giovedì 2 ottobre 2014

Bomboloni col Lievito Naturale!!!


(Fai click sulla foto per ingrandirla)
Ci sono periodi in cui ci sentiamo iperattivi, altri in cui la voglia di fare è rimasta sotto le coperte e rimandiamo ogni giorno, soprattutto se le cose da fare non sono indispensabili.

Ed è quello che stava accadendo con questi bomboloni!
Poi, ad un certo punto, sono diventati indispensabili!

DiSceee.....ma come fa un bombolone a diventare indispensabile?!?!?

Lo diventa, lo diventa! Fidatevi! ;)

Prima di tutto perché era tantissimo tempo che non li facevo, poi perché avendo cominciato a rifare  con il licoli tutti i lievitati che prima facevo con il lievito di birra, mi sembrava una tappa obbligata rifare anche i bomboloni!

Così ho riadattato una vecchia ricetta trascrivendola su un pizzino di carta che è rimasto sulla mia scrivania per diversi mesi (sì, avete letto bene: mesi!!!)

(Fai click sulla foto per ingrandirla)


DiSceeee...e tu per tutti questi mesi ci hai fatto aspettare?!?!?

.....ehmmm...sì.

A volte per fare delle cose abbiamo bisogno degli stimoli giusti e durante questi mesi confesso che la voglia di cucinare mi era un po' passata....Un po' di sana pigrizia ogni tanto ci vuole! :)))

Poi, ad un tratto, è tornata tutta insieme e in un week end ho prodotto quanto non avevo fatto in 4 mesi!!! Quindi ora siete avvisati! Preparatevi! :))))


Ma veniamo a questi bomboloni


Come vedrete in questa preparazione sono racchiuse diverse Tecniche di Base:
Ma sono sicuro che siete tutti bravissimi, specialmente nell'ultima tecnica! :))))

Inoltre con il procedimento che vi descriverò potrete friggerli la mattina appena alzati per mangiarveli subito a colazione!!!
E vi pare poco?!?!?!

Ingredienti per 10 bomboloni circa

170 g farina manitoba
170 g farina 00
100 g lievito naturale (solido o liquido)
50 g di burro
70 g di zucchero
100 g di acqua
150 g di latte
1 tuorlo
5 g di sale
zeste di limone

  • Impastate tutto insieme, senza timore, fino ad incordatura 
  • Lasciate riposare l'impasto un paio d'ore
  • Stendete poi l'impasto ad un altezza di 1,5 cm circa
  • Formate con un coppapasta
  • Adagiate sulla carta da forno
  • Lasciate lievitare (circa 8 ore)


(Fai click sull'immagine per ingrandirla)
  • Friggeteli poi con tutta la cartaforno immergendoli in olio di semi di arachidi portato a 180° circa; la cartaforno si staccherà da sola in pochi secondi.
  • Rigirateli e completate la frittura.
  • Scolateli
  • Asciugateli
  • Ripassateli subito nello zucchero a velo o normale (o in entrambi!)
  • Imbottiteli di Crema Pasticcera
  • Addentateli!

(Fai click sulla foto per ingrandirla)
  • Godete........  :)))))))

Per gustarli la mattina a colazione, consiglio questa tabella di marcia:




...e mi raccomando: friggeteli in modo da far venire la righina gialla in mezzo!


(Fai click sull'immagine per ingrandirla)

Considerazioni personali: 
Sappiamo tutti che un prodotto lievitato con il lievito naturare sicuramente è di gran lunga migliore di quello ottenuto con il lievito di birra in cubetti, in termini di leggerezza, sofficità, sapore, digeribilità e, non ultimo, la capacità di conservarsi per diversi giorni (anche settimane!)

Ero curioso di fare questo test anche nel caso di un prodotto fritto, come i bomboloni.

Leggerezza, sofficità, sapore e digeribilità sono risultati fantastici!

Ma quello che più mi ha stupito è stato come si è conservato il fritto!

Anche il giorno dopo i bomboloni sono rimasti praticamente come appena fatti!

Provateli e poi mi direte!!!

Aspetto i vostri resoconti!!!

Ciao e alla Prossima.

Lo Ziopiero


(Fai click sull'immagine per ingrandirla)



Guardate anche le altre realizzazioni:

83 commenti:

  1. Come si dice... bbbboooniiiii!!!
    Non ho ancora il levito naturale perché ho deciso di farmelo regalare da uno spacciatore dopo aver tentato e ritentato mille volte di far vivere il licoli senza inacidirlo, con risultati disastrosi.
    Io ho da poco fatto i donuts, che un po' somigliano ai bomboloni, e in effetti quello che mi è spiaciuto di più è stato che il giorno successivo non erano più buoni :( Posso chiederti perché friggere con tutta la carta forno? Sono curiosa! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donuts? Simili ai bomboloni? .....mmmmmmm forse un pochettino nella forma, ma qui stiamo confondendo il sacro con il profano!!! La sofficità di un bombolone lievitato come si deve non ha nulla a che fare con quei cosi lì! :))))))

      E poi...quando mai gli americani ci hanno capito qualcosa in termini di dolci e lievitati?!?!?!? :)))))))))

      p.s. se togli un bombolone ben lievitato dalla carta forno rischi di compromettere tutto il lavoro fatto deformandolo o addirittura sgonfiandolo. Per questo ritaglio la carta forno intorno, prendo il bombolone dai lembi della carta forno e adagio il tutto nell'olio ;)

      Elimina
  2. Io comunque mi sentirei più tranquilla se ci fosse il video anche dell'ultima tecnica...! ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura?!?!?!
      Allora mi tocca rifarli e filmarli!! :))))

      Elimina
    2. Immagino il dispiacere...! :D :D :D

      Elimina
  3. NOOOOOOOOOO... a prima mattina proprio noooo!
    Che dire? Sono bomboloni-dipendente e questi li adoro! Devono essere meravigliosi :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, falli!!!!

      Certo così aumenterà poi il livello di dipendenza.... :))))

      Elimina
  4. Finalmente ti sei rimesso ai fornelli!!
    Oddio, i tuoi viaggi sono stati meravigliosi, e leggerti è come viaggiare con te, però anche quando cucini è come se io...mangiassi quello che cucini!
    :)))))))
    Passami un craffen, va' :)
    baSci baSci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ziatam :***
      i craffen vatteli a magnà in Austria, queste so' BOMBEEE
      :)))))))))
      :***********
      (scusa ziopiero, era doveroso)

      Elimina
    2. @Francy:
      Ahahahahahah. È vero! Per noi romani parlare di craffen è un'eresia! Ma giù al Sud li chiamano così. Keccevoifa'? A Napoli, ad esempio, li chiamano graffe, da kapfen, che si pronuncia craffen appunto...poi per corruzione popolare, come avrebbe detto il nostro amico Claudio.... :))))))

      @Tam:
      Piaciuti i viaggi? :)))) E mica son finiti!!!
      Prepàrati che te ne farai un altro a breve!!!!

      E alla fine sì, mi sono rimesso a cucinare! E con grande voglia di fare!!!!
      Quindi prepàrati anche qui, che ci faremo delle belle magnate!!!!

      p.s. ...e ora che sta venendo la stagione fredda sai che ci tocca, sì? Ho un bel progettino per te...:)))))))

      Elimina
    3. hai un progettino per me????? non sarà mica lo stesso che avevo proposto a te? :)))))

      Franci tesoro, se qui nel salento entro in un bar e chiedo una bomba.... mi arrestano all'istante!!! :))))))))))))))))

      Elimina
    4. ahahahhahaha, troppo belle le diversità dialettali!!!!

      Adesso basta bombe! Progettiamo! :)))))

      Elimina
  5. Mammina mia che buoni!!!!!!!!!! Questa è violenza vera e propria alla mia linea Zio!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....se questa è violenza...allora sì! Per questa bomboloni ti assicuro che ne vale la pena!!! :))))

      Elimina
  6. Senti ma....
    che è quella V tra Z(este) e 1T(uorlo) del pizzino?!!?
    :-****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accipicchia che spirito di osservazione!!! D'altra parte con quegli occhi! :)))
      V sta per Vaniglia, o meglio semi di vaniglia.
      Ho deciso di non metterli, ma volendo....

      :****

      Elimina
  7. OH MAMMA MIA
    mi sento male
    sto godendo ( niente battutacce...)
    li vogliooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    che alle 10.33 con il caffè sono perfetti!!!!!
    Sai ho anche vinto un premo in tecnica della consumazione.
    Ne avevo anche uno in "tecnica dell'assaggio personale che ziopiero mi portava in giro per Roma" ma è un po' che non pratico :(((((((
    un abbraccione Ziopiero the best!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quali battutacce! ahahahah
      Questi so perfetti a tutte le ore, anche dopo cena (provare per credere!!!!)

      Dai, riorganizziamoci per le gite con gli assaggi. :)))

      Elimina
  8. che spettacolo...boniiiiiiiiiii
    carino lo schema dei tempi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto? Mi sono ispirato al tuo... ;)

      Elimina
  9. Certo che vedere quella goccia di crema che esce dal bombolone .... meravigliosi!! Non dico altro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaah, quella è la goccia che ha fatto traboccare il.... bombolone! :))))

      Elimina
  10. svegliarsi di prima mattina e mettersi a friggere può sembrare una tortura cinese. Ma Basta guardare le foto per capire che ogni sacrificio sarebbe ripagato. Mi sembra di sentirne l'odore, che meraviglia! Bentornato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Svegliarsi la mattina è una tortura cinese!
      Una volta svegliati.... tanto vale farsi del bene....anche friggendo!!! :))))

      BaScioni, beddha sicula! :)))

      Elimina
    2. Pensa svegliarsi alle 5 per friggere i bomboloni che si mangiano gli altri!
      (Ricordi di adolescenza da apprendista pasticcere)

      Elimina
    3. Beh, dai. Qui è diverso. Lo facciamo solo per noi ;)

      Elimina
  11. Pieroooooooooooooooooo!!!

    Mannaggia a te...
    Ti rendi conto di cosa hai fatto si?!?!?!?!?!??!??? :DDDDDDDDDD

    Non potevi scegliere migliore realizzazione per il tuo rientro in cucina dopo i tuoi viaggi...
    Un lievitato...
    Per di più fritto...
    E pure imbottito!!!!!

    Questi bomboloni sorpassano tutta la lista di quello che volevo fare sabato...
    E la tabellina di marcia poi... se è bellina eh????
    Vabbè dai, se fra sabato e domenica ti ronzano le orecchie sai perché (e mi sa che saremo in tanti a fartele ronzare!!!!)

    Ti rendiconterò!!!
    Eccome se ti rendiconterò... :)))))))))))))

    p.s. una cosa mi manca da sapere...
    La crema..., da dove la infilzo??? Sotto, sopra o di lato???? :DDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi rendo conto, mi rendo conto! :)))
      Hai visto che tris? Lievitato, fritto e imbottito!

      Rendiconta, rendiconta! :)))

      p.s. di lato ;)

      Elimina
  12. Sì sì fàmose der bene! ;)
    Hai avuto proprio una bella idea! :)))
    Vado pazza per i bomboloni!!
    Però rigorosamente con lo zucchero semolato eh! Anche io uso la carta forno, comodissima!

    Quoto Terry, quella crema che fuoriesce dal bombolone è da sturbo!

    BaSci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si, zucchero semolato a grana sottile!

      Elimina
    2. Grande Silvia!

      Lo zucchero...? Vi dirò, anche a velo ha il suo perché... ;)

      p.s. aho, peffotografa' quaaa crema....che acrobbazzzzie!!! :D :D :D

      Elimina
  13. Piero questi bomboloni sono fantastici. fanno quasi concorrenza ai babà che manco a napoli sanno fare come li hai fatti te. Mi appunto la ricetta e sogno di realizzarla...tanto prima o poi i sogni si avverano. Un baciottolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona, Maya!
      E pensare che tutta questa avventura è partita da 15g di licoli che mi regalasti ormai più di un anno fa.... :)))))

      BaSciottolo! :)))

      Elimina
  14. La voglia che m'hai fatto venire è una cosa grande.... che l'altra domenica il mio compagno se n'è uscito con "facciamo i bomboloni!" e solo poi ha chiarito che voleva provare a farli al forno...senza avere idea di quali fossero gli ingredienti necessari... con la farina messa "ad occhio"....... l'ho lasciato fare... giusto per non ferire il suo orgoglio di masculo veneziano... ed ho sbagliato! Perchè la voglia di bombolone m'è rimasta, e m'è rimasto pure il forno da pulire dopo che l'esperimento è fallito miseramente!!!

    L'angolo della Casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah....e proprio sui bomboloni lo hai lasciato fare?!?!? :)))))
      Ed è pure riuscito a sporcare il forno?!?!?! E come ha fatto?!?!
      Pensa se li friggeva cosa ti avrebbe combinato! :))))
      Mannaggia a questi maschi in cucina.... :))))))))))

      Dai, sali in cattedra e fai vedere come si fa! ;)

      :))))

      Elimina
  15. ECCE BOMBOOOOOOO !
    Ciao Zi' Pie? come staiiii!
    Te seguo sempre ma nun c'ho er tempo de 'sta a commenta'....cori cori sto sempre de corsa che me se cosumeno 'e scarpe, pure quele co' 'a goma le nikke.

    E adesso, come sai, mi parte il trip dello sglutinamento del bombolone....se non do notizie di me tra tre anni cercatemi dentro un pozzo di impasto appiccicoso.

    Sciaooooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahahahah!!! Ecce bombo sarebbe stato un bel titolo pper il post! La prossima volta ti chiederò una consulenza! :)))

      Certo riprodurre questi bomboloni senza glutine sarà un'impresa....se riemerrgi dal pozzo famme 'n fischio! :)))

      BaSciiiiiii!

      Elimina
  16. Li ho fatti! Li ho fatti!!!!! Proprio oggi! Ed anche mangiati! Ma come fai a dire che durano giorni ? Qua spariscono subito! Nemmeno si freddano! Ciao ciao! Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaahahah!!!!
      Son contento del tuo risultato.
      La prossima volta raddoppia la dose! :)))

      Elimina
  17. Manco da tanto e vedo tante ricette interessanti ma a questi bomboloni proprio non so resistere, quella crema che fuoriesce è libidine allo stato puro...Piero sei un maestro di lievitati&co.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)))))
      Troppo buona!
      Dai falli anche tu ;)

      Elimina
  18. Pure io latito da un po', ma da affezionata al tuo blog quale sono, poi mi vado a rileggere tutti i post!
    E adesso?
    Segno, e alla prima occasione sperimento!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina!
      Aspetto allora di vedere questi bomboloni sul tuo blog, ok?
      :))))

      Ricambio l'abbraccio :))

      Elimina
  19. Ho tanta nostalgia del mio licoli che sta dormendo in freezer a 10000 chilometri. Lo rivedrò il prossimo febbraio e speriamo che si rianimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accipicchia! Il licoli-pepeo solo soletto fino a febbraio!
      La prossima volta te lo accudisco io, farò il licoli-sitter! :)))))

      Elimina
  20. ciao zio piero volevo farti una domanda , io hoil lievio madre solido al 50% come faccio ad adattarlo a questa ricetta che prevede il licoli ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Usane comunque 100g. Non cambia nulla ;)

      Elimina
  21. scusa se ti disturbo ancora quante volte lo rinfreschi il lievito prima di fare l'impasto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un buon lievito deve essere in grado di raddoppiare il suo volume in due ore.

      Normalmente faccio un rinfresco a settimana e uno prima di fare gli impasti, ma se vedi che il tuo lievito è più lento, allora fai un secondo rinfresco.

      Altre volte faccio direttamente un prefermento, tecnica che trovi molte mie ricette come in queste brioches col tuppo, senza fare alcun rinfresco.

      Elimina
  22. Scusa se ti disturbo, ma essendo ai primi esperimenti con il Licoli( appena creato) ho bisogno di chiarirmi dei dubbi. Noto in ricetta che bisogna utilizzare 100 gr. Di lievito madre, indifferentemente se solido o liquido. Il mio dubbio: ma il contenuto di acqua non è differente? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Miki.
      Il dubbio e la conseguente domanda è lecita.
      Considerando però che in 100g di lievito solido ci sono circa 66g di farina e 34g di acqua e in 100g di lievito liquido 50g di farina e 50g di acqua, puoi considerare irrilevante la differenza di 16g di farina in meno e 16g di acqua in più.

      Buoni esperimenti! ;)

      Elimina
  23. Ciao ZioPiero ho eseguito la tua ricetta e i bomboloni sono usciti buonissimi, sapessi come fare ti manderei la foto! Ma unico neo, la riga chiara in mezzo non è uscita? Mi spiegheresti come si fa a farla venir fuori?
    Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania. Son contento ti siano piaciuti.
      Se son lievitati bene e l'olio è alla giusta temperatura la linea bianca dovrebbe venir da sola....a meno che tu non li hai tenuti in frittura un po' troppo....

      :)))))

      Elimina
    2. Potrebbe essere la seconda perchè la lievitazione era perfetta e l'olio a temperatura.
      Tuttavia, riprovo oggi, della serie: abbiamo la testa dura. :))))
      Ancora grazie Ziopiero!

      Elimina
    3. ....e come son venuti questa volta?
      :))))

      Elimina
  24. Mi preparo a provarli... niente patatozza lessa nell'impasto quindi ?

    RispondiElimina
  25. Ciao zio Piero, volevo sapere se la lievitazione va fatta in frigo o fuori??? Sai sono alle prime prove con il lievito madre e ora sto aspettando la lievitazione dei croissant sfogliati... Incrociamo le dita !!! Grazie e buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lievitazione va fatta sempre fuori dal frigo. Il lievito per crescere ha bisogno dei suoi 26-28°.

      Per i croissant sfogliati però la temperatura non deve superare i 20°, pena la fuoriuscita del burro dalla sfogliatura.

      A proposito, come son venuti?

      Elimina
  26. ciao Zio ... posso impastare il venerdì sera,mettere l'impasto in frigo e lievitare dal sabato mattina fino alla sera quando li friggerò?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sì! Il riposo in frigo può solo che migliorarne il sapore!
      Poi mi dirai, eh? ;)

      Elimina
  27. ma vanno fritti uno per volta? più o meno quanto ci vuole per cuocerne uno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il numero dipende dalla grandezza del padellino/pentolino in cui friggi e dalla grandezza dei bomboloni.
      Per ogni bombolone occorrono 2-3 minuti circa. Regolati a vista. ;)

      Elimina
    2. Ma se il licoli che ho iniziato a produrre ieri dovesse fare il suo dovere, già domani potrei utilizzarlo per fare i bomboloni? E in questo caso dovrei conservarne in frigo 20 grammi e i cento che dovrebbero rimanere utilizzarli direttamente per impastare i bomboloni? Oppure sarebbe meglio fare prima un rinfresco? Ho controllato e la farina che ho usato ha una percentuale di proteine del 13%. Va bene lo stesso visto che nel post sul licoli mi hai detto che ne servirebbe una che più o meno ne abbia il 15%? :-)

      Elimina
    3. Per andar sul sicuro farei prima un paio di rinfreschi e poi inizierei con dei pani (qui da me ne trovi diversi). Meglio prima prenderci la mano. ;)
      Quanto alle dosi da conservare, le prime volte conservane almeno 50g, meglio andar sul sicuro ;)

      Elimina
    4. Allora i bomboloni col lievito di birra. Comunque sei veramente un mito! Rispondi alla velocità della luce. Grazieee!!!! :-)

      Elimina
  28. Ho il top della cucina piena e sono le 9 pm dovrei alzarmi alle 5 per friggere.....temperatura 24.5...che devo fare se volessi dormire un oo di piu....frigo o finestra aperta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatti doppia dose non finivo piu di cuocerli ...messi in frigo alle 11pm...tirati fuori alle 4am ....fritti alle 8 am.....BONIIIIII... Ora come li conservo??????grazie Ziopiero

      Elimina
    2. Bene, Barbara. Son contento.
      Purtroppo tutti i fritti si conservano male, anche se surgelati.
      L'unica è consumarli! ;)

      :)))

      Elimina
  29. Ciao! sembrano bellissimi, ma vorrei farti una domanda: dato che non sono provvisto nè di sac a pohe ne di siringa per dolci potrei metterli a friggerli direttamente con l'imbottitura all'intero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Non è la stessa cosa ma è meglio di niente. ;)

      Elimina
  30. Ciao ho seguito la sua ricetta ma i miei bomboloni non sono proprio lievitati. Il mio lievito madre è giovane l'ho fatto il 6 dicembre e da allora lo rinfresco ogni giorno sono passati 15 giorni e ho provato questa ricetta e una focaccia ma non c'è sintomo di lievitazione. Comunque il mio lievito madre sembra pronto è ben alveolato e aumenta di volume. Accetto dei consigli grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A che temperatura hai fatto lievitare focaccia e bomboloni?
      Se il tuo lievito è bello arzillo e raddoppia di volume in tempi accettabili (4 ore), allora molto probabilmente la temperatura di lievitazione dei bomboloni era bassa.
      Considera che per questi bomboloni a 24° potrebbero occorrere anche 8 ore. Se in casa in questo periodo ne hai 20°...allora anche 12.

      Per esser sicura del tuo lievito, prima di avventurarti in impasti impegnativi in termini di lavoro, fai dei test con del semplice pane ;)

      Buon lavoro! :))

      Elimina
  31. Ed io questa sera te li copio!!! Ho giusto rinnovato il LICOLI... Ti farò sapere!!!

    RispondiElimina
  32. Eccomi anche qui!!!!! Ciao a tutti....ciao zio Piero! Ed ecco che dopo i croissant....provo a fare i bomboloni!!!(speriamo bene!!!)...vediamo un po' cosa riesco a combinare questa volta hehehe! Okk ...mi metto subito a lavorare.....seguiranno esiti!!!!ahahahahhh....un abbraccio

    RispondiElimina
  33. Bomboloni fatti...cotti....e...mangiati tutti! Ti ho inviato una mail con foto!!! Grazie....sono stati un successone....a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...io però non ho ricevuta nessuna mail. Ora son curioso!!! :)))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails