lunedì 17 febbraio 2014

Tuorlo e Albume: separiamoli con la bottiglia! (Filmato)

Domanda:
Come separate i tuorli dagli albumi?

(Fai click sulla foto per ingrandirla)


Risposta numero 1:
Rompendo il guscio dell'uovo a metà, dividendolo e facendo via via colare l'albume
(metodo tradizionale, pratico fino al secondo uovo; dal terzo in poi meglio evitare)

Risposta numero 2:
Rompendo i gusci e versando direttamente tutte le uova in una scodella e poi afferrando il tuorlo con le mani lasciando scivolare via l'albume.
(metodo usato molto in pasticceria, molto più veloce del precedente, soprattutto quando bisogna separare una gran quantità di uova; ma non tutti amano prendere le uova con le mani).

Risposta numero 3:
Usando una bottiglia di plastica.
(metodo innovativo e tecnologico; da oggi userete solo questo!)

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

No, scusa! Ho capito bene? Una bottiglia ?!?!?!?!?

Sì, una bottiglia. Di plastica.

?????

Ce l'avete tutti una bottiglia di plastica in casa, no?

Azzzipie', ma te voi spiega' mejo?!?!?!!!!!!

Ok. Guardatevi il filmato e, mi raccomando, alzate anche il volume! ;)




Visto che forza?

:))))))))))))))))))))

Oggi lectio brevis ;)

Ciao e alla Prossima.

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

52 commenti:

  1. Ahahhahaah un video simile spopola su facebook, e non potevo credere ai miei occhi....ho svuotato una bottiglietta apposta per provare :D beh, funziona!

    RispondiElimina
  2. Troppo forte! Complimenti
    Paola

    RispondiElimina
  3. si già provata come idea,sono curiosa,funziona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ero curioso! Oltre a funzionare è anche divertente! :))

      Elimina
  4. Lectio brevis, ma veramente utile e, come sempre, squisitamente condivisa!!!!!

    Grazie Pì! :))))
    Buona giornata e tanti BAsCI :********

    RispondiElimina
  5. Ma è una figata pazzesca!!! Ma come cavolo l'hai scoperto?!?? da oggi, sempre bottiglia ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo vidi un po' di tempo fa e mi ero sempre ripromesso di provarci.
      Bottle Forever! :))))

      Elimina
  6. Penso che sarei capace di far fuori centinaia di uova, per il gusto di tirar su tuorli da una bottiglia!!!

    Forte Piero, come sempre :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaah, effettivamente ci si prende gusto! :))))

      Elimina
    2. se poi si fa in compagnia è il top, vengo anch'io a sturar uova :)

      Elimina
  7. Figo!!!! L'ho visto su internet ma non avrei mai pensato che il metodo funzionasse veramente!

    RispondiElimina
  8. meraviglioso Ziopiè, breve ma efficace il metodo, ti mando un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehilà, Monica! :)))
      Breve e per questo efficace! Se lo provi con 12 uova noterai una netta differenza con gli altri metodi!

      BaScione! :))

      Elimina
  9. Ahahahah...ma come ti vengono in mente!!!!!
    Non ci avrei mai pensato....grande zio Piero!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  10. E' un metodo carinissimo io l'ho imparato da parecchio tempo da Martina,importante pero' e' che le uova siano fresche altrimenti non e' cosi' semplice :))))
    Buona settimana ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le uova devono essere sempre fresche per principio! :))
      Ma anche se non lo fossero, il metodo funziona sempre, basta saperci fare con la bottiglia ;)

      Elimina
  11. Piero oddio no....Sei troppo forte! Muoio dalle risate...Non so perchè ma questo filmato mi collega la mente alla suonerai del tuo cellulare...uauahaguagua..sarà l'astinenza...alla tua voce telefonica (Piero nun me bastonare...a sto giro ho contato fino a dieci..)
    Cmq per far certe cose bene ce vogliono le braccia pelose giusto???auahuauauabuau
    SMUACK SMUACK SMUACK SAMANTAHHHHHH
    Ps. Qualsiasi richiesta di contare oltre il numero 10 sarà direttamente delegata al mio avvocato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Maya!!! :))))
      E meno male che hai contato! :D :D :D

      BaScioni :* :* :*

      Elimina
  12. ma l'attrezzino separa tuorli no eeee ^__^ ...
    cmq e davvero una figata e pratico *__^
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo sai che pur avendo l'attrezzino non lo uso mai? Lo trovo alquanto scomodo e lento. Piuttosto faccio a mano, col metodo 2! :)))

      Elimina
    2. guarda che video ho trovato
      http://donna.fanpage.it/nasce-yolkr-l-utensile-che-separa-il-tuorlo-dall-albume-video/

      Elimina
    3. Ma guarda un po'! Ganzo il tipo! :)))
      ...Certo 21 dollari mi sembrano un'esagerazione.... Inoltre tiri su solo un tuorlo per volta....
      Grazie, Lia!
      :))))

      Elimina
    4. infatti e per quello che te l ho fatto vedere... allora quando bisogna pagarlo per tirare su più di 4 uova ...?!
      sono meglio 40-50 centesimi per una bottiglia e no 21 dollari hahahah
      baci
      lia

      Elimina
    5. ...che poi la bottiglia te la danno pure piena! :))))

      Elimina
  13. Tu mi vuoi far soffrire: sto sulle spine per i panzerotti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmmm mi sa che ci starai ancora un pochino.... :))))

      Elimina
  14. Nuuuuu, in settimana devo fare il pan di spagna e questo metodo separa uova troppo fico (passami il termine da pischelli) è assolutamente da provare!!! :)

    RispondiElimina
  15. direi minimo 5, sennò non ci si diverte :)
    baSci, uno per ogni uovo tirato su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...quand'è così è la volta buona che rifaccio la crema di Massari, quella con 15 tuorli... ! :))))))

      Elimina
  16. A Zi', che gran figata... Ho fatto una ricetta a base di tuorli apposta per provarci! :D
    A proposito, io sono quella della moneta da venti euri! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma brava!!! E che ricetta hai fafto? :))))

      Elimina
  17. Non ho bottiglie vuote (sembra una barzelletta ma stamattina mi son messa a cercare apposta :D) ho solo le bottigline piccole per la bimba... e così nella lista della spesa ci ho messo pure una bottiglia;) ... devo provare questa genialata!!!...
    Sei sempre un passo avanti tu... per tutto.. e non si parla solo di lievito e farina, di pasticceria di alto livello ma di trucchi, consigli utili e mai banali... che fanno trasparire quanta passione e dedizione c'è dietro tutto questo... a tal proposito, sbirciando nelle puntate precedenti ho letto che da poco hai festeggiato i 4 anni di blog.... anche se in ritardo ti lascio i miei più cari auguri...se non ci fossi, bisognerebbe inventarti... e bada, non è la frase di turno, quella che si dice tanto per... tu sai quanto ho imparato da te e da questo posto...
    Grazie è davvero riduttivo...
    Anche se non è proprio un molto splendido e sono stata piuttosto assente.. sei spesso nei pensieri... Adesso vado a cercare il post delle delizie al limoncello... ;)))
    ps ho lasciato gli occhi sul pane pizza ....se potesse parlare lo farebbe... paradisiaco!
    Un abbraccio grande... ti chiamo presto;*
    ti voglio bene zio:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Simona.
      So che non mi scrivi mai "frasi di turno" quindi so che le tue parole sono sentite. :))))

      Un grande abbraccio anche a te e a presto! : * :* :*

      Elimina
  18. Bella zì! L'avevo visto in rete ma ogni volta che devo separare i tuorli, guarda caso, non mi ritrovo mai una bottiglietta in casa :) e comunque si, hai ragione, il separauovo è lento, demodè e si fa prima a mano, anche perchè trovare una ciotolina che lo tenga su è sempre difficile (ma con la bottiglia viene anche meglio)
    Basci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La bottiglia è IN
      Il separauovo è OUT
      :)))))

      Elimina
  19. Questo metodo l'avevo provato e confermo che è una vera figata grazie per avermelo fatto ricordare.
    Buona serata Piero

    RispondiElimina
  20. Sei geniale solo tu potevi inventare questo modo !!!!!
    Un bacione :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona, Nadia.
      In realtà non l'ho inventato io; ve l'ho solo riproposto ;)
      :)))

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails