martedì 31 maggio 2016

CiCCiCCCì senza burro!!! (come passa il tempo)

Ve li ricordate i Ciccicccì?
Be', presumibilmente no, visto che li ho pubblicati 6 anni fa!

...

Omammamia!! Questo vuol dire che sono almeno 6 anni che ho aperto questo blog e scrivo ricette a più non posso?!?!?!?

Come passa il tempo!!!

Che poi mica solo ricette, eh?

Ogni tanto vi parlo dei miei Viaggi, o dei miei inizi  nel mondo della fotografia (che ora se solo rileggo quei post sarei capace di disconoscerli!) o addirittura condividevo con voi le prime tecniche di fotoritocco (ormai decisamente superate); altre volte inserisco qualche filmato sulle tecniche di base in cucina...

Vabbè, bando ai ricordi, torniamo ai nostri Ciccicccì!

Prima di tutto il loro vero nome: Chocolate Chip Cookies
Però non mi è mai piaciuto!
No dico, ma mi ci vedete a pronunciare Chocolate Chip Cookies?!?!?!?
Ben tre, dico tre, parole di inglese tutte di seguito e tutte con la "C"?
Neeaaahhhhh
Così all'epoca coniai un nome molto più semplice, facile da ricordare e, soprattutto, simpatico!

Ciccicccì!

Vedete come suona bene?!?!?
Provate a pronunciarlo? Non è più facile? :))))
Inventai anche una specie di logo, che oggi ripropongo in versione  2.0




Ma il loro sapore? Ne vogliamo parlare?
A me fanno impazzire!
Vi dico solo che sono i Biscotti che faccio più di frequente, insieme ai Raggi di Sole.

Solo che avendoli già pubblicati nella versione col burro, non li ho più riproposti.

Ma, come spesso capita, ho pensato ad una variante, stimolato da molte persone allergiche al latte e i suoi derivati.

E così oggi vi presento iiii.... (rullo di tamburi)

Ciccicccì all'olio!!!


Partiamo dalla farina: come sapete per i biscotti occorre utilizzare una farina debole, caratterizzata da un glutine poco tenace e molto estensibile. Questa volta ho provato questa.

RICETTA

100 g olio
160 g zucchero semolato
370 g farina W 130, max 150
200 g cioccolato fondente a pezzettini
1uovo + 1 tuorlo
5 g lievito in polvere per torte salate (non vanigliato)
2 g bicarbonato
1 pizzico di sale
½ bacca semi di vaniglia


Farli è di una semplicità disarmante.
Unica rottura di scatole è tagliuzzare il cioccolato a pezzettini (vi prego non usate le gocce belle e pronte che, oltre ad essere troppo piccole, sono fatte con cioccolato di bassa qualità)



  • Inserite nella planetaria tutti gli ingredienti tranne il cioccolato
  • Quando il composto si è quasi amalgamato, aggiungete il cioccolato
  • Continuate a mescolare fino a quando l'impasto non diventa una pallotta!


Fatto!

A questo punto i puristi direbbero di formare dei cilindri e di lasciar riposare l'impasto in frigo.
Ma ormai lo sapete. Il tempo lo perdo (e ve lo faccio perdere) solo se la differenza vale la qualità finale, altrimenti voto per la velocità (giusto per capirci guardatevi il post del Panettone in una botta sola o la Torta Babà tutto dentro e subito).

Per cui:
  • Formate i vostri Ciccicccì, prendendo un pezzo di impasto, facendo una pallina a poi schiacciandola
  • Sistemate i Ciccicccì sulla teglia rivestita di carta forno
  • Cuocete 18-20' minuti a 180° forno ventilato
  • Fateli poi freddare su una gratella


Come sapete i biscotti, una volta tirati fuori dal forno, si induriscono sempre un po' motivo per cui vanno tirati fuori che sono ancora un po' morbidi, altrimenti perdono friabilità e rimangono troppo duri.

Li potete conservare in una scatola di latta per una ventina di giorni. Dopo inizieranno a perdere un pochino la loro croccantezza.


Ciao e alla Prossima



Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

10 commenti:

  1. eccì! accidenti questi ciccicccì quante ci cianno! e pure tanto ciocco! e pure tanta ciccia! e ti spicci pure in fretta! tanti bacicci come fossero ricci @@@@@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tam! Ciccincinuccia beddha!!! Tanti cin-cin! E pure ciccincin!
      Baciccicccì! :))))))

      Elimina
  2. Biscotti? Sempre graditi!!! Ben venga la versione senza lattosio!

    BaSci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So bbboni, eh? :)))))

      Baciccicccì purattté!

      Elimina
  3. Lo zio quanto tempo è che non passo da te.. mamma mia! Tu pubblichi a tutto spiano, io invece sto rallentando proprio tanto... ma questi biscotti che delizia meravigliosa devono essere con tutte quello goccioline... Ti bascio forte forte!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Goccioline? Patty questi so' pezzi de grandine, guarda bene!!!

      Ben tornata!!!!
      BaScioni :)))))

      Elimina
  4. Era proprio tanto (troppo!) che non passavo di qui ed ora mi metto in pari! Bella questa versione all'olio ma, da inguaribile golosa, mi ispira di più la versione al burro, che sono andata a rivedermi. In questo caso forse il riposo avrebbe senso...quasi quasi formo subito i biscotti in due teglie, le faccio riposare in frigo e dopo mezz'oretta le inforno. Ti farò sapere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viròòòòòò!!!! Da quanto tempo non ti leggevo!
      Ben tornata anche a te! :))))
      O di burro, o di olio sempre bbboni so'! ;)
      Aspetto news!
      :))))

      Elimina
  5. Mamma mia!!!!!!!!!
    Ma davvero è passato tutto 'sto tempo da quando hai aperto il blog?? :-OOOO
    Nel 2020 spariamo i fuochi d'artificio allora, eh??? :-))))))))

    Buoni e strabuoni questi cicciricicci! Col burro, coll'olio, co' la grandine di cioccolato!!!!! Ahahahahaahaahahahhahahaah!
    Possibile che io ancora non li abbia fatti??
    Tocca rimedia'!
    E son felice di vedere che, nelle anteprime, ci sono altri biscotti... già mi solleticano mani e palato!! :-DDDDDD

    Farò una mega infornata di ciccicci e multicereali! ;-)
    BAsCI pure da me! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma spariamoli subito sti fuochi, dai!!! :)))
      Falli, ma guarda che danno una dipendenza micidiale!

      BAsCIccicccì! :)))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails