lunedì 16 aprile 2012

Ancora Biscotti, Ancora Saraceni!!!

Ma si, ancora Biscotti Saraceni, questa volta senza tuffo !!!

D'altra parte la farina di grano saraceno ultimamente viene molto usata in casa mia; infatti oltre a far parte delle farine di uno dei miei pani preferiti la utilizzo spesso come aggiunta ad impasti vari.

Ma allora, perché non provare un'altra ricetta di biscotti?

Così, girando un po' per i blog mi è  ho trovato questa ricetta di Acquolina e ho voluto provarla.

Il biscotto vale la pena, e per questo con molto piacere ve lo ripropongo anche io.

Per comodità vi riporto la ricetta anche qui, con in rosso la mia variante:

180 g di farina di grano saraceno,
100 g di farina 00,
125 g di burro (io ne ho messi 95 gr),
65 g di zucchero semolato,
60 g di zucchero di canna,
1 uovo,
1 cucchiaino di lievito per dolci,
un pizzico di sale,
20 g di zucchero di canna per decorare.

Lavorare il burro morbido con gli zuccheri, aggiungere l'uovo e incorporare le farine con il lievito e il sale. Impastare velocemente e tenere al fresco un'oretta.
Stendere l'impasto a circa 5 mm di spessore, ritagliare i biscotti, cospargerli di zucchero di canna e cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti.


Come vedete ho ridotto solo la dose del burro, a mio avviso eccessiva, che dava al biscotto un sapore troppo prepotente, annientando quasi il sapore del grano saraceno, che a mio avviso deve invece sentirsi per bene.

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Adesso viene il bello: quale foto vi metto come foto del giorno?

Oggi ho voluto fare il romanticone....

Ero andato a fotografare il mare verso sera e ad un certo punto mi son trovato davanti una coppia di innamorati, teneramente abbracciati sotto l'ultimo raggio di sole. Sarà anche una foto banale, ma quell'abbraccio mi ha emozionato. Click:

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Mi ha fatto ricordare un altro scatto che ho fatto recentemente, che guarda caso l'ho chiamato proprio "Innamorati":

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
...non so, ma quello stelo piccolo proteso verso quello più grande mi ha fatto pensare ad un gesto d'amore. Son quelle foto a cui ti ci affezioni, sapete?

Poi c'è un effetto bokeh molto ben riuscito; ingandite la foto, che secondo me merita ;)

...Diceee, ma poi il mare che dovevi fotografare?!?

Ah, si! Il mare poi l'ho fotografato, in una veste un po' insolita. :))

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
...e a brevissimo vi farò vedere altri scatti fatti in riva al mare, molto suggestivi...

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

29 commenti:

  1. Direi che è proprio arrivata l'ora di provare questi biscotti al grano saraceno, e guarda caso ne ho due pacchi in dispensa!

    RispondiElimina
  2. grazie per la citazione! in effetti la ricetta è di Sigrid e si vede che la quantità di burro è dovuta alle sue origini nordiche, proverò la tua versione più leggera, è ora di rifarli.
    bellissime le foto, io dovrei alzarmi all'alba per fotografare il mare rosa, non ce la posso fare...
    ciao :-D
    Francesca

    RispondiElimina
  3. Un tocco di romanticismo, sarà la primavera? ;-)

    Povero burro :-) devo avere origini nordiche pure io e non lo so!

    RispondiElimina
  4. E te pareva che non dovevi ritoccare la dose del burro ... ma sei a dieta???
    Bacio

    RispondiElimina
  5. "questa volta senza tuffo !!!"...perchè la volta scorsa sei stato a ripulire per buona mezz'ora eh?!
    :P ahahahahahaha
    Tornando seri, sai che mi piace il profilo meno grasso dei biscotti e quindi approvo per forma ma so che la resa ne guadagna in termini di gusto.
    Per la foto...hai rischiato di essere indicato come "guardone" ma visto che il risultato c'è tutto fossi in te avrei anche regalato lo scatto alla coppia...pensa a quanto te ne sarebbero stati grati!
    PS
    Ovviamente io non ti sono grati di non avermi fatto provare niente questa volta :D eheheheheheh
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
  6. Adoro il grano saraceno e spesso improvviso qualche biscotto, ma questi li voglio proprio provare!! Secondo te se sostituisco il burro con dell'olio, il risultato è accettabile ugualmente?

    RispondiElimina
  7. Ciao zietto!!! Come stai??? Io ho in casa un sacchetto di grano saraceno...dici che se lo trito finemente posso considerare quello che ottengo farina?? Mi piacciono questi biscotti...e mi piace da morire la foto degli innamorati! Da buona romanticona quale sono, la metterei come sfondo al mio desk! Un abbraccio Zio, ti saluta Iris!

    RispondiElimina
  8. ma come fanno a venirti in mente queste belle presentazioni??? uhhh voglio un corso di foto e stile dalla zio Pieroooooooooooooooooooooooooooooooo e anche i biscotti voglio!! Bacioni

    RispondiElimina
  9. @Roberta: Due pacchi addirittura? Allora vai di biscotti!!! :)))

    @Acquolina: Si, il burro l’ho dovuto diminuire.
    p.s. all’alba? Guarda che era un tramonto! :))))

    @Araba: seee, origini nordiche tuuu? Parioli al massimo! :D :D :D

    @Stefania: Ma quale dieta!!! Mangio il giusto e con le giuste proporzioni (almeno credo…) :)))

    @Gamby: …non mi sembrava il caso interromperli…erano così carini!
    Ricambio l’abbraccio :))

    @Laura: Solo provando avrai una risposta. ;)

    @Kiara: Prendi pure la foto, ma io preferisco quella degli steli…a mio avviso è impeccabile, anche se non è da desktop! :)))

    @Pellegrine: E tu me lo fai un corso di toscano? :D :D :D
    Bacioni anche a te :))

    RispondiElimina
  10. il tuo era un tramonto ma io sono sulla costa adriatica e dovrei alzarmi prima dell'alba per vedere il mare rosa! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D :D :D!!!
      Giuro non ci avevo pensato!!!

      Elimina
  11. Anche io uso spesso la farina di grano saraceno di solito faccio dei biscottini con noci e cioccolato amaro e... Meno burro. Ma mi fido e voglio provare questi:-) che foto !!! Ciao

    RispondiElimina
  12. ieri ho fatto una frolla al grano saraceno era buona ma essendo la prima volta che uso il grano saraceno non so se era la sua particolarità a non convincermi o la frolla in se, quindi provero anche io questi perche di te i fido cosi capisco se ho sbagliat qualcosa se è proprio il grano saraceno a non piacermi particolarmente
    grazie ziopiè sei sempre mitico

    RispondiElimina
  13. C'è un libro sugli innamorati, scritto da Debora Luepnitz che si chiama Il porcospino di Schopenhauer, molto bello e per niente banale secondo me.
    Diciamo che la tua foto ne è l'interpretazione per il regno vegetale :-).

    RispondiElimina
  14. P.S.: una delle rarissime volte in cui il bokeh mi piace :-)

    RispondiElimina
  15. @Ombretta: ...e io proverò quelli con le noci e il cioccolato (amaro per me è un pleonasmo)

    @Mamma Papera: Ricordati che non va usato solo grano saraceno ;)

    @Pellegrina: Che dici, ci faccio un libro? :))
    p.s. e vedrai i prossimi effetti bokeh... ;)

    RispondiElimina
  16. Complimenti Piero..
    Sia per questi biscottini saraceni tanto golosi!!
    Sia perchè le tue foto sono davvero stupende!
    Ma quanto mi piacciono!!
    Non saprei definirne una migliore, perchè sono ad alti livelle tutte e tre..
    Quella degli innamorati non è per niente scontata o banale, ma molto romantica e dolce! Bella!
    Quella dei fiori secchi è meravigliosa..e si, penso si stiano abbraccindo davvero!
    Quella del mare è senza parole..in una foto c'è ogni particolare della natura!
    Bravo davvero..
    A presto, ti aspetto!
    Un abbraccio
    kika

    RispondiElimina
  17. Assolutamente sì, zio. Quantomeno proporre un'edizione da te illustrata dell'altro. Sulle mie reazioni al bokeh non garantisco però... ;-)

    RispondiElimina
  18. @Kika: Grazie, Kika. Davvero. Il fatto che ti sia soffermata sulla foto mi fa particolarmente piacere. Se ti va passa a vedere anche quelle di oggi, particolari anche quelle. :))

    @Pellegrina: ...garantisco io, però! ;)
    :)))

    RispondiElimina
  19. Ottimi questi biscotti, mi sono messa a dieta ma per la colazione vanno bene no? Ho tutta la giornata per smaltire!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vanno bene sempre! Dipende solo da quanti ne mangi...
      ;)

      Elimina
  20. belli sti biscotti! li voglio provare,ormai ho deciso che proverò diverse tue ricette, già ho fatto il tiramisù alle fragole....paradisiaco!!!
    ho notato però che tu hai usato 80 gr. di farina di saraceno,invece in quella di acquolina, alla quale fai riferimento, ce ne sono 180...che faccio provo a farli due volte (scherzo) oppure è un errore di trascrizione te lo segnalo perchè puo' essere utile ad altri, se non è un errore ti chiedo scusa in anticipo e ...provo entrambe le ricette ;)
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita che occhio! Grazie! E' un errore di trascrizione! Ora l'ho corretto! :))

      Elimina
    2. Hahaha che occhio non me lo ha mai detto nessuno sono una miope di quelle proprio talpa!!! Ma per le ricette so' pignola se mi interessa presto attenzione, quindi inizia a tremare che ti controllo ;) Appena li faccio, e li faccio, te lo dico-scrivo
      Ciao Bianca

      Elimina
    3. ahahaha, ma quale tremare, a me fai un piacere!!!
      Grazie!
      ..ora però so curioso... :)))

      Elimina
    4. se vuoi soddisfare la tua curiosita' .... guarda qua http://profumodifragole.blogspot.it/2012/05/biscotti-sarceni.html
      ciao Bianca

      Elimina
    5. Ma bravaaa!!!! Vedo anche che ti son piaciuti! Molto soddisfatto! :)))

      Elimina
  21. e te lo avevo dettooooo....
    prrrrrrrrr
    http://www.cappuccinoecornetto.com/2012/11/biscotti-da-te-glassati.html

    te gustano??:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe, ho vissuto l'emozione di sentirti proprio mentre li facevi; te pare poco?
      Me gustano, ammazza se me gustano! :)))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails