mercoledì 26 maggio 2010

Skunzi ...emozioni a non finire

L'altro giorno sono stato preso ad una botta di narcisismo...dai, non dite che a voi non capita mai!!!

Solo che invece di mettermi davanti allo specchio e dirmi "Oh come sono bello, Oh come sono bbono" (me veniva troppo da ride, ahahah), sono andato su google e ho scritto "ziopiero".

A parte che ho scoperto di non essere l'unico ziopiero sulla faccia della terra...e vabbe', a questo ce potevo arriva' da solo; quello che invece mi ha fatto veramente piacere è trovare tra i primi risultati il link ad un post che fece Anisce tempo fa.

Me lo sono riletto.

Poi me lo sono ri-riletto.

Poi me lo sono ri-ri-ri ....Insomma, mi sono commosso.

Altro che narcisismo, qui il cuore mi ha battuto forte forte forte e se vi leggete Gli SCONES dello Ziopiero capirete bene perché.

...e poi? Poi li ho rifatti!
...e come sono? Per me sono ...come dire....


OLIMPIONICI; infatti non sapendo come rappresentarli, li ho predisposti come i famosi 5 cerchi olimpici!

"Azzzpie', ma perché li chiami Skunzi?"

Ahahaha, ma ancora non avete capito il mio gusto personale a cambiare o storipiare il nome alle cose? Vi ricordate, si, dei CiCCiCCCi' e del perché li chiamo così?

Uguale per gli Scones...che da scoons, son diventati scoonz, poi skunz e quindi Skunzi!

:)))

Lo sapete che sono semplicissimi e che occorrono solo 10 minuti per metterli in forno?

Se una domenica mattina volete qualcosa di moooolto succulento e veloce, potete farli.
Spesso li faccio anche prima di andare al lavoro, ne vale proprio la pena!

Guardate come è semplice:

300 gr. farina 00
50 gr zucchero
1 bustina lievito NON vanigliato
Una punta di semi di vaniglia
Un pizzico di sale

75 gr burro
1 uovo
100 ml latte (al massimo, ma anche meno)

Mescolate la farina con il burro, come per una frolla. Se avete un'impastatrice l'operazione è quasi istantanea. Poi aggiungete lo zucchero, il lievito, il sale, i semi di vaniglia e continuate la sabbiatura.
Infine l'uovo e quando le briciole iniziano a farsi più grosse, aggiungete a filo il latte finché l’impasto non diventa bello denso e compatto.
Stendete l'impasto ad un'altezza di 2/3 cm e tagliate nella forma che preferite.

Sistemateli poi sulla carta da forno e cuoceteli a 190° per 15/20 minuti.

Vanno mangiati caldi e guarniti con marmellata. Così:



Vi regalo anche un particolare...



Ah, dimenticavo: non vi verranno mai perfetti nella forma! Però se siete bravi potete tenerli in equilibrio, come questi qui...

Gli Skunzi di ...PISA!!!!



Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:


28 commenti:

  1. beh è inutile che ti dica che mi piacerebbe assaggiarne uno cavuru cavuru...;)))
    sempre cose carine, esposte in modo delizioso e con le foto che io sogno ma che non farò mai!
    Un bacio e buon mercoledì!

    RispondiElimina
  2. @Cinzie' Farolli! E "farolle" insieme pure le foto! Ahahahah ;-)

    Piesse: non mi avevano mai augurato un "Buon Mercoledì!! :D :D

    RispondiElimina
  3. Buongiorno zio,questi skunzi sono bellissimi e poi non credevo cosi veloci,li devo fare subito come i CCC.Quello che ha scritto Paoletta è tutto vero,sono parole bellissime e vere.Non esiste un'altra persona che pur tornando tardi e stanco dal lavoro ti dona il suo tempo.Grazie zio.

    RispondiElimina
  4. ...io dico che le tue "normali" ferie non sono sofficenti...Ziopiero anche stavolta ci sono cascata, quando ho letto "gli Skunzi" ho pensato "eche sono?"

    Te possero! :D pero' mi fai sempre ridere, se vuoi spedire qualche skunzo sono sempre bene accetti ;)

    RispondiElimina
  5. Ma il tocco finale degli skunzi di Pisa è esilarantissssimo!! Che ridere che mi fai! se sono realmente così veloci da fare, posso provarci, la mattina non si piò lavorare troppo prima di fare colazione! Ciao e buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. si ma tu sei l'unico ziopero della ziopierella!!! :) :)

    RispondiElimina
  7. Allora ziopiero..sei un "VIP"!!! :-D
    Per le/i tuoi nipoti lo sei!!!
    Ti copierò gli scones, ti citerò così andrai ancora su google (sempre che mi prenda in considerazione ;-) Bacioni!

    RispondiElimina
  8. Buonissimi i tuoi skunzi zietto! Ricetta provata, collaudata e....gustata!!! :)))

    RispondiElimina
  9. anvedi gli skunzi di pisa!!! confessa... li hai impilati con uno stecchino da spiedino... io per i giochi d'equilibrismo sò negata...

    RispondiElimina
  10. zieto caro am ogni cosa che prepari è perfetta questi "skunzi"sono decisamente perfetti!!era da tempo che volevo provarli e adesso ho la tua ricetta perfetta quindi nn posso nn lanciarmi!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  11. disgraziato, me l'ero scordato!! m'hai fatto commuove pure ammè ;-)

    RispondiElimina
  12. E me lo ricordo pure io !! T'ho conosciuto co' 'sti Skunzi !! Ammazza semo 'gia 'a nostalgia...nooooo un artro tando noooo...te prego...! Ah mejio te dico che li ho fatti li skunzi e se li semo magnati tutti !!Ma sai che quando rifaccio 'e cose tue nun posso fotografa' gnente...nun resta gnente...!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. mi è proprio venuta voglia di preparare gli scones...anzi, gli Skunzi (chissà perchè li ho sempre scartati pensando fosse una roba difficilissima )
    Ciao :))))))

    RispondiElimina
  14. ma è proprio divertente il modo di denominare e fotografare le tue ricette!!!"Evviva la torre di pisa che casca ,che pende e mai viene giù"(questa è una canzoncina fanosa nella mia regione)Simpaticissimo,proprio mi piace quest'idea.complimenti anche per la tua ricetta, a me questi Skunzi piacciono da morire,con la marmellata di fragole e un pochina di panna...WOW!!!saluti dalla Toscana

    RispondiElimina
  15. Niutte: Ora mi fai commuovere anche tu...

    Barby: Ti do una notizia in anteprima: tra poco vado in ferie davvero e per un po' me ne starò buono buono....

    Lucia: Allora? Li hai fatti? :))

    Alem: ....aaahh, la Ziopierella! E' un po' che non la faccio, ma mi sa tanto che ormai se ne parla dopo l'estate... ;-)

    accantoalcamino: Fammi sapere poi se ti piacciono, eh? ;-)

    Angelaaaaaaaaaaa: :)))

    Cristi': ma quando passi? Almeno mi aiuti a smaltire ste super produzioni!!!!

    Imma: a sto punto ti devono venire... perfetti!!!! :D :D :D

    Paole': ...che emozione è stato risentirti. Me mancavano le nostre lunghe telefonate. Emmo' quando te ribecco più cor cellulare acceso!!!! :)))

    Gluty: se non ti avessi sentita parlare non avrei mai creduto tu fossi milaneeeese. Ormai te considero 'na lupacchiotta!!!

    Eli: Vai, in pochi minuti son fatti. ;-)

    Antonella-Vera55: Quella canzoncina me la ricordo (so vecchietto, sa?), anche se il testo non mi ricordavo fosse proprio così ;-)

    RispondiElimina
  16. Una colazione con questi dolcetti e con la marmellata è veramente una colazione da re!!!!
    Compliments

    RispondiElimina
  17. A zi'! No, non puoi andare in ferie davvero, mo' che t'ho trovato e mi fai fare sempre due risate!!

    RispondiElimina
  18. Veramente veloci e simpaticissimi!!!Buonissimi è inutile dirlo.Sei favoloso e beati i tuoi nipotini, ma quanti docetti gli fai???????La canzoncina della torre, io la so così: Evviva la torrre di Pisa che pende, che pende, che mai viene giù.Antonella è maestra elementare, può darsi che abbia ragione lei...!!!Buon fine serata deny

    RispondiElimina
  19. C'ero anch'io quella domenica mattina,anzi ero l'unica sveglia in cucina insieme a te.che bel we, da rifare quanto prima.un bacio.
    antonia

    RispondiElimina
  20. dovrò provarli come alternativa ai cereali e al pane tostato!

    RispondiElimina
  21. @Mammazan: Thank you!
    @Barby: Vieni in ferie con me!!!

    @Deny: Anche io la ricordavo così...

    @Antonia: Vero, eh? Quante belle cose che abbiamo fatto quel week end!

    @Valeria: ...pero' ti aspettare lo stesso apporto calorico... :)

    RispondiElimina
  22. che belli gli skunzi! mi sa che li provo presto considerato che ho una considerevole quantità di marmellate aperte in frigo...

    RispondiElimina
  23. Skunz-skunz-skunz-skunzscunzscunz!

    RispondiElimina
  24. @Musca: Hai interpretato a perfezione il mio pensiero! Non lo volevo scrivere, ma lo hai scritto tu. :)

    Se passa da qui Tinuccia sai quanto ride....

    Tinucciaaaaaaaaaa!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Eccomiiiiiiii:)))))

    Muscaria, benvenuta nel club, hahahahaha!!!!!!!

    RispondiElimina
  26. @Musca': Visto, Musca'?
    Secondo me sta ancora ridendo!
    :D :D :D

    RispondiElimina
  27. Ahahahaha Ziopieroooo, ora sto ridendo anche io :-DDD
    Ciao Tinucciaaaaaa e grazie!!! :-DDDD

    RispondiElimina
  28. Ma che belliiiiii!!!! E che foto da invidia!!! Magari la torre di pisa era così ghiotta, io che ci vivo l'avrei fatta fuori subito!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails