AVVISO
Amici lettori, mi prendo un lungo periodo di riposo.

Nelle prossime settimane continuerò, come da mia abitudine, a rispondere a tutti i vostri commenti, anche se non sempre sarò tempestivo. Abbiate pazienza. ;)

Ci rivediamo a settembre con i resoconti di viaggi e... tante nuove ricette dello Ziopiero!

Ciao e... BUONE VACANZE A TUTTI!!!

martedì 27 dicembre 2011

Scottish Scones ...post natalizi

Allora, passato indenne il Natale? Cosa vi hanno regalato?
Cosa avete preparato? Cosa vi siete mangiati?
E, soprattutto, QUANTO avete mangiato????

Certo oggi come oggi ormai è un controsenso fare queste grandi abbuffate.

Una volta le festività erano l'occasione per mangiare tanto, anche perché di solito si mangiava poco...

Oggi è diventato l'evento in cui veramente si rischia di farsi del male all'apparato digerente!!!!

Ormai l'avrete capito: io in queste occasioni amo andare liscio...giusto un paio di cosette per gradire e ricordare che non è la quantità di cibo che fa il Natale...piuttosto la qualità!

Niente cene pantagrueliche, quindi. Ma anche niente sfarzi, niente regaloni, niente roba comprata a caro prezzo! Niente di tutto ciò.

Dice...è facile, tanto tu ti cucini sempre cose buone..

E' vero! Ma anche voi mica scherzate, eh?

Ho visto in giro tante di quelle leccornie.....mmmmmmm

Quasi quasi mi rimangio tutto quello che ho scritto e torno subito in cucina!!!
:D :D :D



Oggi vi propongo una ricetta variante di una già proposta.

Ve li ricordate gli "Skunzi" ?
Uno dei pezzi forti delle mie colazioni, che spesso ripeto.
Si fanno in un baleno, addirittura si possono preparare prima di andare al lavoro!!!

Ma perché vi parlo degli skunzi? Ecco, ora vi racconto:

Ultimamente mi è capitato di essere ospite in una famosa sala da the romana, dove servivano scottish scones al prezzo dei tartufi!!!

Intendiamoci, per esser buoni lo erano...però un filetto in un ristorante stellato mi sarebbe costato di meno!!!! Vero, eh?

In fondo parliamo di materie semplici come farina, latte, uova, zucchero...

E così, come feci anche per i testaroli, una volta arrivato a casa mi sono subito messo a pensare come clonare questa ricetta...finché....sono arrivato a queste dosi:


210 gr farina 00
110 tra amido di mais e di riso
50 gr zucchero
1/2 bustina di lievito e una punta di bicarbonato
100 gr di burro
1 uovo
Latte o panna quanto basta
Uvetta ammollata nell’acqua


Vanno seriviti caldi, al massimo tiepidi.
Come avrete intuito, io li adoro con la marmellata di mirtilli calda e la panna.
(Fai click sulla foto per ingrandirla)
Rispetto ai miei skunzi (che vi consiglio comunque di provare), le differenze sono davvero minime.

Ora devo confessarvi che la foto non mi ha soddisfatto tanto quanto il risultato mangereccio, per cui pongo subito rimedio inviandovi un paio di scatti, fatti qualche settimana fa a questo mio nuovo amico:

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
Simpatico, vero?
:)))

Ciao e alla Prossima.

Il prossimo post sarà nel 2012...quindi Auguro a Tutti Buon Anno !!!!

Lo Ziopiero


Guardate anche le altre realizzazioni:

17 commenti:

  1. Buon anno anche a te caro zio Piero!! E grazie degli scones sicuramente deliziosi!!

    RispondiElimina
  2. Ti auguro un anno strepitoso nel lavoro, negli affetti e nella salute...che non guasta mai! Buoni scones a te e alla ziapiera! :)

    RispondiElimina
  3. Concordo pienamente sul valore del senso della misura e della qualità.

    Grazie mille per gli auguri, un abbraccio e buon 2012 anche a te e famiglia!!

    RispondiElimina
  4. @Franci e Vale: Grazie, cari. Ricambio con simpatia! :))

    @Fujiko: Ma come? La salute per ultima?!?!? :))
    Grazie, ricambio di cuore. :)

    @Nannibis: Ricambio anche qui! :))

    RispondiElimina
  5. Niente cene pantagrueliche nemmeno noi, tanto nel deserto con 30 gradi come si fa? Giusto un paio di sfizi ;-)
    Chissa se la sala da tè romana è quella dove vado sempre a lasciare parte dello stipendio...

    Baci, zì!

    RispondiElimina
  6. Tanti auguri anche a te.
    Alla seconda domanda, non ti rispondo nemmeno... lo sapevi prima te di me, cosa mi avrebbe portato BabboNatale!!
    ;-)
    un bacione

    RispondiElimina
  7. Ciao zietto! Passo velocemente per farti tanti cari auguri di buone feste!!!! Io e iris ci siamo strafogate di tante cose buone di giorno... e di tanti canarini e tisane digestive di notte...ehehehehe. Tu hai passato bene le feste? Ti auguro il massimo della felicità e della fortuna per questo nuovo anno e ti stringo forte! Kisssssssss

    RispondiElimina
  8. @Gaia: SONO IO BABBO NATALE!!!! :D :D :D
    Bacioni ;)

    @Kiara: Grazie, cara. Anche a te. E poi il 2012 sarà un anno importantissimo per te! ;)

    RispondiElimina
  9. ps. sono venuta ora a rileggerti, in compagnia del fagiolino.
    Mi fa: 'E quello che è?'
    rispondo: 'un piccione'
    e lui:'Ah, ma si è messo sul suo uovo!!'...
    ;-)
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  10. @Gaia: ...e bravo il mio nipotino che mi lascio un commento sulla foto!!!

    p.s. certo se fosse suo, l'uovo, ehm... un po' dolorosetto, non trovi? :D :D :D

    RispondiElimina
  11. Tanti auguri fdi buon Natale in ritardo zio!!! E di buon anno in anticipo!!! ;)

    RispondiElimina
  12. @araba: Sicuro è la stessa. Inizia per B e finisce per T ;)

    @Martina: Grazie, anche a te. :))

    RispondiElimina
  13. gli skunzi non me li ricordavo, quindi vado subito a rinovellare la memoria.
    per quel che riguarda gli scones, mi piacquero parecchio quando li mangiai nella perfida albione, quindi mi leggerò con attenzione questa tua ricetta.

    ecco come fai, a mantenerti così in forma... tu non mangi nemmeno alle feste comandate!
    d'altronde mica è difficile, per uno come te, che cucina così male... ;-)
    tanti auguri piero, di un anno sfavillante!

    RispondiElimina
  14. @araba: ...non c'erano dubbi. Tu l'avevi capito subito! ;)

    @La Gaia: :D :D :D
    Auguroni anche a te ;)

    RispondiElimina
  15. Zio e Arabba, mica ho capito a quale locale vi riferite... Però ho fatto una recente visita a un posticino aperto da poco a via Claudia che non è niente male, magari per una incursione appena ci si rivede. Un abbraccio e un augurio di buon anno, che ti porti quello che preferisci, a scelta una nuova fotocamera con 6 ottiche intercambiabili, una cinquina al lotto, o vent'anni più giovane, fai tu! Corro a fà la spesa, te pareva che anche per l'ultimo dell'anno sono in ritardo? Baci zio!

    RispondiElimina
  16. @Zucchero: Via Claudia? Immagino sia il Propaganda?

    Quanto ai regali...quello che voglio non se po' ffa... (ho pure provato a vendermi l'anima al diavolo!!!)

    :))))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails