Corso Bologna 7-8 marzo

mercoledì 9 marzo 2011

Zio chiama Tery / Tery chiama Zio - Tarte Tatin ai Kiwi

Una delle cose più divertenti e affascinanti del blog è il ridimensionamento delle distanze reali, o forse dovrei dire delle "non distanze".

E già: qual è alla fine la distanza tra due bloggers?
Un oceano? Tre deserti? 580 km? Uno schermo? Un bit?

Chatto con Gluty come se fosse di fronte a me, ci diamo il buon giorno con l'Araba come fossimo due colleghi, oppure mi scambio mail con Zucchero ed Eliana come se vivessero sulla luna, ma in realtà siamo quasi dirimpettai!

Certo, poi capita pure l'effetto opposto, come il vedersi 7 picosecondi con Gambetto: ancora non sono realemente convinto che sia un essere umano e ogni volta che lo saluto mi viene da pensare di aver fatto "Alt+F4". Pensate, l'altro giorno Alessandra mi ha chiesto: "Ma esiste davvero?"  :)))

Poi c'è un secondo aspetto che mi affascina: l'ispirazione culinaria.
Vedi un piatto, ti piace, lo studi e dici: "lo farò!"

...poi si sa, tra il dire e il fare....però in alcuni casi tra il dire e il fare c'è di mezzo solo un piccolo ruscelletto che scorre...
Ultimamente mi è capitato spesso che intercorrono poche ore tra quando vedo una ricetta e quando poi la metto in pratica.
E' così! La mattina vedo pubblicato un bel primo o una torta, faccio subito mente locale se ho tutti gli ingredienti a casa (e lì mi rendo conto ormai di avere un rifornimeto da far invidia anche ad un supermercato), e una volta tornato dal lavoro mi metto subito all'opera!!!

Poi, quando scopri che il piatto in questione è stato prodotto proprio sulla base di una cosa che hai pubblicato tu (cioè io!), allora non si discute. Si procede e basta.

E così l'altra mattina, prima di leggere il testo del post, vedo prima questa foto e dico: ma guarda la Tery, ha fatto una tatin! Poi leggo il testo e scopro che ne ero stato l'ispiratore!!!
Poi scorro meglio tra le righe e mi dico...però, la Tery.

Intanto il cervello inizia a elaborare...burro? SI (ti pare) Farina? Manco a dirlo! Kiwi? Ovviamente si. Zucchero di canna, of course. Tempo (ingrediente fondamentale)....se riesco a sbrigarmi anche quello c'è!

Allora?
Tic-Tic-Tic "Tery, la sto facendo" - Invia
(vrrrr) Nuovo messaggio: "Ma come, l'ho pubblicata solo poche ore fa?"
Ari-Tic-Tic-Tic "Appunto. Io ho ispirato te. Tu hai ispirato me!" - Invia



(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Certo qualcosina, inevitabilmente, l'ho modificata. Più che altro nel procedimento.
Per esempio ho prima infornato la teglia con i kiwi e lo zucchero per caramellare meglio la frutta, aggiungendo anche qualche fiocchetto di burro per rendere meno appiccicoso il caramello stesso.
Poi non ho messo il cioccolato, non ce lo vedevo bene con i kiwi (ma qui son gusti).
Infine non ho usato la carta da forno, né per stendere, né per cuocere.
A proposito, voi come la stendete la brisé...? ;-)

A questo punto avrei tanto voluto offrire una fetta a Tery e a tutti voi...
(Fare click sulla foto per ingrandirla)
...e ho scoperto il vero limite della rete....

Son sicuro che un giorno sarà possibile!!!
Voi dite di no? In fondo se 300 anni fa ci avessero detto che per avere un ritratto fedele non avremmo avuto bisogno di un pittore, o se 200 anni fa ci avessero detto che ci saremmo potuti parlare da una parte all'altra dell'oceano.... nessuno di noi esseri umani ci avrebbe creduto.

In attesa del teletrasporto delle torte, vi abbraccio tutti vitualmente.
(aho, e prima o poi pure sti teleabbracci li dovranno inventare, no?)
:))))

Ciao e alla prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

23 commenti:

  1. un grande telabbraccio pure a te!
    ;-)

    RispondiElimina
  2. Lo ZioPiero, come spesso ho già detto qui altre volte, è (in modo evidente) un ottimo cuoco ma il motivo per il quale va preso a riferimento è il suo infondere entusiasmo in tutto quello che fa.
    Cucinare per passione vuol dire quasi sempre accorciare le distanze con gli altri a tavola ma riuscire a farlo anche con chi è invece dall'altra parte di uno schermo non è da tutti. Più che il dolce in se per se (tra l'altro l'ho appena copiato! :P ehehehehe) mi piace la ricerca della motivazione umana alla base della preparazione unico ingrediente in grado sempre di fare la differenza tra una tarte-tatin qualsiasi ed una speciale...anzzi due speciali come quelle che ho visto questa mattina :)
    I complimenti vanno quindi ad entrambi! :))))
    PS
    Un picosecondo...anche tu di formazione tecnica eh?! :P ahahahahahahahaha

    RispondiElimina
  3. Buongiorno ziopiero,
    In effetti al teletrasporto delle torte neanche il mio cucciolo ci aveva mai pensato...
    Glielo dirò, vediamo se, come dice lui, ha gli attrezzi per inventarlo!
    Speriamo bene!
    Nel frattempo,ci tocca riprodurre le varie creazioni sei nostri ispiratori... a proposito, domenica ho rifatto il tuo semifreddo ricotta e pere! Buonissimo! Anche il cucciolo ha gradito molto!
    Alla prox!
    Baciuz

    RispondiElimina
  4. In attesa del teletrasportotorte magari un tastino per i profumini lo potrebbero inventare!! Ciao buona giornata e...ci vediamo a Viareggio!! :)

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Zio, ma che bello questo post!!!
    Mi piace un sacco questa visione delle distanze tra blogger.... ed è proprio vero, siamo molto più vicini di quello che le distanze fisiche vorrebbero imporre!

    Ma quanto è bella la tua tatin?? Quella fettina la prenderei molto volentieri!
    Grazie per avermi ispirato....e felice di averti ispirato! :DD

    RispondiElimina
  6. Che belle parole quelle di Gambetto... verissime soprattutto! Dal canto mio, caro ZioPiero, non ti conosco nè di persona nè per telefono, ma quel tanto che ci ha fatto incontrare è servito per spronarmi ed infondermi maggiormente la passione e l'amore per la cucina, anche perchè tu sei vero, sincero e critico, cosa rara, sia nella vita che nel mondo dei foodblogger... un beso, buona giornata e complimenti veri e sinceri (anche se il kiwi non mi piace...ahahaha)

    RispondiElimina
  7. ci arriveremo ci arriveremo...e a quel punto preparati a sfornare per noi tutti!

    RispondiElimina
  8. magari esistesse il teletrasporto delle torte..cosi tu in cucina e tutti a mangiare ;)

    RispondiElimina
  9. le modifiche perfezionano questa delizia :)

    RispondiElimina
  10. Il teletrasporto torte !!!! E' questo quello che ce vole....Oh la brisée viene bene anche senza glutine per cui per ora me teletraspoto á recettaa...
    Baci dall'altra parte dell'oceano e tutte e due

    RispondiElimina
  11. eccomi piero, sono riemersa! non so com'è ma ultimamente il dolce m'è venuto a noia (e per me è tutto dire) però anche a me il cioccolato col kiwi non mi garba assai ma vedo nell'anteprima una cosa che vorrei taaanto adesso... fosse che stia passando all'altra sponda? no, piè... intendo che 'sti giorni preferisco il salato al dolce... che hai capito.... :)
    p.s. ho mangiato a salerno una pizza con un impasto fa-vo-lo-so!! non ho avuto il tempo per sentire il pizzaiolo ma la prossima volta entro nella cucina e lo tartasso di domande... bacio

    RispondiElimina
  12. Bravo ziopiero! L'aspetto molto bello!

    Irina

    RispondiElimina
  13. Non parliamo di distanze, va :-)
    Pero' il teletrasporto delle torte sarebbe bello: zio, ci apriamo un servizio catering...spaziale? ;-)

    RispondiElimina
  14. Non so se ti conviene l'invenzione del teletrasporto delle torte, perchè a quel punto saresti costretto a licenziarti dal lavoro per startene in cucina a sfornare per tutti noi!!! :)
    Quanto al teleabbraccio, per ora mi accontento dell'abbraccio virtuale, e se come me, anche tu ti accontenti, te ne mando uno!!! :)

    RispondiElimina
  15. @Gaia: Non ci crederai, ma è arrivato!!!

    @Gamby: ...che altro aggiungere? Un Giga di grazie!!!
    :))))

    @Dada: Bene. Mi fa sempre piacere quando riproducete!!!
    :)))

    @Greta: E' vero!!! Il tastino per i profumini!!!
    Viareggio? Se inventano il teletrasporto prima contaci!!!!
    :)))

    @Tery: :)))
    Bacioni!!!

    @Kiara: ....anche le tue sono belle parole, che ho apprezzato molto. Grazie.
    :))

    @Simona: ...e voi preparatevi a mangiare!!!
    :))))

    @Cleare: ...guarda che io in cucina ci sto a patto di avere qualche aiutante bionda con gli occhi azzurri!!! Mica te la cavi così, eh?
    :)))

    @Mirtilla: Grazie, ma l'idea di base è di Tery ;-)

    @Gluty: Teletrasporto si, ma non dall'altra parte del mondo! ahahahahaha

    @Cristina: ...a Salerno ci ho fatto il militare qualce decennio fa.... e mangiavo solo pizza...
    ;-)

    @Irina: Grazie :))

    @Araba: Se veramente funzoinasse il teletrasporto, verrei io da te....so troppo curioso di conoscere dal vivo i tuoi personaggi!!!
    :))))

    @Luna: Mi accontento, ma anche perché un vero abbraccio come si deve noi ce lo siamo dati davvero!!!
    (e ci sono pure le foto a testimonianza!!!)

    :)))

    RispondiElimina
  16. Bhe, io faccio parte del mondo dei blog da poco più di un mese ma... da quando ho scoperto il tuo blog sono curiosa di scoprire giorno dopo giorno che cosa hai da dirci e da mostrarci.
    Ogni tuo post è coinvolgente, le tue ricette sono minuziose, chiare e dettagliate come se x te fosse importantissimo non deluderci mai.
    Io credo che tu sia un punto di riferimento per chi ti legge... ti faccio i miei più sinceri complimenti!

    RispondiElimina
  17. @More: Grazie. Posso dire che hai colto nel segno? Per me è importante trasmettere qualcosa che non sia solo un elenco di ingredienti.
    :)))

    RispondiElimina
  18. Teletrasporto delle torte? Ma sei matto! E poi neanche una fettina ti rimane!!!

    RispondiElimina
  19. @Stefania: ...ma io conto anche sulle spedizioni altrui...
    (e non mi ci far pensare, che ci siamo capiti io e te!!!!)

    RispondiElimina
  20. teletrasporto torte.... sarebbe fantastico senz'altro....ma guarda come sono banale, io mi accontenterei anche di una spedizione noooooooooooormale, via poste e telecomunicazioni... no, meglio di no, via corriere espresso però si!!! Mi è piaciuto il racconto "incrociato" e hai ragione sulle distanze: i blog legami più cari li abbiamo con persone fisicamente lontanissime. Un teleabbraccio anche a te
    Dani

    RispondiElimina
  21. @Dany: Ma siiii, tele-abbracciamoci!!
    :)))

    RispondiElimina
  22. Questo post capita proprio a fagiolo ^-^ ho appena pubblicato una ricetta ispirata da te che sei stato ispirato da Nanni,mi farebbe piacere avere un tuo parere.Ciao!

    RispondiElimina
  23. @Maria61m: ohiii, quante isipirazioni!!!
    Bello, eh? Mi piace questo modo di interpretare i blog!
    :)))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails