mercoledì 27 ottobre 2010

Fagioli Zolfini e Caviale!!!

Ve li ricordate i Fagioli Zolfini?

Uno dei primissimi commenti fu delle Pellegrine, le quali suggerivano di metterli su una bella bruschetta e condirli con un filo d'olio.

Poi Sandra Firenze, prendendo spunto da "Il grande libro della vera cucina Toscana" di Paolo Petroni, suggerì di unirli al caviale nero.

Be', siccome le idee mi sono piaciute entrambe, ho fatto uno + uno:



Be'....mai crostino fu tanto osannato!!!
:))))))))))))

Oggi post breve, così non vi trattengo a lungo! ;-)

Grazie e alla Prossima

Lo Zipiero

Guardate anche le altre realizzazioni:


34 commenti:

  1. Bell'idea zio! ha un aspetto davvero invitante!

    RispondiElimina
  2. Certo che fagioli zolfini&caviale sono una bella accoppiata...per fare un buco al portafoglio però!! :PP ahahahhahahaha
    Ottima la bruschetta! :DDD

    RispondiElimina
  3. Sandra Firenze27 ottobre 2010 08:54

    Bruschetta di lusso! ;-)
    Giusto pochi giorni fa ho fatto una bella insalata con fagioli (non zolfini, ma semplici cannellini) e una bella aringa. Meno costoso (ma poi mica di tanto...acc...ma quanto costano le aringhe!) ma ugualmente buono. Provare per credere!
    Ciao Sandra

    RispondiElimina
  4. @Zia Elle: Certo è una bruschetta di lusso, come ha scritto anche Sandra Firenze.

    @Gamby: ...ma tanto ormai posseggo la Castagner Card! :)))

    @Sandra Firenze: Che bello che tu sia passata. Non avevo modo di avvertirti della realizzazione, che in buona parte è dipesa da una tua indicazione! :))
    Grazie. :))

    RispondiElimina
  5. Ho ben presente la ricetta sul Petroni, anche se non l'ho mai fatta. Io alle volte sciolgo un filetto di acciuga nell'olio per condire i cannellini.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Bella idea!!
    Io però, tornerei al consiglio delle Pellegrine e lascerei solo i fagioli! :P
    Sono come i bimbi.... il caviale non mi piace proprio!!

    RispondiElimina
  7. Zio me ne fai una con taaaanto caviale e pochi fagioli???? :-)))))

    RispondiElimina
  8. I fagioli zolfini si sposano con tutto! E perchè no con cipolle e tonno? Con il caviale non li ho mai sentiti...ma mai dire mai! da provare!

    RispondiElimina
  9. e io, invece, il libro ce l'ho ma questa dritta non l'avevo mica letta...
    grazie a tutti e due, allora!
    baci

    RispondiElimina
  10. Sandra Firenze27 ottobre 2010 10:44

    Ziopiero io da te ci passo quasi tutti i giorni!
    Baci Sandra

    RispondiElimina
  11. avere dei fagioli zolfini in casa è come avere un gioiello..con il caviale, si esalta ancora di più il loro valore.
    grande Piero!

    RispondiElimina
  12. non lascia spazio all’immaginazione.. deve essere davvero sorprendentemente goloso!!!!

    RispondiElimina
  13. @Nannibis: ...anche con l'acciuga li vedo bene ;-)

    @Tery: Bambinona! ahahahahh

    @Arabaubau: ...ho capito, per te solo caviale ...ma per dispetto stavolta ti ci metterei lo zabaione sopra così ti impari a strapazzare il mio panettone!!!!
    :D :D :D

    @Federica: ...e lo so, bisogna provare tutto. ;-)

    @Gaia: Baci anche a te ;-)

    @Sandra Firenze: Grazie! :))
    (ma non potevo saperlo ;-)

    @Cinzietta: ..e infatti ho duvuto mettere il lucchetto in cucina!!! :D :D :D

    @Fabiana: ...infatti!!!
    :)

    RispondiElimina
  14. Post breve...ma la foto richiede un'ora di ammirazione sognante. Concordo con Federica...fagioli, copolla e tonno sono da sballo!

    RispondiElimina
  15. @elenuccia: ...e tu lo sai che tutto ciò è nato proprio per fare questa foto?
    ...tutto sommato ne valeva la pena!!!
    ;-)

    RispondiElimina
  16. bella la bruschettina... per me invece poco caviale e tanti fagioli... il pane è quello sciapo toscano? besos

    RispondiElimina
  17. Post corto, ma foto che cattura!!!C'ho messo più per osservare attentamente la foto che per leggere il testo ;-)!!!La bruschetta è di un'invitante...
    Un bacio

    ps il cuoco della Garofalo dice che nella cacio e pere(perfetta anche secondo lui)con una punta di cannella avrei fato scintille...tu come la vedi?

    RispondiElimina
  18. @Cristina: ...e lo so che te sei romanaccia!!! ahahahahahah
    Pane sciapo toscano, of course ;-)

    @Saretta: Ti confesso che quella foto piane molto anche a me. ;-)

    Pensavo di averti risposto sul blog; evidentemente sono uscito prima di mettere la parola chiave (che non serve a nulla). Cmq ora ho risposto da te. ;-)

    RispondiElimina
  19. Questo crostino finto povero mi piace! Quante castagne devo darti in cambio per averne uno? :P

    RispondiElimina
  20. @Musca: Stiamo parlando entrambi di merce pregiatissima, prelibatissima e carissima...castagne, fagioli zolfini, caviale....
    Facciamo così: tu mi dai una castagna per ogni fagiolo e 3 palline di caviale. Ok?
    :)))

    RispondiElimina
  21. Piero ma che tentazione! Ne mangerei uno pure a quest'ora! ...mail per te ;))

    RispondiElimina
  22. @Ginestra: ...effettivamente rivedendola viene fame pure a me!!!
    /da mo che ti ho risposto alla mail.... ;-)

    RispondiElimina
  23. ciao Zio piero...che bel blog il tuo...complimenti!! volevo dirti che ti ho linkato in una ricetta nel mio blog....la sette veli...da quando ho visto la foto della tua sette veli è diventata un pensiero fisso...finalmente l'ho fatta e dalla tua ricetta ho preso il velo di cioccolato e il metodo per comporla...scusa se non ti ho chiesto il permesso prima...l'ho dimenticato in verità, spero ti faccia piacere.
    ah...proverò sicuramente anche la ricotta...ho delle fascelle a forma di cuore...bello no?? ciao è stato un piacere conoscere il tuo blog..

    RispondiElimina
  24. @simo: Grazie. Son passato a trovarti. Complimenti!!!

    Mi ha fatto molto piacere che hai attinto da qui! Continua tranquillamente a farlo.
    ;-)

    RispondiElimina
  25. Che sciccheria questo abbinamento!
    Certo, come dice Mario è un po' corrosivo per il portafoglio, ma se invece di andare da Savini si decide di preparare questa delizia, il problema è risolto! :-D

    RispondiElimina
  26. @Mapi: Grazie.
    A conti fatti non è neanche così "corrosivo" per il portafoglio. In fondo con una fetta come quella quasi ci ceni...e non hai speso quanto per un pesce o per un filetto. A conti fatti ti potrebbe costare un pochino di più di una colazione al bar! ;-)

    RispondiElimina
  27. :) buoooooooooooni!!! E che raffinatezza, per un crostino!!! :)

    RispondiElimina
  28. Tutto perfetto..tanto il mutuo l'ho giá fatto per le castagne....

    RispondiElimina
  29. @luna: :)))))

    @Gluty: ahahahah, hai avuto agevolazioni con la Castagner Card Gold? :)))

    @Musca: OK. ;-)

    RispondiElimina
  30. questa ricetta è da rubare.....e non sto scherzando!!! bacioniiiiiiii

    RispondiElimina
  31. @Pellegrine...visto che gira voce che ti sei appena rubata un pacco di zolfini...
    :))))

    RispondiElimina
  32. Ciao, questa ricetta su fb è stata rubata, ritagliata e pubblicata spacciandola per propria da tale Nonnoblu ed i fagioli cannellini, qui:
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=521941831166565&set=pb.164917946868957.-2207520000.1352974064&type=3&theater

    Lo segnalo perché sta rubando molte ricette in giro, anche di amici.
    Nicole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nicole. E grazie anche della precisazione che hai messo su FB.
      Ho visto che ha rubato anche la foto, togliendo il marchio (uno dei pochi marchi che non avevo messo al centro della foto).
      Io su FB non mi sono mai iscritto, per cui non posso andare lì a lasciare anche il mio commento.

      Che dire? C'è gente che campa così e si sente pure figa. E il fenomeno è destinato a espandersi.

      A me se qualcuno fa qualcosa pubblicato da me fa solo che piacere. Se opi si imposessa di foto e paternità un po' meno. Ma non sono certo questi i problemi gravi che ci circondano.
      Diciamo che la prendo come ..un'opera di beneficenza verso i poveri di mente e di onestà ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails