venerdì 11 marzo 2011

Voglia di fotografare "zòmpame addosso" - Ravioli Ricotta e Zenzero

L'altro giorno Tery diceva che non le andava di cucinare, ma lo ha fatto perché aveva voglia di fotografare!!!

Ecco, a me l'altra sera è successo esattamente l'opposto.

E poi per fotografare, lo dico sempre, ci vuole l'ispirazione, oltre che la voglia. Ha volte hai voglia, ma non hai ispirazione. A volte il contrario. Ma l'altra sera non avevo né l'una, né l'altra.

Sapete, no? Dopo una lunga giornata di lavoro, tornate a casa, e trovate in fila dieci cose da fare, vi mettete di buona lena (ma mica tanta, poi) e iniziate dalla prima e subito dopo scoprite che le cose da fare non erano  dieci, ma venti, perché nel frattempo scoprite che in vostra assenza si è rotto un rubinetto, si è staccato il porta ascigamani nel bagno e la dose di uova per l'impasto delle brioches è finito in un memorabile crepes-party  che tua figlia ha improvvisato per le amichette a merenda....

E in questi casi che fate? Mica penserete di allestire il set fotografico per immortalare un brodino, manco fosse Raul Bova?

Ma poi, perché punirsi con un brodino?!?!? Non c'erano dei ravioli congelati, frutto di una domenica di iperproduzione casalinga?

Ecco. In questi momenti mi sento tanto formichina....Si, proprio quella che passa l'estate a raccogliere meticolosamente le provviste per l'inverno. Avevo preparato e congelato dei semplici ravioli ripieni di ricotta e zenzero...e quella sera mi sembrava adatta per consumarli....ma di fotografarli proprio no! Non mi passava neanche per l'anticamera del cervello.

Una volta scolati, non avevo per niente voglia di farli freddare per dedicare loro il tempo di uno scatto.....
 
....certo, però, che quando poi ho messo su quel pepe rosso dolce, regalo di Eliana, il mio istinto, il mio essere più profondo, la mia anima di food-dografo è venuta fuori!!! Ed ecco che mentre moglie e figlia mugolavano di gusto, io piazzavo il piatto sotto la fioca lampadina dei fornelli per un rapido scatto.

E' stato più forte di me. Non ho resistito. Mi piaceva troppo la composizione cromatica:

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
Guardate la foto a pieno schermo e ditemi se non viene anche a voi la voglia di fotografare!!!

Se poi avete voglia di rifarli, niente di più semplice.

Per la pasta, prendete ispirazione da questi saccottini pere e gorgonzola
Per il ripieno, dosate ricotta (di pecora, o anche di bufala o meglio ancora di capra!!!!) insieme a dello zenzero grattato sopra, mescolate e riempite i vostri ravioli.

Visto come è facile?

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

36 commenti:

  1. Facile e anche splendide le foto. Ma come fai a fare delle foto così belle? A me vengono uno schifo (slo le foto)
    Complinenti e buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. in effetti è odioso far raffreddare la pasta per fotografarla..poi da quando ho scoperto che molti per fotografarla la ungono rendendola immangiabile davvero ci son rimasta! Meglio una foto poco studiata e improvvisata che una troppo studiata a volte, no? E poi almeno hai mangiato con moglie e figliae te li sei gustati! Il ripieno mi stuzzica parecchio..da provare! Ma il peperoncino dolce sarebbe il pimenton? o è proprio un pepe?

    RispondiElimina
  3. sei bravissimo con le foto,rendi,se possibile,ancora piu'appetitosi i tuoi piatti!!!

    RispondiElimina
  4. Certo che la malattia dei foodografo-blogger è proprio un caso a parte... siamo irrecuperabili!
    Cibo freddo da mangiare pur di catturare la sua golosità in foto ...come ti capisco! :D
    BuonWE

    RispondiElimina
  5. A me, piu' che di fotografarli, viene voglia di mangiarli :)) pero' mi segno la ricetta perchè i tuoi ormai sono stati divorati e se voglio mangiarli mi tocca farmeli eh? ...
    Sempre bravissimo lo Ziopiero ;))

    RispondiElimina
  6. Io fotografo solo perchè metto le ricette nel blog...sono davvro negata!!!:P
    Preferisco cucinare e mangiare!Zio passa tu a farmi due foto no!
    il mio BOOK FOOD-Ografico!!!! ahahahahha
    Belli i ravioli:P

    RispondiElimina
  7. A me a dirti la verità, tra zenzero e peperolicchio,viene voglia di infilzarci la forchetta :D!
    E’ vero che a volte hai voglia di fotografare ma non hai ispirazione, a volte il contrario. E poi capita anche la volta che ti pare di non aver voglia ma escono delle foto che non ti saresti mai aspettato!

    Questa è proprio bella! Buon we :)
    P.S. scusa pero eh?!?!?! Da te mi sarei aspettata la Ferilli più che Roul Bova! Già gli è toccato il broccolo, adesso pure il brodino porello...è messo male :))))))))))

    RispondiElimina
  8. Ci credo che i ravioli siano favolosi...ma non ci credo che per fare quella foto li basti appoggiare un piatto sui fornelli sotto la lucina terribile della cucina, tirare fuori la reflex e fare "click" ^__^

    RispondiElimina
  9. a zi' pie...tutto bellissimo come sempre.
    devi scusare la mia intrusione, ma volevo chiedere a te che sai sempre tutto. ma a roma, diciamo in centro-centro (io lavoro tra via del tritone, largo chigi e fontana di trevi) dopo si può trovare un posto dove fanno una sette veli, o un dolce godurioso al cioccolato come quelli che fai tu ogni tanto?
    perché io sono stata alla caffettiera, al siciliano, da giolitti, nei vari forni e altri bar...ma non ho trovato niente che potesse togliermi questa voglia matta di torta al cioccolato.
    nella tua infinita bontà e conoscenza, mi puoi aiutare?
    te ne sarei infinitamente grata

    RispondiElimina
  10. Zio..SI, a me la voglia di fotografare è venuta ed anche di divorare questi ravioli...A breve realizzerò la mia soffete..ti farò sapere!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  11. Il pericolo di avere voglia di fotografare non lo corro mai il che se da una parte è un bene d'altro canto invece si traduce nella scarsa appetibilità visiva di molte mie preparazioni. Su questo tema da una parte mi verrebbe di essere polemico e citare chi invece 'ci passa' per cuoco solo perchè sa usare la luce giusta (anche Barbara D'Urso con i fari sparati in viso sembra più giovane di 20 anni! aahhahahahahaha) poi invece prevale la parte buonista (eh si non buona perchè non lo sono :P) e faccio solo un '.mea-culpa'.
    Poi ci penso e mi affranco egoisticamente anche da questa tortura autoimposta consolandomi con un amico che sa fare entrambe le cose...sa cucinare e sa fotografare, ovviamente lo ZioPiero :)))
    PS
    Ma non è che la vendono al supermercato la voglia di fotografare?! :P ahahahahahahahaha

    RispondiElimina
  12. ti dirò... anche a me la voglia di fotografare non salta addosso ultimamnte. soprattutto perchè continuo a vedere nelle mie foto sempre gli stessi difetti :(. e alla fine me la prendo, perchè avrei un paio di post da pubblicare ma con foto terribili. uno dei due sulla carne cotta a bassa temperatura con una salsa strepitosa. ma guardo le foto e c'hanno tutte 'na faccia... e il post è lì che aspetta da una settimana...

    RispondiElimina
  13. ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio primo contest di ricette di primi piatti dal titolo "SAPORI E COLORI DEL MEDITERRANEO"(http://primopiattoquasifatto.blogspot.com/2011/03/sapori-e-colori-del-mediterraneoil-mio.html)

    RispondiElimina
  14. In effetti a schermo intero rende davvero un sacco, bellissimi colori e sicuramente buonissimi ravioli! Io per ora ho tanta voglia di fotografare, ma sono sicura che anch'io avrò i momenti no-photo...
    Un bacione e bravo come sempre!

    RispondiElimina
  15. ¨Mazza meno male che nun c'avevi voja....Belli e crudeli sti ravioli (io nun li posso magná..)
    A me sta voja de fotografá nun me prende mai (non di' se vede che non va' bbbene per un signore come te,,) e se anche me prende poi fugge via da me.....

    RispondiElimina
  16. Voglia di fotografare????? Zio sei malato :-)))
    Com'è che io ho solo voglia de magnà??? :-)))))

    RispondiElimina
  17. io ci provo a fare belle foto..ma è impossibile...come si fa a non far raffreddare un piatto e far aspettare i commensali senza che addentino la macchina fotografica?io devo fare le foto alla svelta...ma zio Piero come fai? forse fai un piatto in piu' e poi con calma prepari tutto? :-(

    RispondiElimina
  18. @angicook: Grazie per i complimenti alle foto. Mi fa paicere che ti piacciano!
    :))

    @Cleare: Guarda, in realtà alla fine ho perso si e no 3 minuti. Ormai il set è in cucina è più che sperimentato!

    @Mirtilla: :)))

    @Fujko: ...dai, questa volta non era freddo freddo...solo appena tiepido :)))

    @Mary: Troppo gentile :))
    Se poi li fai fammi sapere se ti piacciono!
    :))

    @Cranberry: OK. Affare fatto!
    (poi se manga, pero'! :D :D :D)

    @Federica: ...della Ferilli abbiamo già parlato, ricordi?
    :))

    @elenuccia: ....no, o meglio quella sera si, ci son voluti 3 minuti, ma perché conosco ormai a memoria le luci e gli ambienti della mia cucina.
    Per arrivare a quel livello di foto qualche mese (o forse anno) ti studi ci vuole...non si scappa.
    ;-)

    RispondiElimina
  19. @thequeenofsoul: ...guarda...se dovessi esprimermi liberamente, e visto che sono nel mio blog lo faccio, non conosco nessuna pasticceria a Roma che mi abbia realemente soddisfatto. Nessuna. Per i miei gusti personali, ovviamente.
    Molta apparenza, poca qualità.
    Se ami la cioccolata, prova a fare la mia Tarte Cioccolatosissima
    ;-)

    @Annalisa: Brava!!! E' la voglia il primo ingrediente per la riuscita di ogni cosa!
    :))

    @Gambetto: ahahah, sei sempre uno spasso!
    Senti, forse cercando bene tra gli scaffali la trovi....la prossima volta ci guardo bene anche io e se la trovo te la prendo!!!!

    @Giorgia: ...guarda che già individuare i difetti nelle proprie foto non è facile!
    Ora devi capire come fare piano piano ad eliminarli!
    ;-)

    @Marco: Grazie per l'invito. Colgo l'occasione anche io per invitarti a leggere i miei post ;-)

    @Amore Vero: Un bacione anche a te ;-)

    @Gluty: Infatti nun se vede!
    ahahaha

    @Araba: ahahahaah, sarà il caldo?
    :)))

    @Gaia: ahahahahha, vero eh?

    @Makeina: Ti do un paio di dritte: prepara il set fotografico prima e non dopo aver fatto il piatto; fai delle foto a vuoto usando un piatto con dentro qualsiasi cianfrusaglia (pure patate crude) in modo da decidere luci, tempi, inquadratura, ecc. Quando il piatto è pronto, lo piazzi al suo posto, fai 3 scatti e poi mangi ;-)

    Facile, no?

    RispondiElimina
  20. Eccoli i ravioliii! sono stupendi, quel tocco di peperoncino, mi fa impazzire :) E' valsa proprio la pena fotografarli!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  21. mi associo all'araba, cucinare non mi va, fotografare lasciamo perdere visti i risultati... manda zio che ci pensiamo noi a spazzolare! tu preoccupati di fotografare visto che ti viene così bene. :)

    RispondiElimina
  22. A zi', nun era il freddo che fa venire fame???? :-)))

    RispondiElimina
  23. araba, e direi!
    piero, ormai dovresti conoscere la proverbiale propensione dell'araba allo spuntino selvaggio... :D

    RispondiElimina
  24. eheheh per carità: prima di tutto viene il cibo (specie se caldo), poi se proooprio ci si riesce, la foto. l'idea che un piatto si raffreddi irreparabilmente per una foto mi rattrista troppo!

    RispondiElimina
  25. @Tery: ...lo sai che quel peperoncino è della terra tua, si?
    :))

    @Cristina: ...e me devo preoccupà si, visto quello che dovrò fare a breve... ;-)
    :D :D :D

    @Araba: Caldo, Freddo, qui a fame è fame!!
    :D :D :D

    /Cristi': l'araba non è propensa allo spuntino selvaggio....l'araba è selvaggia!!!
    :))))

    @Sara b: ...e non saprei mica, sa? Basta saper calcolare i tempi (o fare un piatto in più!)
    :))

    RispondiElimina
  26. Eccome se lo so :))
    Proprio oggi me n'è arrivata una mega scorta! :D

    RispondiElimina
  27. Un bel tono su tono! d'altronde l'appetito vien mangiando, e le foto, pure!

    RispondiElimina
  28. @Tery: :))

    @Cinzia: ...e la sete?
    :))

    RispondiElimina
  29. a zi' piè,
    ti ringrazio tanto, per ora ho dovutro ripiegare su altro.
    però la tua tarte prima o poi la provo!
    grazie e alla prossima

    RispondiElimina
  30. @thequeenofsoul: Dai, visto che sei romana magari un giorno si puo' organizzare una sessione di assaggi!
    ;-)

    RispondiElimina
  31. a zi' pie,
    ma sai quanto ho pregato perché tu dicessi questo???

    ci conto!!!
    ;-)

    RispondiElimina
  32. @queen: ...be', basta chiedere e organizzarsi. Sai come rintracciarmi ;-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails