lunedì 26 luglio 2010

Granita di Cioccolato Modicano

Ci siete? O vi siete tutti squagliati dal caldo?
Dai che da un paio di giorni si respira un'aria più mite, almeno da queste parti!

Ho fatto qualche giorno di vacanza a Valencia (poi vi racconterò) e mi sono ricordato che vi avevo lasciato con una promessa piena di cristalli ghiacciati....

Dopo quella di Pompelmo e quella di Mandorle, ecco a voi un'altra chicca:

Granita di Cioccolato Modicano

Vi ricordate quando feci i Cioccolatini di Modica? Andatevi a rivedere il post, c'è anche un filmatino!!!

Da allora ne ho fatte diverse varianti: cannella, peperoncino, zenzero, sale, pepe, insomma qualsiasi spezie mi capitasse a tiro, fondevo la massa di cacao e giù a cioccolatini.

Poi, dopo esser andato anche a Modica ed aver assaggiato lì la granita di cioccolato, ho voluto subito riprovare a farla.

Son partito quindi da 80 grammi quei cioccolatini, che ho tritato fino a ridurli in polvere.
Ho aggiunto 70 grammi di zucchero e 300 gr di acqua.

Quindi gelatiera fino a quando si è formata la granita.


Se poi non avete il Cioccolato di Modica o non vi andasse di prepararlo o non vi piacesse, e volete fare comunque una granita di cioccolato, allora provate a fare la granita con queste dosi:
500 gr acqua 250 gr zucchero 80 gr cacao amaro in polvere Polvere di cannella

Non l'ho mai provata, ma a sensazione dovrebbe andar bene ;-)

Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

25 commenti:

  1. Grazie per tutte queste ricette di gelati e granite! Purtroppo non ho il cioccolato di modica, ma ci provo lo stesso ;)

    RispondiElimina
  2. Complimenti per le sperimentazioni e soptatutto per le realizzazioni fenomenali!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ti aspettavo al varco!Grazie per questa preparazione sensazionale.Non esagererei se ti dicessi che negli ambienti "foodie" all'estero
    questa granita,Modica ed Erice sono delle leggende.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  4. Mai assaggiata la granita al cioccolato...sono sicula ma del trapanese da noi spopolano le granite al limone e di gelsi...pensi che posso provare a farla senza gelatiera?

    RispondiElimina
  5. Me ne offri una?????? Su su, che qui dall'ufficio ci vorrebbe proprio un tocco di estate! :))))

    RispondiElimina
  6. zio zio...certo che tu ci tenti....pure la granita col cioccolato di Modica...quando sono stata in sicilia me ne sono portata a casa una scorta che un reggimento ci avrebbe campato per due anni ;)
    Visto che ieri mi sono fatta un'altra bella 100km dici che me ne sono guadagnata una bella coppa?

    RispondiElimina
  7. @Giulia: Prova col cacao e fammi sapere ;-)

    @memmea: Grazie :)

    @Edith: Al varco? Eccomi!!!
    :D :D :D

    @Giovanna: Certo che si. Metti nel congelatore e mescola ogni trenta minuti.

    @Tery: Sbrigati che si squagliaaaaa!!!
    :))))

    @elenuccia: Solo una coppa di granita? Direi che una stecca di cioccolato modicano non te la leva nessuno!!!

    @Cey: :))

    RispondiElimina
  8. Bentornato!
    come e' andata? ;-)
    un bacione

    RispondiElimina
  9. Sei andato a scoprire tutti i segreti della Paella Valenciana? ;-)
    Questa granita deve essere quello che si dice una "bevanda tonificante", chissà come ci stà anche un goccetto di caffè... :-P
    Ciao!

    RispondiElimina
  10. Ciao,
    siamo una trattoria siciliana di Milano. Siamo in via Savona. Ci piace il tuo blog.
    Siamo appena partiti, ma posteremo tutto all'insegna della Sicilia: ricette, vini, racconti di città e cultura.
    Se ti va puoi seguirci.
    A presto!
    Trattoria Trinacria
    http://trattoriatrinacria.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Asi que te fuiste a Valencia...?
    Bella vita un giorno in Sicilia, un giorno a Valencia, meno male che ci fai viaggiare con le ricette, noi qui ancorati nella pampa...!!
    Provata l'horchata de chufa?
    E' mooolto catalana, e bbona. E i risi vari? Valencia e' la capitale del riso..Ho bellissimo ricordi di quella citta.Aspettiamo approfondimenti mentre archivio ricetta, adesso improponibile da queste parti...fa freddo...!!

    RispondiElimina
  12. Ehehehe...lo ZioPiero in versione Zorro...scompare in Sicilia per poi presentarsi come Zorro appunto con le granite di pompelmo e mandorle...scompare in Spagna e riappare con una granita alla cioccolata modicana...la Zeta sarà mai fatta di cialde al cioccolato per accompagnare al meglio!? :P ahahhahahahaha

    RispondiElimina
  13. @Gaia: tutto benissimo ;-)

    @Nannibis: ...ma quali segreti!!!! Alla fine è un risotto cucinato in un padellone!!!
    :D :D :D

    @Trattoria Trinacria: In bocca al lupo! ;-)

    @Gluty: l'horchata de chufa? 'na ciofeca (appunto)!
    Mejo il "nostro" latte di mandorla, fatte servì! ;-)

    @Gamby: :D :D :D
    Sei troppo forte!!!!

    RispondiElimina
  14. splendida Piero!io il cioccolato di Modica ce l'ho!tzè tzè!ma con il cioccolato Lindt no hè!?bacio Paolì

    RispondiElimina
  15. Bellissima la granita ma ancora di più i cioccolatini che hai linkato... Ma la massa di cacao cos'è? E' riproducibile?...

    RispondiElimina
  16. Intanto bentornato. Com'era Valencia?? E la paella ;D??? Questa granita deve essere buonissima, poi io adoro il cioccolato di Modica alla Cannella...sublime. La seconda ricetta è motlo simile a quella che faccio io...solo che si fa bollire l'acqua con lo zucchero e il cacao e poi si lascia raffreddare e riposare e infine si mette nella gelatiera...troppooo buona!!!
    Baciotti, Laura

    RispondiElimina
  17. Non mi puoi fare questo... pure al cioccolato!!!!! ;)))))
    Mi costringi a sperimentare una versione senza gelatiera!!! Che se deve fa' pe' campà! :DDDDDDDDDDD
    Baci,
    Ornella

    RispondiElimina
  18. @Paolina: ...why not? Pero' il cioccolato di modica al peperoncino è qualcosa di molto particolare ;-)

    @Virò: La massa di cacao è prodotta dalla macinatura dei cotiledoni (semi) delle fave di cacao. Non è riproducibile, ma è acquistabile on line ;-)

    @Farfallina: Valencia bella la parte moderna. Per il resto non la metterei certo tra le prime 5 città della Spagna...

    @Ornella: Dura la vita, eh?
    :D :D :D

    RispondiElimina
  19. E tu pensa che il cioccolato di Modica giace in Arabia nella credenza...ora so che farci, oltre a finirmelo a morsi :-)))

    RispondiElimina
  20. AZiopiè....ma tu lo sai che qui si deve fare la prova costume? Noddico....la prova costumeeeee! Ma non potevi postare chesssòio: fogliolina di insalata fresca fresca, zucchine lessate e poco condite, una (e dico una) prugnetta di stagione....
    - NO! -
    Lo ziopiero opta per l'eliminazione della concorrenza "balnearistica" agendo alla radice e posta la granita di cioccolato modicano....
    Ma secondo te, tra tutti noi tuoi lettori....CHI E' CHE RESISTE????????
    Nessuno, e questo perchè....sta ricettuzza è una bomba....la voglio subbbbbito!!!!!!!!!!
    Grande piero.....reperisco l'ingrediente base al più presto e la faccio quanto prima (tanto mi sa che sto caldo non passa tanto presto!).
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. @Araba: ...ma nun se sarà squajato?
    :))

    @Cecilietta: Aho, ette a fine luglio ancora stai affa' e prove costume? Ennamo, no? Figurate siggià nun sei nera comentizzo! Spàrate sta granita e famme sape'!!!
    :))

    RispondiElimina
  22. Eccooo! Il mio mezzo sangue Modicano ribolle!
    Quanti ricordiii!

    RispondiElimina
  23. Ciao Zietto! Com'è andata a Valencia? Un beso muy muy grande! muah! :)

    RispondiElimina
  24. @Parentesi: ...mmmmhhhhiiii, e l'altro mezzo?

    @Angela: Tutto benissimo. Che dici, racconto?
    :))))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails