lunedì 23 aprile 2012

Marmellata Pere e Cioccolato... Amarcord...


Ziopiero, ottettuvieni al corso del Nanni?

Gaiu' non lo so, ci devo ancora pensare...

'Ovviaaa, ma chetettucipensi ancora? Dai che t'ho già preparato il divan-letto!!!

Il resto lo sapete, è tutto scritto qui, e le varie evoluzioni dei risultati li potete vedere mettendo la label cioccolatini.

Quello che non sapete è cosa mi ha fatto trovare Gaiuccia a colazione la domenica mattina!

Una marmellata che ti stende letteralmente.

Ci ho messo più di un anno prima di replicarla, ma finalmente adesso anche io per qualche colazione mi posso deliziare.

(fai click sulla foto per ingrandirla)
Farla non richiede molto tempo!

Per vostra comodità ricopia qui dosi e procedimento:

800 gr di pere
250 gr di zucchero
20 gr di zucchero aromatizzato con vaniglia e polvere di agrumi
mezza stecca di cannella
mezzo limone
200 gr di cioccolato fondente


Si tagliano le pere a pezzetti e si mettono a cuocere lentamente insieme ai due tipi di zucchero, il succo di limone e la cannella. Si porta a bollore e si lascia bollire per una decina di minuti. Si toglie dal fuoco e si aggiunge il cioccolato tritato, mescolando fino a che non si è sciolto.
Si mette di nuovo sul fuoco e si lascia sobbolire pian piano per una quarantina di minuti o finchè la marmellata arriva alla densità desiderata (considerando che poi, freddandosi si addensa ancora un po'). Poi si invasa.
Se dessero fastidio i pezzetti di pera, si può frullare la preparazione di frutta con un mixer a immersione, eliminando la stecca di cannella e prima di aggiungere il cioccolato.


Ovviamente anche i panini saranno rigorosamente Home-Made.
Io ho fatto questi, ma senza sesamo.

Ben si prestano ad essere spalmati con questa marmellata.

...  ...  ...  ...  ...

...e dopo una colazione sopraffina, ecco qualche foto per voi

Giorni fa parlai di Effetto Bokeh, ricordate? Quelle foto con il soggetto ben a fuoco e tutto il resto sfuocato, tipo questa foto.

Oggi vi lascio con quest'altro scatto, molto "romano" e molto "bokeh"!!!


(fai click sulla foto per ingrandirla)
Che ne dite?

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

22 commenti:

  1. Mi piace questa marmellata così come la foto. Ovviamente la mia completa ignoranza sul fronte tecnico fotografico mi fanno apprezzare la seconda ma è il palato che è fermo su un effetto "acquolina" per la prima...Penso di copiartela...la marmellata ovviamente...la foto nemmeno nel sogno più delirante e fantascientifico!!! :P ahahahahahaha

    RispondiElimina
  2. sarà buonissima cosi sempre pronta per un dolce con i fiocchi grazie ricetta da provare

    RispondiElimina
  3. Mamma che goduria deve essere!!!
    La proverò quanto prima, con tanto di panini ovviamente :D
    Sarà fantastica anche nei biscotti di frolla...

    Per la foto, da ignorante in materia, posso solo dirti che mi ha fatto subito nostalgia della capitale... a presto ^_^

    RispondiElimina
  4. E lo credo che stende! Le fontanelle di Roma sono sempre belle.

    RispondiElimina
  5. e che ne penso... penso che dev'essere buonissima... e che la voglio fare! :) però per il momento cerco di fare un minimo di dieta... e mi alleno davanti alla xbox! eheheheheh
    Le tue foto sono stupende, anzi che dico, stupendissime ,a no, di più, superstupendissimamentestupende !!! A proposito, anch'io ho iniziato a giocherellare con le messe a fuoco, però non pubblico ancora!!! :P
    Baci

    RispondiElimina
  6. ciao, la marmellata deve essere buonissima...
    pere e cioccolato, un connubio perfetto... con un po' di cannella poi....
    a proposito di marmellate .... è da poco che ho comprato il microonde .. e non so ancora tutti i trucchetti, hai mai fatto la marmellata al micro, magari con un frutto particolare che serve al momento per un dolce?
    ciao e grazie
    antonob

    RispondiElimina
  7. Come mai ti scopro solo ora???Sei una forza sia in cucina che dietro l'obiettivo(le tue foto sono pura poesia!!!!)Comincerò col provare questa marmellata!Allora....al prossimo scatto!

    RispondiElimina
  8. Ciao zio Piero
    una marmellata da rifare subito.
    Bravissimo e simpaticissimo.
    Tanti saluti

    RispondiElimina
  9. @Gambetto: …e lo so: l’effetto acquolina è micidiale!! :D :D :D

    @veronica: Solo per un dolce? Guarda che a colazione sul panino appena sfornato è da delirio!!! ;)

    @Cristina: …certo, se basta una fontanella a farti venire nostalgia…allora la foto è notevole!!! :))) Grazie! ;)

    @Pellegrine: …questa poi in particolare!

    @Luna: E che aspetti a pubblicare? ;)

    @antonob: No, mai fatto marmellate al micronde. Di sicuro ci si puo’ provare, ma al dunque cosa risparmi? Non certo la rottura della preparazione, sbucciare, pulire, tagliuzzare, mescolare…. Preferisco controllare la cottura sulla fiamma! ;)

    @Lilla: Benvenuta! Se vuoi recuperare il tempo perduto hai tutta una serie di ricette e scatti a disposizione! ;)

    @melania: Grazie! :))

    RispondiElimina
  10. le tue chiacchierate in dialetto mi fanno morire...e per la serie...allo zio Piero non far sapere quant'è bono cioccolato e pere!
    Attendo con ansia ogni tua pubblicazione, tu e Nanni siete due guru :*
    A presto
    Paola

    RispondiElimina
  11. zioooooo ma mi tenti così!! Oddio la potrei fare e far custodire a F. così nn me la mangio tutta in una mattina! Una domanda: devo evitare lo zucchero bianco..la posso fare con lo zucchero di canna integrale? O almeno diminuirlo? e lo so adesso ti verrà l'orticaria a leggere questo..se usassi il fruttapec 2:1?

    RispondiElimina
  12. Ti-cè-voluto-un-annetto-bono, zio, ma son sicura che ne è valsa la pena!
    grazie di tutto!
    Sono un po' fuori dal giro, in questo periodo, ma sapere di essere ogni tanto nei tuoi pensieri mi fa tanto piacere!
    ;-)
    baci

    RispondiElimina
  13. Ottima la marmellata e bella la foto della lupa (ma non è quella della fontanella del roseto però...)
    Ciaooo

    RispondiElimina
  14. @Paola: Davvero? Grazie! Per me Nanni è un maestro, oltre che un carissimo amico! :)

    @Cleare: Niet! Via il fruttapec. E usa lo zucchero bianco, dai! ;)

    @Gaia: Tu sei sempre nei miei pensieri... :)))

    @Jajo: ...e no, il roseto d'invero è chiuso...
    Ciauuuuu

    RispondiElimina
  15. Dajeeee!! Che accoppiata!!
    Al momento copio e rimando tutto...sono troppo presa dall'ultimo esame..poi tesi e laurea..
    Ma appena mi libero...chi mi ferma???
    Avrò modo anche di recuperare qualche foto da farti vedere, bada che sono foto da..MOSTRA (nel senso più mostruoso del termine)!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  16. Guardo in segreto il tuo blog ogni giorno (in segreto perchè non commento mai). Me lo ammiro e rimiro e con questa bontà non potevo non scriver nulla.
    BBBBBuooonaaaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  17. Veramente la scorsa settimana c'ho visto qualcuno...
    P.s.: conosci questo sito? E' di un fotografo portoghese... lo seguo da anni.... Bravissimo !!!
    http://photoessencia.blogspot.com/
    Ciaooo

    RispondiElimina
  18. @emi78: Ok, allora. Aspetto tue foto. Intanto in bocca al lupo per i tuoi studi! :))

    @Chemmi: ...mi sa che in giro ci sono tantissime "spie segrete"! :))))
    Ben scoperta!!!

    @Jajo: ...e infatti la scorsa settimana era già Primavera! :)))

    No, il fotografo non lo conoscevo. Ho sbirciato il sito, ma son foto banali, peraltro molto buie.

    Parlando di fotografia naturalistica, se voi rifatte l'occhi, allora guarda o Emanuele Affaticati o Luigi Piccirillo
    Poi mi dirai ;)

    RispondiElimina
  19. Caro Ziopiero... fatta e mangiata! Come previsto era deliziosa ^_^ Grazie mille!

    http://colazionedacri.blogspot.it/2012/05/marmellata-pere-e-cioccolato.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che buona? Son contento ti sia piaciuta!

      :))

      Elimina
  20. Ciao Piero, ti seguo da tempo, ma credo sia la prima volta che scrivo. Volevo solo farti sapere che questa meravigliosa fusione di ingredienti che hai proposto, da noi va alla grande! Abbiamo un pero che "ne fa di buone" ed in questi giorni abbiamo dovuto raccogliere perchè era davvero carico di frutti; così oggi, nonostante il caldo infernale, mi sono messa giù ed ho fatto qualche barattolo della "deliziosa". Davvero una marmellata coi fiocchi :)
    Complimenti per il blog e buon ferragosto. Cora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta anche tra i commentatori, allora!
      Mi fa piacere che questa marmellata abbia avuto tanto successo. :)))
      Buon ferragosto anche a te!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails