giovedì 4 aprile 2013

Trancetti di Fragole

Son tornate le fragole!!!!

Come le ho viste al mercato le ho subito prese.
E sapete perché?

Era un po' di tempo che volevo fare questi trancetti:
(Fai click sulla foto per ingrandirla)
L'ispirazione, manco a dirlo, me l'ha detta Lui, a pag 222 del suo "Tiramisù e Chantilly".

Io ho solo cambiato un po' gli ingredienti.

Sono un dolcetto di sicuro effetto e anche piuttosto semplice da preparare, a patto di avere sempre a disposizione un paio di ingredienti di base.

Disceee...Ma uno mica puo' sempre avere a disposizione tutto!

E perché no? In fondo ve l'ho sempre suggerito: Tenetevi sempre pronti nel freezer queste 3 cose:

Tuorli Pastorizzati
Meringa Italiana
Pan di Spagna

A farle ci vuole poco e possono sempre tornare utili.

Peraltro in questo dolcetto i Tuorli Pastorizzati non ci servono, ma voi fateli ugualmente, soprattutto adesso che arriva la bella stagione!!!
Capissshhhhammme!!! ;)

Oltre alle fragole e a quanto su indicato, vi occorrerà della panna e della colla di pesce e, se volete fare scena, un po' di polvere d'oro...

Come attrezzatura ho usato il classico Ring Quadrato (che poi me devono spiega' perché lo chiamano Anello Quadrato e non Quadrato d'Acciaio che mi sembra più corretto!)

Il dolce si fa a strati e con le creme già pronte costruirlo è davvero un gioco da bambini.

Ma andiamo con ordine.

Mousse di Fragole
Laviamo un chilo di fragole, tagliamole e mettiamole in una scodella con zucchero a piacere, limone se piace e le lasciamo stare coperte 12 ore in frigorifero.
Il liquido che troveremo ovviamente non va buttato: ci servirà per la bagna.
Le fragole invece le frulleremo (non dalla finestra, eh? :D :D :D)



Ne togliamo circa 1/3 che ci servirà per la gelée.

Dai 2/3 che ne rimane ne preleviamo 3 cucchiai e li scaldiamo.
Poi ci uniamo 4 g di colla di pesce ammollata in acqua e ben strizzata.
Mescoliamo fino a completo sciogliemento e uniamo il rimanente della polpa.

Il tutto lo versiamo in 200 g di Meringa Italiana



Inglobiamo energicamente:



Infine aggiungiamo 400 g di panna montata con 40 g di zucchero.

La mousse è pronta. E' doveroso un assaggio. Attenti, pero': da assuefazione!!!!



Tranquilli! Le dosi che vi ho dato prevedono anche un altro piccolo assaggio!!!!
:)))

A questo punto abbiamo tutto l'occorrente per montare il nostro dolce

Strato di Pan di Spagna
Bagnamolo poi con il succo di fragole
Poi lo strato di mousse di fragole
Ancora Pan di spagna bagnato
Ancora mousse.
Livelliamo per bene

Mettiamo quindi nel congelatore giusto il tempo di lasciar solidificare la superficie.

Nel frattempo prepariamoci la

Gelée di Fragole:
Scaldiamo con un po' di zucchero le fragole frullate che avevamo messo da parte.
Aggiungiamoci 4 g di colla di pesce predentemente ammollata in acqua e ben strizzata.
Mescoliamo per bene affinché si sciolga e lasciamo appena intiepidire.

Versiamola quindi sopra il dolce e riponiamo nuovamente nel congelatore.

Se volete fare i trancetti vi consiglio di tagliarli quando ancora il dolce è congelato, scaldando prima la lama di un coltello.

Il dolce si conserva nel congelatore anche qualche mese, ma prima di essere consumato dovete ricordarvi di metterlo in frigo almeno 12 ore prima.

Ultimo tocco di classe una spolveratina d'oro:
(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Che ve ne pare?

Li farete...?

Ciao e alla Prossima.

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

82 commenti:

  1. e per forza che tocca rifarli..
    qui poi, la bagna è pure alcohol free e a prova di legumini!
    ;-)
    basci

    RispondiElimina
  2. Bisogna mettere in lista anche questi!! Tu mi sà che ci vuoi male!! ih ih!! Buona giornata Piè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...o ve vojo bene! A seconda dei punti di vista! :)))
      Forza, Lara. Non perdere tempo e vai subito a comprar le fragole! :)))

      Elimina
  3. Belli e anche... buoni? Ho rinunciato da tempo a fare dolci con le fragole visto che quelle che trovo qua sono veramente insipide. Zio, riesci a trovare ancora fragole "fragole"?
    Un saluto
    Simone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buoni, Simo', altrimenti mica li pubblicavo, no? ;)
      Le fragole qui da queste parti si trovano e pure un enormi quantità.
      Certo a volte sembrano meloni :D :D :D, ma quelle gliele lascio tutte sul banco!

      Anche qui occorre saper scegliere. ;)

      Elimina
  4. Caro zio PIero, riesci sempre a stupirci. Ora vado a leggermi le preparazioni base così potrò seguire i tuoi consigli e preparare questi trancetti buoni buoni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi raccomando: tienti sempre pronta, eh? :)))

      Elimina
  5. Ma che congelatore hai per averci sempre dentro pure il pan di spagna? ?’sti trancetti son proprio bellini. Trovassi delle fragole...FRAGOLE! Ma aspetto quelle italiane che per ora in giro qui le ho viste solo spagnole e non me gustano!

    P.S: quadrato d’acciaio sembra uno strumento di tortura! Poi vuoi mettere l’inglesismo che fa chic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di congelatori ne ho due (e non mi bastano). Sono sempre strapieni di cose!!! Pensa ho ancora un'operà intero che ho lasciato per le grandi occosaioni. Che fai? Vieni a trovarmi? :)))

      Elimina
  6. Risposte
    1. Oggi sintetica al massimo!
      ...che t'hanno messo 'na tassa sulle parole? :D :D :D

      Elimina
  7. Buonissimo questo trancetto! Però le fragole sono a prezzi così stellari che quasi quasi cambio frutta ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, ma poi fallo anche con le fragole aspettando momenti migliori: siamo solo a inizio stagione.
      :))

      Elimina
  8. Che splendore!!! Voglio farli, ma purtroppo non riesco mai ad azzeccare lo stampo giusto e mi ritrovo spesso dei monoliti o delle solette. L'anello (sorry :-), quadrato) che dimensioni ha??
    Inutile a dirsi, grazie mille, le tue ricette sono sempre splendide come la tua simpatia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo square-ring è 25x25.
      Per non trovarti monoliti fai avanzare le creme... ;)
      E per non trovarti solette esagera nelle dosi delle creme!!!

      Elimina
  9. Eh si,qualcuno,da qualche parte,e' riuscito nella quadrature del cerchio! Mi sa che tutta la preparazione da assuefazione, e non solo la mousse.Ho anche il sospetto,perverso ed eretico,che la mousse,messa nel freezer, faccia un ottimo "gelato"...
    Ma forse ho bevuto troppo the!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmmmm...La mousse nel freezer fa un semifreddo duro.
      Per avere un gelato dovresti mantecarlo durante il congelamento.
      Piuttosto...ora che ci penso...qui sta arrivando la stagione dei gelati!
      E se iniziassi proprio con uno alle fragole...? Magari partendo proprio da questa base... ;)

      Elimina
  10. Buongiorno:) Il quadrato ce l'ho, il pan di spagna in freezer (anche se piccino) non manca, la meringa posso improvvisare.. ma il punto sono le fragole.. non posso proprio mangiarle se voglio sopravvivere senza antistaminici, così come tutti i frutti di bosco almeno per il momento.. ho resistito a delle crostatine preparate prima di Pasqua ma giusto perchè già conoscevo il sapore.. archivierò questi golosi trancetti in attesa di tempi migliori! ps ho preparato la pizza con 12 gr di lievito, devo dire ottima, molto leggera, non credevo che il sapore potesse cambiare così tanto ma tant'è...(grazie Zio!) sabato mattina preparo la tua;) poi ti dirò!! Buona giornata;*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia! Vabbe', intanto archivia. ;)

      Piuttosto, di quale pizza stai parlando? E poi 12 g di lievito non mi dicono nulla se non specifici in quanta farina...che spero siano almeno 1500! :)))

      Bacioni!

      Elimina
    2. Hahah e vabbè Zio però è stato il mio primo tentativo di ridurre il lievito compresso:D non volevo lanciarmi su 8g la prima volta... di solito quando ho tempo a disposizione uso(usavo) il lievito madre essiccato che mi ha dato parecchie soddisfazione... senza mai pensare che poi riducendo quello fresco avrei ottenuto ottimi risultati...
      Quella di sabato la farò proprio con indica la tua ricetta, quella bianca!! e voglio le stesse bolle!!! :D

      Elimina
    3. Aspetto news per sabato, allora! ;)

      Elimina
  11. Buon giornooooooooooooooo! Questo dolce fa proprio primavera!!!!!!!
    Alla tua domanda "li rifarete?" non mi sento di rispondere affermativamente...; l'unica cosa che ho è il cerchio quadrato (quello per cui si è alzata la voce d'oltretomba dagli sportelli della mia cucina settimana scorsa...), ma non mi sento pronta per la pastorizzazione dei tuorli e degli albumi... mi sembra un'operazione così complicata e delicata allo stesso tempo :/
    E poi mi viene un dubbio: tuorlo pastorizzato e meringa italiana, come si comportano da decongelati??? Mantengono la stessa consistenza di quando sono appena fatti??? Ovviamente in questo caso la meringa va preparata constestualmente visto che poi deve tornare in congelatore giusto???
    Ma perchè ti sto rompendo con queste domande se ancora non mi sento pronta per questo tipo di dolce??? E' che comunque mi intriga... e chissa!
    Buona giornata carissimo Pì! e grazie :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emmettì, la pastorizzazione viene bene con le fruste elettriche e non è difficile. Fai una prova senza pensare di farci necessariamente un dolce! ;)

      I decongelati si mantengono bene. Basti pensare che è una tecnica molto usata in pasticceria.
      Personamente congelo tutti i dolci a base di creme e mousse, per poi farli scongelare lentamente i frigorifero almeno 12 ore prima di servirli.

      La meringa italiana la puoi anche fare e congelare prima, per poi usarla nelle creme e ricongelarla.

      Ma perché ti sto rispondendo a queste domande se poi non farai qusto tipo di dolce...???

      :))))))

      Elimina
    2. Per insegnare, maestro.
      Con noi, è la prima cosa a cui devi pensare! ;D


      Ciao,Guadalupe!
      (M.T.?)

      Elimina
    3. Rosalbaaaaaa!!!!
      Non so perché sono tornata in questo post... Ma trovare il tuo saluto mi ha fatto immensamente piacere!!!! E ti sei anche ricordata del
      mio nomignolo... Tu sei davvero straordinaria!!!!
      Il nostro caro Piero deve avere davvero una pazienza infinita con noi:))))))) e meno male che ce l'ha!!!
      Prendo un raggio di questo bellissimo sole di oggi, ci attacco un grande abbraccio e te lo spedisco con affetto infonito da qui!!! Ciao Rosalba!
      p.s. Non posso non ringraziare sempre e comunque il padrone di casa per questa sua squisita ospitalità...)))

      Elimina
    4. Sapete che mi fate piacere. :)))
      Qui la porta è sempre aperta è leggervi è sempre una gioia!
      :)))

      Elimina
  12. Mi trovo sempre in difficoltà a commentare le ricette di Montersino, un pò perchè finalmente speravo che stessimo sulla scia del dimenticatoio...un pò perchè la vivo come una moda (e come tale da prenderne le dovute distanze)...poi però la pubblichi tu e mi trovo in difficoltà perchè di certo avrai ottenuto un risultato pregevole.
    Ed allora...chefòechenunfò...vengo a rigarti alla macchina...giusto per ricordarti che anche io sono de'coccio!! :P ahahhahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello mio, tu però devi iniziare ad aprire la tua mente e smetterla con certi pregiudizi. :))))

      Adesso ti saluto che vado a chiudere la macchina a Fort Knox! :)))

      Elimina
  13. Ciao Zio Piero,
    ti seguo da buona ..anonima vicentina magnagati..senza blog!
    Domanda: per decongerlare la meringa (e anche i tuorli ev) devo fare il classico passaggio per il frigorifero il giorno prima?
    Tu come fai??
    Grazie mille ! Sei un mito!
    Ciao Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara e benvenuta anche tra i commentatori.

      Non c'è bisogno di scongelare meringa o tuorli: la loro consistenza appena fuori dal freezer è tale che ti consente di usarle per qualsiasi tipo di preparazione. Al limite sbattile un po' con la forchetta.
      :))

      Elimina
  14. Ah...se solo la mia bocca potesse parlare...se solo potessi sputare qualche cecio :D :D :D
    Ma non posso e quindi mi defilo (o defilio? :D) circospetta, ma non senza prima dirti: bravo! :))

    Ciao Gianni!

    :D :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quanti ceci avrai mai in bocca? Meglio che parli, Pinotta!
      :)))

      Elimina
    2. Ne ho parlato qui, Abbott :D :D :D

      Elimina
    3. Bene!
      Primo cecio sputato, allora! :)))

      Elimina
  15. Certo che sei proprio crudele. Ieri dopo aver visto i tuoi cannoli Marco ha scalciato tutta la notte. Per fortuna oggi ci sta qualche ora davanti per fargli passare le fantasie. Continuando con queste prelibatezza sarò costretta a seguirti solo di mattina se no voglio che er piccoletto si materializzi dinnanzi al computer!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eddai, ormai ci siamo! Partoriscilo sto piccoletto e inizia subito a svezzarlo come si deve! :))))

      Elimina
  16. Certo che no!! Come posso rifarli? Sono allergica alla panna montata uffa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Falli solo con la meringa italiana, allora! ;)
      ...ma poi, scusa, come fa uno ad esser allergico alla panna montata?!?!?!?
      :))))

      Elimina
    2. E a me lo dici???? Mannaggia alla miseria e pensare che mi piace tanto tanto!!
      Va beh mi accontenterò di guardare ... con la meringa non è la stessa cosa.
      Bacino

      Elimina
    3. Be' no, non è la stessa cosa. Su questo non posso obiettare.. :)

      Elimina
  17. sono meravigliosamente golosi e belli!

    RispondiElimina
  18. Mizzica che coccola golosa che hai fatto!!! :D Ne prenderei almeno 4!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, che ti devi rifare della torta mancata! ;)

      Elimina
  19. Che belli, mi piacciono tanto le mousse, voglio provarle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenzione! Con queste potresti svenire....
      :)))

      Elimina
  20. Un 'Peccato di gola' a cui non rinuncio!
    (Non posso: le fragole sono la mia passione!)
    E tu, Zio, sai come essere... Diavolo Tentatore!


    Felicissimissimissima giornata!!! :D

    RispondiElimina
  21. E me li faccio si, che me li faccio!!!!! Dopo la treccia russa, prima o poi pure questi ti scupiazzo! Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, bene! Fammi sapere, eh?
      Bascio! :)))

      Elimina
  22. Ciao Zio (posso chiamarti zio vero?9

    ti seguo da qualche tempo ma non possiedo blog e sono una amante della cucina e in particolare di tutto ciò che è dolce e ultimamente ho fatto qualche esperimento di panificazione.
    Ti confesso che ho provato a fare la tua crostata con ricotta e marmella di visciole e ha riscosso un successone. ammetto di non aver mai assaggiato quella orginale di roma (ad averlo saputo prima ad ottobre scorso sarei andata a cercarla visto che ho passato un we con la familgia lì) quindi non so se la ricodava o no...

    Ho un dubbio: i tuorli pastorizzati e la meringa italiana per quanto tempo si possono conservare congelati?

    grazie un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara e Benvenuta! :))
      Mi fa paicere ti sia piaciuta la crostata di visciole e grazie per averla provata.

      Tuorli e meringhe le puoi tenere fino a 3 mesi nel congelatore. Oltre non andrei.

      Alla prossima. :))

      Elimina
  23. Caro Piero,
    Io il trancetto così lo sogno da sempre, da quando ero in Thailandia. Sembrerebbe strano ma li, la pasticceria e' sempre stata molto amata e sin dagli anni '80 c'erano dolci rifatti in stile europeo. ricordo bene che vedevo dolci così fatto con "strawberry" e intanto iniziavo a sognare (e sbavare:D). La sola vista di questo dolce mi portava lontana con il pensiero e dentro di me immaginavo l'Europa e l'abbondanza di fragile e di dolci cosi^_^
    Questo per dirti che alla vista della tua foto, subito mi è venuto un grande sorriso al ricordo della mia infanzia (e sogni degustativi).
    In tuo onore, mi stampo la ricetta e mi riprometto di farla. Dammi alcune settimane e più vedrai..
    Grazie di tutto Piero. Un dolce che mi ha conquistata e che non vedo ora di replicare:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, Vaty. Con una foto ti ho rievocato tutti questi dolci ricordi...

      Ora altro non ti rimane che passare ai fatti! :))
      Se posso permettermi un piccolo suggerimento, inizia col prepararti e congelarti il pan di spagna e la meringa italiana. Fare questo dolce in un'unica tornata potrebbe essere impegnativo e stancante.

      A presto. :)))

      Elimina
  24. Caro Nipote (ogni tanto ti chiamo Zio perché mi piace poter chiamare zio qualcuno che ha parecchi anni meno di me), sei un vulcano. Ti sono grata per tutte queste ricette, specialmente in questo periodo che, non potendo cucinare, almeno mi consolo leggendo.

    RispondiElimina
  25. O mamma che vedono i miei occhi 0_0 che meraviglia!
    Complimenti Zio!
    Antonella.

    RispondiElimina
  26. amo le fragole!e l'aria di primavera che inevitabilmente portano con il loro sapore zuccherino e fresco!
    mi piace proprio questo dolce, magari come tu hai suggerito potrei provare a farlo preparando le basi prima.
    e così inizio ad imparare ad utilizzare la meringa italiana(che ho visto oggi anche da michela di mentaerosmarino).io con gli albumi che inevitabilmente avanzo dai lievitati di solito faccio amaretti o biscottini o un dolce soffice di soli albumi.
    ma usarli per questa mousse...moolto più goloso! :-)
    che bella bella ricetta!
    come sempre. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora, ormai cerco sempre di suddividermi il lavoro di preparazione di questi dolci. Farli in un'unica tornata è stancante. E poi mi piace fare un pezzo per volta.
      Quando li farai...fammi un fischio! :)))

      Elimina
  27. Penso proprio che li farò! Apporterò solo una piccola modifica: farò un pan di spagna al pistacchio!
    Grazie per la meravigliosa ricetta! Come al solito sei straordinario e simpaticissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima modifica!!!
      Fammi poi sapere, eh? :)))

      Elimina
  28. io più che fare sono uno che mangia :-)
    scherzi è una bella idea il vero pericolo e che assaggi assagi là e non rimane quello che serve per fare il dolce perche quella meringa con le fragole frullate è un rischio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, fortissimo.
      E' un vero sballo per le nostre "papille vagabonde" :))))

      Elimina
  29. Risposte
    1. (so cecata, non vedo, clicca sui puntini :)))

      Elimina
    2. Tu non sei cecata...tu ci vedi benissimo...e vedi sempre oltre...
      Brava, anzi bravissima e...grazie per averli provati subito.
      Le tue continue sperimentazioni sulle mie preparazioni mi impongono una continua ricerca verso miglioramenti e novità... :))

      Elimina
  30. e bravo lo zio piero, io ho un cestino di fragole a casa che sanno di cetriolo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti farci lo tzatziki...rosso! :)))

      Elimina
  31. A Zi', non ci crederai, ma senza saperlo, ho preparato un dolcetto molto simile nell'aspetto anche se non nella sostanza e nel procedimento. Domani lo pubblico! :)
    Ma vuoi sape' perché il ring metallico, a forma quadrata si chiama così???? Eheheheheh.. a Zi', te lo devo di':hai toppato! Non si chiama ring (anello) ma carré!!!! :D :D :D :D
    Bascetti,
    Ornella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orne', ma certo ceh ci credo!!! Non vedo l'ora di vedere la tua opera d'arte!

      Quanto al ring..io lo chiamo quadrato (ci mancherebbe) ma se ci fai caso spesso in televisione lo chiamano ring. E' anche nei negozi!!! Contenti loro... :D :D :D

      Bacioni! :)))

      Elimina
  32. Un bacio immenso te lo mando pure io, Piero!
    Ai cornetti, alla fine, ho preferito questi.
    E ieri proprio non si poteva fare a meno di leccarsi i baffi!
    ('Acciderb...'e va bè, pazienza,e mo' hai scoperto pure che so' baffuta! :D )

    Che questo sole splendido possa
    splendere anche nel tuo cuore...
    Felice giornata zio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'augurio, Ros.
      Adesso la giornata sarà ancor più bella!

      P.S.Donna baffuta sempre piaciuta! :))))
      P.S. 2 Hai fatto bene ad optare per i trancetti: un dolce è sempre un dolce! :))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails