venerdì 24 maggio 2013

Una pausa con le Campagnole e...qualche ripasso sullo scatto ;)

Ma voi, la fate ancora la merenda?
Confessatelo, su!
Non vi capita mai di aver quel languorino a metà mattinata e vi assale la voglia di sgranocchiare qualcosa?
Sarà che mi alzo presto, sarà che a colazione ormai mangio poco altrimenti mi viene subito un senso di pesantezza, sarà che quel che sarà, ma io già verso le nove e mezzo ho lo stomaco che reclama.

Vabbe', in fondo è normale. Se a colazione mi faccio solo un cornetto e qualche fetta biscottata con la  marmellata è ovvio che dopo un po' mi viene fame!!! :))

Ma questa volta mi sono sorpreso da solo!

Ero a casa.
Era pomeriggio di un giorno di festa.
Fuori diluviava.
Stavo scrivendo un post con la musica "a palla" nelle orecchie quando sento salir su dallo stomaco:
"wwwuuuaarrr"
Ohibò! (vabbe, non ho detto proprio ohibò)
Fame di pomeriggio: mai successo!
Che faccio? Qui occorre rimediare, e anche subito.

Dunque dunque...una cosa leggera...come dei biscotti! 
Ecco, queste campagnole sono l'ideale.
Una cicarone di caffé e mi rimetto al lavoro.

....ma ...un attimo! Queste sono le Campagnole di Simona!!!
E non le ho ancora fotografate!!!
Prima che le finisca tutte devo rimediare subito!
Anzi, sai che ti dico?
Le fotografo proprio nello scenario in cui le sto mangiando!!!

Oddio, la luce esterna è praticamente inesistente.
E qui ho solo quella di una lampadina da 60watt.
Ok, oggi anziché col flash lavoro di cavalletto e gioco sui tempi di esposizione

Dunque...con questa luce direi di tenere aperto l'otturatore per un secondo, diaframma 5,6 e 160 ISO

Click

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Come primo scatto non è male. L'istogramma è accettabile.
Sapete che vi dico? Una foto basta e avanza! Va bene così!
Adesso mangio! Faccio merenda!

Ah, che questa regola valga bene anche per voi: non vi ostinate a scattare decine di foto sullo stesso soggetto immobile. La foto la dovete pensare prima, costruirla, ambientarla, leggere le luci, capire le ombre..e poi...click, al massimo per 2, 3 volte.

Bene, mi sembra cha abbiamo detto tutto....


Comeeee?

Ah,si! La ricetta! :))))

Ingredienti

170 g farina 00
150 g farina di riso
90 g burro
110 g zucchero
1 uovo
40 g latte
Zeste arancia (queste le ho aggiunte io)
7 g lievito per torte salate
Sale


Unite le farine e mescolatele con il burro fino ad ottenere tante bricioline.
Questa operazione, detta sabbiatura, serve ad evitare la formazione del glutine; ogni granello di farina, infatti, venendo a contatto con il burro unge le proteine del glutine (gliadina e la glutenina) e ne rallenta la coesione e quindi la formazione.

Fatta la sabbiatura si aggiunge lo zucchero e poi tutto il resto, fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.

A questo punto l'impasto lo si fa riposare in frigorifero almeno un'oretta.
Quindi si formano i biscotti.
Forno a 180° per 15-20 minuti, il  tempo dipende da come vi piacciono i biscotti: se preferite la friabilità alla croccantezza, allora 15' vanno bene.
Ricordatevi che i biscotti vanno sempre tirati fuori dal forno ancora morbidi e fatti freddare su una gratella ;)

A questo punto mi sembra di aver detto proprio tutto! :))

Un grazie a Simona per l'ispirazione.


Ciao e alla Prossima.

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

67 commenti:

  1. Leggerti mi mette sempre di buon umore!! Oibò devo scappare..ma non prima di averti detto che un biscottino lo porterei in ufficio!! Buon we

    RispondiElimina
  2. Ohibò! (e non voglio dire esattamente ohibò!), io ho sempre fame....dici che se mi mangio una campagnola ogni quarto d'ora ingrasso??????
    (ma soprattutto, le digerisco tutte ste campagnole?? ma sopra soprattutto, quando posti i campagnoli? :)))))))))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque dunque...vediamo un po'...4 campagnole all'ora per 16 ore...mmmm 64 campagnole.
      Una campagnola saranno circa 50 calorie...mmmm per 64 fanno 3200 calorie circa... so troppe, pure se tra una campagnola e l'altra salti come 'na spiritata!!!

      Teso', te faccio i campagnoli, va! :)))

      Elimina
    2. ziatam, ziopiero vi mando un bacio al volo. Vi comunico uffiicialmente che Ziopierino è entrato con piacere nello zainetto..ovviamente in modalità passeggio guai se ti fermi. :)))) Ziatam tranquilla che con la tua intelligenza te solo pensando consumi 3200 calorie!
      p.s Ziopiè non vorrei essere volgare ma è meglio che i campagnoli non te li "faccia"

      Elimina
    3. ahahahah, me sa che hai ragione!!! ;)

      Elimina
  3. Che carina la foto contestualizzata :)
    A me è passata un pochino la fase dei biscotti...vado sempre a periodi. Questi con farina di riso mi attraggono, mi sembra di immaginarne il sapore. Quando riprenderò a biscottare li rifarò.
    Complimenti a te, e anche a Simona :)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che per me son fasi alterne dettate dalla voglia di variare la colazione.

      Mi piace alternare tra biscotti, ciambelloni, fette, brioches, crostate, ...vabbe', mi fermo qui, tanto hai capito, no? :))

      Elimina
    2. Ciao michè..ma hai visto le anteprime? ma questo è amore o guerra ?? ahah ah

      Elimina
    3. ciai nuchi, ma hai visto l'anteprima? questo è amore o guerra?..certo quel pane mi sta facendo parecchio rosikà..

      Elimina
  4. Le campagnole mi piacciono molto!!! I consigli fotografici un po' meno... tanto non li seguo... e si vede :((( :)))
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ....allora fai solo le campagnole! :))))

      Elimina
  5. Ecco, solitamente facendo colazione all'alba per il mio stomaco le 9.00 del mattino equivalgono a mezzogiorno :DD ....e a differenza tua il languorino a me prende anche in pomeriggio :O

    Io quel pomeriggio me lo ricordo ancora:)

    Sono felice che sul mio cammino abbia avuto la fortuna di incontrarti... sei un pozzo di idee e curiosità da annotare... sai che le luci artificiali per me sono ancora tabù.. ma spero un giorno di camminare sulla tua stessa corsia per esprimermi anche su questo...

    Per il momento mi limito un grazie per le info e a farti i complimenti per le campagnole.. (bellissime e perfette;)

    Grazie per averle provate e per la citazione:*

    Felice di essere tornata su questi schermi

    mi sei mancato:***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo, tu hai le carte per fare tutto ciò che desideri e ti piace fare: grinta, caparbietà, voglia di migliorare, di ascoltare e di mettere subito in pratica e, soprattutto, tanta umiltà.

      Sei in gamba! ;)

      Ora però devi recuperare il tempo perduto su questi schermi! :))))

      Bacioni e Bentornata!

      Elimina
    2. Avevo deciso di prendermi una pausa dalle commozioni, com'è che riesci sempre a stravolgere i miei piani?...

      Grazie di cuore:*

      Elimina
    3. Pausa dalle commozioni...? Neeeaaahhhhh
      Come fai a vivere senza...?
      :* :* :*

      Elimina
  6. daiii...che empatia di ricette oggi.proprio ieri sera ho usato per la prima volta la farina di riso, per le stelline di fine frolla che ti ho mostrato...e qui trovo dei bei biscotti con la farina di riso!!!

    le indicazioni sulle foto poi mi sono proprio utili!il più delle volte cucino di sera.poca luce in cucina.sempre foto smorte.oppure eccessivamente gialle con il flash.in effetti, i piatti stanno fermi!posso tenere là la macchinetta e aumentare i tempi di esposizione. :-)

    ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ps: e la merenda...sìììì!come gli americani hanno ovunque una tazza di caffè lungo, io davanti al computer mentre lavoro sorseggio the caldo. a metà mattina. e metà pomeriggio. con qualche immancabile biscottino... :-)

      non per niente poi qualche sera...corsetta!!! :-)

      Elimina
  7. Io ho la scusa della pupa per fare merenda :-P per me è sempre il pomeriggio, verso le 17. E se mi faccio un tè allora.. perchè non fare anche questi tuoi biscotti?
    Per la foto invece si, una basta e avanza... soprattutto quando si ha fame!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella scusa la pupa per far merenda!! :D :D :D

      Elimina
  8. Qui lo stomaco alias voragine s'è aperto un dì e mai più si è richiuso caro zio Piero...quindi di "wwwwuuuuaaar"r pre e post prandiali ne so qualcosa!ma che te lo devo dì che sò venute proprio venute bene ste campagnole?Bella zio!
    E come sempre grazie per le "istruzioni" fotografiche.Preziosissime per chi come me non ne capisce una cippa lippa!
    Ciao zio!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monicaaaaaaaaaaaaaa!!! Che piacere leggerti!
      Torna presto! :))))

      Elimina
  9. Languorino?!?? io a meta' mattina c'ho il vuoto pneumatico nello stomaco, e non avrei nessun problema a farmi fuori anche un panino con la porchetta :-)
    la sabbiatura e' il mio pezzo forte, faccio sempre cosi' la frolla e devo dire che e' un'operazione che mi rilassa un sacco. Ho trovato cosa fare questa sera...poi domani inforno :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia, quanto è vero!!!!!!! La fase della sabbiatura è qualcosa di magico...!!!! Anche io mentre sabbio mi rilasso: avere fra le mani burro e farina con profumi e consistenze così diverse, per poi ottenere un nuovo composto così impalpabile e vellutato è davvero magico, appunto!!!!!
      Un saluto insieme all'augurio di un buon we! ;)

      Elimina
    2. @Elenuccia: Serata di tutto relax, quindi! ;)
      p.s. pensa: il panino con la porchetta me lo son fatto prioprio ieri sera!!!

      @Emmettì: Che fai, sabbi pure tu? :)))

      Elimina
    3. @Pì: ma siiii, te l'ho detto che ho un cantiere aperto...!
      Mica puoi pretendere che dopo tutto quello che ci propini noi ce ne stiamo con le mani in mano solo a guardare le tue splendide foto no????????????
      :D D: :D D: :D D: :D D: :D D: D:
      Ti abbraccio!!!!!

      Elimina
    4. ...guarda, stavo giusto pensando a voi...sto preparando un piatto molto particolare...
      sssssshhhhhhh non lo dire a nessuno! ;)
      :)))))

      Elimina
    5. @Pì: e certo!!! Ci mancava pure un piatto particolare ehhhhhhh??????

      P.s. Ho appena fatto l'inzuppo di due campagnole in una bella tazzona di caffè... Mmmmmmhhhhhhh che bontà!!

      p.s. 2 Una felice domenica a tutti!!!!!!!!!!!!!!
      Tam, Ros, Maya, Michi, Terry.... Vi abbraccio!!

      Elimina
    6. Particolare si, ma anche facile e fattibilissimo! :)))

      E' ora di merenda... Vai di campagnole? :))))

      Elimina
  10. Mannaggia a te! Per colpa tua mi sono dovuta alzare e andare a prendere un biscottino che ho fatto l'altro ieri insieme ai tuoi pandolcini!!Io al mattino è l'unico dolce che mi dovrei concedere ... buoni i tuoi biscotti ma così non finisco più! Sai quante delle tue ricette ho lì da fare?
    In quanto ai consigli fotografici per me è come leggere l'arabo: istogrammmi? tempi di esposizione? Oibò!!

    Le mie foto sono talmente "misere" che persino il pc ci mette due ore a caricarle! Infatti sto aspettando che carichi le ultime foto del mio prossimo post.
    Buon week end zioPiè, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica avrai anche tu una cartella sul pc con tutte le mie ricette da fare?
      :D :D :D

      Bacioni e buon week end anche a te. :)

      Elimina
    2. E certo! Delle tue e di altri amici blogger ... Ci vorrà un altra vita e mezza per farle tutte!! ^_^

      Elimina
  11. Ma questa è una maratona!!!!!!!!!!!
    Ohi Pì, se continui così noi qui si diventa tutta ciccia eh??????????????????
    Poi ai voglia a correre, nuotare, cyclettare, saltare e far capriole!!!!!
    Però 'sti biscottini mi scomopifferano e anche se il cantiere è già abbastanza intasato, stasera mi preparo pure questi e magari li ingolosisco anche con una glassatura al cioccolato che, secondo me, con la mia polverina arancione... si sposa a ciccio... tu che dici??? :)))
    Attendo tue news!! :* :* e uno mancino *:

    Ma l'amighe di circo andò so' annate???????????? Mica me le avrai legate tutte assieme ehhhhhh???????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao M.Teresaaaaaaa!! Pure? ci manca solo la glassatura di cioccolato!!

      messaggio di servizio: ho finito il post ;)

      Elimina
    2. E io l'ho già commentato!!!!!! :)))))

      Elimina
    3. Dico che a parità di boccone raddoppi le calorie!!!
      Quindi si sposa proprio a "ciccio" :D :D :D (anzi D: D: D:)

      Elimina
    4. Ciao mary..io sto con pagliaccetto ma passo al volo per darti un bacio :-). ciao terry..aspetto i pandolciini :)

      Elimina
    5. @Maya: bello il pagliaccetto nostro...!!!!!!! Sbaciucchialo tutto anche da parte mia!!!!
      Grazie del bacio al volo... faccio un salto e me lo prendo tutto!!!!
      Buon fine settimana anche a te!!!!!!

      Elimina
  12. La risposta è...SI! Io ho sempre fame mentre sono in ufficio...mangerei anche di più di quando sono a casa! Il trucco è la frutta...se mangiassi una bomba di biscotto così a quest'ora sarei una nave! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, su! In fondo due biscottini di questi male non fanno...
      L'importante è fermasri a 2!!! :)))

      Elimina
  13. A metà mattina difficilmente mi viene fame.....in compenso a metà pomeriggio o anche verso le sei di sera...si salvi chi può!!!! Ma che bei biscottini....dovrei mettere anche loro nella lista delle ricette da provare??!! Ho deciso...quando voglio provare qualcosa vengo qui e clicco a caso...tanto qualunque cosa ho già pensato di provarla.....

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    P.S.
    E' un po' che penso e ripenso all'Opera....finisce che mi tocca provarci!!!!!!!!!!!!
    Ma non so ancora se sono all'altezza....lo scoprirò....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona, Monica.
      Quanto all'opéra, dividiti il lavoro in più fasi/giorni e vedrai che ti sembrerà una passeggiata di salute.

      Credimi, ne vale la pena: è il dolce migliore che abbia mai fatto o provato! ;)

      Elimina
    2. Anche io penso e ripenso a questo dolce impegnativo.Ma quando leggo che lo ritieni il migliore mai provato,penso debba essere un'esperienza paradisiaca mangiarlo.

      Queste campagnole capitano proprio a "ciccio". E' da un po' che mi frulla di non comprare più biscotti della "nota marca" e di farmeli da sola. E poi non ho scuse, da te trovo le migliori ricette per farli :P

      Ah, dimenticavo! Tutto quello che hai scritto sulla fotografia per me è aramaico antico,ma non sono più disposta a rimanere così ignorante :D:D:D

      Baci baci Piero

      Elimina
    3. aaahhh, t'ho beccata! Tu sei una di quelle che contribuisce ad aumentare il salario di Zorro! Dai, passa alle versioni casalinghe e vedrai che dopo qualche settimana quelli industriali li schiferai! ;)
      (pensa che ce magnamo!)

      p.s. se metto in piedi un corso di fotografia ti chiamo ;)

      Elimina
    4. Eccerto che me chiamerai,che me volevi fa' fori?!?

      Giá....che se magnamo?!? :-(

      Elimina
    5. ...mejo che nun te lo dico... :((

      Elimina
  14. cercavo proprio una idea per finire un sacchetto di farina di riso...ottima idea questa
    ma come li hai formati? steso una sfoglia ,o fatto un rotolo e poi tagliato a fette? spessore altino vero?
    facendo un rotolo che ne diresti di rotolarlo su una stesa di zucchero bruno o muscovado,aromatizzato con cannella,così il biscotto ha intorno una bella crosticina ?
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li puoi formare sia partendo da un rotolo, sia da un lungo parallelepipedo (e quindi vengono quadrati) sia stendendo e usando dei tagliabiscitti delle forme che preferisci.

      Ovvio che se li ripassi nel muscovado aromatizzato acquistano ulteriore valore! ;)

      :))

      Elimina
  15. Ciao Piero!!!!! Ho un'idea che mi frulla in testa da un po'....è' quella di comprare un cavalletto per poter fotografare in casa anche con poca luce, e' tutto l'inverno che ci penso...poi questo tuo post sembra scritto apposta per me, vabbe' allora, me lo devo proprio compra'!!!!
    .....e poi ti stressero' con mille domande!!!!! Spero tu stia sempre in forma come ti ho lasciato! Un abbraccio
    Maddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...intanto ti ho inviato via mail 100 risposte...
      :))))

      Elimina
  16. Grazie del consiglio, io con le foto sono scarsissima, ma mi ostino :-), ne faccio decine, come dici tu, sul soggetto immobile nella speranza che almeno qualcuna sia accettabile. Proverò a pensarla prima ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco che una foto in digitale ha costo economico praticamente nullo, ma pensa solo al tempo che uno perde scattando tanto, scaricando sul pc, selezionando, ritoccando...

      Dai, son sicuro che pensandola prima ti troverai meglio dopo! ;)

      Elimina
  17. sono proprio bellini, ed essendoci già la farina di riso, perfetti a una trasposizione GF.

    sulle foto tu sei maestro e io mi inchino. punto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei troppo buona, Gaia!
      Ma quale maestro, qui è solo passione e voglia di migliorarsi e di condividere qualche piccolo risultato.

      E tirati su che te vojo baScia' :))))

      Elimina
  18. Mio padre per motivi di salute deve condurre una dieta ricca di riso, beh questi biscotti te li rubo sicuramente!!! Complimenti!!!
    Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è un piacere donarveli, mica è un furto! :)))))
      Grazie e...fammi sapere il risultato, eh? ;)

      Elimina
  19. La merenda è una religione, e si deve pregarla almeno due volte al giorno ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggi bene, ho detto "almeno"...:-D

      Elimina
    2. ...anfatti! Se parte solo "almeno" da due? :D :D :D

      Elimina
  20. Aspe, aspe, com'è che le avevi chiamate inizialmente? Ahahah non ricordo ;-)
    Cmq grazie per i suggerim sullo scatto, ora guardo anch'io sempre l'istogramma e clicco guardando prima l'esposimetro. Per colpa tua, sono diventata critica con le foto e quando in giro vedo certe sovra esposizioni, dico.. Qua lo zio avrebbe detto: ma no! Ma l'istogramma non lo guardi?";-)
    Un bacio grande e buona domenica Piero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Casarecce" ! Le avevo chiamate casarecce!! :D :D :D

      Quanto alle foto..be', tu stai già un pezzo avanti. Inoltre hai una dote innata per la composizione, il gusto, l'occhio. Con un po' di tecnicismi in più vedrai che differenze in poco tempo! ;)

      Bacione anche a te! :)))

      Elimina
  21. domattina colazione con le campagnole :))))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails