giovedì 26 aprile 2012

Carbonara di Mare

La carbonara è un tipico piatto romano, la cui origine si perde nella notte dei tempi.

Pare che il nome derivi dal fatto che era il piatto dei carbonari, appunto, i quali per rinvigorirsi dalla faticosa giornata di lavoro, facevano un carico di carboidrati con dentro l'uovo. Inevitabilmente, durante il pasto, minuscole briciole di carbone cadevano dai vestiti e andavano a "condire" il piatto.

Oggi il carbone è - fortunatamente - sostituito dal pepe e il pecorino è stato aggiunto per conferire al piatto un sapore più forte, vigoroso.

Fin qui è leggenda.

Poi, un giorno, mi hanno fatto assaggiare la carbonare di mare, e la musica è cambiata!

Non vi lasciate scandalizzare dall'abbinamento formaggio e pesce: qui ci vuole e ci sta benissimo!

Io l'ho fatta così:

(Fare click sulla foto per ingrandirla)


Ingredienti:
Cozze
Tonno fresco
Pecorino
Paccheri
Uova

Si aprono le cozze alla fiamma e si tolgono dal guscio.
A parte si scotta il tonno o lo si fa marinare (io lo preferisco marinato)
Mentre l'acqua bolle, si rompono 2 uova e 2 tuorli in un ciotolone di ceramica (queste dosi vanno bene per 4 persone), si mette il pepe e si sbatte tenendo il ciotolone sopra la pentola dell'acqua.

I paccheri vanno scolati al dente: si mescolano nel ciotolone (quindi MAI sulla fiamma) insieme al tonno e le cozze.

Si impiatta e si spolvera di pecorino.

Una forchettata per voi



(Fare click sulla foto per ingrandirla)

....e adesso....

Ehi, ma cos'è questo banner qua sotto...????


Che idea sarà mai venuta in mente a Lo Ziopiero insieme ad un'altra blogger?
Aspettate qualche giorno e lo saprete!!!! Grandi sorprese a breve!!!!!
:))))))

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

21 commenti:

  1. Voi vi "drogate" se con la carbonara di mare o con altro, non so...ma già tremo a sapere quale idea possa esservi venuta in mente con Stefania.
    Qui prima che presentiate una altra ricetta forse è il caso che rendiate pubblico il risultato di un recente esame del sangue...io lo so potrebbero evidenziarsi traccie evidenti di "tuorli, panna, farine, zucchero..." :P aahahhhahahahahah
    Scherzi a parte, leggo questa carbonara di mare e provo ad immaginarla...
    L'accostamento pesce-formaggio comunque a prescindere è delizioso, i siciliani in questo sono dei veri maestri :)
    Non dico altro...se non che sai mi aspettavo a fine post qualche tua fotografia...oramai ci avevi abituato bene :) ehhheeheheheheh
    Un abbraccio e grazie...non dico altro.

    RispondiElimina
  2. e si e vero non bisogna farsi ingannare dal formaggio con l'accostamento del pesce insieme .. anche io ho mangiato e realizzato la carbonara di pesce .. e un piatto molto ben accostato formaggio-uova e pesce.. la realizzazione e semplice con un eccellente risultato ...
    lia..

    RispondiElimina
  3. chissà che idea...è qualcosa che ha a che fare con Montersino? ...

    RispondiElimina
  4. C'entra Montersino vero????
    Zio nun sei più tu! Esci da questo corpo :-)

    La carbonara di mare l'ho assaggiata simile in un ristorante, era buonissima...

    RispondiElimina
  5. Penso che questo piatto sia buonissimo. Ultimamente però, anche quando preparo la carbonara normale, vengo presa dalla paranoia. Perchè se facciamo il tiramisù ormai tutti o quasi pastorizziamo le uova, ma quando facciamo la carbonara non c'è un metodo per poterle pastorizzare? Scaldarle sulla pentola dell'acqua non è sufficiente, perchè non raggiungono una certa temperatura che mi pare essere intorno agli 80°, e allora? Ripassata sul fuoco diventa frittata ed è orrenda...
    Grazie
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Che accoppiata da urlo pecorino e pesce!!!!!Un applauso per zio Piero(posso chiamarti zio,vero?)....questa carbonara oggi sarà miaaaa!!!!
    In attesa di svelare il segreto del banner, ti rinnovo i complimenti per le tue splendide foto(ho "sfogliato "tutto il tuo archivio e....insomma non saprei scegliere...mi piacciono tutte!!!!!)

    RispondiElimina
  7. Ho fatto ieri sera una carbonara con gli asparagi...la prossima sarà questa!! L'accostamento pesce formaggio per è è buonissimo....anche dentro ai totani...bacioni

    RispondiElimina
  8. Dopo il nostro esperimento lo sai che il formaggio con il pesce mi piace!
    Per cui segno e prima o poi la ripropongo!!!

    PS. L'altro giorno poi ho fatto il pesto di noci con il latte e il pane! Fantastico :D

    RispondiElimina
  9. Alla faccia, questa carbonara me piace proprio! E poi l'abbinamento pesce-formaggio nella mia cucina capita spesso. Da fare al più presto!

    RispondiElimina
  10. buonaaaaaa!!! da provare zio!!!

    RispondiElimina
  11. @Gamby: ….in realtà le foto le avevo messe, ma poi le ho tolte all’ultimo: troppa carne al fuoco! ;)
    p.s. dormi pure tranquillo….poi capirai! :D :D :D

    @Lia: niente male, vero? :))

    @Stefania: …spiritosa! :D :D :D

    @Araba: …ecco, fai bene a dire simile… :D :D :D

    @Alessandra: …sai, anche io mi sono posto il problema…ma poi mi son detto: “come va, va’!” :)))

    @Lilla: Grazie, per tutto. :)))

    @franci e vale: vorrà dire che io farò quella con gli asparagi! ;)

    @Tery: Visto che buono?!?!!? Bene, son contento! :))))

    @Marinora: …effettivamente è un abbinamento particolare, che va cmq provato! ;)

    @milena: provalaaaaaaaaaaa!!! :)))))

    RispondiElimina
  12. E bravo Piero: cozze e pecorino è un'accoppiata fantastica (solo che io tengo il ciotolone in caldo vuoto: le uova, anche io due uova e due tuorli per 4 persone, le sbatto in una scodella e poi condisco il tutto nel ciotolone caldo. Questo perchè non vorrei le uova iniziassero a cuorere un po'...)

    Si, vabbe'... quarche giorno e stamo a dda' retta a tte!! Se n'annamo 'n vacanza !!! hahahahahaha

    RispondiElimina
  13. Ciao. Sono capitata nel tuo blog per caso e da quello che ho vissto sbirciando qua e là mi piace e passerò spesso a curiosare!!! Se ti va passa a trovarmi!!!

    RispondiElimina
  14. la pasta mi ispira parecchio, ma quel bannerino mi preoccupa molto di più. che vi state ad inventà, tu e la stefania che non so chi fra voi due è più pazzo?

    RispondiElimina
  15. Zio a me non piacciono le cozzeeee!!! E se la faccio con le vongole rende lo stesso bene secondo te? Un bacione sei sempre il numero uno
    Barbara g

    RispondiElimina
  16. @Jajo: ...guarda che alla fine la famo uguale! Forse non mi ero spiegato bene io....

    @Belinda: Benvenuta! E torna quando vuoi.
    Dopo passo a sbirciare da te

    @La Gaia: ahahhaah, aspetta e vedrai....e magari sarai pure dei nostri!!!! ;)

    @Barbara G: E falla colle vongole...anzi, aspetta che a breve te ne pubblico una da paura... mmmmmm
    Bacioni!!!! :))))

    RispondiElimina
  17. questa non la conoscevo e me la segno!
    non mi scandalizzo per gli accostamenti anzi! :P
    buon we

    RispondiElimina
  18. ciao, buonissima questa carbonara di mare, ce la segnamo perchè è davvero semplice e gustosa!
    baci baci

    RispondiElimina
  19. @Gio: Non la conoscevi??? Ma come, un cultore del cibo come te...?
    :))))

    @Manuela e Silvia: Vero, Vero.
    semplice semplice.
    Baci Baci.
    :))) :)))

    RispondiElimina
  20. Ciao Zietto, come stai? Passati bene questi giorni di festa? Mi piace questa carbonara di mare e non mi lascio per niente scandalizzare dall'abbinamento mare-formaggio!!! Bravo il nostro zio, sei sempre il number one!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Tutto bene! E la tua Iris?
      :)))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails