lunedì 11 ottobre 2010

Crostata di Mele

L'anàfora (dal greco anaphérō, «riporto, ripeto») è una figura retorica  che consiste nella ripetizione di una parola o di gruppi di parole all'inizio di frasi o di versi successivi, per sottolineare un'immagine o un concetto.

Ecco un esempio di anàfora:

Ci sono torte che nella loro semplicità fanno la differenza con le altre
Ci sono torte che nascondono segreti elementari
Ci sono torte che contraddistinguono un pasticcere dagli altri
Ci sono torte che vanno assolutamente provate.

Chiaro il concetto di anàfora?
...e si, e ora vi dico perché sono dovuto ricorrere all'anàfora per introdurre questa torta!

Ci sono torte che nella loro semplicità fanno la differenza con le altre:
E' una torta di mele, forse uno dei nomi più ripetuti tra il panorama delle torte.
Questa torta di mele che sto per presentarvi fa veramente la differenza con le altre.

Ci sono torte che nascondono segreti elementari
Come vedete la base è una crostata. Il segreto elementare è che nelle crostate la marmellata va preparata e cotta direttamente nella crostata, altrimenti la marmellata viene cotta due volte, e questo ne penalizza il sapore, nonché la consistenza (spesso gommosetta).


Ci sono torte che contraddistinguono un pasticcere dagli altri
La torta in questione è di Maurizio Santin. Non aggiungo altro.


Ci sono torte che vanno assolutamente provate.
Questa!

(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Vi dico subito che la foto non le rende giustizia. Non sapevo come inquadrarla, illuminarla, darle vita.

Inoltre le decorazioni non sono mai state il mio forte, per cui alla fine il risultato estetico lascia molto a desiderare, mentre quello gustativo.....mmmmmmm Eccezionale!!!!

Dice.....ma perché proprio oggi te ne esci con la torta di mele...???

Ma come???? Non sapete niente?!?!?!!?

Andatevi a leggere cosa ti ha inventato Arabaubau e capirete perché!!!



Ovviamente, visto che farò parte della giuria, non posso aderire al contest come partecipante, ma ci tenevo a pubblicare oggi questa ricetta come incoraggiamento per tutti i partecipanti. OK????

Vi ho incoraggiato...oppure devo usare l'anàfora pure 'sta volta?
:))))

Bene! Vedo che avete cacpito.
Passiamo ora alla ricetta:

Dosi per una tortiera di 28 cm di diametro.

Pasta Frolla:
250 gr Farina 00
200 gr burro
100 gr zucchero a velo
2 tuorli
Pizzico di sale

Copertura
12-15 amaretti
Burro (30-40 gr)
Succo di limone
Zucchero
Marmellata di pesche o albicocche
8 mele 
Cannella
Cacao per spolverare

Impastate gli ingredienti della frolla, fate poi riposare l'impasto in frigorifero.
Quindi stendetela su una teglia...sapete come fare, si? Siete tutti bravissimi a stendere la frolla, vero?
...no, perché si da il caso che tempo fa qualcuno mi chiese di fare un filmatino mentre stendo la frolla....
Che dite? Pubblico...? Ok, dai, magari domani. Andiamo avanti!!!

Una volta sistemata la frolla nella teglia sbriciolateci sopra una manciata di amaretti.

A parte preparate un puré di 5 mele passate in padella con burro, limone, zucchero e cannella.
Spalmate questo composto nella teglia, sopra gli amaretti.

Tagliare a fettine sottili le mele rimaste e sistematele sopra; lucidate con un po’ di marmellata e spolverate col cacao.

Forno a 180° per 30 minuti circa.

Volendo, quando è ancora calda, lucidatele con altra marmellata sciolta in poca acqua.

Posso offrivene una fetta (virtuale)?

(Fare click sulla foto per ingrandirla)


Ok, ho capito. Vado a montare il filmato e voi intanto mi raccomando: Inventa....mela,cioè
Inventa-teglie...la...mela!!! all'Araba!

Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

Precisazione: questa ricetta l'avevo ricopiata tempo fa nei miei appunti e come nota c'era scritto, tra parentesi, Santin; per questo l'ho attribuita a lui. Ho cercato su internet per mettere il link, ma non l'ho trovata. Nel caso mi fossi sbagliato o qualcuno la dovesse riconoscere come sua ...be', mi scuso in partenza e me lo segnali tranquillamente. ;-)

EDIT del giorno dopo: Il filmato è qui

Guardate anche le altre realizzazioni:

 

30 commenti:

  1. Merhabalar, hayırlı haftalar, ellerinize sağlık çok leziz görünüyor.
    Umutluhayatlar berna hanımın "fırında çupra" tarifini bugün bloglardan seçmelerde yayınladım.
    http://gencalsabahattin.blogspot.com/
    Her pazartesi yapılan yayınlarda sizinde yayınlanmasını istediğiniz yemek tariflerinizi beklerim.

    Saygılarımla.

    RispondiElimina
  2. deliziosa e molto invitante!

    RispondiElimina
  3. Grazie della pubblicita', temutissimo zio :-)

    E non ci crederai mai, ho spiegato cos'e' un'anafora stamattina...che c'ho le microspie sotto la cattedra?????

    Torta salvata, manco te lo dico ;-)

    RispondiElimina
  4. Buongiorno!
    Bellissima questa torta di mele, non so se è stata l'anafora a dare un certo alone di "rispetto referenziale" a questa torta o se è stata la lettura degli ingredienti!
    Sai che sono la prima partecipante al contest???
    Neanche a farlo apposta stamattina avevo preparato proprio una ricettina con le mele!
    e sai che iniziavo a pensare al dolcetto da poter preparaer con le mele e volevo abbinarci proprio gli amaretti?
    Mi sa che questa torta è nel mio destino :P

    RispondiElimina
  5. Ma quale Maurizio Santin, la torta è mia!!!


    ...



    Ti ho fatto tremare, eh?


    ...



    No, non è mai, magari... anzi...
    ho sperato che lo diventasse,
    ho sperato che ti fossi ricordato di me,
    ho sperato di essere l'unica Stefania del tuo cuore,
    ho sperato invano... (ho capito come funziona questa anofora?)
    ora mi vado a leggere cosa si è inventata l'altra Stefania, intanto io aspetto un'altra ziotorta-crostata di mele per la mia raccolta!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Ci sono torte che vanno ASSOLUTAMENTE provate!!! zietto io mi fido di te...se dici che è da prova'...sa da prova' ^_^

    RispondiElimina
  7. Stefy: e t'avvissa piaciutu! hahahahahahh :D :D
    Non lo so di chi è la torta, io l'ho salvata come la ziotortadimele, come ho avuto modo di dire impazzisco per i dolci con le mele, mi piace questo contest di Araba.
    questa torta è un'ispirazione!
    baci

    RispondiElimina
  8. @Fuat: Non ho capito un gran ché di quello che hai scritto....

    @jose: :)))

    @Mary: Grazie :)

    @Araba: je hai spiegato l'afàfora? E te credo che poi passsano il pomeriggio a pregare!!!!
    :D :D :D

    @Tery: Bene. Son contento tu sia la prima partecipante.

    @Stefy: un'altra ziocrostata di mele? ahahahah

    @elenuccia: ...e allora...
    provala-mela!!!

    @Ginestra: :))

    RispondiElimina
  9. bella zio! questa torta di mele cade a fagiolo col contest dell'araba, che sia di ispirazione a tutti i partecipanti. se ho tempo mi invento qualcosa anche io per l'occasione...
    p.s. il santin è sempre il santin....

    RispondiElimina
  10. Allora me la segno, da leggere come fossi Troisi ;-) Ascolta, siccome mi hai ispirato che ne pensi di questo scatto? Guarda l'ultima foto di questo post: http://unastellatraifornelli.blogspot.com/2010/10/kulfi-al-mango-e-zafferano.html. Io ho una semplice automatica ma a quanto pare si riesce anche con quella a fare qualche scatto in movimento, vedendo i tuoi scatti mi hai ispirato e voglio lanciarmi anche io ogni tanto in qualche esperimento, ciao!

    RispondiElimina
  11. io la prendo volentieri, anche se solo virtuale...
    :-)
    buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Devo dire che questa torta anaforica dev'essere qualcosa di stratosferico...Spettacolo...Lo sai che poi non sapevo proprio che le marmellate andavano fatte cuocere direttamente nel dolce???Bella dritta...Buona giornata

    PS...Ieri ho avuto il tuo stesso problema...Mi sa che le torte di mele sono il dolce meno fotogenico che esista!!!

    RispondiElimina
  13. ecco... la segno e la provo!!!

    RispondiElimina
  14. @Zucchero: Ma tu lo sai perché si dice "cade a fagiolo"? Me lo sono sempre chiesto!
    (no, bugia, me lo sono chiesto solo ora ma visto che non spaevo cosa risponderti, in perfetto stile politichese ti rispondo con una domanda!!!)

    @Stella: Ti rispondo con una domanda (2 due!): cosa volevi fotografare?

    @Gaia: Partecipi, si? Ora che hai una cucina super-turbo!

    @Saretta: ...be...occorrerebbe pensare prima a come scattare. In questo caso avevo le persone pronte a tavola che si sono viste portar via la torta da sotto il naso...
    :D :D :D

    @Alem: Mi raccomando, eh? ;-)

    RispondiElimina
  15. wowow.. se la metti così zio.. mi sa che dovrò partecipare..devo trovare assolutamente il tempo..
    che dire della torta?spaziale come al tuo solito..
    e chi lo hai detto che non sei il top con le decorazioni?
    d'altra parte non servono le decorazioni nelle cose che fai..sono così buone che spariscono molto prima di apprezzarne l'estetica..
    ;-)

    RispondiElimina
  16. Buon pomeriggio Zio, questa crostata è una favola...
    Complimenti a presto Antonella.

    RispondiElimina
  17. In effetti, ogni torta/crostata di mele ha un suo perché... anch'io ne conosco diverse varianti e sono tutte buone e tutte diverse. Prima o poi posterò le ricette sul blog.
    Questa con gli amaretti m'intriga una cifra, per cui non escludo che la proverò... in ufficio mi stanno chiedendo tutti "ma non le fai più le torte?" Colleghi viziati ;-) ...

    RispondiElimina
  18. Divina!!!!! Come tutte le buonissime cose che fai tu!!!!

    RispondiElimina
  19. La foto gli renderà anche poca giustizia ma questa torta di mele a me sembra buonissima! Del resto ormai non mi meraviglio più, le tue creazioni son osempre così deliziose...sei insuperabile ziopiero!

    RispondiElimina
  20. Mi segno la ricetta, scommetto che è buonissima!
    Farò del mio meglio per riuscire a partecipare la contest, a presto!

    RispondiElimina
  21. Ho capito :-( non ti è piaciuto :-(

    RispondiElimina
  22. Ci sono momenti in cui non puoi tirarti indietro,
    ci sono momenti che potresti ricordare
    ci sono momenti in cui l'attimo palpita in una scintilla di eternitá
    ci sono momenti che ...´mo basta e vatte a magná 'sta torta de mele va..(hai presente Iris blond e ne me quitte pas...grande Verdone..)
    Ahó io partecipo. immaginati se non pertecipo...sei pure gggiudicccce..!!

    RispondiElimina
  23. @Matteo: Certo che devi partecipare!!!

    @Antonella: Grazie :))

    @Lisa: Posta e avvertimi ;-)

    @Francesca: Grazie. Lo so che tu apprezzi e ti ispiri ;-)

    @Mirtilla: :)))

    @Zia Elle: Brava, Zia! Partecipa che è un super-contest!

    @Stella: ...e invece la mia domanda ha un suo significato...rifletti bene e prova a rispondermi/ti ;-)

    @Gluty: ...e tu hai presente la parodia di Gigi Proietti?
    ahahahahah Altro Grande, anzi Immenso!!!

    RispondiElimina
  24. Sto guardando la torta con sguardo piacionico (tanto per citare, appunto, Gigi Proietti) con la speranza che la torta passi di sua spontanea volontà da questa parte attraversando il monitor, perché no, la fetta virtuale non mi basta :P

    RispondiElimina
  25. Fetta offerta presa;) mmm straordinaria ... e bravo lo zio!!! ogni volta ci gusta parecchio... e al contest dell'araba cercheremo di partecipare anche noi !!!
    Ciao zio, un salutone dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  26. @Muscaria: Aho, se ci riesci fammelo sapere!!!!

    @Viaggi: Grazie. :))

    RispondiElimina
  27. Ok, ok, mi hai convinto, la proverò, visto che l'hai offerta solo virtualmente...
    ...e mi sa che partecipo anche al contest dell'Araba...hihihihi

    RispondiElimina
  28. Senza nulla togliere al cuoco che c'è dietro la ricetta per me è la tua firma che fa la differenza perchè so che se dici che le sue indicazioni fanno la differenza allora è così per averlo provato di fatto senza ombra di dubbio.
    Insomma non si va avanti per figure retoriche per le quali la griffe giustifica la bontà o la classe ma è la prova sul campo da chi lo fa con un certo spirito critico che segna la differenza e lo spunto per metterla nella lista dei dolci da provare ;) Mi fido e quindi stampo la ricetta...se non verrà buona però sappi che il mio ego non mi permetterà mai di dire cho sbagliato io...darò sempre e solo la colpa a te!!! ahahahahahah :DDDDDDDD
    Complimenti davvero :)
    Chiara l'antifona lunga pesante ed articolata adesso???
    PS
    Poi mi spieghi come si fanno i cuoricini sulle risposte ai commenti?! :P ehehehehe

    RispondiElimina
  29. @dada: Brava, partecipa e non farti intimidire dalla giuria...ahahahahh

    @Gamby: ♥ ♥ Quali cuoricini, Gamby? ♥ ♥

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails