giovedì 31 marzo 2011

Calamari Ripieni Ripieni Ripieni

A volte basta poco, anche 10 minuti, e il piatto è servito servito servito!
 
(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Avevo del calamari freschi freschi freschi
Un provolone dolce dolce dolce
Dell'uvetta sicula sicula sicula
Dei capperi ottimi ottimi ottimi
Della mollica di pane mio mio mio
Un goccio di latte latte latte

Ho ammollato la mollica nel latte e l'uvetta nell'acqua.
Cotto i tentacolini in una padella con dell'olio evo (4-5 minuti) e poi tagliuzzati.
Impastrocchiato tutto, compreso il provolone tagliato a dadini (tutto rigorosamente con le mani, eh?)
Riempiti i calamari e scottati un padella, anche qui per 4-5 minuti.

Pronti:


(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Visto? Post velocissimo per una ricetta niente male.

Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

p.s. mi son dimenticato i pinoli pinoli pinoli, ma voi se li avete metteteceli!!!

p.s.2 Vediamo se qualcuno di voi ricollega l'enunciazione del piatto ad un famoso film?

(ma quanto ci piacciono 'sti piesse?)

Guardate anche le altre realizzazioni:

36 commenti:

  1. che buoni, non sai quanto ti capiamo, reduci della tradizione molisana della mia mamma l'uvetta e i capperi li schiaffiamno ovunque...e con risultati sorprendenti!

    RispondiElimina
  2. eh mi sa che erano pure buoni buoni buoni vero???
    ;) buona giornata Zietto.

    RispondiElimina
  3. Caro ZioPiero...il film lo ho li li li, ma il fatto che entrambi siamo svegli da troppo ti farà anche comprendere che non ci arrivo proprio. Poi magari...a metà giornata :P ehehehehehe
    Ed invece sulla ricetta che mi soffermo. Si perchè un pò mi vendichi. Mi spiego, io non pubblico facilmente piatti del genere perchè non ho l'opportunità di fotografare di sera per via della luce ma spesse volte ho detto "però peccato che non possa condividerla questa cosa anche se semplice...perchè merita".
    Ecco tu compensi questa mia piccola pecca proponendo una cucina che solo tra le virgolette resta quotidiana ma che nel suo essere appunto 'giornaliera' diventa un merito non da poco. Quelli veramente bravi...sono quelli che di sera si inventano con quello che hanno un piatto sempre diverso con semplicità e consapevolezza di quello che fanno...senza cercare di mettere la fava tonka anche nel pane...
    Insomma, grande ZioPiero che sei uno bravo sempre in cucina! :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Zio Piero...è la prima volta che ti scrivo, ma da tempo ti leggo...soprattutto i post dedicati alla foodografia :-)La ricetta è interessantissima, ma io sono vegetariana :-((( Citazione? "rane fritte fritte fritte" da La Vita è bella...ho indovinato??

    RispondiElimina
  5. lo sai che mi stavo preoccupando????:)
    Cmq anche io li faccio i calamari ripieni...un giorno ti darò la ricetta....:P

    RispondiElimina
  6. Adoro i calamari...adoro QUESTI calamari!! Ottima ricettina veloce!!

    RispondiElimina
  7. un risultato buonissimo buonissimo buonissimo ...questa te la copiazzo
    by lia

    RispondiElimina
  8. Un'altra francesca che ti legge sempre ma non aveva mai commentato :)
    uno dei miei film preferiti mi ha invogliato a farlo!!
    Buongiorno principessaaaa!!!!!!!!! :D

    RispondiElimina
  9. Direi che il tutto è bono bono bono.
    come gambetto, anche se sono ormai le 9.00, il film ce l'ho li li, ma ancora non se ne esce....
    ;-)

    ps. potresti farci un contest, con sta storia del film...
    (@gambetto: chiedo venia per l'idea!!) ;-)

    RispondiElimina
  10. Nessun rimando a film nella mia testa.... a parte "La piovra"? ahahahhah

    Ma sai che anche io ho in programma un post sui calamari ripieni??? Devo solo decidermi a finire di scriverlo! :)))
    Ottima questa versione!

    RispondiElimina
  11. Benigni che fa la lista del menu in La Vita e' Bella? Ho azzeccato?

    Bel piatto zio, e leggendo gli ingredienti mi e' appena venuta in mente una cosa di qui che devi assolutamente provare. Aspetta qualche mese e te la porto ;-)

    RispondiElimina
  12. Il latte proprio latte latte latte mi ha fatto sorridere, la fava tonka nel pane del gamby mi ha fatto piegare...e la foto dei calamari ripieni ripieni ripieni (ma proprio belli ripieni) mi ha steso completamente ;)
    al film invece proprio non arrivo...scusa ma l'ignuranza e' tanta ^___^

    RispondiElimina
  13. Io userei dei pinoli pignoli pignoli....così sei sicuro che se ne stanno belli precisi nel ripieno...;)

    RispondiElimina
  14. buonissimo questo ripieno :)

    RispondiElimina
  15. adoro questi piatti salva-tempo che si possono fare al rientro dall'ufficio con somma soddisfazione del palato :-)

    RispondiElimina
  16. che squisitezza delle squisitezze! basta poco, che ce vò? :-D

    RispondiElimina
  17. Mi ci tuffo tuffo tuffo in questo ripieno ripieno ripieno!!! Buono buono buono!

    RispondiElimina
  18. ..lo visto da lontano...
    e ho pensato: "un calamaro"!
    Apro il post ed eccolo qua con tutta la sua vontà!
    mai provato ripieno con del pane & Co. ma di sicuro proverò...

    La ricetta delle tue cartelle ancora non l'ho provate... ma il vino cotto stà andando via anche sopra le fragole... ^__^

    RispondiElimina
  19. @Sulemaniche: :))

    @Fortunazero: …e si! Buoni, buoni, buoni!!!

    @Gambetto: So che ti farò rosikare, ma le due foto che vedi sono state scattate di sera, sotto la luce della cucina… ;-)

    Il film film film? Lo ha indovinato Francesca, subito dopo il tuo commento!
    ;-)

    @Francesca: BRAVISSIMA!!!!! Hai indovinato!!!

    …e ora che hai rotto il ghiaccio, puoi anche continuare a commentare ;-)

    @Fujiko: Preoccupata? Per cosa….?
    :)))

    @Agata: Si, veloce veloce veloce!
    :))

    @Lia: allora…copiazza, copiazza, copiazza!!!

    @Francy: siiiiiii, hai indovinato!!!
    Buongiorno Principessaaaaaa!!!!

    @Gaia: …aho, almeno Gambetto aveva la scusa che non c’era ancora la soluzione….ahahahah (bastava leggere l’ultimo commento prima del tuo! Ahahahahah)

    @Tery: Sempre in sintonia, io e te?
    :))

    @Araba: Ero sicura che tu il film lo avresti individuato subito!!!
    Nell’attesa del tuo arrivo…continuo con i calamari calamari calamari

    @elenuccia: :))))

    @Martina: Pignoli pignoli pignoli?
    :)))

    @Mirtilla: Grazie Grazie Grazie

    @lamelannurca: …basta avere i calamari calamari calamari (che non sempre si trovano)

    @Kiara: mmm mmm mmm
    :)))

    @la mai: …be’, la mollica di pane è quasi un classico nel ripieno dei calamari ;-)

    RispondiElimina
  20. zio, è che io pensavo a un altro film....
    :-(

    RispondiElimina
  21. Ma che bella questa ricetta, ingannevolmente semplice, deliziosamente quotidiana, divinamente buona!
    Zio Piero: Grazie! Grazie! Grazie!
    Qui si trovano sempre ricette pensate, curate e vere!

    RispondiElimina
  22. @Gaia: Ora sono curioso io: quale film?
    :))

    @patrizia: Troppo gentile, gentile, gentile!
    :))

    RispondiElimina
  23. buonissimi!
    e brava francesca che ha indovinato.
    ultimamente non ne becco uno di film, e dire che mi reputavo una cinefila...
    forse prima... prima di tante cose!

    RispondiElimina
  24. @Gaia Celiaca: ...e sono anche GF!!! (con la giusta mollica)

    p.s. anche tu passato da cinefila?
    :))

    RispondiElimina
  25. Caro Zio Piero, posso dirti che io li ho fatti davvero i calamari ripieni ripieni ripieni, ma li ho riempiti a tal punto la prima volta che li ho fatti, che a metà cottura il ripieno ha cominciato ad uscire da una parte creando l'effetto invasione aliena del povero celenterato ed io ho cominciato ad urlare sulla mia padella perchè non potevo impedire l'uscita a vista d'occhio del blob...Così alla fine ho servito i calamari con ripieno a parte! Nuova ricetta squisitissima ahahahah (l'avrei senz'altro consigliata da menu come il mitico Benigni). Un buon week end. Pat

    RispondiElimina
  26. Da noi invece si riempiono di carne!
    Mia nona li faceva con un sughetto indimenticabile...

    Questi col panne mi sembrano più delicati, buoniiii!

    RispondiElimina
  27. @Patty: ahahah, oddio rido al sol pensiero di te che urli alla padella!!
    :D :D :D

    :))

    @la mai: E come sono? E il sughetto?
    Perché non mi racconti?

    Devo dire che non amo particolarmente l'abbinamento carne/pesce... Alla fine, come dire, "non è né carne, né pesce"!!!

    :)))

    RispondiElimina
  28. Sono decisamente mooooolto appetitosi!

    RispondiElimina
  29. Vero, ne carne ne pesce ma di un buono... da noi si usa fare delle combinazioni molto "criolle", posso dirti però che ci va una (picada) tipico miscuglio catalano!

    ^__^

    RispondiElimina
  30. Ciao, i calamari ripieni sono un piatto che ci piace provare spesso, variando sempre la faricia.
    Questa versione quasi agrodolce e ricca ci intriga non poco, ce la ricordiamo per la prossima occasione.
    baci baci

    RispondiElimina
  31. li faccio spesso ma mai aggiunta l'uvetta, devo provare...
    buon we!

    RispondiElimina
  32. E ma che buona buona buona...
    Bella ricetta quanto sei bravA.....;)
    @Gamby: fave tonka nel pane :DDDDDDDD...

    RispondiElimina
  33. la mai: ...ci credo. Anzi, ci credo ci credo ci credo! (ormai so' due giorni che parlo così!!! ahahhaha)

    Manuela e Silva: Be', questo per me è quasi un classico. Vedrai lo diventerà anche per voi! ;-)

    Gio: A mio avviso è la marcia in più ;-)

    Gluty: ahahaaha, e si, ormai qui non ci si capisce più nulla!!!
    :))))

    RispondiElimina
  34. Seguo il tuo blog da un po' e ti faccio i miei complimenti per le tue ricette sempre gustose e sfiziose ed anche per le bellissime foto delle presentazioni di piatti. Io amo i calamari ripieni e questa versione veloce mi piace assai assai. Io ho appena pubblicato una versione, veloce appunto, dei ttradizionali polpi alla Luciana....passa a trovarmi, se ti va.
    Alla prossima.

    RispondiElimina
  35. @Rosalba: Grazie. Visti, visti i tuoi polpi. E tu hai sbirciato i miei? ;-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails