castagnole e il risultao è stato che per mandarle giù ci voleva l'idraulico liquido...pfff...Uffa, ho in programma un dolce fritto da fare stasera...Non posso fare pure le castagnole....però mi sipiarano tanto....resisterò...BUM...;)

    RispondiElimina
  17. Ahaha che ridere...anche io non so mai quando è carnevale..lo so solo quando mia mamma cucina la domenica (e il martedè successivo) il sugo di carnevale con la pasta 5 puttusi :D Mai fatte le castagnole (da noi le castagnole sono altre cose comunque :D). Belle davvero e concordo con il fare i dolci sempreee mica solo per le feste tipiche :D
    Baciottiii Ziooo
    LAura

    RispondiElimina
  18. BUM!!!
    Ciaooooooo!Bellissime queste castagnole, comunque come diceva Laura in Sicilia le castagnole sono altre... io poi ho una buonissima ricetta di castagnole di Carnevale, facile e buonissima... insomma le castagnole sono tutte buone!!!
    Per il Carnevale uso un metodo infallibile: guardo quand'è il mercoledì delle Ceneri sul calendario, perchè il giorno prima è il Martedì grasso! :))
    Baci

    RispondiElimina
  19. Sono fantastiche...ma giusto per renderle più dietetiche: si possono farcire di crema pasticcera che io adoro? :-* Paola

    RispondiElimina
  20. Qui a Milano il Carnevale dura fino a Sabato, quindi magari faccio in tempo a farle...;-). Mi chiedevo...ma il passaggio sulla carta forno è indispensabile? Di solito per i tortelli, li formo con due cucchiaini e li butto direttamente nell'olio (i tortelli, non i cucchiaini)...

    RispondiElimina
  21. Gluty: Finita l'estate? ahahah Qui tra un po' comincia! :))

    Martina: ...tu lo sai che conme vai sul sicuro, no? Se pubblico, meritano ;-)
    Falle e mi dirai :)))
    (BUM)

    Farfallina: Nipotinaaaaaaaaaa!!!
    Era tanto che non passavi a commentare!
    Che fate, venite un po' a Roma?
    :))

    Luna: ....allora non mi sono spiegato bene: NON HO UN CALENDARIO!!!! ahahaahahah
    Baci, anzi BUM

    paolotto: ...puoi fare di tutto, pure tuffarle nella cioccolata, ad esempio...

    Barbara: ahahahah! Senti, nessun passaggio è obbligato, ma questo impasto è piuttosto appiccicoso, per cui è consigliato ;-)
    :))

    RispondiElimina
  22. domani friggo anch'io :-)

    frittelle di riso, ovviamente!

    ma io sono costretta a farle per carnevale, con pargoli piccoli che reclamano il rispetto della tradizione. perché conservatori come i pargoli, pochi ce n'è

    però queste castagnole mi ispirano un casino... me le lascio per pasqua, che dici?

    che scema! lo so cosa dici! è ovvio!





    BUM! :-)

    RispondiElimina
  23. ma quelle che ho provato io mica erano così ce devo riprovà. Posso farti una domanda scema?
    appoggi il foglietto nell'olio oppure capovolgi il foglietto facendo in modo che la castagnola venga a contatto con l'olio bollente?
    Bacissimi fratè.

    RispondiElimina
  24. @Gaia Celiaca: Pasqua? Perché aspettare?
    Dai, visto che friggi fatti pure 2 castagnole, dai!
    :)))

    @Cinzietta: Lo appoggio nell'olio, altrimenti dubito che si stacchi subito!

    :))

    RispondiElimina
  25. Tu scherzi ma io ci posso aggiungere davvero un po' di nutellina!!! Fuori no ma dentro sì!!....sai Zio Piero?....quando sono un po' triste vengo a fare un giro da te e mi ritorna il sorriso....Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  26. @paolaotto: Ma che cosa carina che hai detto... :* :* :*
    Torna quando vuoi, anche quando non sei triste
    :)))))

    RispondiElimina
  27. Ciao Ziopiero, sono Sabrina e conosco questa ricetta delle castagnole da tanti anni e quindi so che sono ottime! Ma io oggi grazie a te ho fatto i Bomboloni, anzi l'impasto l'ho preparato ieri e fritto stamane..che dire..sublimi grazie ai tuoi consigli. Anzi domenica scorsa ho provato a fare i cannoli secondo le tue indicazioni..FAVOLOSI!!! Grazie di esistere

    RispondiElimina
  28. @Sabrina: Accipicchia quante ispirazioni!!!
    ...e ti sveli solo ora?
    :)))

    RispondiElimina
  29. mi sa che queste sono peggio delle ciliegie! le segno per maggio/giugno!!

    RispondiElimina
  30. @Valeria: Vero, eh? Di sicuro, pero', son meno care!
    Ottima la scelta del periodo!
    :)))

    RispondiElimina
  31. Vedrai, vedrai... e che sono timida e difficilmente scrivo. Ma tu sei troppo forte, ancora complimenti e ti seguo con piacere. Ciao Sabrina

    RispondiElimina
  32. Bella ricetta da provare...tanto è ancora Carnevale,no?....Bum!!!!!!

    RispondiElimina
  33. @Mari e Fiorella: Ma pure se fosse Natale o Ferragosto a noi cosa ci cambia?
    :)))

    ....BUM!!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails