martedì 13 aprile 2010

Tempo di Gelati.... Zabaione!!!

Cat, Caris: 2 carissime amiche, 3 cucchiaini:



Parleranno loro attraverso i commenti per descrivervi il sapore, la consistenza, la cremosità...e tutto il resto. Io sarei troppo di parte... :)))

Per quel che mi riguarda posso solo dirvi che da quando il gelato lo faccio in casa, con ingredienti di prima qualità e metodi studiati e raffinati nel tempo, tutti gli altri gelati, comprati anche nelle gelaterie più rinomate, al confronto sono niente! Non c'è bravura nel saperli fare, solo qualità, per cui tutti tutti tutti possono farli e gustarli :))))

Cat e Caris sono state fortunate e lo hanno assaggiato direttamente dallo Ziopiero! :))

Mi avevano chiesto di vedere come si incorda per benino (non è vero, era tutta una scusa per mangiare qualche Pasticcio dello Ziopiero) , in particolare Caris voleva vedere come si fa lo zabaione (secondo me lo volevo solo mangiare!), così ho organizzato un pomeriggio da me, a base di assaggini (Ziopierella in primis, ma poi anche altre cose di cui vi parlerò...), spagnattamenti vari eeee, immancabilmente, food...dografie! :))

Contemporaneamente e direttamente dall'altra parte dell'oceano, Gluty mi chiedeva la ricetta del gelato allo zabaione, ...per cui alla fine ho svegliato dal letargo la Gelatiera (indispensabile, a mio avviso) e rispolverato questa ricetta DOC:

4 tuorli
140 gr zucchero
40 gr glucosio (fa la differenza, parola di Adriano)
20 gr miele (anche questo fa la differenza ;-) )
20 gr farina (sempre su consiglio del Maestro)
150 gr panna
250 gr latte
stecca di vaniglia
175 gr marsala

Scaldate il latte con i semi di vaniglia, il glucosio e il miele fin quasi all’ebollizione.
Fate una crema con tuorli, zucchero, farina e il latte di prima. Fate intiepidire e poi diluite con il marsala. Alla fine aggiungete la panna e far amalgamare per bene. Mettete tutto in frigo per almeno 12 ore e per non più di 24.
Versate il composto nella ciotola della gelatiera e avviate.
Togliete quando il composto sarà diventato della giusta cremosità.

Appena fatto è strepitoso; potete tenerlo 15 minuti nel freezer sarà ancor più buono.

Nel freezer si conserva (se ci riuscite!!!) bello cremoso, merito del glucosio e del miele. In ogni caso , se siete proprio esigentissimi, prima di consumarlo potete aspettare qualche minuto o rimantecarlo per bene ;-)

...ehi, ma qui ne è avanzata una coppettina!!!!!



Chi la vuole?

:)))

Grazie e alla prossima

Lo Ziopiero



Guardate anche le altre realizzazioni:
Questo Post partecipa al Concorso:

85 commenti:

  1. La voglio io la coppettina avanzataaa!!!complimenti anche per la foto ,la prima,con quei cucchiaini in primo piano,è un preludio all'estate.Piero ho anch'io un blog nuovo di zecca ,questa ricetta s'ha dà fare.Ciao un bacione.

    RispondiElimina
  2. Ciao Zio
    bellissimo post.Mi hai fatto venire voglia di comprare la gelatiera.Hai dei suggerimenti?
    Gallo

    RispondiElimina
  3. io, io, la voglio io!!! lanciala dal tuo terrazzo che la piglio al volo! sono due giorni che a roma c'è un sole bellissimo, e il gelato ci sta una meraviglia...zabaione al marsala poi... anch'io vorrei un consiglio sulla gelateria se possibile. ormai mi son decisa, basta semifreddi e largo ai gelati!

    RispondiElimina
  4. iooooo che buono deve essere!!!non ho la gelatiera in compenso sabato è arrivata la ka!!sarà il secondo accessorio che comprerò il primo l'ho già preso iniseme all'impastatrice ed è l'utensile per fare la pasta corta, ero indecisa su quello e la gelatiera ma non potevi fare un po prima il post?? a parte gli scherzi Bravissimo deve essere eccezionale appena ho lo strumento provo a farlo anche io.
    Ah ma il glucosio??in farmacia mi hanno detto che quello che vendono loro non è adatto per cose alimentari ed allora dove si trova!?

    RispondiElimina
  5. che voglia di gelato!ho ripreso anch'io da poco la produzione di gelati homemade perchè ho la gran fortuna di avere una gelatiera autorefrigerante semi-professionale che mi è stata regalata un anno fa...Da allora non immagini le tonnellate di gelati che ho generato!!!ma al gusto zabaione non avevo mai pensato!grande Piero!Paolina

    RispondiElimina
  6. Non posso che mettermi in fila e dirti bravissimo,ho appena preso la gelatiera ed ho fatto qualche prova,stracciatella era buona il cioccolato così così,vorrei sapere dove prendere il glucosio e se hai altre ricette di gelato, sopratutto per bambini,ancora grazie e un salutone.Donj69

    RispondiElimina
  7. Buonissimo il gelato allo zabaione!
    In alcune gelaterie di Firenze ci aggiungono le uvette ammollate e lo chiamano Malaga.

    La mia Wish-List personale in questo momento ha la gelatiera al primo posto.
    Tu puoi darmi qualche consiglio sul modello o le caratteristiche che deve avere questa macchinetta per un uso domestico?
    A presto!
    Nannibis

    RispondiElimina
  8. taadaaaa!!
    eccolo, la gelatiera ce l'ho, mi manca il glucosio e poi sono pronta per lo zabaione gelato di ziopiero!
    Ora che è cominciata la stagione, ci saranno altre ricette di gelato, vero???

    RispondiElimina
  9. Buonissimo, quest'anno già sono due mesi che mangio gelato, ma vogliamo mettere quello fatto in casa? Un consiglio ZioPiero, ho un Kenwood, mi consigli di acquistare l'accessorio per i gelati oppure una vera e propria gelatiera?
    Ti e vi (Adriano e Paoletta) seguo ogni giorno aspettando nuove ricettine.
    Grazie.
    Lara (Roma)

    RispondiElimina
  10. @nitte: in bocca al lupo per il blog :))

    @Cristi': affacciati o mandami una mail che la coppetta c'è ancora ;-)

    @Ily: ora voglio vedere lievitati incordati a perfezione, eh?

    Il glucosio si trova alla metro o nei negozi di alimentari specializzati. Io lo compro in un negozio che vende carta, pensate un po'!!!! Ah, ovviamente si trova anche on line.

    @Consigli per la gelatiera: ho un modello vecchio di 18 anni (regalo di matrimonio) perfettamente funzionante. Il consiglio che mi sento di dare è quello di prenderla con il cestello autorefrigerante. La marca? La mia è una Simac 1200. Se ha resistito 18 anni... ;-)

    RispondiElimina
  11. @Alem: si, certo. Crema o Cioccolato?

    @Lara: grazie. non conosco l'accessorio del Ken per cui non mi pronuncio. Pero' posso dirti che generalmente è meglio un apparecchio dedicato piuttosto che uno tutto fare ;-)
    Ah, visto che sei di roma chissà se un giorno ci incontreremo? :))

    RispondiElimina
  12. Complimenti, è davvero bellissimo!
    Un paio di settimane fa ho fatto il sorbetto alla fragola con il glucosio... è vero, cambia proprio tutto!!!

    Posso farti una domanda/richiesta??
    Io adoro il gelato alla zuppa inglese, ma a Milano non esiste e non riesco a trovare una ricetta per farlo in casa.. visto la mia poca esperienza da gelataia non mi lancio nell'improvvisazione! Non è che per caso hai una ricetta o puoi darmi qualche indicazione?
    :)))

    RispondiElimina
  13. Che voglia di gelati!!!
    Qui è tornato il freddo ma al gelato non si rinuncia... oggi lo faccio insieme a quello alla liquirizia:)

    RispondiElimina
  14. @Tery: no, mi spiace. Ma a tutto c'è rimedio ;-) Dammi solo un po' di tempo....

    RispondiElimina
  15. quella coppetta è mia!!!
    ;-)

    RispondiElimina
  16. Mi sa che sei telepatico, ogni volta che penso a una ricetta detto fatto compare sul tuo blog.
    Ho provato parecchie tue ricette, sei una garanzia,non finirò mai di dirti che sei er mejo ;)
    Rosy

    RispondiElimina
  17. Bellissimo il pomeriggio soleggiato sul terrazzo, un vero anticipo d'estate; piacevole la compagnia, ma a quella ormai sono abituata, come alla disponibilità di Piero mentre rispondeva alle domande sulle foto che chissà quante volte avrà già sentito. Ribadisco che bisogna conoscere Piero personalmente per capire quanto sia generoso :)
    E poi naturalmente abbiamo cucinato e mangiato!!! Buonissimo il gelato allo zabaione, Piero. Ne ho trovato una tua versione al caramello su gennarino che mi attira molto, vedrò di fare anche questa variante.
    Cat

    RispondiElimina
  18. @Rosy: ...allora già sai cosa farò tra poco...?
    :)))

    @Cat: Grazie a te e Caris (che ancora non puo' collegarsi) per esser venute a trovarmi. Anche la versione con il caramello è molto buona...
    La prossima volta, però, vi farò provare un altro gusto ;-)

    RispondiElimina
  19. Grazieeee!!
    Cosa dire... grazie tantissimo per la disponibilità! (e si riconfermano le parole di Cat)
    Nel frattempo la mia ricerca continua... e se trovo qualcosa di dignitoso ti farò sapere! :DDD

    RispondiElimina
  20. mmhh..buonissimo questo gelato allo zabaione!:)invidia per chi lo ha assaggiato!:)

    RispondiElimina
  21. Chi la vuole?!?!?!? Iooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!

    RispondiElimina
  22. anche noi ci siamo fatti regalare la gelatiera per il matrimonio! troppo golosi! il gelato fatto in casa è buonissimo esai quello che ci metti...proverò la tua ricetta. Grazie!
    Francesca

    RispondiElimina
  23. ecco..manderesti la gente in galera...ora vuoi dire che mi sono mangiata di tutto e di più (compresa il vasetto intero di marmellata alla pere e cannella)?????Io...naaaaaaaaaa!!!
    Il gelato era strepitoso...certo anche lo zabaione hummmmm. Mi sono moderata giusto perchè sto a dieta! :))))))Grazie zioooooooo

    Caris

    RispondiElimina
  24. io lo voglioooooooo!!! azzo...vado matta per il gelato, tu mi fai vedere sta cosa e io non ho la gelatiera :(
    Che scusa posso trovare per farmi invitare per un pomeriggio di assaggini?

    RispondiElimina
  25. Zi' Pie': GRAZIE !! Tu si che sei un grande..
    Ho appena finito le valiggge mentre sto a 'fa pippia' er ragu' pe er compagno della mia vita e il gelato nun ho fatto in tempo a preparallo...
    Domani 'sto in volo ...Ma appena arrivo a Milano lo faccio !!!!!! To ggiurro e faccio pure o zabbajone tuo..(tanto la foto sta volta ce l'ho gia' :) :) ) de modo de che se me lo magnano nun importa...e' durissima fa' la foto a lo zabbajone tuo, me se lo divorano !!!

    RispondiElimina
  26. cosa vedono le mie pupille???Non mi fai il gelato allo zabaione????un altro gusto????non se ne parla: mi fai quello allo zabaione e POI un altro gusto!!!! :)))))))

    Caris

    RispondiElimina
  27. io io io io!!! Cugì, mi tocca: a tua cugina non hai mai regalato nulla... :(
    Vabbè dai non puoi regalarmi proprio il gelato, me ne rendo conto... facciamo così: mangiatela tu per me, però pensami, eh???

    RispondiElimina
  28. che vogliaaaa!io ho una gelatiera modestissima con il disco da mettere nel congelatore,ma fa un gelato discreto. La mia nonna mi ha regalato però proprio in questi giorni la sua gelatiera autorefrigerante che è enorme e pesantissima, ma è eccezionale, proverò sicuramente questa nuova ricetta e spero che se ne aggiungano presto di nuove,magari alla frutta...
    bacioni e grazie mille,
    Cristiana.

    RispondiElimina
  29. Zio Piero, che meraviglia!! Viene proprio voglia di assaggiarlo, ma sono arrivata un po' tardi per una coppetta, vero? Pazienza,vorrà dire che lo farò devo solo travare il glucosio.... ti farò sapere.
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Zio Piero, lo spero proprio, in ogni modo anche se virtualmente, vengo darti un salutino quasi ogni giorno.
    A proposito di glucosio e stampi di carta, visto che siamo della stessa città qualche consiglio su qualche negozio ben fornito? Ne conosco uno (famosissimo) in zona Prati ma io abuitando vicino l'Eur....Ciao
    Lara (Roma)

    RispondiElimina
  31. @Lara: anche io abito vicino l'Eur. :))
    Vai da Cartoplastica Colombo - Via Badia di Cava, 40.
    Ci trovi anche i fogli di ostia, nel caso ti dovessero servire ;-)

    RispondiElimina
  32. Ciao zio Piero! sono arrivata al tuo blog grazie a Paoletta anice e cannella... mi sono innamorata del suo blog e ora ho messo tra i preferiti anche il tuo, sicura che sarà una delle mie pagine preferite da consultare :). Alora un mega saluto a te , ai tuoi prossimi pasticci e a chi passa da questa piazza virtuale piena di cose buone!
    giusi

    RispondiElimina
  33. Carissimo Zio Piero,anche io sono arrivata al tuo blog grazie a Paoletta;ti seguo attivamente sul blog e spesso riproduco le tue ricette sempre con successo di critica..complimenti per la tua bravura e simpatia;
    una curiosità..ho fatto il gelato allo zabaione in questione ..veramente godurioso! E' però rimasto troppo morbido nonostante abbia interpretato la ricetta alla lettera con successivo passaggio in freezer..che sarà successo? help me..anticipatamente ti ringrazio.un caro saluto.Carla

    RispondiElimina
  34. Che buono il tuo gelato Zio Piero!!!!

    RispondiElimina
  35. @Carla: temperatura del freezer? che gelatiera hai usato?

    @Zia Elle: mi stai dicendo che lo hai fatto? :))
    Ciao, Romana!!

    RispondiElimina
  36. Ciao ZioPiero, ma come è piccolo il mondo, anch'io vado spesso alla Cartoplastica Colombo, è il più vicino, per Pasqua però non ho trovato gli stampi per la colomba e così a volte cerco negozi in alternativa, io abito a Cecchignola Sud vicino Fonte Meravigliosa, magari siamo proprio vicini vicini.
    Ciao Lara (Roma)

    RispondiElimina
  37. La Gelatiera che utilizzo da anni e che produce 1 kg di gelato per volta, utilizzata spesso e che normalmente fa ottimi gelati è della girmi...temperarura freezer -18..

    RispondiElimina
  38. @Lara: si, siamo proprio vicini vicini. Se vuoi contattami via mail, così possiamo organizzare uno scambio culinario senza dover attraversare la città!!!

    @Carla: non so che dirti. Forse quello che per te è troppo morbido per me è giusto. dovremmo fare una prova di assaggio incrociato (gelato fatto da te e gelato fatto da me) per capire meglio :))

    RispondiElimina
  39. ciao Piero volevo chiederti... ma la base per il gelato ( col miele e il glucosio...) può essere la stessa anche per cioccolato e stracciatella? perchè anche a me piace molto fare il gelato in casa d'estate però a parte appena fatti quando sono buonissimi, le creme diventano cemente dopo un qualche giorno in freezer.. tranne il cioccolato ( forse per il burro di cacao che lo rende più cremoso? ) poi non ti dico i gelati a base di frutta.. mi ci buole il martello pneumatico per fare le palline :-(((...
    grazie....
    Giusi

    RispondiElimina
  40. @giusi: si, la base puo' essere fatta secondo lo stesso principio. Visto che a breve pensavo di fare proprio il gelato al cioccolato...se hai un po' di pazienza farò un post-apposta! :))

    RispondiElimina
  41. siiiiiiiiiiiii certo che ce l'ho la pazienza!? così mi preparo tante buone ricette di gelato già testate;-P
    Grazie Piero!!

    RispondiElimina
  42. Sai Piero, alla fine l'ho rifatto, l'ho messo in freezer per 24 ore è il problema è stato risolto!!aspetto anche io le prox ricette!
    Salutoni

    RispondiElimina
  43. @Carla, sei sicura che la tua gelatiera freddi a sufficienza? Mi è venuto questo dubbio visto che il tuo gelato ha avuto bisogno di tante ore di freezer...In ogni caso son contento sia venuto come volevi :))

    RispondiElimina
  44. Potrebbe anche essere ..!
    inoltre gli ingredienti che utilizzo di solito per fare il gelato sono diversi da quelli previsti per la tua ricetta( miele e glucosio per esempio);

    RispondiElimina
  45. ciao Piero... scusa se ti annnoio ancora, ma non sono riuscita a trovare il glucosio liquido e in farmacia mi han dato quello in polvere dicendomi di usare la proporzione 2 a 1 per ottenere lo sciroppo. però non mi han detto se a caldo.. a freddo.. e poi cercando su internet ho trovato che la polvere non è buona per cucinare :-((( cosa faccio? grazi e mille per la pazienza!!
    giusi

    RispondiElimina
  46. @giusi: se hai fretta e ti scappa proprio di fare un gelato, allora sostituisci il glucosio con del miele o con dello zucchero. Intendiamoci, il gelato viene buono lo stesso, solo che è meno cremoso, specie quando lo togli dal freezer. In questo caso lo lasci appena squagliare e poi gli dai una bella mantecata con un cucchiaio, fino a quando ti ritorna morbido ;-)

    RispondiElimina
  47. si si mi sa che farò così Piero...non ho fretta è che volevo provare questa novità - segreto della tua ricetta :). il glucosio in polvere prima o poi troverò come usarlo..magari su tuoi suggerimenti!!
    Grazie!!
    Giusi

    RispondiElimina
  48. Ciao...ho scoperto finalmente cosa rende il gelato mobbido mobbido e cremoso ! Il glucosio !!! Io lo trovo in drogheria e lo uso tantissimo (anche per le creme di copertura e/o la pasta di zucchero, etc...).
    IO faccio tantissimi gelati, in estate e non, e volevo chiedere se esiste una proporzione glucosio/liquidi (ad esempio qui 40 gr. glucosio+20 miele per 575 gr. di liquido -panna,latte,marsala), visto che io amo spesso fare il gelato di yogurt alla frutta (per farla mangiare al bimbo e per smaltire la quantità incredibile di ribes lamponi, etc...dell'orto e poi del freezer!). Grazie per la risposta
    Tanti smile
    Lucy

    RispondiElimina
  49. Ciao!
    Volevo chiedere se ci sono ricette x ottenere del gelato altrettanto buono anche senza gelatiera.
    Sara

    RispondiElimina
  50. @Sara: Certo. Esiste il procedimento, ma non avendolo mai fatto di persona non ti saprei dare indicazioni precise...mi spiace. Le dosi, comunque, non penso che cambino. ;-)

    RispondiElimina
  51. Ciao Zio Piero,per prima cosa complimenti per il tuo blog bellissimo!! Ci son capitata per caso cercando ricette per il gelato visto che sabato mi son fatta il regalo di una gelatiera simac..(per iniziare la più economica sul mercato) domenica ho sperimentato subito il gelato alla banana ma il sapore è buonissimo l'aspetto decisamente meno! Anche perchè il giorno dopo era praticamente impossibile scavare una pallina di gelato in quella specie di mattoncino di marmo!!! XD Oggi mi son cimentata con il gusto stracciatella e devo dire che è venuto davvero bene, certo mi mancava il glucosio ma...non male come secondo esperimento! Spero che non ti spiacerà se ogni tanto chiederò consiglio a te che sei il Gran Maestro dei gelati!!!Ciao e grazie per questo tuo bellissimo blog!! Alessandra.

    RispondiElimina
  52. @Alessandra: Ciao e benvenuta. Non mi sento il Gran Maestro di gelati, ma tu chiedi pure; spero di soddisfare le tue richieste con le giuste risposte ;-)
    Grazie di essere passata :))

    RispondiElimina
  53. ciao, io ho appena acuistato una gelatiera della simac, ma.. sapore ottimo ma tropo troppo molle, sembra una crema fredda, cosa non funziona? grazie
    Liliana

    RispondiElimina
  54. ho scritto male; acquistato...errore di battitura chiedo venia!

    RispondiElimina
  55. @Liliana: Non saprei. Ci sono tanti modelli della simac. Immagino tu abbia acquistato quella con la funzione di congelamento. Quanto tempo l'hai tenuta in funzione? Sicura di aver premuto tutti i tasti giusti? La mia ha un tasto apposito per il congelamento (ma è una gelatiera di circa 20 anni fa....)

    RispondiElimina
  56. Bhe, che dire? Io ho provato quello che hai portato ieri come dolce conclusione del corso di Zucchero Fatato e...
    Sublime!
    Sempre a disposizione per farti da cavia quando vuoi ;-)!!!!

    Grazie e al prossimo assaggio

    Daniela

    RispondiElimina
  57. @Daniela: Son contento che ti sia piaciuto :))
    Quando sei pronta per altri esperimenti, contattami!
    :D :D :D

    RispondiElimina
  58. Ciao Zio piero!! volevo solo ringraziarti e dirti che il segreto finalmente per un gelato che si mantiene morbido e buono lo hai dato tu!! finalmente dopo anni di produzione di gelato casalingo stile cemento armato, ora si affonda il cucchiaio dentro la vaschetta anche dopo giorni di permanenza in freezer. credo che il segreto sia proprio il cucchiaino di miele e il glucosio...io ormai lo uso in polvere senza scioglierlo. viene da dio!!!!grazie ancora ora sperimenterò vari gusti! cia piero!

    RispondiElimina
  59. Ciao Zio Pieruccio!!!! Ho bisogno di te. Oggi mi è arrivata la gelatiera e sono moooolto felice, la desideravo da tanto. Non sono esperta e quindi ti chiedo: so che l'utilizzo del glucosio rende il gelato più cremoso....ma vedo che non è sempre utilizzato c'è un motivo. Vorrei iniziare da uno strepitoso fiordilatte, gusto che piace particolarmente ai miei bimbi, e devo assolutamente fare bella figura per evitare che il prossimo lo vogliano comperare in gelateria tra la furia di mio marito che mi rinfaccerebbe l'acquisto. Ti chiedo aiuto quindi: per un superlativo fiordilatte che ingredienti utilizzeresti? Un grandissimo bacio come grande sei tu! Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello! Una gelatiera nuova nuova! Finalmente gelati come si deve! Vedrai che tuo marito non rimpiangerà l'acquisto!

      Per dosi e consigli, scrivimi in privato, facciamo prima. :))

      Elimina
  60. ciao! non mi e' chiaro un passaggio, scusami....
    la crema da fare con i tuorli non ri rimette sul fuoco, tipo la pasticcera vero? ci va' , a freddo il latte bollito???
    grazie, una genaliata la scoperta di lasciare i vari composti in frigo per 12 h prima dimetterli in gelatiera!monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica e scusami per l'imprecisione: la crema deve cuocere sul fuoco, come la pasticcera, anzi è una pasticcera! In pratica fai bollire il latte, poi ci metti dentro la montata mentre è sul fuoco e inizi a girare con la frusta finché addensa.

      Spero di essermi spiegato meglio ;)

      Elimina
  61. perfettamente! c'ero arrivata da sola ieri sera anche se so 'na schiappa..... eh eh eh
    fatto oggi pomeriggio.........booooooooooooono bonissimo,
    non mi viene giallo come il tuo ma il mio marsala era scuretto,
    alla prossima ricettina.......monica

    RispondiElimina
  62. Ciao Ziopiero,
    e se al posto della farina mettessi fecola di patate, chessò…dieci grammi circa?
    Al posto del marsala (che non ho) un vin santo può passare o rigo dritto e faccio a meno?
    Grazie!
    Ale pinco pallo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vada per la fecola, anche 20 gr, ma sul marsala non transigo! Non puoi comprarlo? (e mi raccomando, che sia di qualità!) In ogni caso non puoi farne a meno, verrebbe un'altra cosa! ;)

      Elimina
  63. Quelle favolose confezioni regalo di Natale della Carli benedette!!
    E fu così che scovai il marsala...
    domani la prova assaggio :-)))

    RispondiElimina
  64. Allora Ziopiero...mi sto leccando anche le orecchie!!
    Ho fatto doppia versione, con e senza Marsala e devo dire che quella col marsala è insuperabile (ma a me piacciono i dolci liquorosi).
    Alla prossima!!!
    Ale Pinco Pallo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto? E' sublime!
      Adesso con che coraggio andrai ad ordinare lo zabaione nelle gelaterie...? Ora capisci anche tu perché mi è difficile gustare un gelato comprato... ;)

      Elimina
  65. Eccomi all'appello!!!
    Finalmente ho fatto il gelato allo zabaione. Una cremosità mai sentita. Morbido anche appena tolto dal freezer (merito del liquore o della farina?) Buono da morire.
    Ci ho giusto messo un po' meno zucchero perchè non mi piacciono i gelati troppo dolci e un cincinnin meno di marsala (perchè so' strana!).

    Comunque BUONERRIMO!

    Grazie!
    E ora? Che compitino mi dai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto quant'è buono? Detto da un'intenditrice il complimento vale doppio!
      La cremosità è data soprattutto dall'uso del glucosio, che spero tu abbia messo. Anche la farina, intendiamoci.
      Non mi ricordo se hai fatto il caffé, notevole anche quello, soprattutto perché innovativa come ricetta ;)

      Elimina
    2. Certo che ce l'ho messo il glucosio! Ma è più cremoso di ogni altro gelato col glucosio!

      Quello al caffè non l'ho fatto perché mi ha bloccato il principio di "meringa italiana" che mi appalla e la uso solo per i semifreddi. Poi temo che per i miei gusti sia troppo forte.

      Però un giorno ci proverò!

      Nel frattempo mi sono dotata anche di farina di semi di carruba... l'hai mai usata?

      Elimina
    3. Fidati sul gelato al caffé. Se ti dico che è notevole è vero ;)
      E non fare come hai fatto con lo zabaione che hai aspettato una vita che poi va a finire come la Signorina Silvani che andava girando per l'hotel urlando a squarciagola "Kemmesoperzaaaaa!" ahaahahahah Ricordi? ;)

      Mai usato farina di carrube. Solo l'idea mi fa nitrire! :D :D :D

      Elimina
  66. è il mio gelato preferito in assoluto mangiato solo alla gelateria Caruso. Sennò non lo mangio proprio, e vorrei da tanto farlo in casa. Ma non ho la gelatiera e non so come muovermi tra i mille prodotti per non prendere una fregatura. Mi consigli una gelatiera da acquistare? e poi il primo sarà questo. Anche io voglio partecipare agli assaggi, mi fai vedere come si fa la crema al mandarino? ^-^ kemmesoperza... bellissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco I Caruso. Ci sono stato anche sabato scorso. E' una delle poche gelaterie che non bandisco, anche se non fa il miglior zabaione di Roma ;)

      Per gli assaggi...quando vuoi, tanto sei a Roma! :))

      Per la gelatiera ti scrivo via mail. ;)

      Elimina
  67. mi dispiace disturbare ma vorrei mettere in pratica i tuoi consigli e gustarmi un buon gelato allo zabaglione: ti chiedo pertanto una precisazione e cioè se la farina indicata tra gli elementi è quella normale oppure è quella di semi di carrube?
    in attesa, cordiali saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun disturbo, ti pare :))
      La farina che uso è normalissima 00.
      Saluti anche a te e fammi poi sapere se ti è piaciuto! ;)

      Elimina
  68. Grazie, tutto ottimo; ho provato lo zabaglione, la crema e quella al cioccolato, davvero favolose.
    Amo molto il gelato allo zenzero e cannella: non avresti una tua ricetta?
    Ancora mille ringraziamenti, buon lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Son contento ti sia piaciuto.
      Quanto al gelato allo zenzero e cannella, non l'ho mai fatto. Essendo prevalentemente degli aromi, potresti partire da una base neutra o, al limite, una crema e poi aggiungerli.
      :)))

      Elimina
  69. Risposte
    1. Gent.mo Ziopiero,
      avrei voluto evitare di disturbare ma ho voluto provare a realizzare la ricetta del pane con poco lievito.
      Ho seguito attentamente i tuoi consigli, ma per quanto sia avvenuta la lievitazioni non ho mai ottenuti dei panetti come quelli riportati in foto: tutto molto più rilassato e umido. E' forse dovuto alla temperatura?
      Anche nella fase finale, nonostante abbia usato la planetaria, l'impasto è rimasto alquanto rilassato e umido.
      Gradirei ricevere le eventuali correzioni e suggerimenti.
      Cordiali saluti e moltissimi ringraziamenti per l'aiuto che dai a noi poveri improvvisati. infoto

      Elimina
    2. Nessun disturbo, Giovanni. Ti chiederei solo di farlo nel post in questione così diamo possibilità agli altri lettori di leggere eventuali modifiche, migliorie, consigli, inerenti l'argomento pane. Qui si parla di gelati ;)

      Ti aspetto di là. :))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails