martedì 28 ottobre 2014

Scatti 29 - Foto Sportive: I 400 Misti

(Fai click sulla foto per ingrandirla)


Le foto sportive mi hanno sempre affascinato.

Non tanto per la passione che posso provare per lo sport, quanto per l'espressione dei volti che si riesce a cogliere nell'attimo dello scatto, istanti impercettibili dall'occhio umano.

Oggi, grazie alle moderne reflex digitali, che ti offrono la possibilità di scattare a raffica, è possibile ottenere risultati di altissimo livello.

Certo per arrivare alla qualità delle foto che spesso vediamo pubblicate in occasione di grandi eventi sportivi occorrerebbero attrezzature il cui costo non giustificherebbe la semplice passione, a meno che non sia supportata da un'adeguata ricompensa economica.

Noi semplici amatori possiamo solo adattare i nostri strumenti e cercare l'evento che ci consenta di mettere alla prova le nostre capacità.

E in questo caso l'evento è stato un allenamento in vasca del mio amico Marco.
Le foto risalgono ad un paio di estati fa e...rimanda oggi rimanda domani finalmente oggi ve le mostro! :)))

Purtroppo la mia posizione rispetto sia alla corsia, sia la luce del sole, non era l'ideale.
Ma qui era in gioco il divertimento, non tanto la professionalità.
E devo dire mi sono divertito parecchio, soprattutto quando poi sono andato a rivedere tutti gli scatti.

Vediamo in particolare come sono venute le foto nei 4 stili di nuoto.

Rana

(Fai click sull'immagine per ingrandirla)

Molti imparano a nuotare proprio con questo stile, ma non per questo è facile. Anzi.
Dal punto di vista fotografico l'ho trovato altamente spettacolare.

Le gocce che via via scivolano dal corpo....

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

...o l'acqua che si solleva per poi riavvolgerti quando ti immergi....

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
...o il momento in cui si riprende l'aria...

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
...in cui è evidente dall'espressione del volto il massimo sforzo sia fisico sia polmonare...

(Fai click sulla foto per ingrandirla)


Dorso


(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Nel dorso ho trovato altamente spettacolare il gesto del braccio tutto proteso all'indietro e circondato da centinaia di goccioline che... sembrano inseguirlo!

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

E poi la mano aperta per esprimere al meglio la potenza della "remata"

Ma ho trovato altrettanto bella la grazia con cui esce il braccio dall'acqua...

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

...e l'acqua che sembra rimanere appiccicata alla mano...

Ricorda un po' la reazione di un impasto superidratato quando lo sbatacchiamo, non trovate? :)))


Stile Libero

Si chiama "libero" ma qui ogni gesto è finalizzato al risultato.
È lo stile più veloce, in cui ogni minimo accorgimento permette di guadagnare centesimi di secondo fondamentali per la vittoria.

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Dal punto di vista fotografico forse è il meno spettacolare dei quattro.
Ma occorre anche cercare gli attimi significativi, come nella foto che segue in cui il braccio sembra inseguito dall'onda da lui stesso creata...dando alla foto un movimento suggestivo quanto armonico.

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Delfino
Questo a mio avviso è lo stile più spettacolare, se non il più difficile da eseguire.
Qui la forza dei muscoli esplode ad ogni momento.
Non c'è istante in cui il fisico è rilassato.

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Il corpo assume costantemente e progressivamente forme e figure scultoree di rara bellezza.

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Il gesto atletico è grazia e potenza nello stesso momento

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
Pur se nel rapido movimento, il corpo viene immortalato e poi rappresentato nella sua piena espressione, con tutte le sue linee e le sue curve

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Che ne pensate?

Vi ho fatto venire voglia di nuotare?
E di fotografare?
:)))


Ciao e alla Prossima e....Grazie Marco! ;)

Lo Ziopiero


35 commenti:

  1. Meravigliose, ma queste meritano pc!
    Le ultime due del delfino, incredibile vedere la muscolatura impegnata.
    Dorso, meravigliosa quella pasta filata attaccata alla mano come un impasto super idratato, hai ragione!
    Le foto le riguarderò in giornata, voglio vedere da vicino ogni singola goccia d'acqua.
    Grande, Piero ;)
    Grazie per averci regalato questo scatti. :-)

    RispondiElimina
  2. Uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh che regalo mi hai fatto oggi Piero!!!!!!!!!!!!

    Il nuoto...
    Sono una drogata del nuoto...
    Adoro guardarlo e praticarlo...

    E questi scatti mi hanno fatto rimanere senza fiato, proprio come rimango dopo aver fatto 10 vasche senza sosta!!!
    Belle! Belle! Bellissime!!!
    E il tuo saper scattare e cogliere i particolari delle gocce, delle espressioni, dei muscoli non fa che aumentare la mia grande ammirazione nel tuo saper essere anche un grande fotografo!!

    Davvero grazie Piero!
    Schiaccio il tasto pubblica e mi immergo di nuovo nelle foto...

    BAsCIO grande, oggi più del solito! :***************************

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Emmettì. Troppo buona! :)))
      Uuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh :D :D :D

      Elimina
  3. Mamma mia...... rimango appiccicata a queste immagini come una gocciolina all'onda!
    stupende le foto, e perfetti gli stili di Marco!
    Guardo e ricordo tutte le indicazioni (leggi: urlate:) dell'istruttore di nuoto, quando ho imparato in piscina... anzi, ho dovuto disimparare tutto ciò che sapevo, che io credevo di sapere, per imparare davvero ad "azionare" il corpo in acqua, movimento dopo movimento, quelli che rivedo qui, braccio attaccato all'orecchio nel dorso, il viso che ruota appena per prendere aria e il delfino, o farfalla... mai, non ci sono riuscita mai!!! e d'altro canto, vedendo Marco nei tuoi scatti... tutta quella potenza muscolare... manco a pagarmi a peso d'oro ci potrei riuscire!
    Grazie Piero, fantastiche foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammazza che sincro io e te oggi Tam!!!!
      Abbiamo scritto nello stesso istante...

      Ehm..., che ne dici: lo azzardiamo un duetto in acqua di sincro io e te????
      Ahahahahhahaaahhahaahahhahahahahhahahahahahahahahhahaahhaahhahahahahahahhahha
      Non potremmo mai...,affogheremmo dal ridere!!!

      p.s. Cianquillo Piero..., è solo un flashback!! Il tuo salotto non è tornato ad essere occupato!!! :DDDDDDDDD

      Elimina
    2. @Tam: Ma tu che hai "studiato" nuoto, hai mai capito perché si dice anche farfalla? Cioè, dico, a delfino ci sarei pure arrivato, visto il movimento del corpo in acqua che vorrebbe ricordare il tuffo del delfino...ma farfalla che ci azzecca?!?!?! :O
      :)))

      @Emmettì: Mmmmhhhhiiiiiiihhhhh che scantu me facisti pigghiare? :D :D :D

      Elimina
  4. Leggo questo tuo post e mi rendo conto di quanto la fotografia sia per te non solo una semplice passione ma LA passione. Quasi un amore che tra l'altro, a giudicare dalla bellezza degli scatti, è inequivocabilmente ricambiato!
    Sono rimasta colpita dal rispetto con cui ne parli e soprattutto dalla serietà.
    Da come fai notare tutti i dettagli per cui questi scatti ti sono così cari...perché sarebbe un peccato
    che a chi ti segue (con affetto!!!) sfuggissero.
    Passione e riverenza anche per lo sport e che meraviglia riuscire a cogliere quegli attimi!!!!
    Complimenti, zioPiero, e grazie di aver condiviso queste foto e di avercele fatte vedere attraverso i tuoi occhi.

    Al nuoto mi sono accostata da pochi anni! Pur essendo ligure mi sono sempre limitata a fare la balena spiaggiata al mare o a bordo piscina quando si restava in città. Poi ho seguito un corso ed ora...beh...il nuoto è lo sport che in assoluto preferisco alternare all'attività in palestra :-)
    Un bacione!

    P.S.: volevo mantenere i toni seri fino alla fine...ma non ce la posso fare: ma questo Marco... ammazza che tritone ^_^!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaahahha!!! E qui te ce volevo!
      Mentre leggevo il tuo commento pensavo tra me e me..."ma la riccia me sta a perde li colpi...me sta a parla' come 'na poesia, vede la passione, la delicatezza, la ricercatezza....ma l'ha visto bene sto gnocco d'omo?!?!?" :D :D :D

      Meno male che te sei ripresa in zona cesarini, altrimenti avrei pensato che ti avessero ackerato l'account! :))))

      p.s. per il resto, grazie. Sempre sensibile e attenta a cogliere tutte le sfumature (comprese le 50 di grigio, appunto! :D :D :D)

      BaSci

      Elimina
    2. ^_^
      anni ed anni investiti nel guadagnare un po' di credibilità inceneriti da 1 o 2 commentini innocenti. e va beh.
      :-))))) ho lasciato il meglio all'ultimo, mettiamola così!

      P.S.: uuuuhhh le sfumature! ne ho sentito tanto parlare ma non mi sono mai avvicendata nella lettura. ma 50 non saranno un po' troppe?? io dal punto di vista della conoscenza cromatica sono un po' maschio: non vado molto oltre i colori primari ^_^

      Elimina
    3. ....eeeehhh sì, succede sempre così! Anni per costruire e attimi per distruggere. Non è giusto!

      p.s. e mo se chiama conoscenza cromatica?!?!?! E tu saresti quella che se ferma ai 7 colori dell'iride....? ahahaahhah.
      Ma tu lo sai che di colori ne bastano solo 3? Tutto il resto si ottiene con i toni (o, se vogliamo, con le sfumature, appunto!) Parola di fotografo! :))))

      Elimina
    4. senti un po', zioPiero...ma mo' quanno se magna?!?!?!?! ok le foto, le goccioline d'acqua, la posizione delle braccia, l'espressione sotto sforzo, il TRITONE in tutto il suo splendore....ma a me tutto questo sport m'ha fatto venire una fame (e mi riferisco a quella di cibo)!!!!!
      AMBROGIOOOOOOOOOOOO!!!! Voglio l'ape cornettooooooooooooooooo!!!!! ^_^ (perché se magna, vero?! mica è un talismano scaccia sfortuna? ^_^)
      Fa' un po' tu...io sono qua...che con pazienza (...) faccio e disfo la tela, come la Penny di Ulisse.
      Dò la cera e tolgo la cera come Daniel San.
      Buon fine settimana :-)

      Elimina
    5. ahahahahahaahah!!! Sciai fame, eh? :)))))
      Ettecredo! Quello, cioè io, te va a mette ste anteprime!!!
      Famme scrive er poste che poi se magna, anzi magnate (io da mo che me li so pappati!!!)

      Tu intanto continua a incerare, anzi vedi se riesci ad acchiappare qualche zanzara con le bacchettine, che da qui ancora non se ne vogliono andare!!

      p.s. non so perché ma più che Penny-Duck come tessitrice ti vedrei meglio nel ruolo di spaider-uoman. In ogni caso attenta ai proci, non si sa mai! (famme controlla'...ho scritto proci, sì? sti correttori automatici spesso ignorano le mitologie :D :D :D)

      BaSci :)))

      Elimina
  5. Piero ma perchè i miei commenti scompaiono??
    Avevo scritto:
    Mi hai fatto venire voglia di conoscere Marco..che tra le altre cose ha anche un gran bel.. nome
    Di nuotare io ho sempre voglia ed il delfino è il mio stile preferito...mi porta il cuore a tremila...
    le tue foto sono indescrivibilmente belle...questa si chiama tecnica!
    Bascioni infiniti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maya, ti rispondo io perché mi è successo decine di volte...
      Penso che sia un problema di Blogger.
      Prima di cliccare "Pubblica" devi assicurarti che nel campo "Rispondo come:" ci sia scritto il tuo nome.
      Se non è così, seleziona il testo del tuo commento e copialo (CTRL+C), poi clicca "Pubblica".
      Se ti chiede nome account e password, inseriscili.
      Finito l'aggiornamento della pagina, torna al form dei commenti e incolla il testo del commento che avevi scritto (CTRL+V).
      A questo punto nel campo "Rispondi come:" ci sarà scritto il tuo nome, e potrai finalmente pubblicare il tuo commento.
      Alla fine, controlla comunque l'avvenuta pubblicazione.
      La stessa cosa succede purtroppo con le risposte ai commenti sul proprio blog. Pensi di aver pubblicato la risposta, e invece Blogger se l'è mangiata!

      Piero... tanto tu non ti offendi se si fa salotto sul tuo blog, vero? ;o)

      Elimina
    2. @Franci: Mi stavo giusto chiedendo quale diavoleria avesse combinato la nostra Maya...ahahahahah
      Grazie! :))

      @Maya: ...e sì, proprio un gran bel ...nome! :))))

      Elimina
  6. che spettacolo queste foto...me le sono scorse e gustate tutte...
    c'era un tempo in cui nuotavo...macinavo vasche su vasche (anche se non ho un fisico scultoreo come l'amico Marco!!!)
    e le tue foto oggi mi sono piaciute tantissimo!
    sia perchè sono splendide, sia perchè mi hanno fatto rivivere la sensazione dell'acqua sul corpo, e del corpo nell'acqua.
    ciao, buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Ele. Son contento di averti fatto rivivere un po' di sensazioni... :)))))
      Buon Tutto

      Elimina
  7. bisogna però anche essere bravi a cogliere i momenti con una buona macchina certo che l'occhio umano non si può sostituire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'occhio umano non si puo' sostituire, ma altri occhi a volte fanno di meglio, non trovi? :))))

      Elimina
  8. Più che voglia di nuotare e fotografare un po' di invidia e la consapevolezza di quante cose non posso più fare, però me li sono goduti tantissimo. Invece trovo che il nome farfalla non è tanto campato in aria, il movimento delle braccia ricorda un po' il battito d'ala.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero...e poi tu sei la Regina delle Farfalle, no? :)))

      Elimina
  9. Si, mo' vado.
    :-)
    ma pe'ddavero, eh?!?

    RispondiElimina
  10. Ho comprato una cuffia da nuoto nuova proprio ieri, visto che a causa di un'ernia al disco ho cominciato a frequentare la piscina da un po'. Gli stili rana e delfino/farfalla sono sconsigliati nel mio caso, quindi mi limito ad ammirare chi riesce ad eseguirli.
    Con una macchina fotografica subacquea potresti immortalare anche le pose plastiche in immersione ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La macchina fotografica subacquea è sempre stato un mio sogno...chissà.
      Auguri per l'ernia ;)

      Elimina
  11. che bello nuotare!!
    io l'ho fatto per 15 anni e mi manca tantissimo.
    Che spalle e che trapezio il ragazzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dimenticavo.... le foto mi piacciono tantissimo si vedono le singole gocce quasi, mi danno un'idea naturale di freschezza!

      Elimina
    2. :)))))

      Sai che invece il nuoto è uno sport che mi annoia....tranne quello fatto in mare aperto, costa costa, purche il fondale non sia sabbioso.

      BaScioni! :* :* :*

      Elimina
  12. Le foto sono spettacolari! Bravissimo. La voglia di nuotare? Sai che ho gareggiato per le regionali nella categoria over 30, qualche tempo fa e ho vinto anche alcune medaglie? Il mio stile? Rana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accipicchia! Abbiamo qui una ranocchietta medagliata! :))))))))))))

      BaScioni

      Elimina
  13. Bellissimi scatti!!! Le foto sono perfette!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :)))
      Buona domenica anche a te!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails