lunedì 16 gennaio 2012

Tartufi al Caramello Salato

Tartufi, tartufi e ancora tartufi!

Dice...ma perché fai tutti questi tartufi?

Be', primo perché son semplici da fare, secondo perché mi piacciono un sacco e terzo...perché quando faccio il ripieno dei cioccolatini...mi piace abbondare!!!

Per esempio: vi ricordate i Cioccolatini al Caramello Salato

Cosa pensate sia successo al quella pallocchetta di ripieno avanzata?

Da pallocchetta a pallottine, poi un tuffo nel cacao e....voilà! Il gioco è fatto!

Ecco a voi i Tartufi al Caramello Salato!!!

(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Semplice, no?

Vi riporto qui, per vostra comodità, le dosi:

100 gr di zucchero
30 gr di acqua
55 gr di panna
30 gr di burro
un paio di pizzichi di sale

Mettete acqua e zucchero in un pentolino a fiamma sostenuta. Quando lo sciroppo assumerà il classico colore ambrato, versateci dentro la panna calda e mescolate vigorosamente. Togliete poi dal fuoco e aggiungetevi il burro e il sale (o dell'ottimo burro salato). Continuate a mescolare fino ad ottenere una bella crema.

Prima di formare le palline lasciate rassodare in frigo. Stessa cosa prima di tuffarle nel cacao.

Come vedete ci vuole poco ed è anche di facile realizzazione.

Come di consueto in questo periodo, vi saluto con una foto

Il putto pensieroso:
(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

29 commenti:

  1. Qui devo recuperare un bel pò di post e soprattutto capire se quello che ho provato direttamente da te è già stato pubblicato...alla fine sarò anche io pensieroso ma di certo non avrò mai i lineamenti di un putto magari di un vecchio insano di mente...e con questo ho fugato ogni dubbio su qualche facile battuta eh! :P ahahahahahah

    RispondiElimina
  2. sembrano goduriosi...adoro il caramello..

    RispondiElimina
  3. Questi li faccio anche io, anche se leggermente diversi come preparazione il risultato credo cambi poco: una goduria :-)

    RispondiElimina
  4. Il putto sta pensando se mangiarsi il resto del primo e poi approdare al secondo ....che i ptti devono essere belli in carne .....beati loro.
    Copio la ricetta ...
    francesca

    RispondiElimina
  5. Solo l'aspetto fa venir voglia di entrare nello schermo! Sembrano veramente una cosa eccezionale!!

    RispondiElimina
  6. e adesso ci devi svelare dov'è quel putto pensieroso! uuuuuuuuuuuuhm tartufi..fai bene a farli spesso..son troppo buoni! Tanto poi ti butti sulla bici e smaltisci tutto tu!

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo, ho l'acquolina... :)

    RispondiElimina
  8. Il caramello salatoooo.... mi fa venire l'acquolina solo il pensiero..
    ;-)

    ps.
    Bisogna richiedere l'intervento di sherlock holmes: chi avrà lasciato l'impronta dentale su quel morso??

    RispondiElimina
  9. Bbbbbooooooooooni!!! **______**
    Ma adesso sto già morendo per vedere sul mio schermo le foto di quel Semifreddo all'Orange Curd... mmmmmmm!!!!!!! Posta prestissimo, Zio! Buona settimana!

    RispondiElimina
  10. wow fanno venire i brividi da quanto devono essere golosi!!! bacioni zietto

    RispondiElimina
  11. @Gamby: ..ti ci vedo riccioluto e pensieroso! :D :D :D
    A parte i cioccolati, credo che quello che hai provato ancora non l’ho pubblicato ;)

    @nunny: goduriosi e semplici da fare! Dai, prova! :)

    @araba: Vero, eh? Goduriosi! :)))

    @francesca: Avrei dovuto mettere la foto dei tartufi sotto il putto! :)))

    @Tery: Falli, dai. Vedrai che buoni! ;)

    @Cleare: Quel putto è nel porticato del Cimitero Monumentale del Verano. Una bella gita!
    :))

    @Elisa: Addirittura? Accipicchia! :)))

    @Gaia: Forse il mio dentista di potrebbe aiutare? :)))

    @Raffaella: …quell’orange curd è di mia invenzione…quindi… Garantisco di persona!
    :D :D :D

    @Pellegrine: Brrrrrr… Brivido!!! :))

    RispondiElimina
  12. Putto pensieroso .. chissà se quell'anteprima è il terzo indizio...

    RispondiElimina
  13. A Pie', t'ha preso fitto co' li cioccolatini (e cce credoooo: bboni questi !!) :-D

    RispondiElimina
  14. @Stefania: ...non proprio. Quell'anteprima è farina del mio sacco! ;)

    @JAJO: ......er cioccolato ce l'ho nee vene!!! :))

    RispondiElimina
  15. Che lenza, quel putto!
    Ma il b/n delle digitali è proprio uguale a quello della pellicola?

    RispondiElimina
  16. @Lia: ^___*

    @Pellegrina: Digitali e Pellicola sono comunque 2 cose diverse ;)

    RispondiElimina
  17. Molto allettante quello intero, ma il tartufo col morso... "un si pole vedé...!!!" ;-PPP

    Questo tipo di ripieno è l'unico che abbino volentieri col cioccolato al latte e... che buono!
    Ciao!!

    RispondiElimina
  18. Zioooooooooooo Ciaooooooooooo!!!!! Ma tu mi vuoi far svenire con queste goloserie?!?!??!!?!?!? Cosa darei per uno solo di quei tartufini... uff....

    RispondiElimina
  19. Appena mi disintossico un pò li vojo provà, và.... e poi te dico! O sai che l'artra sera me sò vista lo sciò in televisione di quer commico de e parti tua... Battista.... Che ridere...non ho fatto che pensare a te...ahahaha...sarà perchè mi sembrava di leggere un tuo post...o forse per lo stesso taglio di capelli....ihihihihi XD

    RispondiElimina
  20. @Nannibis: Grazie, Maestro! :))

    @Kiara: ....e allora sssssvieni... Poi invece dei sali ti farò annusare un tartufino!!! :))))

    @Fujiko: Aho, sei troppo forte! Il romano ti viene benissimo!!!
    P.S. Stesso taglio di capelli...ma stazze diverse! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già....tu sei "Er Secco"!

      Elimina
    2. ahahah, vero!|
      Da sempre so' stato Er Secco!

      :)))

      Elimina
  21. In effetti, quello digitale sembrano colori virati sul grigio a posteriori...

    RispondiElimina
  22. @Pellegrina: Valutare le foto digitali solo attraverso il monitor ha poco senso (ad esempio: chi mi dice che il monitor da qui le guardo è tarato bene? Hai mai provato a guardare la stessa foto su 3 diversi monitor affiancati? Vedrai 3 cose molto diverse!!!).

    Ci sono ben altri parametri (oltre a quelli semplicemente visivi ) che vanno presi in considerazione.

    Inoltre le foto che metto qui sono compressissime (circa 100KB) Tu calcola che quando escono dalla reflex hanno come dimensione 15MB circa....e ti assicuro sono tutta un'altra cosa!!

    :))))

    RispondiElimina
  23. fatti!o meglio,ho fatto la tua ricetta, poi all'assaggio mi pareva troppo dolce e ho aggiunto un po' di panna e burro...sbagliato!anche se messi in frigo i tartufi non tengono la forma!mea culpa!vabbè,ritenterò attenendomi alle tue dosi.
    ma posso assicurare che sono comunque buonissimi!non oso pensare alla quantità di calorie contenute in ogni piccolo godurioso morso dato a questi tartufi...e comunque questa crema tiepida sopra una fetta di pane è strepitosa.
    ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be'...alla fine hai rimediato col pane! :))
      p.s. occhio a cambiar le dosi in pasticceria: non sempre poi le "alchimie" avvengono ;)

      Elimina
    2. eh hai ragione! ora come rimedio (per non mangiare un sacco di crema con un sacco di pane) ho riscaldato e fatto sciogliere dentro del cioccolato fondente. Non male! ora riesco a fare dei tartufi che stanno in forma! :-)
      grazie per tutte le buone ricette che pubblichi! e i buoni consigli!

      Elimina
    3. Visto? Ora puoi farti del male direttamente con i tartufini! :))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails