AVVISO
Amici lettori, mi prendo un lungo periodo di riposo.

Nelle prossime settimane continuerò, come da mia abitudine, a rispondere a tutti i vostri commenti, anche se non sempre sarò tempestivo. Abbiate pazienza. ;)

Ci rivediamo a settembre con i resoconti di viaggi e... tante nuove ricette dello Ziopiero!

Ciao e... BUONE VACANZE A TUTTI!!!

venerdì 10 dicembre 2010

Quantistica Culinaria: La Focaccia Pugliese

Allora. Nell'ultimo post ci eravamo lasciati ieri con questo problemino.

Qualcuna di voi si è anche spremuta per bene le meningi...!!!

Ora vi dirò come ho proceduto io, magari puo' tornarvi utile ;-)


Sembrava una situazione strana... però pensandoci bene non è poi così rara!

Quante volte vi siete trovati in balia del vostro LM che sta per esplodere e non avere né il tempo né la fantasia per capire come utilizzarlo?

Quel famoso sabato sera, un po' come qui, feci tutto a sentimento,  impastando 270gr di LM (30 li ho lasciati per il rinfresco fatto con calma il giorno dopo) con farina 0 (450gr circa), acqua (a occhio e croce idratazione al 65%), farina di grano duro rimacinata (saranno stati 50 gr? Boo?), una patata media lessa, sale e olio e me ne sono andato a dormire.

La mattina, appena alzato, il blob era lì che mi aspettava al varco!!!
Ok, ok, ti do un paio di pieghe come si deve, mi faccio la barba e poi torno, tu sta buono lì.
Quindi, con le mani che sapevano ancora di dopobarba, l'ho messo in una teglia di ferro, di forma tonda , ho tagliato a metà tutti i pomodorini (ricordate che li avevo nel frigo?) e schiacciati leggermente sopra, tutti in bella mostra. Ho coperto e sono partito (ore 9.30 circa)!

Al ritorno (verso le 14.30) la pasta era lievitata per bene un'altra volta. Ho cosparso la superficie di origano (abbondante) e informato a 220°.

Ecco come si presentava la focaccia appena uscita dal forno:

(Clickare per ingrandire)
Ne ho mangiata una quantità enorme...visto anche la gran pedalata che avevo fatto.

Ciao e alla Prossima ;-)

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

36 commenti:

  1. Piero è divina...bravissimoooooooo!!! me ne sarei mangiata anche io una quantità enorme, la adoro!!! complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ma che giornata goduriosa! Ma quanto bello è magnare dopo una bella sfiancata sportiva?! ;-)

    RispondiElimina
  3. ohhhhhhhhhhhhhh...bene!
    La pizza, focaccia, pane. qualsiasi cosa ha carboidrati mi piace moltissimo!:D
    Di questa potrei mangiarne due teglie sane.Anche io ho il mio lievitino ciccino in frigo,solo che non è ancora molto forte,ma domani è sabato e il sabato io mangio la pizza...quindi...se po fà! Oggi lo sveglio e domani lo impasto:D
    Buona giornata zietto!

    RispondiElimina
  4. Bellissima, lo sai che ieri avevo comprato i pomodoriri, perchè la volevo fare? avevo trovato una ricetta pugliese e volevo cimentarmi nella realizzazione di questo capolavoro... bravissimo, complimenti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. wow che bella questa foccaccia e che buona!

    Di lusso.

    RispondiElimina
  6. Che profuminoooo...
    sara' mica il dopobarba?!?

    baci e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. @Raffy: :))

    @Nico: Vero, eh? :))

    @Cranberry: Dai, se vuoi ti do un paio di cilindri del mio lievito Ferrari!

    @Sar@: Adoro questa focaccia....

    @Mary: Adoro questa focaccia 2...
    :)))

    RispondiElimina
  8. ma non è troppo 270 gr di lievito con poco più di mezzo chilo di farina? secondo quanto ci hanno insegnato adriano e paoletta al corso, bisognerebbe usarne 250 gr su un chilo di farina per prodotti poco conditi con idratazione fino al 70%.

    RispondiElimina
  9. @Stefania: Corretto quello che affermi. Le parole di Adriano le ho stampate bene in mente.

    ...Ma tu lo sai, amo sperimentare, uscire dalle regole, provare, sperimentare, fallire, rinnovare...e, con il lievito madre, andare a sentimento, intuito, passione...

    La focaccia di oggi è passione...

    P.S. La focaccia pugliese le mie zie pugliesi me la fanno da quando sono nato e credo di non averne mai mangiata una migliore...e di focacce ne ho mangiate, eh? Se poi ti dicessi la loro ricetta ti verrebbero i capelli dritti!!! Anch'essa fuori da ogni regola!!!
    :)))

    RispondiElimina
  10. davvero ti fai 3 ore di spinning?? ecco perchè poi puoi mangiare. Io nada spinning per il mio povero ginocchio..ma sta focaccia è troppo invitante. Però dato che io il lievito madre nn lo farò per i prossimi 20 anni..beh mi sa che me ne dovrai dare tu un bel pezzo!!
    ilpomodorosso.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Ciao!!
    Ho iniziato un nuovo contest sul mio blog per festeggiare il mio blog-compleanno!Vieni a vedere se hai voglia di partecipare

    http://plvheart-funinthekitchen.blogspot.com/2010/12/contest-per-il-mio-primo-blog.html

    RispondiElimina
  12. E' vero, Piero, anch'io non faccio mai un piatto uguale, perchè improvviso sempre....sono la disperazione di Guido!!!!Le dosi.......è per questo che non mi piace fare dolci!!!!Comunque meravigliosa e goduriosa....!!!!!!!Buona giornata deny

    RispondiElimina
  13. Una cosa che adoro della pasta madre è che facendo le cose a sentimento, viene tutto sempre buonissimo. I misteri miracolosi del lievito madre!
    Questa focaccia è bellissima, ma tu non eri stanco alla sera prima???? hahahahaha

    PS. non ho mai fatto 3 ore di spinning (in realtà neanche una :P)... ma come faiiiiiiiiiiiiii???????!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Devo aver assaggiato una meraviglia del genere in Puglia, arricchita da qualche fettina di cipolla, mi pare si chiamesse "puddica"...

    Comunque tu continua pure a sperimentare a sentimento che mi sembra una tecnica...di success0!

    RispondiElimina
  15. Oddio mio che meraviglia!!! Sempre in gamba Zio!!! Un bacione! ;-D

    RispondiElimina
  16. ellosapevo che avevi qualcosa di fantasmagorico in serbo per noi!
    non mi freghi più, interoziopiero ;-)

    e comunque secondo me il LM è un aristocratico, va trattato con nonchalance, senza troppa attenzione. una pieghetta qui, un rinfrechetto là, e poi "Basta, siamo a posto, grazie, ci penso io!" e procede. Di testa sua.

    La prossima puntata sarà "Le capacità cognitive del LM - Uno studio sperimentale"?

    RispondiElimina
  17. questa focaccia ha un aspetto così invitante che... uhm...mangerei pure il monitor! ihihihih sai in Sicilia quasi tutti gli impasti per pizze/focacce vengono preparati utilizzando un mix di farine, tipicamente 00 e grano duro (solitamente al 50%), ma io preferisco "mixare" :)farina 0 e grano duro, così come hai fatto tu, le proporzioni variano a seconda della quantità disponibile, ma orientativamente direi 60% di 0 e 40% di grano duro. Immagino il profumino in cucina... :) e anche nel piatto :D visto che adoro l'origano <3
    ciaoooo

    RispondiElimina
  18. la quantistica culinaria mi ha fatto molto ridere. comunque io stanotte mi sono svegliata di soprassalto ricordandomi che devo rinfrescare il mio LM! va be', ci penserò stasera, speriamo che continui a fare il bravo.
    la tua focaccia coi pomodorini ha un aspetto molto "mangiami mangiami", ma secondo me non ne è rimasta neanche una briciolina

    RispondiElimina
  19. Questa focaccia è paradisiaca...quanto quella fatta al corso con Adriano e PAoletta!!!! Ciao Flavia

    RispondiElimina
  20. anche io non potrei fermarmi di mangiare questa focaccia :)) e poi il lm gli da un sapore inconfodibile, buono di un buono.... mmmm....

    RispondiElimina
  21. Cleare: Basta un pezzettino piccolo. Poi a farlo crescere ci penserai tu (e vedrai come cresce!!!!)

    Cristina: Grazie per l'invito, ma non partecipo mai ai contest, tranne rarissime eccezioni. ;-)

    Deny: :)))

    Tery: ...io soono sempre stanco....ahahahaha
    ;-)

    p.s. come faccio a fare 3 ore di spinning? Testa e allenamento, è un ottimo abbinamento, per tutte le cose ;-)

    Virò: :)) Ce ne sono tantissime varianti, in Puglia e dintorni.
    Il sentimento va sempre inserito nelle dosi...
    :))

    Kiara: :)))

    Intera Gaia: ahahaha, il lievito aristocratico...vedessi come lo tratto io...
    (e come tratto gli aristocratici!!!)

    Bello il titolo del nuovo post! ;-)

    Luna: ...anche io adoro l'origano...e poi ho ancora il TUO!!!!
    :)))))))))))))

    lisa: ...la mia focaccia dice "mangiami mangiami" e il tuo lievito "rinfrescami rifrescami" :))
    Rifrescato, poi?

    Flavia: uhauuuu! Comunque, senza scendere in particolari, sono due cose diverse ;-)

    Lory: Vero. Il LM fa la differenza...ma le mie zie (vedi mio commento su) la fanno senza LM :))

    manuela e silvia: grazie grazie
    ricambio ricambio
    :)) :))

    Zia: Vero, è buonissima e adorabile!
    :))

    RispondiElimina
  22. Yum!!! Me la offri una fettina, zio? Credo anch'io che il sentimento sia l'ingrediente principale di ogni piatto, credo che anche seguendo tutti la stessa ricetta, non si otterrebbero mai risultati identici, perché ognuno ci mette un pezzetto di sé, della sua vita, del suo "odore" e di quello della sua cucina....(nel tuo caso pure quello del dopobarba!! eh eh eh!!) Sei un vero mago, zietto!
    Bacino e buon w.e.!

    RispondiElimina
  23. Che me la mandi in privato la ric4tta della focaccia delle zie da capelli dritti?
    Adoro far venire i capelli dritti!!!! :DDDDDDD
    L'aspetto della tua focaccia è bellissimo, ma l'olio sopra non ce l'hai messo???

    RispondiElimina
  24. @rosita: ...mi piacciono sempre i tuoi commenti... :)))

    @Ornella: Olio in abbondanza!
    (vero, non l'ho scritto!)

    RispondiElimina
  25. Da pugliese ti dico che ha un'ottimo aspetto... anche se volevo il particolare della fetta!
    :Q_______________

    RispondiElimina
  26. Zi' Pie' sono piratescamente collegata al wi.fi di qualche vicino...il mio collegamento é sparito e de niro in versione brasil non arriva a aggiustarmelo..ma mi mica mi posso perdere la focaccia, un'altra roba da studiá...
    Sai che dietro a 'sti post leggeri, verdoneschi c' é tanto da 'studiá ? Mannaggia..

    RispondiElimina
  27. @Cle: Hai ragione, ma questa volta devi andare sulla fiducia: interno soffice e regolarmente alveolato, con buchi non piccolissimi ma neanche troppo grandi. Esterno croccantino. Ok? :))

    @Gluty: Evvai, da oggi abbiamo anche La Pirata della Pampas!!! :))))

    RispondiElimina
  28. Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    PS
    Si capisce che avevo nel cassetto una versione di questa focaccia!!
    Ahahahahahahahahahaha
    PS2
    Non ci si può distrarre un attimo con te, miiiiiii! :DDDDDD

    RispondiElimina
  29. @Gamby: ...ma non credo con le stesse dosi e procedimento!!! ahahahah
    ;-)

    RispondiElimina
  30. bello bello bello proprio bello il tuo blog, mi sono iscritta perchè vale la pena seguirti. anche nel mio blog ho una versione della focaccia pugliese. ciao kiara

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails