mercoledì 16 marzo 2016

Una crepe artistica e... l'Apposito Strumento!!!




Quando le avevo vista qui, da Sabrina, mi ero ripromesso di rifarle subito.
Ma poi... sapete com'è?
Rimanda oggi, rimanda domani... alla fine ho fatto passare più di un anno!

Eppure ci vuole un attimo, davvero!
E son pure facili, facili, tanto è vero che le ho etichettate Buoni e Veloci, l'elenco di ricette per chi vuol fare presto!

Basta avere l' Apposito Strumento !

DiSceeeee: zzzipie', ma cos'è st' Apposito Strumento?

È questo!
Apposito Strumento

Vabbè, non è che se non avete l' Apposito Strumento le crepes artistiche non vengono, basta un comunissimo bricco. Però se ce lo avete è più divertente! :)))

RICETTA 
(per 5/6 roselline)
250 g farina
125 g latte
2 uova
  • Frullate tutto con il frullatore ad immersione
  • Lasciate riposare in frigorifero almeno mezz'ora
  • Scaldate la padella
  • Mettete una punta di burro
  • Ora, con l' Apposito Strumento eseguite un disegno come in figura:




  • Arrotolate, partendo dall'estremità più stretta
  • Sistemate la vostra crepe su un piatto
  • Da una crepe cotta in maniera tradizionale, ritagliate dei pezzi a forma di petali e sistemateli come volete
  • Spolverate con dello zucchero a velo 
  • Servite! :)



Visto com'è facile? E anche veloce!!!!

E potete farle anche senza l' Apposito Strumento !!!!! :)))))

Ciao e alla Prossima.

Lo Ziopiero

Guardate anche le altre realizzazioni:

22 commenti:

  1. Ehhhhhhh io l'apposito strumento non ce l'ho ma spero di procurarmelo presto :))))
    belli i fiori di crepes! potremmo chiamarli fiori crepati? uhm... no eh? comunque idea superveloce e che, ovviamente, in casa mia, chettelodicoaffà, condita con Nutella forever :) (inutile che storci il naso!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha, "i fiori crepati" Ma come te vengono?!?!?!
      O, ma i tuoi con la Nutella ci mangiano pure gli spaghetti? :))))
      Vabbè, niente naso storto, prometto! :))))

      Elimina
  2. Se questa la presento al mio ghiotto formata cosi mi manda a quel paese ne mangerebbe a quantità industriale :-) comunque ogni tanto uscire dal solito schema non guasta mai..
    Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, magari gli fai così solo l'ultima... ;)

      Elimina
    2. E proprio l'ultima che lui si lascia sempre quella precisa quella più riempita per potersela gustare a morsi piano per gustarsela pian pianino.. E troooooppo ghiotto...
      Lia

      Elimina
  3. Ce l'ho!ce l'ho!!Ce l'hooooooo!!!
    E vai.
    Ma combino sempre un sacco di macelli perchè non lo so usare.
    L'ho detto..
    Io e la manualità siamo felicemente separate in casa.
    Va beh ci provo.
    Bacioni zio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvai!!! Adesso non aspettare due anni come ho fatto io!!!!
      Provaci piano piano, senza fretta ;)

      BaScioni, Pennacchie' !! :))))

      Elimina
  4. Ciao Piero, sono felice che tu abbia replicato una ricetta vista da me , anche se dopo un anno... io ho sempre un sacco di ricette da provare, infatti mi capita spesso che passano mesi tra il dire ed il fare! Quindi siamo in linea!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino. Troppe belle ricette e noi, come sempre, in affanno.
      Ma questa ci tenevo troppo a replicarla! Grazie per l'ispirazione!
      BaScioni

      Elimina
  5. Che inventiva davvero una bella presentazione da Visual Food e sicuramente buona da morire! ! :-D Spettacolo e complimenti per la creatività, Buon pomeriggio, Mirta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Mirta.
      L'idea, comunque, non è mia, ma di Sabrina! ;)

      Elimina
  6. Vabbè oramai rassegnata che blogger notifica i tuoi post alle 17.58.
    Le crepes mi piacciono un sacco e ti sono pure venute belline belline. Veloci e trattasi di preparazione in anticipo; so' pure bBone, direi che ci sta tutto. ;);)
    BaSci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sempre alle 17:58? Ammazza che puntualità!! :D :D :D
      BaScioni! :)))

      Elimina
  7. Ma che presentazione carina. Molto elegante, però secondo me ce ne vogliono almeno due a persona ;-)

    RispondiElimina
  8. Solo due?!?! Minimo 4!!!!
    :))))

    RispondiElimina
  9. Gradirei un mazzo (di queste roselline, ovviamente...paüra ehhhh?!?!? ;-)) ché con una sola mi sa che non mi soddisfo!
    Magari, la prossima volta, prova a creare, col tuo aggeggio, una peonia...lì Sì che si ciccia bene!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, già mi erano venuti i capelli dritti!!!
      Senti, per la peonia la vedo dura, vanno bene... diSciamo... 3 roselline come si deve?

      BaScioni, Riccia!

      :)))

      Elimina
  10. Ma guarda che s'inventa lo zio del web! E bravo Piero, idea carina, veloce e molto molto simpatica. Io però sò troppo pasticciona ahahahahahh A meno che me ne vuoi mandare un vassoietto ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, una che riesce a fare tutti quei panettoni ti pare che non riesce a fare una rosellina?
      Ci son riuscito persino io!!! :D :D :D

      Elimina
  11. idea delle roselline è decisamente favolosa :-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails