giovedì 17 ottobre 2013

Panini all'olio veloci veloci

(Fai click sulla foto per ingrandirla)


Possibile che questi panini non li avevo ancora pubblicati?

Non ci posso credere!!!

In tre anni e passa di blog neanche un accenno??!?!?!

Fammi andare un attimo a vedere nella sessione dedicata ai pani...

Effettivamente non ci sono!

Bene, anzi male! Occorre subito rimediare.

Sono i panini che faccio più spesso, visto che spesso nei giorni lavorativi per pranzo mi organizzo con i panini e quindi me ne servono in gran quantità.

Per questo motivo faccio un pane molto semplice, mirando più alla velocità di realizzazione,  ma non per questo meno gustoso.

E' un impasto diretto, non richiede troppo tempo. Lo potete fare in meno di 4 ore, tutto compreso!

Ingredienti per 20 panini:

1200 g farina 0
630 g di acqua
80 g di olio evo
14 g sale
14 g di lievito di birra
1 uovo

Sciogliete il lievito nell'acqua, aggiugente poi tutto il resto tranne il sale e iniziate ad impastare.
Dopo un paio di minuti aggiungete pure il sale.
Impastate fino ad ottenere un impasto morbido.
Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio circa.

Formate quindi i panini.
Formateli bene, eh? Non mi fate vedere quei panini orribili tutti bozzi...
Come?? Non vi ricordate come si formano?

Ok, ok, vi rimetto qui il filmato :)))) 


Dopo che li avete formati lasciateli lievitare coperti fino al raddoppio; quindi spennellateli con altro olio evo e cuoceteli a 240° per i primi 10 minuti, quindi portate la temperatura a 200° fino a cottura.

Potete farci panini, ma anche semplicemente inzupparli in altro olio extra vergine d'oliva...

(Fai click sulla foto per ingrandirla)

Vi saluto con una foto, che ho chiamato "L'incertezza"

(Fai click sulla foto per ingrandirla)


Ciao e alla Prossima.

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

32 commenti:

  1. ahahahaha! secondo me, non si butta :-D
    (aaahhh la minipirlatura morandin :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non si butta! :)))
      (numme parla' de pirlature.... ahahahahaha)

      Elimina
  2. Ah, oggi finalmente posso dirlo:anch'io!! :D :D :D Ahahahahah

    Li ho fatti di recente riadattando una ricetta di Adriano e usando il lievito madre. Che buoni!!

    Ti bacio, senza incertezze :')
    :* :* :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...quindi niente piedino all'insù? :)))

      Sì, buoni e veloci, appunto! :))

      p.s. ...e secondo me non sarai la sola! ahahahahaha ;)

      :* :* :*

      Elimina
  3. buongiorno!!!!
    proprio belli questi panini! e ci vuole ogni tanto un bel lievitato pratico e veloce, un impasto diretto da incastrare nei ritagli di tempo.pure a me farebbero comodo, per i miei pranzi fuori casa. (congelabili dopo cottura? buoni comunque dopo?)

    e io che sono l'emblema dell'incertezza :-))) posso chiamare la foto..."la decisione" ?...
    è tutta questione di prospettive, no? ;-)
    e oggi voglio provare ad essere ottimista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto? Questi li faccio quasi sempre! :)))

      E' sempre una questione di prospettive e punti di vista. Quando cammino per le strade mi giro sempre per riguardare la stessa via da un altro punto di vista e la via sembra essere...un'altra!
      Giriamoci e rigiriamoci, sempre! ;)

      Elimina
  4. E meno male che hai pensato a rimediare! Questi paninetti soffici e fragranti sono semplicemente perfetti, me li immagino imbottiti e mi viene proprio l'acquolina in bocca, come sempre una nuova delizia! Bravissima, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima? :D :D :D
      Dai, non ti ci mettere pure tu! :)))

      Elimina
  5. l'incertezza è favolosa! poi mi spieghi come fai a cogliere questi momenti!
    li voglio fare con il licoli!!
    utilissimi... sempre se uno si ricorda di portarsi il pranzo dietro... :D:D:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma col licoli poi non sono più così veloci!!!
      La foto? 'Na botta de c...o! ahahahahah

      Elimina
  6. Uhmmm dovrei fare quattro conti ma credo che siano molto simili ai miei panini semplici, però io non metto l'uovo ... ha il suo perchè? di sicuro! Quindi alzo la zampetta (si fa per dire visto che non sono proprio piccola) e resto incerta se buttarmi o no in questa avventura con l'uovo. Naturalmente con i miei lieviti naturali ... ho una specie di repulsione per il ldb, ne sento l'odore! in pratica ne uso 2gr solo per la pizza ;) Buona giornata e grazie della splendida foto dell'uccellino, mi garba di brutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai, una volta prova con l'uovo e, ovviamente, con il tuo lievito ;)

      BaSci :)))

      Elimina
  7. dei panini fragranti soffici e veloci...che dire ...
    bravo come sempre
    lia

    RispondiElimina
  8. ho visto il video.. vabbhè qua non c'è chef che tenga ai tuoi livelli;-)
    un abbraccio caro. spero tutto bene il rientro. ps ultima foto è STU-PEN-DA! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rientro tutto ok, grazie.

      I panini? Non sono roba da chef, dai! Loro stanno oltre. :)))

      :*)

      Elimina
  9. Io e il pane, un matrimonio duraturo! :)
    E comunque quell'uccellino un passo lo sta facendo, l'incertezza è nel sapere dove andrà?
    Bacio Zì!

    RispondiElimina
  10. Anche per una come me che usa il licoli un pane veloce e buono come questo e' utile avere la ricetta a portata di mano , salvo la ricetta , grazie Zio Piero e bravissimo ( come sempre del resto ) !!!!!!!!
    Un salutoneeee :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be', col licoli sarà un po' meno veloce, ma ancor più buono! :))))

      Elimina
  11. Farò sicuramente questi panini, ma ormai a dicembre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, poi mi dirai come è venuto con le "farine della mutua" :)))

      Elimina
  12. Li faccio,li faccio questi panini, eccome se li faccio, magari con l'olio nuovo, quello che faremo tra poche settimane...ancora non abbiamo iniziato a cogliere le olive ma se tra un paio di settimane tu non sapessi che cos fare, sappi che cerchiamo braccia forti e aitanti.....ahahaha! Che dici Piero ci vediamo in Milan....andiamo a fare un po' gli snob anche noi???. Un abbraccio!
    Maddy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica sarebbe una cattiva idea venir su a coglier le olive...
      Per il raduno di Milano ci sto pensando...
      :)))

      Elimina
  13. Panini buoni e veloci? Una gran comodità!

    La foto della cornacchia mi fa impazzire!

    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...tu dici che è una cornacchia...? mmmmm ;)

      Elimina
  14. Lo sapevo di fare la fine di Maya col piccione!!!

    RispondiElimina
  15. Ma quanto è bello pucciare il pane nell'olio d'oliva...quello buono!
    Ricetta perfetta per chi come la sottoscritta va sempre di corsa!!!
    Buona serata
    Silvia

    RispondiElimina
  16. Fatti....e che te lo dico affa'??? Strepitosi!!! Io adoro i panini e quindi ho mille ricette:alla panna,latte e uova ecc. Ma questi sono veramente buoni,grazie!! Dopo gli faccio pure le foto! Bravissimo! ;)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima anche tu! Se ti son venuti buoni il merito è anche tuo! ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails