Corso Bologna 7-8 marzo

mercoledì 19 maggio 2010

I Risini...

...che poi sarebbero i Budini di Riso del Nanni!!!

Li avevo letti e memorizzati mentalmente, tanto dal Nanni ci capito spesso e quando mi servono li acchiappo, pensai. Almeno non evito di trascrivermi (sai poi che fatica, col "cattenpeist") la ricetta numero 94.827, tanto mi ricordo dov'è.

Passa qualche giorno e poi, complice un'influenza che mi ha costretto a casa, all'improvviso mi viene voglia di farli!!!

vuvvuvvvu-lavetrinadelnanni ...aah, ecco che il browser si ricorda pure l'indirizzo. Ok.

Dunque, la funzione cerca? Ah, eccola qui. "Risini" Invio: Not Found!

Ma come "Notte Fonda"?!?!?!?!

Giuro li aveva fatti il Nanni!!! O forse era Gambetto? Ma no, mi ricordo bene che si parlava che gli stampi li vendono a Firenze, sicuro sicuro era il Nanni!!! Gambetto, da buon napoletano, i risini li avrebbe fatti nel "ruoto" !!! :)))

...pero' non li trovo :(( Grrrrr (e intanto la febbre mi stava pure salendo!!!!)

Senti, quasi quasi mo "lo scrivo".

"Giova', che gniente gniente era tua la ricetta dei risini..."
"ZZZiipie', 'unso miha 'uesti?"
"Porca Paletta! Ma erano i Budini di Riso!!! Grazie Giova' "

Peccato che gli stampi adatti non li avevo, per cui ho iniziato a usare quelli per le tartellette; solo che... stavano venendo tutti bassi e tracagnotti!!!!

Giusto alla fine dell'opera mi è venuto in mente che avrei potuto usare i bicchierini per i mini-babà (alla fine un po' di napoletanità ce l'ho messa!), per cui gli ultimi son venuti decisamente più alti dei primi, anzi decisamente alti!!!! :))

Che dite, sembra un risino?



"Vabbe', ma mo' ci hai messo curiosità! E i tracagnotti?"

I tracagnotti non sapevo se spolverarli di zucchero a velo o di cacao...

...e l'incertezza, come potete vedere, è rimasta fino all'ultimo:



La ricetta che ho usato è quella del Nanni, per cui non trascrivo nulla ma vi invito a leggerla da lui. :))

Grazie e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

18 commenti:

  1. Ah che sorpresa!!! I risini!!!
    Grazie Zio, mi fa un sacco piacere che tu provi le mie ricette e le diffonda, te ne sono infinitamente grato :-)))

    Comunque anche i "tre cagnotti" sono di un formato plausibile :-)

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. sono uno dei dolci tipici mantovani!! e sono buonissimi!! che fame....

    RispondiElimina
  3. Zio,sono molto belli questi risini,personalmente preferisco i tracagnotti,mi piace sia il formato che la copertura bicolore.Ciao!!!!!

    RispondiElimina
  4. Devono essere deliziosi!!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ciao che ridere il post. A me quelli tracagnotti piacciono molto, anzi forse forse li preferisco...

    RispondiElimina
  6. Bello il post e bellissimi anche i risini. Ah, dimenticavo! Naturalmente complimenti anche al Mitico Nanni, per la ricetta. A presto.

    RispondiElimina
  7. si ma infatti qua a Firenze, dove è una "pasta" da bar molto comune non è raro vederli bassi come i tracagnotti ;)

    RispondiElimina
  8. Anche io ho in lista la ricetta del Nanni, mi erano piaciuti appena li avevo visti. Mi hai fatto venire voglia di metterla in "pole position" tra le 92.654 ricette :)

    PS: per me i "tre cagnotti" sono troppo carini!!!!

    RispondiElimina
  9. Ancora rido :PP
    Non potevi fare foto migliore per la preparazione di questi dolcetti. Budini 'borderline' leggevo, per definizione dello stesso Nanni, ovviamente senza nulla levare alla tradizione che si portano dietro mi piacciono parecchio anche nella versione crostatina. Altro che forme tracagnotte...sono perfette!
    PS
    Con la battuta sul "ruoto" veramente mi hai lasciato un sorriso a mò di paresi sul viso per qualche decina di secondi :PPP

    RispondiElimina
  10. @Nannibis: 3 cagnotti? Ahahahahaah Fortissima!!! Ci vedo bene 3 buldog? :)))

    @Nuitte: pensa ne avevo fatto uno con uno "smile" (sfondo bianco, occhi e bocca scuri), ma poi m'era venuta la bocca storta e fotoritoccarlo non mi sembrava corretto ;-)

    @Barby: Ormai son 3 buldog!

    @Gamby: A questo punto li devi fare nel "ruoto". Li aspettiamo tutti!!!
    :))))

    RispondiElimina
  11. Se li faccio nel ruoto mi sa che esce un sartù di riso!! ahahahaha

    RispondiElimina
  12. A me solitamente i dolci con il riso non fanno impazzire, ma tu me ne hai fatta venire una voglia! Tutta colpa della mia dieta o della tua immensa bravura? Complimenti!

    RispondiElimina
  13. che buoniiiiiiiii! i dolci con il riso mi fanno 'uscire pazza'.... che bontà! e che bel blog!

    RispondiElimina
  14. e sai che mi garbano poco i risini!!!Non conoscevo affatto la ricetta,me la segno,con il tuo permesso e quello di Nanni.grazie e complimenti per il tuo sito,un saluto dall'amiata

    RispondiElimina
  15. mmme fai morì...sul cattenpeist m'è scappata una risata compulsiva nel silenzio della stanza d'ufficio coi colleghi che son saltati sulla sedia! e invece a me piacciono questi risini e c'ho pure le formine da minibabà ma non ho più il conto delle ricette salvate da fare quanto prima... ciao zio, tieni in caldo la reflex...:)

    RispondiElimina
  16. me piacciono tutti pure i tracagnotti...ma sai che vengono benissimo gluten free !!

    RispondiElimina
  17. Non sarà una tua ricetta, ma il tuo tocco eccome se si vede! Zio piè mille volte bravo!

    Buona Serata
    Terry

    p.s. aspetto il prossimo post del fotoritocco...

    RispondiElimina
  18. @sweet: Grazie e benvenuta :)

    @Cri: la reflex è sempre ...BOLLENTE!!!! ;-)

    @Gluty: Ma lo sa che mentre li facevo ti pensavo, vero eh? Mi dicevo: questi son perfetti per la "mina" :))))

    @Terry: dai, quasi ci siamo. Da questa settimana anticipo al giovedì i post di fotoritocco! (cioé tra poco).

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails