giovedì 5 aprile 2012

Scatti 20 - Roma 3: Piazze, Fontane e...


C'era un detto, a Roma, che suonava più o meno così:

Roma di 3 cose è ricca: Piazze, Fontane e Figli di P....!

Ma quante piazze ha Roma?
Ma quante Fontane?
Difficilissimo a dirsi!

(della terza categoria su menzionata ometterei anche la domanda... :D :D :D)

Come sapete ultimamente mi sono ritrovato spesso a girare per Roma con la reflex al collo e via via che camminavo mi imbattevo sempre di più in qualcosa di straodinariamente attraente.

E così scattavo scattavo scattavo (tanto il rullino non si paga più!!!) facendo emergere fin troppo palesemente il giapponesino che è in ognuno di noi....

Alla fine, pero', mi sono ritrovato con centinaia di foto da riordinare!


Ed è proprio qui che mi sono accorto delle meraviglie di questa città.

E si, perché quando ti trovi 10 inquadrature di Piazza del Popolo e non sai quale scegliere vuol dire che o sei un maestro della fotografia (e questo lo escluderei in partenza) o hai fotografato un soggetto di induscussa bellezza! (questa la vedo più realistiaca).

Ora poi viene il dilemma: le pubblico? Rendo partecipi i lettori di queste mie emozioni oppure non interessa a nessuno ed è solo tempo perso?

Visto che tutti siamo ormai liberi di blog-esprimerci, così come siamo liberi di chiudere la finestra e passare ad un altro post, alla fine ho optato per la pubblicazione, con l'idea di regalare un mini giro turistico virtuale a coloro che magari avrebbero voluto passare la Pasqua qui a Roma.


Iniziamo, per l'appunto, con Piazza del Popolo.

Questa piazza è un raro esempio di ricchezza architettonica.
Si trovano infatti una varietà di monumenti come la Porta del Popolo, la Basilica di Santa Maria del Popolo (con all'interno due dipinti del Caravaggio che da soli valgono il viaggio a Roma!), la Fontana del Nettuno e la Fontana della Dea Roma (di cui parlai anche qui);

Ecco dunque una prima visione d'insieme della piazza, con uno sfondo di un cielo non facile da trovare a Roma:

(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Da l'inquadratura che segue potete vedere, sullo sfondo, le cosidette Chiese Gemelle, Santa Maria in Montesanto e Santa Maria dei Miracoli, e in primo piano parte della Fontana che fa da basamento all'obelisco centrale.

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Infine un'altra visione di insieme in cui l'uso del grandangolo da l'impressione che la piazza ti si avvolga intorno!

(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Da piazza del Popolo, arrivare a Piazza di Spagna è d'obbligo!

Per riuscire a fotografare la scalinata di Trinità de' Monti quasi deserta occorre essere molto mattinieri, anche se la si trova tutta in ombra....

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Be', qui era quasi deserta, ma in questo caso non mi son sentito di cacciar via le due turiste...se ne stavano così tranquille, buone buone...

Salendo per la scalinata...


(Fare click sulla foto per ingrandirla)
....si può godere di uno dei panorami più belli della città:


(Fare click sulla foto per ingrandirla)

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Ovvio che per poterlo vedere bene...ce dovete veni'!!! :)))

Alle spalle del panorama si trova la Chiesa della Trinità de' Monti, assolutamente da visitare:
(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Da Trinità de' Monti vi porto in un'altra perla cittadina: l'Isola Tiberina, con i suoi svariati scorci:

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Passeggiare per quest'isola ha un non so che di suggestivo, ma anche il solo vederla da lontano a me affascina sempre.

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
e a guardarla da diverse angolazioni quasi non sembra la stessa isola:

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Vicino all'Isola Tiberina si apre il Ghetto Ebraico (vi ricordate la famosa pizza?) con l'imponente figura della Sinagoga, sempre circondata dalle palme:
 
(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Ultimo scatto del nostro giro di oggi: i 4 lampioni.

(Fare click sulla foto per ingrandirla)
Questa foto mi è sempre piaciuta...ma ancora non ho capito il perché... Chi di voi mi aiuta?
:)))



Bene!
Spero che questo mini giro turistico sia stato di vostro gradimento.
Per Pasqua non vi abbuffate troppo, eh?

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero


36 commenti:

  1. Quando sono a Napoli con MissD. non smetto mai di continuare a guardare la città, cercando sempre spunti e prospettive nuove. E di solito durante le passeggiate è un continuo:"guarda li, visto che colori la piazza con questo sole, questo palazzo mi era sfuggito...". Leggevo le tue "foto" e pensavo allo stesso atteggiamento. Certo Roma offre notevoli spunti, però per me quello che fa la differenza è l'occhio che rende o meno l'anima ad un pezzo d'arte. L'oggettivo si perde in questo manifesto abbraccio alla propria città. Sai cosa mi ha sempre incuriosito di molti romani...è che pur "amando" la propria città in modo sentito non la conoscono affatto...tu sei una felice eccezione.
    PS
    L'ultima foto sai perchè non te la spieghi...per lo stesso motivo per il quale pubblichi sempre cose allegre e non "ced"i mai a qualche post più intimamente malinconico...non aggiungo altro :)

    RispondiElimina
  2. In Toscana lo stesso detto (per di più con la rima!)l'ho sentito da un senese sulla sua città: "Siena di tre cose è piena: torri, campane e figli di p...." ;-)

    Roma vale sempre una visita accurata specialmente adesso in primavera, le ragioni sono già ampiamente illustrate nel tuo reportage...

    Approfitto per farti gli auguri di una Pasqua serena e felice!

    RispondiElimina
  3. A Roma ci son stata diverse volte e tra le tue foto c'è ne una che ha quasi la stessa angolazione, la prima dell'isola Tiberina, solo che l'ho scattata in autunno (o era inverno?) e mi piace molto, sembra quasi una cartolina :)
    Le tue sono molto belle, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Adoro il giapponesino che è in te, anche se credo che facciano le foto con altrettanta maestria e senso artistico. Se vengo a Roma mi devi fare da Cicerone :D. La foto dei lampioni mi fa pensare a Parigi, bellissima!

    RispondiElimina
  5. Grazie zio per questa ennesima visita virtuale di Roma! Io (scandalo) non ci sono mai stata e adesso che vivo all'estero e' ancora piu' lontana!!! E dire che per questa privamera era prevista una visita...ma diciamo che una bellissima news si e' intromessa tra noi e Roma!
    buona pasqua anche a te
    Martina

    RispondiElimina
  6. @Gamby: ..il fatto è che nela città in cui si vive difficilmente ci si ferma a guardare ed ammirare; si è portati sempre a correre, tralasciando spesso i capolavori che le circondano

    @Nannibis: Ricambio gli auguri con pari affetto e, come sempre, ti aspetto per un giro turistico! :))

    @Nadir: …anche io l’ho scattata in autunno!!!

    @Pellegrina: Dai, che se vieni a Roma oltre che da cicerone ti faccio anche da fotografo!!! :D :D :D

    @martina: Roma non scappa, è sempre qui. E forse venendoci dall’estero è ancora più affascinante, no? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avrai scattata a settembre, con quel sole lì! ^___^
      mi sembra di averla fatta in dicembre (agli inizi) e oltre alle foglie gialle c'era pure un cielo grigio ... però è sempre bella ;)

      Elimina
    2. Ho controllato: le ho scattate tra il 23 e il 30 ottobre. Ma a Roma si sa...le ottobrate hanno dei colori unici....

      Elimina
  7. Niente da fare.
    E' qualcosa che spargono nell'aria, per farci innamorare ad ogni occhiata :-)
    E si sente anche dalle tue foto...

    RispondiElimina
  8. Aspettando di vederli dal vero, con penna e libro in mano.... il resto lo sai già! :)

    RispondiElimina
  9. @Araba: ...mi hai emozionato, lo sai?
    Bacioni, Stefa' :))

    @Fujiko: Vi aspetto, allora! :)))

    RispondiElimina
  10. ogni città ha il suo fascino tra duomi, castelli, torri .... ma Roma e la capitaleeeeeee ..
    passo anche per farti i miei auguri di una Buona Pasqua a te e famiglia..
    un abbraccio forte zietto... ^___^
    lia

    RispondiElimina
  11. 1- E no eh !!!! Continuate a postare, tu e Stefania "l'araba", nello stesso nanosecondo: e poi dice che non siete "fidanzati telematici". Fossi la tua signora inizierei a preoccuparmi hahahaha

    2- Vabbe'... dillo che quel cielo l'hai fatto con Photoshop ! Nun è rreale !!! :-)

    3- Roma deserta e il mio lettuccio caldo sono da secoli in continua lotta: per ora vince il letto ma mi sa ancora non per molto :-)))

    4- Quei quattro lampioni fanno morire anche me: non so il perchè ma beccarne 4 tutti insieme stagliarsi nel cielo blu.... è un qualcosa di ammaliante...

    RispondiElimina
  12. @Lia: Be', si. E' la capitale! Un motivo ci sarà pure, no? :))
    Auguroni anche a te! :))

    @JAJO:

    1- ...semmai si dovrebbe iniziare preoccupare Stefania.... :D :D :D

    2- No, bello. Sto cielo è puro! T'ho detto, con la reflex all'inizio occorre prenderci la mano. ;)

    3- Una bella lotta, non c'è che dire! Io tifo per Roma! :))

    4- ...e lo so, anzi, lo sappiamo! ;)

    RispondiElimina
  13. Non c'è che dire !!!Roma offre veramente diversi spunti per fare degli scatti fotografici!
    é una città stupenda.

    RispondiElimina
  14. Grazie, che bel regalo di Pasqua che mi hai fatto.
    Sono a dieta...cosa c'è di meglio di una carrellata di foto fatte da te? Non ci sono stata mai a Roma, l'ho vita da lontano (Marino)....è immensa, tanti tetti, il cupolone laggiù in fondo...ho letto alcuni romanzi dove Roma era descritta, magari romanzata...ma le tue fontane...almeno qui le ho potute vedere e non solo immaginare...
    Grazie e Buona Pasqua

    RispondiElimina
  15. Tanti auguri, zio
    Buona Pasqua!


    ps. sulla tua bravura in quanto anche a fotografia, non dico niente di piu' di quello che gia' sai.
    Solo, volevo sottolineare la bellezza del cielo che hai immortalato!

    RispondiElimina
  16. Quanto sei bella Roma! non smetterei mai di ammirarla ;))
    Buona Pasqua ZioPiero!

    RispondiElimina
  17. @Antonella Cattani: Grazie a te per la visita. Buona Pasqua! :))

    @Gaia: ...bello quel cielo, eh? ;)
    Bacioni!

    @titty: Grazie! Buona Pasqua anche a te! :))

    RispondiElimina
  18. Ma che bella forma hai dato a Piazza del Popolo! Anche la prima dell'isola mi piace molto.
    I lampioni fanno molto effetto perché sembrano sospesi nel nulla. Sono oggetti pesanti ma paiono aerei e quasi irreali.
    Buona Pasqua, Zio (con colombe o con pandori?)

    RispondiElimina
  19. P.S.: Zio, forse sopra c'è stata una confusione tra il plurale e il singolare.

    RispondiElimina
  20. @Pellegrina: Ecco! Ci siamo! E' questo che mi ha affascinato: il loro essere pesanti ma contemporaneamente aerei...irreali! :)))

    p.s. quest'anno ho fatto solo pastiere ;)

    RispondiElimina
  21. Grazie!
    Hai fatto bene a pubblicare le foto. Roma è una città magica!!!
    Elena

    RispondiElimina
  22. Non vale, tutti possiamo avere una reflex, ma non tutti possiamo avere i tuoi soggetti da fotografare!!! E comunque, anche in Toscana abbiamo dei paesaggi bellissimi, quindi se vuoi venire a fare un reportage anche qui, noi saremo felicissime di farti da cicerone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco bene la Toscana e l'adoro. Peraltro ci sono appena stato per fare foto naturalistiche.
      Accetto volentieri l'invito.
      :))

      Elimina
  23. tanto piacere di conoscerti! Ti seguo da tanto tempo così oggi mi sono ufficializzata tra i tuoi sostenitori! Complimenti per tutto! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvetuta, Doris!
      E grazie per i complimenti!
      :)))

      Elimina
  24. Ciao, zio Piero! Mi sono iscritta al tuo blog, che avevo già avuto casualmente modo di visitare (complimentissimi per le tue creazioni e per le fantastiche foto-che nostalgia di Roma!!!!-), dopo aver constatato quanto è piccolo il mondo!
    Complimenti ancora e un saluto
    Barbara (sorella di Giampaolo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda!!!! Il mondo è proprio piccolo! Poi con internet è diventato minuscolo!!!
      Piacere di averti tra i lettori.
      Alla prossima! :))

      Elimina
  25. Pastiere, Zio, che bella scelta. Sono il dolce pasquale che preferirei, se lo trovassi decente. E uno dei miei favoriti in assoluto. Ci metti un po' di sugna?

    RispondiElimina
  26. Mi sembra il post più adatti per ringraziarti di essere venuto venerdì :)! A presto, Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te! Ho iniziato il tuo libro. Molto interessante e piacevole. Avremo occasione di parlarne per bene! :))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails