giovedì 21 giugno 2012

Cucciolone al Caffé by Montersino


...be, diciamo subito che il titolo originale della ricetta non era proprio "Cucciolone", ma siccome i miei nipotini l'hanno chiamato così, allora questo per me è il suo nome!!!

L'altro giorno sfogliavo "Peccati al Cioccolato", il libro ricevuto come premio al Contest, e a pagina 246 ti trovo questo Biscotto Gelato al Caffé.

(Fare click sulla foto per ingrandirla)


Immediatamente mi è venuta voglia di farlo!

Vi dico subito che si fa in un bì e un bà, quindi non vi lasciate spaventare dalle descrizioni un pochino lunghe!

Inoltre ci sono alcune basi della pasticceria, per cui è anche istruttivo farlo.

Infine, anche i singoli componenti mangiati da soli sono ottimi, per cui....fateli avanzare!!!!

Le dosi che vi riporto sono le stesse del libro, tranne la quantità di burro, che mi son permesso di diminuire, a vantaggio, a mio avviso, del sapore finale.

Il gelato è formato da due biscotti al cacao che racchiudono un gelato al caffé.

Biscotto al cacao:

200 gr di burro (Montersino ne usa 250)
200 gr di zucchero a velo
500 gr di farina 00
30 gr di cacao in polvere
125 gr di uova intere (un paio medio/grandi)
25 gr di tuorli (in pratica uno)
7,5 gr lievito per torte salate (baking)
Un pizzico di sale (che spesso Montersino omette)

Montate burro e zucchero, quindi aggiungete le uova con le polveri. Lasciate riposare l'impasto in frigo per almeno 2 ore.
Quindi stendete la pasta ad un altezza di un paio di millimetri, bucherellate e tagliate 30 rettangoli di misura 10x5 cm. Infornate a 200 gr per 8-10' (Montersino consiglia 250° per 5', ma non mi son fidato...)

I biscotti dovranno uscire dal forno ancora morbidi. Resteranno friabili anche quando lascerete i "cuccioloni" nel surgelatore. Io ne ho fatti un pò di più e vi dico che sono ottimi anche così!!!! SLURP!

Ripieno di semifreddo al caffé (Qui ho trovato un equilibrio perfetto)

60 gr caffé espresso
20 gr caffé solubile (rinforzo d'aroma assolutamente necessario)
150 gr di Crema Pasticcera 
290 gr di meringa italiana
480 gr di panna montata

Ora vi dico da subito, in barba alle grammature troppe precise, che se montate direttamente 500 gr di panna andrà benissimo, così come se di meringa ne metterete 300gr. ;)

Fate la Crema Pasticcera (fate click, che c'è il filmato!)
Fatela poi freddare in frigo.

Per la meringa italiana prendete e pesate tutti gli albumi che avete nel frigo; ora moltiplicate questo risultato per 1,6 e otterrete la dose di zucchero per fare lo sciroppo. Dividete il risultato per 4 e otterrete il peso dell'acqua dello sciroppo e quello dello zucchero da mettere negli albumi. Chiaro, no?

Comee? Non vi è chiaro? Allora se avete 250 grammi di albumi, vi serviranno 400 gr di zucchero e 100 di acqua per lo sciroppo, più altri 100 gr di zucchero da montare con gli albumi, ok? OK! :))

Allora, portate acqua e zucchero a 121° mentre in una ciotolona mescolate albumi e l'altro zucchero. Versate poi a filo lo sciroppo iniziando a montare molto più energicamente, fino  ad ottenere un composto bello spumoso, quasi solido. Non è chiaro? Guardatevi il filmato! ;)

Potete congelarla tranquillamente, vedrete che vi tornerà utile. ;)

Fatto poi il caffé espresso, vi aggiungerete quello solubile.

A questo punto avete tutto pronto!

Quando vi sentirete pronti, mescolate il caffé alla crema, quindi unite la meringa italiana cercando di non smontare nulla; infine amalgamate il tutto alla panna montata, anche qui senza smontare il composto.

Predisponetevi un tegame basso dove versare il composto, fino ad un'altezza di circa 2,5 cm e mettete il tutto nel surgelatore.
Vi avanzerà del composto? Siete fortunati! E' il vostro giorno! Leccatelo senza pudore, perché merita davvero!!!!!

Al momento di servire, tagliate il gelato in rettangoli 10x5, mettetevi un biscotto sopra e uno sotto e poi servite.

Potete anche formare e rimettere tutto nel congelatore; il biscotto vi assicuro non perde di fragranza!

Non ci credete? Ingrandite la foto qua sotto, guardate bene l'interno del biscotto morsicato e capirete meglio cosa intendo!!! :)))

(Fare click sulla foto per ingrandirla)

Ecco. Ora ho finito tutta la descrizione!
Vi confermo che ci ho messo meno a fare il biscotto che a scrivere il post!!!

Vi ricordate di partecipare a Foto-Copiando, il contest organizzato con Stefania?

Vi vedo piuttosto timidini....Cos'è? Non mi dite che vi manca il coraggio????




Vi aspettiamo!!!

Ciao e alla Prossima

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

81 commenti:

  1. carissimo ziopiè per te tutto si fa in un bi e un ba: sei più bravo di Montersino!!!! Comunque studierò attentamente la ricetta e proverò promesso!

    RispondiElimina
  2. che idea, mi piace un saccco! :-)

    RispondiElimina
  3. vedo che questo libro ti sta piacendo proprio tanto! ne sono felice!
    Ora, per, dopo il cucciolone, non ti resta che farci vedere come si fa il magnum senza stampino!
    Bacio!

    RispondiElimina
  4. Un dessert-gelato con i "controzebedei" visto che per preparazioni analoghe da altre parti ho visto assemblaggi grossolani di semilavorati che "fondano" tutta la "cedevole consistenza" solo su qualche kg di burro...
    Sai quale è la mia scuola di pensiero su un certo tipo di cucina e quindi non posso che serenamente sbavare dietro questi cuccioloni! :D
    PS
    Un biscotto gelato...un morso...un sorriso :)

    RispondiElimina
  5. alle nove e venti di mattina mi puoi far venire queste voglie??? devo essere strepitosi!!!! bacioni

    RispondiElimina
  6. Dico solo questo: devo assolutamente farli!!!!!!

    RispondiElimina
  7. ..."Immediatamente mi è venuta voglia di farlo!".
    ...a me,invece, di mangiarlo!...SOB!

    P.S. Arrivata al: "Comee?Non vi è chiaro?"
    Ho temuto che con qualche diavoleria informatica
    riuscivi ad entrare nei pensieri di chi leggeva!
    M'è preso un colpo!
    Grazie per la ricetta!;-D

    RispondiElimina
  8. Caro Zio Piero,
    sei sempre il migliore!

    RispondiElimina
  9. ma lo sai che non ho mai provato una ricetta del montersino? grave lacuna....

    RispondiElimina
  10. Non ci crederai ma era uno dei candidati al tuo contest....ora devo cambiare....non oserei mai il confronto con te....con Montersino si...con te MAI! :D

    RispondiElimina
  11. @mariangela: …be’, si, hai ragione, forse la faccio molto semplice. Diciamo allora in un bi, un ba e un bu! :))))

    @Acquolina: Provali! Sono squisiti!!!

    @Stefania: ...e un’idea ce l’avrei pure…solo che per un paio di week end non credo sia possibile ;)

    @Gambetto: La prossima volta che li rifarò, te ne conserverò un paio nel freeze ;)

    @Pellegrina: …ma a te ste voglie te vengono a tutte le ore, dai! :D :D :D

    @Tery: E son sicuro ne rimarrai super soddisfatta! :)))

    @Rosalba: Mi hai fatto riflettere su una cosa: effettivamente quando vedo certe realizzazioni scatta in me prima lo spirito emulativo e poi, semmai, quello “divorativo”!!! :)))

    @Sofia: Troppo gentile! Grazie! :)

    @Cristina: …be’, direi proprio di si. Puoi sempre colmarla, sta lacuna!

    @Fujiko: Ma come non oseresti??!?!
    Proprio tu invece potresti e dovresti! E poi…io mica partecipo al mio contest!!! :D :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco spiegato perchè tu sei magro come un chiodo, mentre io...
      ma come si fa a "nun magnà"!
      Ora,un appello alla tua pazienza da maestro e una cortese richiesta ai tuoi lettori esperti di non restare a bocca aperta per le mie domande:
      1)Il lievito per il biscotto è quello istantaneo per torte salate? Possono andar bene anche solo 7g?
      2)Anche il biscotto,come la meringa, posso prepararlo in anticipo e surgelarlo senza farcirlo in attesa di avere, con calma( ho 3 piccole pesti),tutto il resto pronto?
      No, la seconda domanda è proprio stupida: se il biscotto è surgelato,non potrò farcirlo?!
      E va be', ridete pure,avete ragione!
      Diciamo che è il caldo torrido a mandarmi in tilt...
      sì, diciamo così, dai!

      Elimina
    2. Guarda che io magno, sa? :D :D :D
      1)Il lievito istantaneo è quello per torte salate e 7 gr vanno bene.
      2) Se prepari il biscotto in anticipo, lo puoi tranquillamente conservare in una scatola di latta per 7-10 giorni. Puoi anche surgelarlo. Attenzione: non lo devi farcire, ma mettere in mezzo a due biscotti il ripeno surgelato. Ti consiglio, comunque, di fare prima il gelato e surgelarlo e poi alla fine fare i biscotti e, una volta pronti, completi l'opera ;)

      Elimina
    3. E allora, se magni, oltre che BRAVO sei pure fortunato!
      Comunque...GRAZIE!

      Elimina
    4. De nada!
      p.s. magno, però faccio anche tantissimo sport ;)

      Elimina
  12. mmmmmmmmmm mi fa male la mano solo a vederli perche non posso realizzarli e crearmeli come ho fatto l'anno scorso solo che i miei erano al latte mentre i tuoi al caffè non vedo l ora che la mia mano ritorna in forma ^__^
    un abbraccio zio..
    lia

    RispondiElimina
  13. a parte la ricetta che è fighissima, mi fa morire il tuo modo di "raccontarla" :-) appena ho un momento ci provo! grazie!!!

    RispondiElimina
  14. Ma nooo ma che mito sei? Io non mi ci metto nemmeno.. sono certa che non mi verrebbero MAI! Per partito preso! :/ Uff.. Complimentissimi, come sempre!

    RispondiElimina
  15. Ahhhhhhh le mie merende con il cucciolone di duemila anno fa :-) sarà ora di riprendere il vizio? ;-)

    RispondiElimina
  16. stupendissssssssssssssssimi!!! ricetta da paura e racconto...beh...a tuo modo che è spaziale :))

    RispondiElimina
  17. ciao Zio Piero!! assolutamente da provare!!
    grazie!!
    ciao ciao
    Anna o meglio il Tormento dello Ziopiero

    http://profumidipasticci.blogspot.it

    RispondiElimina
  18. @Lia: Non hai una mano di ricambio….? :))

    @Benedetta: :)))
    Poi fammi sapere, eh? ;)

    @Ely: Ma dai, provaci!!! Mica potranno venirti cattivi!!! Alla peggio saranno bruttarelli! :D :D :D
    ;)

    @Araba: No, teso’. Questo si chiama Cucciolone, ma è 3000 volte più buono!!! Se devi riprendere il vizio, lo devi fa’!!! :)))

    @Clara: yuyuyuyyuyu!!! :)))

    @Anna: …e se lo provi lo sai cosa devi fare, veroooo? :))))

    RispondiElimina
  19. grazie! mi serviva proprio una buona ricetta di biscotti da cucciolone, e se posso completare con il semifreddo al caffè è il massimo.
    ciao
    roberta

    RispondiElimina
  20. @Pupaccena: Dai, si. completala! :))

    @Lia: Avoja!!!!

    RispondiElimina
  21. Ciao zio Piero, bravo e chiaro come sempre nel descrivere il procedimento per realizzare le ricette, il calcolo per ottenere il peso dello zucchero e dell"acqua vale pure per i tuorli? Ileana

    RispondiElimina
  22. anche io ho il libro di Montersino...devo assolutamente provare a farli!!! I miei bimbi ne andranno pazzi! ;-)

    RispondiElimina
  23. Mamma mia cosa veeeeeeeedooooooooooooooo!!!!*.*
    meraviglia delle meraviglie...adoro come parli il montersinese, di certo dal libro non c'avrei capito niente, anche se devo ammettere che alla meringa mi sono persa :D
    Guarderò il video!!!
    Sei un mito :*

    RispondiElimina
  24. @Valentina: Visto quante belle ricette? :)))

    @Paola: :))))))
    Dai, piano piano vedrai che riuscirai a fare tutto, a cominciare dalla meringa! ;)

    RispondiElimina
  25. Si... il procedimento è pure veloce... un bì e un bà...
    Ma so' due giorni che cerco di capire come "infornare a 200 grammi"!!!!!
    Hahahahahahahaha sto a scherzàààààà :-D
    Sei sempre un grande !!!! Adesso mi faccio una settimana di vacanza e al ritorno li provo !!!! :-D
    Ciaooo

    RispondiElimina
  26. Zio, belli i cuccioloni ma ho da porti una domanda...che non c'entra! Mi sapresti consigliare un paio di marche, o anche tre, di gelatiere valide? Sull'argomento sono più ignorante che sul resto, e quindi chiedo a un esperto! Se non ti va di fare "pubblicità", se vuoi, puoi scrivermi a cinzialfe@alice.it !
    Grazie in anticitipo, e...non ti preoccupare: non è detto che poi segua il tuo consiglio;-)

    RispondiElimina
  27. Zio, sono bellissimi!! Non mi piacciono i dolci al caffè quindi se dovessi farli li farei con una crema alla nocciola o magari con una al latte, però sno venuti una meraviglia..Braverrimo...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..be, si! Una volta capito il sistema, i gusti si possono variare. Ne potresti anche assemblare due diversi in un unico biscotto! ;)

      Elimina
  28. Zio, per una volta ti ho preceduto!!!!
    Li ho fatti il mese scorso e pubblicati qualche giorno fa!
    Ecco i miei
    http://crocedelizia.wordpress.com/2012/06/20/biscotto-gelato-ice-cream-sandwich/
    E a te complimenti, come sempre!
    Sciauuuuu

    RispondiElimina
  29. Ciao, Zio Piero! Due/tre settimane fa ho trovato e postato una ricetta per semifreddo che non prevede l'aggiunta della panna ma solo ed esclusivamente crema pasticcera e meringa italiana. Il semifreddo è praticamente pronto da portare in tavola quando esce dal congelatore. Pensi sia un "peccato" grave l'omissione della panna?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...be, la panna è una componenente di base in queste preparazioni, ma se il risultaro ti ha soddisfatto perché parlare di "peccato"...? :))

      Elimina
  30. @Jajo: ahahah, è vero! Tutto sommato, però, gr potrebbe andar bene pure per gradi... :)))

    RispondiElimina
  31. @cinzia: ti rispondoia mail, ok?

    RispondiElimina
  32. Ho un dubbio:
    mi ammalerò di "Montersin...ite"
    oppure di "Hermè...nite"?
    (confesso,ti ho "tradito"-solo qualche volta-con 'idolcidipinella')...
    -----------------------------------------------------------
    Diagnosi:
    Il paziente è risultato essere "PO-SI-TI-VIS-SI-MO" ad una forma acuta di
    "Ziopiero...nite" e pertanto immune a qualsiasi altro tipo di contagio.
    -----------------------------------------------------------
    Non ho ancora capito se posso tirare un sospiro di sollievo
    o se,invece,devo iniziare a preoccuparmi...
    SARO' GRAVE?

    RispondiElimina
  33. Zio Pierooo,dove seeeiii? Tirami...sushiii!!!

    RispondiElimina
  34. Ciao zio Piero! Se il semifreddo volessi farlo alla nocciola, quanta pasta nocciola dovrei usare?

    RispondiElimina
  35. Mitico Ziopiero! Li ho appena provati con il gelato alla stracciatella!

    Anche io sono ansiosa di vedere il Tiramisu...shi! =D

    Cuocapasticcina

    RispondiElimina
  36. Zio Piero, zio Piero, zio Piero, zio Piero, zio Piero...!!!
    Se ci sei batti un...
    dolce!

    RispondiElimina
  37. Ciao Zietto!!!! I tuoi cuccioloni sembrano irresistibili...te n'è avanzato uno per caso???? :-)

    RispondiElimina
  38. @Rosalba: :D :D :D
    Ma da chi ti fai fare queste diagnosi?!?!!?!? :))))
    P.S. Pinella è bravissima, quindi hai fatto bene! ;)

    @A.A.A. Cercasi: …tra poco arrivo…

    @Anonimo: Pasta nocciola? Io ci metterei le nocciole direttamente! ;)
    Comunque, partendeo dalle dosi su riportate e togliendo gli 80gr di caffè liquido, aggiungerei fino a 200 gr di pasta di nocciola, eliminando però i 150 di crema.

    @Cuocapasticcina: Bene! Tutte le varianti “gelatose” ovviamente si prestano ad esser messe in mezzo ai due biscotti! ;)

    @Anonimo: Bum (splash!)

    @Kiara: …ahi ahi ahi… Troppo tardi! Perché no nli fai tu? :)))

    RispondiElimina
  39. Per onestà e correttezza voglio/DEVO chiarire:
    -A.A.A.cercasi,sono io;
    -Anonimo(del 30 giugno 10:57),sempre io...
    Costretta per qualche giorno all'immobilità ne ho approfittato per "studiare" dal tuo blog (in orari di norma impossibili),appuntando sul mio quaderno di cucina numerose dritte!
    Tutto sommato,nella sfortuna, avere più tempo per leggerti è stato per me un grande regalo e una vera scuola!
    Come sempre...grazie!

    P.S. Una curiosità:lo SPLASH,immagino fosse un... tuffo in
    acqua?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuhauu! Che complimentone!
      Sai, ogni tanto anche io dovrei rileggere il mio blog, soprattutto per correggere vecchie cose ormai superate...

      p.s. lo splash era il "colpo del dolce" che mi chiedevi di... "battere" (almeno così era nella mia fantasia)
      :))

      Elimina
    2. :D,:D,:D,
      Peccato però, con questo caldo, meglio il tuffo in acqua come lo avevo immaginato io!
      Approfitto per porti ancora una domanda sul lievito(è da parte di mia sorella stavolta, che mi assiste in questi giorni e, ahi,ahi,per lei, l'ho già contagiata con la ZIOPIERONITE, poverina,non sa cosa le aspetta!):
      -può utilizzare lievito vanigliato per dolci al posto di quello indicato da te, per fare il biscotto?-
      E questa sera,zio Piero,un grazie doppio,uno da me
      e uno da mia sorella Lea!

      Elimina
    3. Lascia perdere il lievito vanigliato, che con la vaniglia poco ci "azzecca".

      Se vuoi l'aroma e il sapore della vaniglia, prendine una vera ed estrai i semini (ne bastan pochi).

      La bacca poi la frulli con dello zucchero e nella prossima preparazione ne usi un po' al posto dei semini e dell'equivalente quantità di zucchero.

      Elimina
  40. Porta pazienza con me,zio Piero,e insegnami:
    personalmente ho preparato il biscotto così come da te indicato e l'ho surgelato.
    Per quanto riguarda l'aroma vaniglia,ho acquistato(a na' cifra!) bacche di vaniglia Bourbon.So del divieto assoluto agli aromi sintetici ma,sui lieviti chimici per dolci, credo di essermi persa qualche tua lezione...dove guardo?
    Mi spieghi qui se devo buttare la scorta di lievito Paneangeli?

    RispondiElimina
  41. Fatti ieri. Un successone! Grazie mille!

    RispondiElimina
  42. @Rosalba: Perché hai congelato il biscotto? Quello te lo potevi tranquillamente conservare in una scatola di latta ;)

    Ruguardo all'uso del lievito vanigliato e della vanillina sono sempre stato contrario, e l'ho dichiarato apertamente qui da me come nei rari commenti che distribuisco in giro; fosse per me le scorte che hai le puoi pure buttare.

    Piuttosto se le bacche le compri on line e in discrete quantità, le riesci a pagare molto, ma molto di meno; inoltre una bacca del Madagascar ti è sufficiente per diverse preparazioni dolciarie, quindi a conti fatti ti fa pure risparmiare!!!

    @dietax3: Bene! Sono contento! :))

    RispondiElimina
  43. Oh, zio Piero, disingrippami il cervello sul lievito,
    ti prego!
    Dunque,ecco la lista di ciò che io adopero:
    -lievito di birra,fresco o disidratato in bustine da 7g
    -cremor tartaro
    -ammoniaca per dolci(alias:bicarbonato d'ammonio)
    -lievito istantaneo per torte salate(Bertolini,l'ho usato
    nel biscotto)
    -e,dulcis in fundo,le bustine da 16g della p.a. da te
    bocciate,presumo per la presenza di aromi artificiali
    La mia domanda è:
    Quale lievito usi TU, per preparare i dolci in generale?
    Nelle tue ricette dolci,quando è indicato il lievito,intendi sempre quello per torte salate(come sopra) o esiste in commercio un altro tipo PER DOLCI(da me sconosciuto)composto solo da agenti lievitanti senza aromi di sintesi?
    Aiutami a migliorare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, per lievitati dolci (panettoni, pandori) e salati (pane, pizze) uso il lievito di birra fresco, in minime dosi (vedi le varie ricette).

      Per dolci tipo biscotti, crostate e simili uso il lievito per torte salate, a volte l'ammoniaca o il cremor tartaro.

      Non uso il lievito disidratato e quello vanigliato.

      A volte non uso neanche il lievito....

      Elimina
  44. Oh,thanks!
    Anche se pensavo che quello disidratato fosse più stabile e sicuro rispetto a quello fresco perchè non dovrebbe temere l'umidità o gli sbalzi di temperatura o la cattiva conservazione...cambierò abitudini!
    Ora,cambiando discorso,
    hai già letto o sei già a conoscenza dell'ulteriore semplificazione di Montersino per pastorizzare gli albumi,zio Piero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lievito di birra fresco si conserva in frigorifero e, teoricamente, in ambiente a temperatura costante.
      Quello disidratato è molto in voga, ma ho una personale sorta di repulsione verso quelle palline...

      No, non ne sono a conoscenza. Hai un link o un articolo da segnalarmi? Grazie :)

      Elimina
    2. Cito, semplificando:
      "...si tratta di evitare la cottura dello sciroppo a 121°C.

      Si versano TUTTI gli ingredienti della meringa in una casseruola,si mescola e si pone su fuoco a fiamma media. Sempre mescolando si porta il composto ad una T di 85°C, quindi, versare tutto in una ciotola e montare come al solito." Fatto!

      "Montersino spiega che lo sciroppo a 121°C una volta versato sugli albumi freddi fa cadere comunque la T ad 85°C".

      Questo è quanto riporta sul suo ultimo post Pinella,
      reduce da un corso di e con...indovina chi?...
      Prova a dare uno sguardo...

      Elimina
    3. Grazie! Ora che me lo hai detto mi son ricordato di questo procedimento!!!
      (ma dove la tengo la capa io!!! ahahahaah)

      Baci! :))

      Elimina
    4. ...tra nuvole di dolcezze...

      Elimina
  45. ...tipo panna montata, meringa italiana, creme varie...? :))))

    RispondiElimina
  46. Buonissimi !!!! Ma devo aver lavorato troppo il burro dei biscotti perché il composto anche dopo aver riposato in frigo è rimasto troppo morbido e difficile da lavorare :( nonostante tutto sono andati a ruba!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...si, forse lo hai lavorato troppo. Succede. Comunque una volta cotti tutto torna come deve essere! ;)

      Elimina
  47. Per sta sera ho seguito la ricetta per la preparazione del semifreddo eliminando del tutto il caffé. E al posto del biscotto meringhe sbriciolate. Non vi dico la goduria...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e immagino! Anche se meringhe e caffé ce li vedo bene insieme! ;)
      Grazie della dritta! :))

      Elimina
  48. zio dopo l'operà bhe mica potevano mancare qst!???e poi quell'avanzo di meringa italiana mi guardava tutto solo :) :) la crema è buonissima!!di crema ne avevo sl 130 gr e ci ho aggiunto un pò di tuorli pastorizzati avanzati sempre, tipo un cucchiaino :)ecco una domanda(non poteva mica mancare!??)come il lievito ho usato quella per pizza e torte salate della baule volante!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma bravo!!!! Son contento che tu prenda iniziative guardando gli avanzi (e che avanzi!)
      Non conosco la marca di lievito che hai usato, ma generalmente indico di usare quello per torte salate in quanto è privo di vaniglina, una sostanza sintica che aborro! :)))
      Ciao! :))

      Elimina
    2. la trovo nei negozi che vendono alimenti naturali!!ormai io uso solo quella..ne prendo una vanigliata sempre sella stessa marca e tra gli ingredienti specifica vaniglia bourbon!!

      Elimina
  49. Zio volevo fare questi dolcetti per il compleanno della mia seconda cucciola...ma non volevo usare il caffè che ne pensi se lo ometto del tutto aromatizzando la crema con della vaniglia o se lo sostituisco con uguale quantità di sciroppo alla menta o amarena o......
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti sostituire i 60 g di liquidi con qualcosa che ben si accoppi alla crema.
      Menta o amarena li vedo male..meglio solo crema, a questo punto.
      Togli il caffé e porta le a 200 g la quantità di crema pasticcera, aromatizzata alla vaniglia. ;)

      Elimina
  50. ...poi mi dirai come è venuto! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente ti farò sapere e ..........comunque, si....sono sua sorella; ieri mi sono cimentata nell'impasto della pizza al 90% di idratazione e ho usato la tua tecnica per incordare a mano.... sembrava semplice, ma gestire kg 1.5 di farina + l'acqua non è stato così semplice... ora riposa in frigo fino a sabato sera...quando dopo la cottura la mangeremo insieme a mia sorella... ti farò sapere anche di questa.....!!!!! ;))

      Elimina
    2. ...eheheh, ma l'avevo intuito subito dal profilo, sa?
      Buona pizza! :))

      Elimina
  51. finalmente oggi eccomi quà a ringraziarti per questo favoloso blog, questa ricetta è l'ultima appena preparata ma è da più di un anno che ti seguo e non ho trovato 5 minuti per ringraziarti, mea culpa :(
    grazie a te ho scoperto tante ricette del grande Montersino che conoscevo solo di fama e adesso ho la montersinite in forma acuta e anche molto contagiosa, grazie grazie e ancora grazie ^_^
    Nuvole di Zucchero di Katia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accipicchia! In un anno hai fatto tutte queste cose e non hai mai trovato tempo per me?
      :)))))))

      Ho visto alcune tue realizzazioni. Brava.

      A presto ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails