giovedì 21 marzo 2013

Farfalle Integrali Fatte in Casa

Lo avevo detto in questo commento a Michela: le farò, ma mi verranno degli aquiloni, altro che farfalline! :D :D :D

E infatti così è stato!

Ma che aquiloni, però!

Certo, non hanno né capo né coda, non sono colorati e il loro volo non è legato ad un filo.

Però...però...però...

Quando ho impiattato è stato come volare...

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Si è svolto tutto molto rapidamente.

Una scelta delle farine da usare: FON-DA-MEN-TA-LI, come ormai sapete meglio di me.
Un'idea al condimento, colorato appunto!
Un pensiero allo scatto fotografico.

Ed ecco che ero già all'opera, in men che non si dica.

Per l'impasto qui ho voluto fare il sofisticato, sapete che a me piace sentire i vari sapori e per queste farfalle ho voluto unire un po' di farine che avevo, cercando di trovare il giusto mix.

Voi, ovviamente, fate come meglio credete. Intanto vi svelo questa alchimia:

Ingredineti per ogni persona:

40 g farina integrale
25 g farina di farro integrale
10 g farina di segale
25 g farina di grano duro
50 g acqua

L'impasto va fatto riposare almeno un'ora.
Poi va steso non troppo sottile; la carnosità della pasta si deve sentire chiara, decisa.

Poi ritagliate dei quadrati (4x4cm se volete gli aquiloni, altrimenti più piccoli) con la rotella zigrinata lungo un lato e con la rotella normale lungo il rispettivo lato perpendicolare.

Senza alzare dal tavolo di lavoro i quadratini, formate le farfalle schiacciandoli tra pollice e indice dal lato non zigrinato. Potete fare questa operazione in contemporanea, sia con la mano destra sia con la sinistra. Alla fine vi ci vorrà metà del tempo! ;)

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

3 porzioni si fanno in un batter baleno, giusto quei pochi minuti per far bollire l'acqua.

E quindi questo piatto lo possiamo pure classificare tra quelli Buoni e Veloci, che dite?

(Fai click sulla foto per ingrandirla)


Per il condimento:
cuocete la zucca nel forno (o se preferite in padella con dell'olio e già tagliata a pezzetti);
lessate dei broccoli, ovviamente senza buttare l'acqua nella quale cuocerete le farfalle;
una volta cotte fate saltare in padella le farfalle con il condimento o, meglio, le ripassatele nel wok.

Sopra ci ho messo del formaggio ragusano, ma anche una ricotta salata ci sta molto bene.
(Fai click sulla foto per ingrandirla)


p.s Miché, le tue son molto più belle, lo so, ma il mix di farine che ti ho fatto in questa pasta lo devi assolutamente provare!!!


Ciao e alla Prossima.

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

55 commenti:

  1. Come dici tu? chettepossino!!! :D
    che belli i tuoi aquiloni e che bello che tu abbia voluto provarle :) Sono contenta ti siano piaciute.
    Le proverò certamente con il mix di farine che mi suggerisci :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha, kettepossino, col Kappa! :)))
      Dai, ormai stiamo viaggiando in perfetta sincronia. A quando la prossima lavorazione?
      :)))

      Elimina
    2. grrrrr, non me parlà co' le K!!! :D
      La prossima lavorazione....presto presto!
      :)))

      Elimina
  2. hai sbagliato il titolo, allora :)
    "aquiloni integrali fatti in casa". mi piace :)

    RispondiElimina
  3. Ohmamma io questa roba qui me la mangerei anche ora anche se ho appena finito la seconda colazione! Con tutte quelle farine... Mmh!
    L'unica mia variante sarebbe il condimento: io sotterro la pasta nel parmigiano, non due bricioline discrete di formaggio come nella tua foto! Se ti mandassi una foto dei miei piatti di pasta (40% pasta, 30% sugo/condimento di turno, 30% parmigiano) probabilmente ti verrebbe male eheh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (Comunque non sono aquiloni, sono delle farfalle bellissime!)

      Elimina
    2. Seconda colazione prima delle 9.00? Anche tu mattiniera!

      Anche mia figlia sotterra la pasta nel parmigiano...ma a questa non ti ci permettere, eh? :)))
      (poi qui meglio un formaggio più forte, tipo pecorino, o ragusano ;) )

      Elimina
  4. Le farfalle di Michela!
    Quanto ho ammirato la sua perfezione d'esecuzione!
    Dopo aver visto il suo post quel giorno, a tavola con i bambini, cercavamo di riprodurne la forma giocando con la mollica di pane fresco,la rotellina dentellata e i mini mattarello.
    Ancora le conservo! Sono in una scatolina, piccine,piccine e, dure,dure,oramai!
    E' tempo che le faccia sul serio!
    Ora che le hai proposte pure tu, non posso più indugiare.
    Il tempo di augurarTI/VI una felice giornata e mi reco in cucina...
    Troveranno una bella sorpresa al loro rientro da scuola:D
    Un affettuoso saluto a te, zio Piero e a Michela!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, che bella immagine che hai dato...
      Ora siete pronti per le farfalline vere!
      E anche per gli aquiloni! :D :D :D

      Elimina
    2. Rosalba carissima :))) che darei per vedere quelle farfalline di pane secche...
      Appena puoi provale, danno tanta soddisfazione...specie se a tavola ci sono i bambini :)))
      Ti ricambio con abbraccio affettuoso anche io :)
      Baci

      Elimina
    3. Farfalle ed 'aquiloni' dappertutto!
      In casa, oggi, ho accolto così la Primavera.
      Farfalle colorate, quelle di Michela, per la gioia dei bambini.
      Aquiloni, dello zio Piero, per saziare palati più robusti ed esigenti.
      Che volete che vi dica:
      Si volava alto!

      Vi ringrazio di cuore!

      Elimina
    4. Michela, Rosalba, che belle che siete. Impreziosite sempre di più questo blog con le vostre parole...Grazie, di cuore. :)))

      e non solo voi lo impreziosite; anche tante altre belle persone

      /Rosalba, quanto darei per esser lì con voi a godermi il quadretto che ci hai dipinto...ma un po' è come se lo fossi.. :))

      Elimina
    5. Succederà, Piero...
      E, oggi,
      c'eri anche tu!

      Felice notte

      Elimina
  5. Mi sa che voto per gli aquiloni, mi danno più soddisfazione sotto i denti :) e nel mix di farine ci infilo una semola di grano duro macinata a pietra che “ufficialmente” integrale non è ma “ufficiosamente” dal colore e dall’aspetto direi proprio di sì :)
    Avrò di che “svolazzare” nel week end :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calimerooooooooooooo!!!!

      Ben torntata!!!!

      Brava, fai il formato gigante che da soddisfazione sotto i denti!

      "Che il vento sia con te" :)))))

      Elimina
  6. Ma davvero ci vuole poco tempo a fare la pasta??
    L'hai tirata a mano con il matterello o ca'a macchinetta?

    che ispirazione che mi hai dato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A farla ci vuole un attimo. Certo fino a 3-4 porzioni
      L'ho tirata con la macchinetta, massimo spessore. Mi piace la consistenza carnosa! :))
      Vai!!!
      :))

      Elimina
  7. Oh che bontà!
    Qualche anno fa avevo fatto le farfalle anche io in casa e tra l'altro..anche integrali! Ma solo con farina di grano integrale... che famina ora a vedere le tue! Devono essere saporitissime!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rifalle, dai! Mischia un po' di farine, che il gusto ci guadagna! ;)
      Bacioni! :)))

      Elimina
  8. Ci piacciono molto però queste tue farfalle/aquiloni! Sembrano buonissime!!! Io non mi azzardo a fare la pasta fatta in casa, non verrebbe mai buona come quella di mia nonna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e fai male a non farla! Tu pensi che a tua nonna la prima volta le sia venuta bene?
      Ogni cosa va iniziata, corretta, perfezionata...
      Dai, fai ste farfalle, su! :)))

      Elimina
  9. le farfalle non mi piacciono molto, mi sembra sempre che il centro resti crudo quando le ali sono cotte, ma le tue mi ispirano così assai che quasi quasi do loro una chance :P e poi confesso di non averle mai fatte fresche! sei un diavolo tentatore, altro che zio: tra pasta, pizza e dolci, ogni volta che passo di qui metto su tre chili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be'...è una loro caratteristica: il contrasto tra la cottura del centro e delle ali. E' proprio quello che a me piace! :)))

      Elimina
  10. Aquiloni furbissimi :-)
    Allora, ho tre farina su quattro...al posto del farro integrale che ce metto????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente. Aggiungi un po' qua e un po' nelle dosi delle altre farine e poi.. VOLA!!!
      :)))

      Elimina
    2. Ok. Allaccio le cinture! :-)

      Elimina
  11. lòa pasta a forma di aquiloni me garba hahahahah
    faccio spesso le farfalle come formato di pasta però non avevo mai pensato di farle integrali... e siccome ho un pò di mix di farine da finire potrei utilizzarle ...
    e anche il condimento non e niente male... poi vedere a quest ora sto tripudio di ingredienti mette un acquolina che non ti dico ...
    kiss piè
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mischia le farine e poi vedrai che sapori...
      Kiss Lia!
      :))

      Elimina
  12. Se avessi una cucina li farei subito. Il destino é cinico e baro: ora che potrei avere le farine non ho una cucina e quando ho una cucina non avrei le farine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia Farfalla!!!! :))))
      E com'è sto fatto che mi stai senza cucina? Mannaggia...

      Be', intanto le puoi fare. Queste si conservano tranquillamente. ;)

      Elimina
    2. Il fatto é che sono a 10000 chilometri da casa mia.

      Elimina
    3. ...mi sa che fai prima a venire da me! :))

      Elimina
  13. Direi che con l'ultima foto le tu farfalline mi hanno fatto davvero volare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con tutto il pancione? Accipicchia!!!!
      :)))

      Elimina
  14. mammamia zio! che farfalle ...le devo fare! so proprio furbissime!!

    RispondiElimina
  15. mi piace questo mix di farine!! ultimamente quella raffinata non la tollero molto, chissà questo insieme di impasto!
    anche le tue sono belle caro Zio!
    ps anche tu usi quel tocco di orientale in cucina.. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', si, uso molto le spezie, anche se non sempre lo dico... ssssshhhhhhhh ;)

      p.s. più la farina è raffinata...peggio è, in assoluto.

      Elimina
    2. lo so, lo so! infatti, anch'io prediligo le farine integrali!
      no, intendevo il WOK!! :*

      Elimina
    3. Ma pensa...quel wok ha almeno 30 anni...era di mia madre! :)))

      Elimina
  16. Buonissimo il condimento, ma ancora meglio queste farfalle caserecce!!
    complimenti!
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Ciao Zio ;-) ho scoperto il tuo blog tramite il blog di vaty, ci ho fatto un giro, mi è piaciuto e mi sono unita ai tuoi lettori per non perderti più di vista!!! Se anche te va di conoscere un pò il mio mondo e la mia cucina ti invito a farmi visita qui http://il-pappamondo.blogspot.it
    A presto!!!!PS: auguri, anche se in ritardo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Monica e benvenuta! :)))
      Gli auguri sono sempre bene accetti, in qualsiasi momento!

      Ho sbirciato il tuo pappamondo: molto carino! :))

      A presto!!!

      Elimina
  18. complimenti per il blog e per le tue meravigliose ricette, mi sono unita con molto piacere ai tuoi lettori:) se ti va fallo anche tu:)

    http://dolci5stelle.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti.
      Non me ne volere se non mi unisco, ma per par condicio non mi sono mai unito a nessun blog, neanche a quelli degli amici più intimi di lunga data. :))

      Il tuo blog comunque l'ho sbirciato. In bocca al lupo! ;)

      Elimina
  19. felice di averti trovato....

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails